Shawn Michaels ha partecipato al Sam Roberts Wrestling Podcast ed ha spiegato come mai ha deciso di utilizzare il Superkick come mossa finale durante tutto l’arco della sua carriera.

Pubblicità

“Oggi i ragazzi hanno a che fare col Performance Center, che è una struttura enorme che mi terrorizza. Ai miei tempi non avevamo una cosa simile e dunque occorreva allenarsi dove era possibile. Ed è capitato in una di queste palestre che ho cominciato ad usare il Superkick. Inizialmente utilizzavo la Teardrop Suplex. Pat Patterson venne da me e mi disse che lo eseguivo bene ma come calciavo era ancora meglio. Così quando ho cominciato a lottare in singolo, mi ha consigliato di eseguire il Superkick come mossa finale. Io avrei provato qualsiasi cosa e lui ha avuto ragione. Spero che un giorno nasca un atleta che la sappia usare come io amavo usarlo”.

FONTE411 Mania & Zona Wrestling
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".