Sean “X-Pac” Waltman è stato ospite del The Tomorrow Show ed è stato intervistato da Kevin Undergaro. Nel suo intervento ha parlato di quanto sia difficile essere heel in WWE e di Roman Reigns. Ecco alcuni estratti dell’intervista:

Pubblicità

“Ti dirò che l’unico pericolo per me era tutta quell’energia negativa che arriva dalla gente quando si recita il ruolo del cattivo… ti colpisce, quando sei uno come me queste cose ti colpiscono… quando hai circa 20.000 persone che continuano a gridarti ‘Fai schifo, fai schifo’ sai… e anche quando te ne stai andando e il fottuto show è finito e sei insieme ai tuoi figli continuano a chiamarti ‘fottuto pezzo di merda’ e ti definiscono in qualunque modo davanti ai tuoi bambini… E la gente potrà dire che le parole sono solo parole, ma la verità è che a volte queste colpiscono più forte di una spada, altre non t’importa ciò che chiunque possa dire.”

X-Pac ha poi parlato di Roman Reigns:

“Roman Reigns è diverso. Quando esce lì fuori ottiene una reazione che è diversa da quella che ottiene il 99% del resto del roster. Perchè sentiamo il bisogno di dire ‘Hey, adesso è heel’? In fondo quello che sta facendo è ottenere fischi e cori contro. Molte persone si soffermano sul ‘Deve turnare heel’. Perchè qualcuno dovrebbe turnare ufficialmente, non siamo nel 1980”

Antonio RiddieX Catara
Nato a Catania nel 2001 e cresciuto con la WWE su Italia 1, ama vedere storyline ben scritte e atleti completi. Autodichiarato mark di Dolph Ziggler, altri atleti che adora vedere all'opera sono Sami Zayn, Seth Rollins e Bray Wyatt.