Intervistato da Cheap Heat, Roman Reigns ha discusso diversi argomenti tra cui la sua vittoria nel Royal Rumble Match ’15, con l’enorme heat ricevuto dal pubblico di Philadelphia prima e dopo la sua vittoria. Secondo il tre volte campione del mondo quel fatto, che poteva sembrare negativo, è stato invece trasformato da lui in benzina per il suo percorso finora in WWE. Ecco le sue parole in merito:

Pubblicità

“Penso che mi abbia dato una carica in più. Ogni notte, come performer che si esibisce Live, hai a che fare con quello, sai che andrai a suscitare emozioni e reazioni nel pubblico. Ma credo che, chi s’impegna e vuole arrivare ad essere il migliore in quel che fa’, debba trasformare tutto in motivazione ed è ciò che ho fatto. Ho colto quell’istante, che potrebbe essere definito negativo da tanti ma non da me. Alla fine della giornata c’erano migliaia di persone che urlavano, fischiavano a pieno polmoni ed io ero al centro dell’attenzione… dunque ho fatto la cosa giusta. E quando si tratta di Royal Rumble, nessuno è bravo quanto me in quel contesto”.