Consegnato Payback agli archivi, SmackDown live vi da il benvenuto nella Road to BackLash! Alla tastiera, Ysmsc

Pubblicità

Prima dell’inizio della puntata scopriamo che Jinder Mahal ha imbastito un set fotografico clandestino per scattarsi delle foto con il titolo WWE, ma la festa viene interrotta da Shane McMahon, che si riprende il titolo e mette Jinder in un match contro Sami Zayn.

Il suddetto Shane apre poi la puntata arrivando sul ring e prendendo la parola, ringrazia il pubblico di Fresno e introduce ufficialmente il nuovo membro di SmackDown live, ovvero il campione degli Stati Uniti Chris Jericho! Il buon Y2J si prende il plauso del pubblico, Smack it Down man! Shane si complimenta con lui e dice che molti negli spogliatoi non vedono l’ora di affrontarlo, ma prima di tutto Chris deve concedere il rematch a Kevin Owens e dovrà farlo stasera stessa, Jericho non ha il tempo di commentare la cosa perché vengono interrotti da AJ Styles, con il quale, ricordiamo, Chris aveva già avuto un feud in passato, AJ mette le cose in chiaro e dice che Chris sta sopra la casa che lui ha costruito e promette di portargli via il titolo a BackLash, sempre che Y2J riesca a sconfiggere Owens stasera, Chris ricorda che ha fatto cedere Owens e, già che c’è, sta per mettere AJ nella sua lista, ma la sacra parola viene interrotta proprio da Kevin Owens, il buon Pozzetto scuote la testa e mostra una vistosa fasciatura alla mano sinistra, promette che si riprenderà il titolo, che se Jericho pensa che WrestleMania sia stata brutta per lui allora non ha ancora idea di cosa Kevin sia capace, poi intima AJ di lasciare il suo ring, il Duca Conte, per tutta risposta, si lancia verso di lui colpendolo più volte, subito il nugolo di arbitri arriva a separarli e la grafica sfuma

Si passa al primo match della serata che è il preannunciato Mahal vs Zayn, ma prima sul titantron rivediamo l’attacco di Baron Corbin a Sami avvenuto durante Talking Smack, questo episodio ha causato la sospensione di Corbin

Jinder Mahal(with Singh Brothers) vs Sami Zayn 2.5 Stars (2,5 / 5)

Complimenti ai Sing per le camicie rossa e fucsia, la Sirenetta approva. Dopo un iniziale scambio di prese Mahal prova a passare ai colpi pesanti, ma viene spedito fuori ring con un Dropkick, Mahal ricorre allora ai Singh Brothers per distrarre Sami e colpirlo con una gomitata, segue una fase offensiva del n°1 contender al WWE Ttile (fa sempre bello dirlo), fatta di ginocchiate e gomitate, semplici ma efficaci allo scopo, Sami prova a reagire con una mossa dal paletto ma Jinder lo precede con un’ennesima ginocchiata, Sami ci riprova con una combo di Clothesline e questa volta il Crossbody dal paletto va a segno, ma è solo due, segue uno scambio di roll up fallito da entrambi, poi Sami mette in difficoltà Jinder con una Tornado DDT, prova l’Helluva kick ma uno dei Singh trascina Mahal fuori dal ring mentre il secondo blocca il piede di Sami, tanto basta a Mahal per risalire, connettere la sua finisher e aggiudicarsi la vittoria, lui e i suoi capelli improponibili

Vincitore: Jinder Mahal

Si passa nel backstage, dove i NataCarmEllsworthIna provano ancora a convincere Becky Lynch a unirsi a loro nella crociata contro Charlotte, ricordandole che avrebbe dovuto essere lei a avere una title shot contro Naomi e non Charlotte, che è appena arrivata e l’ha tradita più volte, i quattro si offrono di schierarsi dalla sua parte e Becky promette che ci penserà su, anche se non sembra affatto convinta

Ci spostiamo poi nella zona del catering, dove Dolph Ziggler sta dicendo come non gli vada bene che Nakamura sia stato inserito nella card di BackLash senza aver ancora dimostrato niente, non accorgendosi che Shane McMahon è dietro di lui che sorseggia dell’acqua fiera, quando se ne accorge promette di rimettere Shinsuke al suo posto

Torniamo sul ring, dove Aiden English ci delizia con alcuni gorgheggi, autoproclamandosi “The Drama King”, tuttavia anche stavolta l’intero verso viene interrotto dall’ingresso di Tye Dillinger . . . e qui sono un po’ indecisa su da che parte stare

Tye Dillinger vs Aiden English (s.v.)

