Intervistato da SLAM! Wrestling Seth Rollins ha fatto delle dichiarazioni interessanti riguardo a:

Pubblicità

Il turn face dello Shield – "È semplicemente successo, ma credo sia stata una trasformazione interessante. Non che noi abbiamo fatto qualcosa di così tanto diverso, ci siamo limitati a prendere di mira altre persone e i fan ci hanno acclamato. È divertente e siamo tutti molto esaltati di questo nostro nuovo schieramento!"

 

La scalata al successo di Bryan – "La gente dice che la sua ascesa è stata troppo veloce, eppure è in WWE da quattro anni ed ha lavorato nelle Indies per dieci anni. Ora sembra sia stato lanciato come un missile grazie al grande successo dello Yes Movement e alla posizione di rilievo che ha ottenuto negli ultimi sei mesi, ma ha lavorato molto duramente per giungere dove è ora. Se lo merita,sono molto contento ed orgoglioso di lui  e lo dico sia da wrestler che da amico".

 

I progessi di Roman Reigns – "Lui è abbastanza intelligente per ascoltare, prestare attenzione ed incamerare tutto, anche le piccole cose. Da buon giocatore di football americano quale era sa che deve studiare il gioco nei dettagli e anche se non ha un'esperienza nelle Indies come noi, il wrestling ce l'ha nel sangue. La sua famiglia ha un ruolo importantissimo nel business e lui è nato per questo lavoro. Passiamo molto tempo assieme dentro e fuori dal ring, quindi se non imparasse niente ci sarebbe qualcosa che non va. Penso sia comunque chiaro che in questi 18 mesi sia migliorato  a dir poco tantissimo."

 

Fonte: WrestlingInc.com % ZonaWrestling.net