Scott Hall è stato intervistato da Total Wrestling Magazine in merito ad un suo futuro nel wrestling. Ha ammesso come gli piacerebbe fare da manager per una bella storyline ad NXT ed in seguito vorrebbe aiutare Finn Balor.  

Pubblicità

“Penso che NXT sia un prodotto bellissimo. Sono molto felice di vederci talenti come Shinsuke Nakamura, lui è bravo come una rockstar, sta lavorando come lavorava in Giappone. Pensavano che NXT lo avrebbe ucciso ed invece ha fatto grandi cose. Mi piacerebbe lavorare con lui a NXT, e fare qualcosa di bello e coinvolgente. Ma soprattutto vorrei lavorare con Finn Balor: quel ragazzo è una forza della natura, è un talento speciale. Potremmo fare grandi cose assieme. La WWE ha il mio numero e sa che si possono fare cose speciali. Fare da manager a mio figlio Cody? Anche, in WWE c’è già stato Ric [Flair] con Charlotte, sarebbe replicare una cosa già vista ma ancora meglio. Poi mio figlio è più grande di me, più preparato. Potrei incoraggiarlo. Vince lo ha già messo nel radar, avrete presto novità”.

FONTEWrestlinginc & Zona Wrestling
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".