Il Drama King non la prende bene e attacca Tye alle spalle mentre sta posando la sua maglia all’angolo, tuttavia Tye si riprende in fretta e connette i suoi Stomp all’angolo, segue la Tye Breaker (leggermente modificata) e tutti a casa

Vincitore: Tye Dillinger

Aiden English si dipera, quasi strappandosi i capelli per lo sconforto, questo segmento porterà a qualcosa? Vedremo

Scopriamo che Shane e Bryan hanno ritenuto opportuno bandire AJ Styles da bordo ring durante il match per il titolo degli Stati Uniti. A proposito di ciò, Ricamina Young sta per intervistare Jericho nel backstage, ma questi viene distratto da un Aiden English in lacrime che gli sta passando accanto, Chris prova a tirarlo su di morale dicendogli che lotta a SmackDown, che è un atleta di successo, sa cantare e ha dei folti e fieri peli sul petto . . . e lo sai cosa succede quando piangi durante lo show di Chris Jericho? . . . You just made the list!

E sulla lista ci finisce anche Ricamina, così per gradire

Si passa ad un’altra intervista, Charlotte dice che stasera farà coppia con Naomi, ma il suo regno da campionessa di SmackDown è solo rimandato, subito arrivano i . . . quattro dell’Ave Maria, che attaccano Charlotte e la lasciano dolorante al tappeto, anzi, per la precisione sono le tre quote rosa a pestarla, la quota azzurra resta in disparte. Sul ring Naomi fa la sua entrata ma evidentemente Charlotte non è in condizioni di raggiungerla, le loro avversarie (Natalya e Tamina nello specifico) raggiungono il ring e Naomi si rassegna a combattere da sola

Two on one handicap match Naomi vs Natalya&Carmella (with James Ellsworth&Tamina) 2.5 Stars (2,5 / 5)

Confronto di calci tra le due che viene vinto clamorosamente dalla campionessa femminile, che subito mette Carmella in difficoltà costringendola al tag, anche contro Natalya Naomi si difende bene, ma poi fallisce una Baseball slide e viene sbattuta di faccia contro i gradoni, da qui le due heel iniziano a pestare a turno Naomi, avviene un doppio Crossbody e Naomi e Natalya finiscono entrambe a terra, a questo punto Charlotte riesce a raggiungere il ring, nonostante sia visibilmente dolorante, e prende il suo posto all’angolo della compagna, nessuno ha niente da ridire quindi Charlotte si prende il tag e inizia a menare Chop, Carmella prova per due volte a salvare Natalya ed alla fine la canadese riesce a colpire Charlotte con una Clothesline, durante la pubblicità anche Charlotte subisce l’offensiva delle heel, finché Carmella non fallisce una Bronco buster e avviene il tag, Naomi con la Rare view prova a schienare Carmella, ma l’intervento combinato di Natalya e Ellsworth glielo impediscono e Carmella ne approfitta per schienarla di roll up

Vincitrici: Natalya&Carmella

Il quartetto cetra parte all’attacco, ma ecco che nell’arena si palesa Becky Lynch, la quale per qualche secondo resta indecisa sul da farsi, si gira, stringe la mano a Tamina e Carmella, abbraccia Natalya e . . . lancia James Ellsworth contro le tre compagne, riuscendo a mandare qualcuno al tappeto finché Tamina non la stende con un Superkick. Nonostante Becky si sia schierata dalla parte di Charlotte e Naomi, anche stavolta sono le 2 + 2 cornacchie a lasciare la scena da vincitori

Pubblicità e poi si passa al prossimo match

Sin Cara vs Dolph Ziggler 2.0 Stars (2,0 / 5)

