Intervistato di recente da Sporting News, l’ex campione WWE Seth Rollins ha parlato delle dinamiche che oggigiorno, regolano il rapporto tra gli ‘Heel’ ed i ‘Face’ nella compagnia di Stamford. Queste le sue parole:

Pubblicità

“Oggigiorno parlare di Heel e di Babyface non è semplice. La platea del mondo del wrestling è in continua evoluzione, e più le informazioni diventano reperibili dai fan, più essi acquisiscono conoscenze e cultura, pretendendo così personaggi e storie sempre più sofisticate. Di certo si può dire che i classici Babyface ed i classici Heel di un tempò non esistono più. Ma allo stesso tempo credo che ci sia ancora la possibilità di creare personaggi e protagonisti forti da opporre a grandi antagonisti. Un esempio è Daniel Bryan, un personaggio forte che è ancora amato da tutti. Penso ci sia ancora spazio per la creatività, e se usata nel modo giusto può diventare davvero entusiasmante.”

FONTEdailywrestlingnews.com
Francesco Zel Celotto
The Phenomenal ZelOne. Studente universitario, appassionato musicista, amante del Wrestling sin dalla sua infanzia, con il culto per Star Wars e i supereroi. Combatte nella vita di tutti i giorni per difendere la propria fede bianconera in quel di Napoli. I suoi wrestler preferiti sono Seth Rollins, AJ Styles, Sami Zayn e Rob Van Dam.