Intervistato da "Newsday" Sheamus ha parlato riguardo il suo personaggio e riguardo Wrestlemania. Dopo il leggi tutto alcuni estratti.

Pubblicità

Sul suo personaggio: "Mentre ero in riabilitazione dal mio infortunio, mi sono reso conto che il mio personaggio era diventato fin troppo buono. Così da quando sono tornato sono molto più motivato e soprattutto molto più diretto. Non fraintendetemi, io voglio sempre divertirmi e divertire, ma non ci si può adagiare sugli allori, anche perchè ci sono ragazzi molto bravi nel territorio di sviluppo, che ben presto saranno promossi nel main roster. Secondo me il modo migliore per gestire la cosa è andare ogni notte la fuori e mettere in scena il miglior match della serata. In questo periodo tutti cerchiamo di dare il massimo, perchè Wrestlemania è dietro l'angolo."

Riguardo Wrestlemania: " Il match con Triple H a Wrestlemania 26 è stato straordinario. Purtroppo, da quel momento, non ho più avuto le stesse opportunità. Spero che in questa edizione, o magari a Wrestlemania 31, possa tornare su quei livelli. La ruota gira, e prima o poi le opportunità ritorneranno. Dopo 4 anni di esperienza, e soprattutto dopo gli incontri con Bryan, uno dei quali declassato a dark match, capisci che la pazienza è una dote fondamentale in questo business."

Fonte: LordsOfPain.net & Zonawrestling.net