Niente, è più forte di me, sono una mark senza senso di Sin Cara, sarà l’attire inconcepibile dell’ultimo periodo. Il mascherato prova a chiudere Dolph in una presa, poi connette tre mosse in Springboard senza botcharne neanche una (Il miracolo!), sentendosi fortunato tenta anche un Suicide dive fuori dal ring e manca poco va corto (sbattendo i piedi contro le corde), ma comunque la mossa va a segno, sentendosi miracolato Sin Cara si distrae e Dolph usa le corde per passare in vantaggio, connette un Dropkick, prova la Famouser ma Sin Cara lo evita, lo fa cadere e lo solleva di peso con un braccio per una Powerbomb

(Poi ditemi voi se non devo amare quest’uomo)

Purtroppo per lui il conto è solo due, tenta allora lo Springboard moonsault, ma Ziggler solleva le ginocchia e connette poi un Superkick che gli vale la vittoria

Vincitore: Dolph Ziggler

Dopo la pausa veniamo trasportati in una soap poliziesca anni 80-90, tale “Fashion Files”. I Breezango stanno investigando sul caso degli “Uglos”, che hanno rubato i titoli di coppia agli American Alpha, usavano fare un’odiosa danza durante il loro ingresso, sono gemelli e nessuno li vuole tra i piedi

(AMEN!)

Passeggiano per il backstage come fossero i padroni del mondo, fanno brutto senza ritegno e i loro vestiti fanno sanguinare gli occhi. La soluzione al problema sarà BackLash, i due vorrebbero concentrarsi sul piano, ma vengono interrotti da un’emergenza fashion: qualcuno sta indossando calzini con le infradito

E dopo cotanta bellezza passiamo al main event della serata

United States Championship match Chris Jericho(c.) vs Kevin Owens 4.0 Stars (4,0 / 5)

Volano colpi pesanti, con Jericho che punta subito la mano infortunata di Pozzetto Owens, questi riesce a evitare che la sua mano venga schiacciata tra i gradoni come a Payback e risponde con un calcio in faccia, Jericho si tiene il naso ma non sembra esserci niente di rotto, avviene un confronto agli angoli del ring ed è il campione a finire fuori dal quadrato, dove si becca la Cannon ball contro le transenne, pausa, poi Owens prova la finisher ma fallisce, va a segno invece il Lionsault di Jericho, a cui Y2J prova a far seguire la Walls of Jericho e ci riesce, ma Owens riesce a raggiungere le corde e connette poi un Superkick, ma è due anche per lui, altro tentativo di Pop up powerbomb convertita in una Headscissor a cui segue una nuova Walls of Jericho, ma di nuovo Owens raggiunge le corde e di nuovo va a segno con un Superkick, al quale fa seguire una DDT all’esterno del ring e un terzo Superkick, ma ancora il campione non si lascia schienare, il pubblico prova a distrarre Owens ricordandogli la sua sconfitta per sottomissione, Jericho tenta un roll up, ma Owens lo lancia contro le corde e stavolta connette la Pop up powerbomb

Vincitore e New United States Champion: Kevin Owens

In circa ventiquattr’ore, Pozzetto Owens ha riconquistato il titolo. Due paramedici accorrono in soccorso di Chris Jericho che sembra in pessime condizioni, per tutta risposta Owens li allontana ed esegue una seconda Powerbomb, gli arbitri intervengono allontanandolo dal quadrato, ma Kevin può comunque andarsene stringendo la cintura di campione fra le mani. Sembrerebbe tutto finito, ma Owens torna alla carica una terza volta, colpendo Jericho stavolta con una sedia e lanciandolo poi contro l’angolo. La puntata si conclude con Chris che si tiene il collo, dolorante.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6.5
Qualità dei promo
6.5
Evoluzione delle storyline
7
Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname
  • Kish

    previsione per settimana prossima: shane da un’opportunità a zayn di inserirsi nella lotta titolata se sconfiggerà ginger in un rematch ma viene attaccato da corbin, che questa settimana era stato sospeso

  • SSC Napoli

    Questa settimana entrambi gli show mi hanno deliziato…
    Con due match nel ME da favola,hanno gestito bene il tutto…

