Durante una recente edizione del suo podcast, Ryback Reeves ha parlato della situazione lavorativa delle Superstar WWE.

Pubblicità

 

 

”Credo che dal momento in cui si sta parlando di società quotate in borsa i wrestlers dovrebbero essere impiegati con benefici e con un’assicurazione sanitaria. Non credo che i lottatori debbano essere considerati lavoratori indipendenti dal momento che gli viene detto cosa fare e quando fare determinate cose. Non ha senso che debbano pagare la propria assicurazione sanitaria quando lavorano per una compagnia quotata in borsa.”

 

”Ho sempre sperato che qualcuno nella posizione di John Cena potesse alzarsi in piedi e avere le palle di fare la cosa giusta. Se ami il pro wrestling dovresti farlo e sostenere i tuoi colleghi. Lui non lo ha mai fatto e mai lo farà perchè è tutto e solo una questione di soldi.”

 

VIA411mania
FONTE411mania
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter della ROH e appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.P.S.: Vi odio tutti.