Seth Rollins è stato ospite dell’ESPN Fayetteville ed ha parlato del suo infortunio.

Pubblicità

“Il momento in cui ho avuto più paura per la mia carriera è stato durante il mio infortunio al ginocchio. È stato un infortunio molto serio, gran parte della gamba era andata. C’erano un sacco di dubbi su che ruolo avrei ricoperto una volta tornato, non sapevo se sarei stato in grado di reggere fisicamente di nuovo tutto. Non sapevo se sarei stato bravo come prima, se sarei stato lo stesso”.

“Ho dovuto ritrovare molta fiducia in molte aree, è ancora ci sono o lavorando. Allo stesso tempo ho risolto molti dubbi. Per la prima volta in otto anni mi sono chiesto se potessi lottare a quei livelli”. 

Il ritorno dall’infortunio:

“Quando sono tornato sul ring è stata tutta un’altra storia. Ho risentito l’adrenalina, e sono rientrato nel circolo di tutto. Mi ha ridato la fiducia di cui avevo bisogno”.