Il Weekend di Wrestlemania, come ogni anno, è uno sciame di vespe pronte ad approfittare della grande mole di gente che sarà presente ad Orlando e dintorni in occasione dello Showcase of Immortals. Non manca nemmeno quest’anno la Ring of Honor che, Sabato primo Aprile, cercherà di tenere fede alla tradizione e giocare uno scherzetto ad NXT Takeover: Orlando. Riusciranno a tirare fuori uno Show migliore? Cerchiamo di scoprirlo con la nostra Preview. Dalla tastiera, Giovanni “GiovY2JPitz” Pitzalis, vi augura una buona lettura.

Pubblicità

 

TAG TEAM MATCH

The Kingdom’s Matt Taven & Vinny Marseglia vs Beer City Bruiser & Silas Young

Dopo aver fallito l’assalto ai titoli trio della compagnia, Silas Young si trova contro quelli che erano stati i suoi compagni, nel tentativo appunto, ma con l’amico di sempre accanto: Beer City Bruiser. Lottatori d’altri tempi, Heel vecchia maniera e Worker affidabili aldilà del loro valore assoluto. Dall’altra parte The Kingdom orfano di TK O’Ryan, alle prese con la convalescenza dopo il brutto infortunio alla gamba. Francamente vedo poche possibilità per Young e Bruiser, che di fronte si ritrovano una Stable creata nuovamente nonostante l’abbandono dell’uomo simbolo Mike Bennett, segno che la compagnia crede in loro. Incontro Stiff, probabilmente, con alcuni passaggi lenti ma anche qualche Spot importante. Sei o sette minuti che regaleranno una nuova vittoria a Matt Taven e Vinny Marseglia. Winners: The Kingdom’s Matt Taven & Vinny Marseglia.

 

ONE ON ONE MATCH

Frankie Kazarian vs “Punishment” Damian Martinez

Frankie Kazarian dopo lo Swerve ai danni del Bullet Club ed il conseguente ritorno al fianco di Christopher Daniels, si ritrova in un Match di basso profilo, probabilmente il più basso dell’intera Card. Dall’altro lato invece, Punishment Martinez è probabilmente di fronte al suo più importante Match in singolo, almeno parlando di Ring of Honor. Insomma due situazioni completamente diverse. E completamente diverse potrebbero essere anche le conseguenze del risultato, Kazarian infatti, non soffrirebbe troppo una sconfitta, magari sporca, che invece aiuterebbe alla grande Martinez. Il contrario servirebbe a poco, Kazarian avrebbe una vittoria in più, ma contro un giovane e quindi senza troppo valore, mentre Martinez fallirebbe miseramente il suo primo assalto importante. L’incontro sarà fatto della rapidità di Kazarian, intrappolato di tanto intanto nelle manovre di potenza dell’avversario, che alla fine, magari complice qualche trucchetto, oppure Kevin Sullivan piuttosto che BJ Whitmer,  si porterà a casa la vittoria. Winner: “Punishment” Damian Martinez.

 

TAG TEAM MATCH

ROH Six Man Tag Team Champions The Briscoe Brothers & Bully Ray vs Guerrillas of Destiny & Hangman Page

Ufficialmente questo è un No Title Match, quindi a scanso di annunci pre Show, l’indicazione è molto semplice: vinceranno i membri del Bullet Club. Perché non mettere i titoli in palio, infatti, se la vittoria deve essere per i campioni? Semplicemente la NJPW vuole la sua fetta di gloria e se la prenderà in questo incontro, che però non sancirà il cambio di cinture. Incontro che attendo parecchio, dal quale mi aspetto qualche tavolo e tanto, tanto Stiff. Winners: Guerrillas of Destiny & Hangman Page.

 

ONE ON ONE MATCH

“The Villain” Marty Scurll (c) vs Adam Cole for the ROH Television Championship

Non è facile questa contesa da pronosticare, perché se da una parte abbiamo l’ex campione del mondo, Adam Cole, dall’altra abbiamo un talento sul quale la Ring of Honor ha cominciato a puntare dal primo momento, non solo dandogli la cintura di campione TV, ma anche dandogli la possibilità di mettere in scena diverse difese convincenti. Farlo perdere adesso potrebbe essere innocuo, è vero, però perché non battere il ferro fino a che è caldo? Io prenderei questa decisione, soprattutto perché non credo che Adam Cole tardi molto prima di tornare nel giro titolato che conta, magari direttamente dopo il Main Event, e magari dopo aver perso per squalifica. Winner and Still ROH Television Champion: “The Villain” Marty Scurll.

 

TAG TEAM MATCH

Will Ospreay & Volador Jr vs Dragon Lee & Jay White

Due lottatori della NJPW, Will Ospreay e Jay White, e due della CMLL, Volador Jr e Dragon Lee. Anche qui è difficile fare un pronostico, dato che gli Status dei quattro, almeno nella ROH, sono praticamente allo stesso livello. Probabilmente sarà il loro Status altrove a fare da ago della bilancia ed a questo punto immagino che, visti i trascorsi, saranno Will Ospreay e Volador Jr a portarsi a casa la vittoria. Sarà un incontro simil Spot Fest, che se riusciranno a non far sembrare troppo schematico ed impostato, potrebbe rubare la scena non solo agli occhi degli inesperti, ma a tutti. Winners: Will Ospreay & Volador Jr.

