Scotty 2 Hotty, ex campione di coppia WWE, ha rilasciato un'interessante intervista al sito "The Orlando Sentinel " nella quale ha affermato di sentirsi ancora in grado di lottare ad alti livelli per qualche altro anno rivelando, al tempo stesso, di essersi guardato attorno per un'alternativa lavorativa, una volta appesi gli stivaletti al chiodo. Ecco le parole dell'ex membro dei Too Cool:

Pubblicità

"L'anno scorso, dopo aver frequentato e superato con successo dei corsi per diventare pompiere e soccorritore, credevo di aver chiuso con il wrestling, tant'è vero che avevo già iniziato a cercare un nuovo lavoro. Poi, però, è arrivata la chiamata dalla WWE per partecipare a Raw Old School: quella sera, mentre lottavo, ho capito di potere continuare il wrestler. E ne sono pienamente certo perché sono più in forma adesso che quando lottavo a tempo pieno per la WWE; non ho alcuna intenzione di rendermi ridicolo di fronte ai fan. Ora, è vero che non mi restano davanti ancora tanti anni di carriera; tuttavia, consapevole di ciò, ho iniziato ad accettare qualche offerta in più per lottare, in modo tale da viaggiare e andare in posti che non ho mai visto. In questo modo, sono riuscito ad andare in Ecuador e altri paesi del Sudamerica, zone in cui non ero mai stato. Ai miei figli dico sempre di trovare un lavoro che permetta loro di viaggiare a spese altrui e, sostanzialmente, è quello che sto facendo adesso."

 

Fonte: Wrestlinginc.com & Zona Wrestling

 

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.