Intervistata di recente dal Sam Roberts Wrestling Podcast, la due volte campionessa femminile della WWE Sasha Banks ha parlato di un problema che affligge il roster di Raw (ma probabilmente anche quello di Smackdown), la presenza di pochissime avversarie.

Pubblicità

Parlando del brand split infatti la boss ha detto: “Penso che sia stata una buona cosa e che ci siano molte più possibilità per le donne in questo modo, ma c’è un grosso problema, siamo davvero troppo poche. Io combatto tutte le settimane con le stese persone, Dana Brooke o Charlotte, Charlote o Dana Brooke. Siamo solo in sei e credo che questa sia l’aspetto negativo, abbiamo bisogno di nuovi volti a Raw”.

Sasha ha poi parlato delle possibili rivalità che vorrebbe affrontare in futuro: “Credo che a tempo debito sfiderò sicuramente Bayley ma oltre a lei, c’è Natalya a Smackdown con cui non ho mai avuto un vero feud e mi piacerebbe affrontarla. Poi ci sono Naomi, Carmella, Alexa, purtroppo sono tutte a Smackdown, dannazione!”.

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.
  • Nicola Piga

    Parole sante.

  • Detoleso

    ecco è 2 volte campionessa e lo stage è vuoto , tra poco torna paige , la gemellina , a quella di NXT la modella rossa , e cesserà come aj lee e gli viene il nervoso 🙂

  • King Cuzzy

    Sono 8, ripetersi è normale, è il prezzo della divisione dei roster.
    Io avrei lasciato TUTTE le ragazze in un roster e le coppie nell’altro.

    • Rowdy

      Io ne ho contate cinque.. Sicuro che siano otto?

      • King Cuzzy

        Sasha, Charlotte, Dana Bruco, Emma, Summer Rae, Alicia Fucks, Nia Jax e Bayley
        8 contando tutte quelle presenti nel roster, delle quali solo 3 sono roba da main event più Emma che lo sarebbe ma……..

        • Mich Catinari

          Quando ho letto “Dana Bruco” sono scoppiato a ridere

          • King Cuzzy

            Pensavo che Alicia Fucks fosse meglio

  • Contro Nessuno

    Quanto mi dispiace…

    • Rowdy

      Vatti a vedere ellscoso vai.

      • Contro Nessuno

        Vattelo a vedere tu. Che è brutto come il tuo carattere….

  • The Beast Incarnate

    Dovevano mettere tutte le divas a raw e i pesi leggeri a Smackdown

    • Detoleso

      infame hhahahahahhaahh (Y)

  • Fabrizio 3D

    Riunite queste benedette cinture. Un solo campione maschile, una sola femminile. Lasciate come esclusiva di Raw il titolo cruiser, l’intercontinentale e quello femminile. A SmackDown lasciate i titoli di coppia e il titolo USA. I campioni siano lasciati liberi di andare da un roster all’altro creando faide incrociate. Se lo sfidante di un roster diverso perde, si accasa in quell’altro. Fecero all’incirca così la prima volta ed era stimolante per tutti.

    • FutureIsNow

      Infatti..troppe cinture troppa monotonia . Io non dico che era meglio con l unico roster perché Smackdown sta acquisendo valore pero’ tutte queste cinture sono un ‘esagerazione

  • Mich Catinari

    Personalmente (scelta totalmente soggettiva) avrei lasciato la categoria femminile come esclusiva per un roster e la categoria tag team per l’altro.
    C’è da dire anche però, in sfavore di Sasha, che le divisioni femminili dei due roster non sono fisse. Esistoni i Draft e quindi si vedranno volti nuovi in entrambi gli show, quindi tecnicamente avversarie nuove.
    Senza contare poi i probabili debutti da NXT (io anziché Asuka non vedo l’ora di vedere il debutto di Ember Moon).
    Ma poi se andiamo ancora a vedere la situazione ancora più nel dettaglio, con la situazione attuale di faide decenti se ne possono tirare fuori da entrambe le divisioni femminili, perché non è che la divisione femminile di Raw è composta solo da Sasha Banks, Charlotte e Bailey

  • Stex14

    Che la divisione della categoria femminile e tag team sia stata una delle cose più stupide dell’ultimo anno è sotto l’occhio di tutti.
    Riguardo le ragazze dello show rosso, come dico da settimane, c’è sempre il motivo infortuni: con la draft conclusa la WWE contava per RAW 7 ragazze (Charlotte, Sasha, Dana, Nia, Paige, Fox, Summer).
    Di queste, Paige e Summer sono andate subito K.O. per “sospensione/infortuni”, Alicia Fox scomparsa per diverso tempo e delle 4 rimaste una faceva solo squash match.
    Dopo Summer Slam la situazione è ancor più precipitata con l’infortunio di Sasha e la promozione in fretta e furia di Bayley ha “coperto” al tempo un vuoto clamoroso.
    Ora la situazione purtroppo non è di nuovo delle migliori perchè comunque ufficialmente ci sono 6 ragazze disponibili con il punto di domanda Sasha, Summer e Paige sempre fuori e Emma che la WWE non sa cosa fargli fare, quindi è chiaro che ci saranno sempre le solite cose trite e ritrite sapendo anche che materiale da titolo di queste 6 disponibili sono solo 3.

    • 3:16

      non c’è nessun problema. tra un pò mandano Asuka a raw e tutto è risolto. La divisione della categoria femminile è stata utilissima, altrimenti talenti come Becky e Alexa Bliss non avrebbero avuto il loro meritato spazio.

