Amici di Zonawrestling ben ritrovati ad una nuova edizione del ROH TV Report, alla tastiera ci sono sempre io, Alex. Ma bando alle ciance, andiamo a vedere cosa è accaduto in quest’ultima puntata.

Sigla e Lio Rush fa il suo ingresso sul ring, andiamo subito a scoprire il suo avversario… Jonathan Gresham

Single Match: Lio Rush vs Jonathan Gresham

4.0 Stars (4,0 / 5)

 

Clinch molto prolungato da parte di entrambi, Rush porta il suo avversario all’angolo che, involontariamente, gli infila un dito nell’occhio, Gresham porge la mano per scusarsi, ma Lio lo spinge via, i due si scambiano varie Snapmare, poi provano entrambi un Arm Drag, ma rimangono incastrati tra loro, i due si lasciano andare. Altri Clinch, Gresham prova un pugno, il suo avversario lo evita e lo stordisce con un Enzeguiri Kick, Lio colpisce il suo avversario con una serie di calci all’addome, ma Jonathan si porta all’angolo e lo colpisce con delle Chop, Rush prova a rispondere ma viene mandato al tappeto e si becca un calcio al braccio, Gresham prova un Uppercut, ma Lio si sposta e il suo avversario cade a terra. Gresham si lancia contro Rush, che gli afferra un piede, ma riesce lo stesso a colpirlo con un Enzeguiri Kick, Lio finisce fuori dal ring, il suo avversario lo raggiunge con un Moonsault dal paletto, pubblicità per noi. Al ritorno dalla pubblicità Rush è all’angolo e si prende alcune Chop, poi riesce a liberarsi, ma si tocca il braccio sinistro, Gresham insiste sull’arto calciandolo più volte, poi va a segno con un Hip Toss, Lio viene lanciato all’angolo, ma riesce a spedire il suo avversario sull’Apron, prima lo colpisce con un Enzeguiri Kick, poi lo raggiunge e lo manda fuori dal ring con un Superkick. Rush riporta il suo avversario nel ring e sale sulla terza corda, Gresham si rifugia sull’Apron e poi sorprende Lio colpendolo al braccio, ora è lui a salire sulla terza corda, ma Rush lo anticipa con un Enzeguiri Kick, poi sale sulla terza corda, Super Hurricanrana, NO, Jonathan reversa il tutto in un Roll-Up, che lo porta quasi alla vittoria. Serie di pugni, da parte di Rush, Gresham risponde con vari tipi di schienamento, molto veloci e puliti d’esecuzione, poi lancia il suo avversario alle corde, Lio lo sorprende con la Rush Huor, ma Jonathan va a segno con un altro Roll-Up, incredibile! I due si rialzano, si scambiano due Brainbuster per uno, poi Gresham si carica, Discus Clothesline a segno, prova un German Suplex, Rush cade in piedi, Jonathan non si accorge e si lancia alle corde e finisce vittima della Rush Huor, terza Rush Huor a segno, Lio sale sulla terza corda, Dragon’s Call a segno, Rush porta a casa una splendida vittoria.

Vincitore: Lio Rush

Sabin e Shelley salgono sul ring, Alex prende la parola e si rivolge al pubblico dicendo che hanno assistito ad un grande match, Rush e Gresham non si sono risparmiati, la cosa bella dell’essere in ROH è vedere cose come queste e pensare come il pubblico. Sabin prende la parola e dice che questi due sono il futuro della ROH e vuole stringere la mano ad entrambi, successivamente li ringrazia.

Ci viene mostrato un video del passato tra Adam Cole e Kyle O’Reilly, quest’ultimo in sottofondo parla di come sono diventati nemici, parla di quando lo ha sconfitto a Supercard Of Honor, Cole è tornato dopo due mesi col Bullet Club. Lui si è fidato troppo di Cole, che lo ha tradito a Extravaganza 2015, nel suo match per il titolo Adam lo ha attaccato, uguale nel match per il titolo che O’Reilly avrebbe dovuto affrontare in una puntata della ROH, Cole ha attaccato con una sedia Kyle non permettendogli di partecipare, O’Reilly ha partecipato, perso e pestato nel post match. A Final Battle Cole perderà e il titolo se lo prenderà Kyle.

Gli Addiction fanno il loro ingresso sul ring, stasera se la vedranno con i Briscoe Brothers.

Tag Team Match: The Addiction vs The Briscoe Brothers

4.0 Stars (4,0 / 5)

 

