Pubblicità

Poco dopo Wrestlemania 28, compare sulla scena WWE, un nuovo personaggio che porta il nome di Ryback e che sarebbe il nuovo character dato all'ex Nexus Skip Sheffield.

Ex partecipante del Tough Enough 2004, nonché ex NTX Talent che nel 2010 fu costretto a fermarsi lungamente a causa di brutta frattura alla caviglia che poteva comprometterne la carriera.

Al momento, Ryback è fuori a causa di un infortunio, sta recuperando e dovrebbe rientrare a breve, ma diversi fans sono dubbiosi sul suo ritorno on screen. Al momento è ancora impiegato in WWE, ma visti i recenti tagli, del futuro non v'è certezza.

Gli ultimi rumors parlano di un rientro sulla scena da face con un push per lui in questa direzione.

Il periodo migliore di Ryback fu nel 2012 dopo una serie di vittorie dominanti, tuttavia la sua direzione non è mai stata troppo definita, la sua striscia di vittorie non era molto credibile per la caratura degli avversari che andava ad affrontare, ma questa serie gli ha permesso di coniare la sua catchphrase più azzeccata ovvero “Feed me more”.

L'infortunio di Cena gli aprì le porte del main event e per lui ci fu l'ingombrante figura di CM Punk all'orizzonte. Il feud procede verso Hell in a Cell, dove la “Human Wrecking Machine” subisce una sconfitta controversa, la prima del suo nuovo stint in WWE, proprio contro lo Straight Edge a causa dell'aiuto fondamentale dell'arbitro, Brad Maddox.

La sconfitta, nonostante qualche punto interrogativo iniziale, fu digerita abbastanza bene nel tempo, tant'è che Ryback rimase sulla cartina fino a fine 2012 e per l'inizio del 2013.

Ma c'era un problema. Dopo quella sconfitta contro CM Punk, quando arrivava al match in ppv, Ryback perdeva sempre.

Per questo il ragazzo cambia atteggiamento, si mette contro il WWE Universe, effettuando un turn heel quando attacca Cena dopo l'ennesima sconfitta, stavolta a Wrestlemania 29. Questa scelta ha affossato il suo personaggio.

Il turn sembrava aiutarlo almeno inzialmente, ma purtroppo Cena lo annientò in poco tempo ed iniziò per lui, una nuova avventura molto poco convincente…vessare la gente e fare il bullo. Pessima scelta per lui e per la WWE (avete detto campagna anti-bullismo?).

Le sue partnership con Paul Heyman e poi con Curtis Axel non colse i favori del pubblico, l'ultimo feud prima dell'infortunio è stata una fugace storyline contro Gold e Stardust.

L'infortunio che ha patito potrebbe paradossalmente dargli una mano nel rilancio.

Ryback da cattivo è futuribile ed ha del potenziale, ma la ragione per cui non ha funzionato è perchè il suo turn è stato “telefonato”, poco convincente, troppo rapido e repentino. La gimmick da face con la frase “Feed me more” non era proprio malaccio, perchè rovinarla così?

Prima dell'infortunio, i fans parevano aver quantomeno accettato Ryback, qualche applauso, qualche coro in più che in passato, spariti i cori “Goldberg! Goldberg!”, l'ex Skip Sheffield aizzava anche la folla con le sue movenze.

Il suo push nel 2012 fu voluto per la mancanza di profondità nel roster WWE, il momento attuale è molto simile a quello di due anni fa, tante star sono fuori o part-timer, è indubbiamente il momento migliore per iniziare nuovamente un push.

Non sto dicendo che Ryback debba essere riportato al top o nel main event o avere un ruolo chiave nelle storyline WWE o nei ppv WWE o diventare velocemente un contender per il titolo pesi massimi WWE, ma dico solo che la WWE dovrebbe aiutarlo e questo è un buon momento, a recuperare il suo star power e rinfoltire un po' il mid-carding, attualmente abbastanza povero.

Un feud con Rusev non sarebbe una buona idea, la WWE sta puntando tantissimo sul Bulgarian Brute e quindi Big Hungry andrebbe incontro ad una sicura sconfitta.

Ripartire da Swagger non è un'altra grande idea, anche lui è un face e comunque non è un personaggio e un lottatore che sta particolarmente a cuore alla federazione, troppo ondivago e troppo sulle montagne russe.

Per esempio, riniziare in WWE da Cesaro potrebbe essere una discreta idea. Lo svizzero è bravissimo sul ring, viene sacrificato spalle a terra in modo decente, i due sono due forze della natura. Una storyline tra i due ci potrebbe anche stare.

Sarà interessante vedere che la WWE deciderà di utilizzare Ryback per il suo ritorno, ma una cosa è sicura, Ryback ha maggiori cose da offrire come face piuttosto che da heel.

Altrimenti i suoi giorni sul ring WWE potrebbero essere finito in modo prematuro.

 

E' tutto, alla prossima!

MarcoManiac83
Il più "storico" di Zona Wrestling, grandissimo appassionato di basket NBA e fan UFC, ancora oggi in cerca dell'Eldorado. Festeggia quest'anno i 10 anni di collaborazione con ZW...oh my brother, testifyyyyy!