Ryback è tornato a discutere della WWE nell’ultima puntata del suo podcast, “Conversation With the Big Guy”. L’ex campione Intercontinentale ha parlato in particolare di due delle ragazze da poco licenziate dalla federazione di Stamford: Summer Rae e Emma.

Pubblicità

“Non capisco come la WWE abbia potuto licenziare Summer Rae essendo lei una ragazza molto carina e utile nel backstage nel dare consigli a tutti. Nell’ultimo periodo era diventata una specie di producer per le colleghe, una figura fondamentale in ogni locker room. Sicuramente avrà altre fortune fuori dalla WWE. Emma? Credo l’abbiano licenziata per poca professionalità. Quando sei dentro una azienda come quella devi essere disposto a fare tante cose. E quando rifiuti qualsiasi idea creativa, una azienda sente di non poter puntare su di te. In particolare tenere il proprio personaggio anche Twitter non è stata una grande idea poiché non era concordato con la WWE stessa”.

FONTEwrestlinginc & ZonaWrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".