Iniziano Kazarian e Jay, prima fase di studio, entrambi molto veloci, molti schienamenti tra i due, Jay prova ad andare in vantaggio con una Snapmare, Kaz si libera e lo colpisce con un calcio all’addome, poi si lancia alle corde, ma viene anticipato da una Hurricanrana. Jay prova un calcio, Kaz lo evita e lo colpisce con un Dropkick, doppio Tag, Daniels e Mark entrano, Clinch tra i due, Mark prova una Side Headlock, i due si scambiano varie Hip Toss, poi cominciano a spintonarsi al centro del ring, Cristopher spedisce il suo avversario al proprio angolo, dove Kaz comincia ad attaccarlo, arriva anche Jay, rissa tra tutti i membri. I Briscoes finiscono fuori dal ring, gli Addiction li raggiungono, ma vengono lanciati contro le barricate, poi vengono stesi da un doppio Suicide Dive, pubblicità per noi. Al ritorno dalla pubblicità Kaz è all’angolo e viene colpito da un doppio Running Big Boot dei Briscoes, Daniels prova ad intervenire, ma viene spedito fuori dal ring da Mark, che poi ritorna alla sua posizione sull’Apron, Jay va a segno con un Suplex, poi lancia il suo avversario alle corde e lo stende con una gomitata, Tag, entra Mark, che va subito a segno con uno Splash all’angolo, seguito da alcune Chop, Kaz chiede pietà, ma riesce a lanciare il suo avversario all’angolo opposto poi gli corre incontro, Mark lo anticipa con un calcio, poi sale sulla seconda corda, Daniels prova a distrarlo, ma finisce fuori dal ring, poco male, Kaz ha tutto il tempo per colpire il suo avversario con un Enzeguiri Kick, che lo fa cadere fuori dal quadrato. Mark viene lanciato contro le barricate e riportato nel ring, Tag, entra Daniels, mossa combinata degli Addiction, Cristopher poi va a segno con una Headbutt e provoca Jay, l’arbitro si distrae e Kaz soffoca Mark, combinazione Scoop Slam- Elbow Drop da parte di Daniels, che poi chiude l’avversario in un Modified Bear Hug, Mark si libera e si lancia alle corde, ma viene steso da una Powerslam. Tag, entra Kaz, combinazione Springboard Moonsault e Springboard LegDrop da parte degli Addiction per ben tre volte, pubblicità per noi. Al ritorno dalla pubblicità Mark è ancora all’angolo degli Addiction, con questi ultimi che si danno vari Tag, Kaz chiude il suo avversario in un altro Modified Bear Hug, Mark riesce a liberarsi, Daniels prova ad intervenire, ma viene steso da un calcione, il più giovane dei Briscoes poi, va a segno con un Backflip Kick su Kaz, doppio Tag, entrano Daniels e Jay, che va a segno con un Comeback. Jay poi stende Kaz con una Neckbreaker e Daniels con un Discus Punch, gli Addiction si rifugiano agli angoli, ma è una trappola, Jay viene messo KO da Cristopher che poi si lancia su Mark con un Suicide Dive, Kaz poi va a segno con una Cutter su Jay, rientra Daniels che prova lo schienamento, solo 2. Tag, entra Kaz, gli Addiction lanciano Jay alle corde, che le afferra e si ferma, Daniels si lancia contro di lui e finisce sull’Apron, il suo compagno prova a colpire Jay, che si sposta all’ultimo e a venire colpito è Cristopher. Tag, entra Mark, che prova subito uno Splash all’angolo, Kaz lo colpisce con un calcio e sale sulla terza corda, poi si lancia, ma il suo avversario lo afferra e lo stende con una Ura-Nage. Mark viene lanciato alle corde, poi viene afferrato da entrambi gli Addiction che lo stendono con una doppia Backbreaker, Kaz prova lo schienamento, che arriva solo a 2, gli Addiction provano la Best Meltze Ever, ma Daniels viene portato fuori dal ring e lanciato contro le barricate da Jay, che poi rientra nel quadrato. I Briscoes provano la Doomsday Device, MA KAZ AFFERRA MARK AL VOLO E LO STENDE CON UNA POWERSLAM. INCREDIBILE! Addiction vicinissimi alla vittoria ancora una volta, Tag, entra Cristopher, gli Addiction chiamano la Celebrity Rehab, ma Daniels si becca un Superkick da Jay, che poi stende Kaz con la Death Valley Driver. Daniels prova a reagire, ma si becca la Jay-Driller, seguita dalla Froggy Bow, i Briscoes portano a casa questo fantastico match.

Vincitori: The Briscoes

I Briscoes vanno a stringere le mani agli Addiction, Kaz lo fa subito, Daniels sembra titubante, poi la stringe a entrambi i fratelli.

Viene fatta la stessa intervista fatta prima a O’Reilly, stavolta ad Adam Cole. Il campione dice che negli anni lui è diventato campione del mondo, O’Reilly invece è diventato solo un buon wrestler, è sempre un passo dietro di lui, perché Kyle si accontenta. Essere il migliore come lui vuol dire vivere una vita miserabile, combatti sempre contro tutti e non gli si da riconoscenza, in questi anni ha condotto la ROH ad alti livelli, ma niente gli è stato riconosciuto e deve ancora provare al mondo di essere migliore di O’Reilly. Se batterà O’Reilly al prossimo PPV, tutti dovranno ammettere che lui è perdente, anche lui stesso.

E si conclude così un’altra edizione del ROH TV Report, io sono Alex e vi do appuntamento alla prossima settimana.

PANORAMICA RECENSIONE
Voto alla puntata
8
Alex Silver
Nato a Fabriano, piccolo paese delle Marche, uno degli ultimi arrivati nel sito. Appassionato di wrestling dal 2002, reporter di WWE 205 Live e della ROH, grande, e probabilmente unico, tifoso accanito di Sheamus. The Undertaker, Steve Austin, Kurt Angle e Chris Benoit sono i suoi idoli da sempre.