Samoa Joe, dopo quasi 16 anni di carriera in giro per il mondo, il 20 Maggio ha, finalmente, fatto il suo debutto in WWE durante NXT TakeOver: Unstoppable. WWE.com, per celebrare questo avvenimento, ha pubblicato una lunga, interessante e stranamente “aperta” intervista alla Samoan Submission Machine. ZonaWrestling ha deciso di tradurla integralmente e proporla suddivisa per argomenti. Di seguito, Joe, rivela perché ha scelto Owens e chi, di NXT, gli piacerebbe affrontare quali sono i suoi piani futuri in WWE:

Pubblicità

 

Te la sei presa con Kevin Owens con il quale ti sei già scontrato in passato. Come mai?

“Una delle cose che ho imparato e che quando arrivi in un nuovo cortile devi trovare il cane più grosso e colpirlo duro in faccia. Così tutti sapranno che sei lì. Kevin Owens è il cane più grosso del cortile. Andrò avanti fino a quando non otterrò quello che voglio. Voglio diventare il nuovo NXT Champion.”

 

Hai messo gli occhi su qualche altro wrestler?

 “Assolutamente. Con Finn Bálor ho già avuto delle esperienze, l’ho aiutato ai tempi del New Japan Dojo a Los Angeles. Mi ricordo che lo guardavo, che guardavo quello che era in grado di fare. E ora, ora è il number 1 contender. Se non sarà con Kevin, sarà con Finn. Tyler Breeze è un atleta incredibile ma è troppo bello per i miei gusti. Mi piacerebbe confrontarmi anche con Hideo Itami quando tornerà, abbiamo avuto tanti scontri in passato, sarei più che felice di scontrarmi di nuovo con lui. Abbiamo qualche questione in sospeso, per fortuna possiamo salire su un ring e sistemare tutto.”

 

Traduzione a cura di ZonaWrestling.net