      • Stex14

        Asuka a RAW? se sogna. La ragazza non andrà nel main roster fino al 2018, non possono permettersi a NXT di perdere nuovamente un pezzo grosso per la divisione femminile. La divisione della categoria femminile come quella di coppia sono state delle cagate grandi come una casa altro che utili. Becky Lynch lo spazio lo trovava senza problemi e Alexa Bliss a quest’ora poteva esser un punto di forza della divisione di NXT al posto di esser una jobber a SmackDown.

        • 3:16

          Ma allora non hai capito che Raw e smackown sono più importanti di NCX? Se in uno dei due roster principali c è bisogno di Asika, questa fa le valigie e va subito li (vedi come hanno fatto con Owens o con Charlotte, sasha e becky). Veramente credi che NXT sia più importante di Raw? Ma dove vivi? ahahha . E la divisione dei tag team e della categora femminile è una cosa normalissima e sensatissima, Smackdown lo lasciavi senza donne o tag team? Ma sai la noia? Si vede che non capisci un cavolo di come strutturare uno show. Becky lynch con un unica divisione femminile sarebbe stata schiacciata da Charlotte, da sasha e da Bayley, a Smackdown ha lo spazio e l onore che merita (prima campionessa femminile di Smackdown, una roba storica). E come fai a a dire che Alexa è una jobber? Ma se è la prima contendente al titolo!?!? E l hanno pure tutelata nella sconfitta facendo vedere che aveva il piede sulla corda!! Ma dove vivi SVEGLIAAAA, avresti preferito Alexa in serie B (NXT) piuttosto che in seria A (smackdown), ma se gli dicessi una cosa del genere dal vivo Alexa bliss ti sputerebbe in faccia hahaha

          • Stex14

            Come al solito sei tu che non hai capito un emerito cavolo. Punto primo hai seguito il percorso di Owens e delle 3 che hai elencato nel roster giallo? non credo perchè per dire “quando servono fanno le valigie” vuol dire che non segui o fa finta di non saperlo. Ripeto non ho mai detto che NXT sia più importante di RAW e di SmackDown sei tu che non sai dove vivi e metti in bocca parole che non ho detto. La divisione tag e femminile è stata un autentica buffonata e i fatti lo stanno, purtroppo, dimostrando. Becky lynch visto quello che è successo poteva esser tranquillamente al top sostituendo Sasha che ha combattuto per mesi infortunata con Bayley che a quest’ora era ancora nel roster giallo promossa SOLO per mancanza di ragazze a RAW. Ho detto che Alexa Bliss è un avversario di transizione e che nel 2017 diventerà una semplice jobber. Ovvio che l’hanno tutelata c’è una faida in corso da tirare avanti fino all’ultimo PPV di SmackDown del 2017. Mi sa che quello che vive in un altro mondo e si inventa cavolate sei te. Tutta la vita a NXT che vederla gestita come “nessuna” a SmackDown, ci mancherebbe.

          • 3:16

            L’autentica buffonata sei tu. Ma ti immagini Smackdown senza donne e tag ? come facevano a riemprire 2 ore di show? Tu non hai idea di cosa parli perchè non saresti in grado di organizzare un compleanno di un bambino figurati 2 ore di show. La divisione tag e la divisione femminile sono state una manna dal cielo visto che grazie a tutto ciò abbiamo una Becky Lynch campionessa entrata NELLA STORIA (a Raw sarebbe sempre stata dietro Charlotte, Bayley e Sasha, non ci sono dubbi basta vedere come veniva trattata a Raw dove veniva sempre pinnata) e abbiamo inoltre gli AMerican Alpha pronti a spiccare il volo e degli Uso rigenerati. Alexa nel 2017 diverrà campionessa, vogliamo scommettere? Tu stai fuori, devi sempre e solo criticare tutto ma ricordati che in WWE ne capiscono molto più di te e di me stai tranquillo. Alexa a Smackdow è NESSUNO? ma se è LA TOP HEEL E LA PRIMA SFIDANTE AL TITOLO?!?! Come al solito stai delirando hai le allucinazioni.

  • JohnMorrison96

    Ma è così difficile spostare la divisione Cruiserweight a Smackdown e la divisione femminile a Raw?

  • Alexssio

    Cara Sasha io l’avevo suggerito al tuo principale di non dividere la categoria del roster femminile e quello tag Team ma non si è dato ascolto a quanto si chiedeva quindi per orala situazione resta invariata

  • 3:16

    non c’è nessun problema. Tra un pò mandano Asuka a raw e tutto è risolto. La divisione della categoria femminile è stata utilissima, altrimenti talenti come Becky e Alexa Bliss non avrebbero avuto il loro meritato spazio.

  • tranquilla Sasha fra un po’ guarisce dall’infortunio Tamina.
    #TaminaWillSaveUs

    • Mr. 619

      È ancora viva? L’avevo rimossa

    • Matty_JH

      Tamina vs Nia Jax….che strazio

  • Daniel

    Purtroppo non è solo un problema di Divas, a me pare che ormai di tutti i wrestler in federazione giri tutto attorno ai soliti volti XD

  • giovy2jpitz

    Se la categoria Cruiser va a Smackdown, non è detto non unifichino i titoli femminili. Speriamo.

  • DETH

    Praticamente hanno un numero di atlete sufficiente per una sola divisione, ma diviso in addirittura 3 roster…

  • Mr. 619

    Perché prima del Brand Split gli incontri femminili erano sempre vari, non vedevamo match visti e rivisti

  • Eddie Guerrero

    D’accordo e con la bella Shasha, caro Vince e dirigenza quando vi svegliare per migliorare la divisione femminile, che sembrate un branco di capre scimmiate in dirigenza ma come si fa a non trattare la divisione come si deve e con rispetto.