Pubblicità

Scotty 2 Hotty, in un'intervista al sito "The Orlando Sentinel", ha raccontato di come egli riesca a godersi i match combattuti adesso ancor più di quanto non riuscisse a fare negli anni precedenti:

 

"Sapete cosa io trovi di bello nel lottare in WWE adesso? Ve lo spiego subito; quando lavoravo per loro a tempo pieno, lottando 4 sere ogni settimana, davo tutto ciò per scontato. Adesso, invece, come è accaduto a Old School Raw, parto dal presupposto che potrebbe essere l'ultimo match che combatto in WWE, ed è per questo che riesco ad apprezzare di più ogni momento sul ring. La stessa cosa è successa ad NXT ArRIval, che potrebbe essere la mia ultima apparizione in WWE. Per fortuna, so di avere ancora la possibilità di combattere altri match perché mi sono mantenuto in buona forma e sono ancora realtivamente giovane ma, quando penso al fatto che sto sparando le mie ultime cartuccie, riesco ad godere appieno delle cose che faccio."

 

Fonte: Wrestlinginc.com & Zona Wrestling

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.