 

ONE ON ONE MATCH

Cody vs Jay Lethal in a Texas Bullrope Match

Rivincita da Final Battle, evento nel quale fu Cody a portarsi a casa la vittoria. Fu un ottimo Match quindi ben venga la serie e le rivincite. Non escluderei, anzi quasi sono sicuro, di vedere un terzo incontro, una bella, che quindi dovrebbe arrivare dal pareggio di Jay Lethal proprio in questo Supercard of Honor XI. Speriamo che varino dall’ultima contesa, che sappiano diversificare il modo di lavorare senza intaccare troppo la qualità ottima dell’incontro, che potenzialmente, anche a giudicare dal primo, potrebbe giocarsi lo scettro di migliore dello Show. Winner: Jay Lethal.

 

ONE ON ONE MATCH

Christopher Daniels (c) vs Dalton Castle (w/The Boys) for the ROH World Championship

E bene si. Non credo che questo incontro sarà il Main Event della serata, per due motivi: il primo è che Dalton Castle non viene con una costruzione adeguata a questa contesa, il secondo è che nel Main Event ci sono gli Hardy Boys e gli Young Bucks, in un Ladder Match. Con questo non voglio dire che questo sarà un brutto incontro, anzi, entrambi i lottatori hanno nel loro bagaglio doti notevolissime, per certi versi eccelse, ma semplicemente credo che soffra della scontatezza del caso. Dalton Castle è ottimo, per carità, ma anche se credo che prima o poi arrivi il suo momento di gloria, non credo che questo passi per il titolo del mondo della ROH, nella quale è visto più come un Colt Cabana, che come un Nigel McGuinness. Winner and Still ROH World Champion: Christopher Daniels.

 

TAG TEAM MATCH

Hardy Boys (c) vs Young Bucks in a Ladder Match for the ROH World Tag Team Championship

E’ il quarto Match due contro due fra Hardy Boys e Young Bucks. Nella Northeast Wrestling hanno vinto gli ex WWE, nella HOH hanno vinto i Bucks, mentre nell’ultimo, a Manhattan Mayhem, gli Hardys si sono portati a casa vittoria e titolo. Questo potrebbe segnare il pareggio dei Bucks, per quello che conta, e la riconquista dei titoli di coppia della ROH, questo si, conta e come. Il tutto in un Ladder Match, stipulazione con la quale la Ring of Honor ha fatto incontri incredibili, non solo in singolo ma soprattutto in coppia. Sarà un incontro molto duro, per certi versi pericoloso e con una grande partecipazione del pubblico. I nomi coinvolti sono molto importanti, chiacchierati ed apprezzati e per questo, come già preannunciato, penso che sarà il Main Event dello Show. Gli Hardys sembrano essere con un piede già in WWE, quindi immagino che non avrebbe senso lasciargli le cinture, per poi magari fargliele perdere in tutta fretta in uno Show TV e in un incontro meno importante. E’ il palcoscenico giusto per restituire le cinture agli Young Bucks e salutare i fratelli del North Carolina. Winners and New ROH World Tag Team Champions: Young Bucks.

 

iPPV

La Ring of Honor segue Wrestlemania come moltissime altre compagnie e fa segnare il record il vendite, questo significa che lo spettacolo è molto atteso e soprattutto che, ciò che potrebbe scaturirne, è un grande contraccolpo mediatico. Consapevoli di non poter sbagliare, metteranno in scena un grande Show, ne sono quasi sicuro.

 

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!
  • Cole

    ‘dopo lo Swerve hai danni’ errore ;)… Il match tra Cody e Lethal sarà un Texas Bullrope match, comunque. Per una volta ci sono pochi match che mi interessano, mi auguro comunque uno show buono.

    • giovy2jpitz

      Grazie. Ho scritto talmente tanto questa settimana che qualcosa mi perdo.

      • Cole

        Figurati 🙂

      • Y2J

        Allora già che ci troviamo ti faccio notare anche ‘hanno’ anzichè di ‘anno’ nella prima riga

  • TheMoneyMaker

    Se Bennett torna Sabato piango

  • wakko

    Buona card anche se non eccelsa;mi aspetto di tutto da Lethal…..Cody…..Hardys e Bucks

  • bestsincedayone

    devo dire la verità, non mi dice proprio nulla questo evento, ed è veramente insolito, sarà la prima volta da anni… non dico che i match saranno brutti, anzi, lo sappiamo che la ROH cerca sempre di proporre il miglior wrestling possibile a prescindere dagli atleti coinvolti, ma ci sono troppi incontri messi a caso giusto per spettacolarità, come nel caso del match di coppia con Ospreay. gli unici due incontri che davvero mi creano hype sono il Ladder e il match per il TV Title, per il resto, un grande “meh..”, paragonandolo poi al diretto concorrente di casa WWE, credo non ci sarà proprio storia, lì parliamo di 5 match tutti assolutamente ben costruiti (tranne Black vs Cien Almas ma lì è un debutto quindi ci sta la non-costruzione), per quel che mi riguarda aspetto molto di più quest’ultimo!

  • Simone Giuliani

    Per me vince Cole per iniziare un feud con Kazarian.

  • Eddy Y2J

    Secondo me i presupposti per battere l’evento di NXT ci sono tutti, bella preview comunque