Intervistato da ESPN, Roman Reigns ha avuto parole al miele per i due ex compagni nello Shield Seth Rollins e Dean Ambrose, che ieri notte si sono laureati campioni di coppia di Raw.

Pubblicità

Il wrestler ha spiegato perchè al momento riunirsi con loro nello Shield non è una buona idea: “La cosa principale per me al momento è di contendere il titolo Universale. Potreste chiedere a Seth o Dean e vi direbbero la stessa cosa nella mia stessa situazione. Vuoi sempre il titolo più importante possibile e nel mio caso è sicuramente quello Universale. Sono davvero orgoglioso di loro, a SummerSlam hanno mostrato esattamente quello che rende lo Shield così speciale. Il lavoro di squadra, l’andare lì e fare quello che va fatto non per te ma per le persone accanto a te”.

Roman ha poi aggiunto che nel futuro una reunion dello Shield è più che probabile: “Spero che accada in un futuro prossimo. Non solo per prolungare la mia carriera, perchè ti sfianca avere a che fare con certi polpettoni (Lesnar, Stowman e Joe, ndr) per 30 minuti alla volta, ma anche perchè c’è una sorta di magia quando noi tre ci riuniamo, ci muoviamo al massimo della potenza. Sembra sia sempre bello anche per il pubblico”.