  • SD sempre superiore.
    Si erano un po’ persi i tag team per questa puntata ma i Fashion Files salvano la categoria. Gli Usos non stanno facendo nulla però, ok il comico dei Breezango ma se devono essere un po’ tifati dovrebbero farli interagire con loro che li prendono in giro di persona e gli Uglos che li attaccano meschinamente.
    AJ e Jericho le cose migliori. Salutiamo Jericho in questo ennesimo passaggio di titoli che è servito solo a togliere la cosa più interessante e divertente a RAW.
    Focus della puntata ancora una volta sul titolo US, ennesima riprova del fatto che un Mahal per il titolo WWE non crea nessunissimo danno. Orton nemmeno presente, non si vendica di quanto successo a Payback, fare match demmerda stanca.
    Pozzetto torna giustamente campione e si conferma top heel di SD, e chi meglio della faccia di SD, Styles, per lui. Molto bella la rissa ad inizio puntata. Spero davvero che il loro match sia nel main event di Backlash.
    Mahal e la stable razzista funzionano, se continua così si prende anche il titolo.
    Zayn sfigatissimo, e perderà anche in ppv contro Corbin.
    Dillinger contro English, di nuovo, non mi è piaciuto. Ok che non c’è molta gente, ma potevano evitare di rifarlo, e di usare English completamente che è insopportabile (tornasse a NXT), coi Vaudevillains mi piaceva, ma così non funziona. Tye invece fa quello, almeno per ora sicuro.
    Nakamura col contagocce, in questa niente. Ziggler squasha Sin Cara Suicide a caso.
    Con Becky è successo quanto previsto. Charlotte almeno nel promo l’hanno lasciata seria e non girata ultra face in maniera illogica. Col titolo però ora che si fa? Le face sconfiggono le heel e poi si ritorna a Naomi vs Charlotte o si fa vincere una heel e poi passa a Charlotte.

  • FLOYD

    Puntata che non mi ha soddisfatto tantissimo. Va avanti la rivalità per il titolo US che davvero spero sia il main event di Backlash. Un po’ va avanti anche la categoria femminile che ora vede i due schieramenti completi. Il resto è rimasto fermo. Poi credo che i voti ai match siano abbastanza alti, però credo sia relativa come cosa.

    • Ysmsc

      Forse ho esagerato sul voto del main event, ma i match più o meno sono stati tutti sul 2.5 (ovvero, match sufficienti e poco più)

  • SunBro245

    Non stanno mettendo in piedi il work di Jericho infortunato vero? Non lo stanno facendo sul serio…. sarebbe come dire ai funz “vi prendiamo deliberatamente per il culoh!!!11!1!!1!”

    • Mr. 619

      Serve comunque a rendere più ca**uto Owens.

      • SunBro245

        Imho non è infortunare Jericho che può rendere più tosto Owens, ma farlo vincere. Ad esempio, gli darebbe grossa credibilità essere centrale nello show conservando il titolo per 5 o 6 mesi nelle vesti di picchiatore, e non di coniglio come con lo UT. Questa base diventa solida solo se a Backlash mantiene contro Styles, possibilmente pulito, con quella vittoria tutto acquista senso. Se a Backlash perde di nuovo aggredire Jericho sarà stato inutile. Ma a prescindere da questo, mi riferivo più che altro al fatto che gli impegni di Y2J li conoscono anche i muri, quindi inscenare un infortunio sarebbe una presa per il coolo, per questo spero che non lo facciano e si fermino all’aggressione 🙂

  • Mr. 619

    Zayn in standby che jobba a Mahal fa male.
    Ma Nakamura perché si vede così poco, ha qualche piccolo infortunio?
    Per il resto buona puntata.

  • Fessanger

    E pure quel non so che da campione jinder mahal ce l’ha

    • Lok23

      La costruzione decente…Più fanno schifo sul ring e più li costruiscono benino

      • Fessanger

        Non sarà un fenomeno pero sul ring lo trovo meglio di wyatt

        • Lok23

          Beh oddio, a me Mahal fà davvero cagare. Certo Bray non è bravissimo sul ring, però preferisco quest’ultimo. Poi vabe finchè parliamo di mezze seghe ahah

  • Sento nell’aria che Mahal sta facendo molto meno peggio di tanti altri.
    Io ci vedo tanto impegno e una credibilità crescente.
    Vedremo…

  • wakko

    Questo non è un work questo è……………………………………. https://uploads.disquscdn.com/images/1697af773920d326ebaece1ab7259d87d01321509f4af78d7de3a88ce3af1f46.jpg

    • RedRibbon

      Allora smetti di guardare il Wrestling

      • wakko

        Ironia portami via

  • SickDaSh*t

    Comunque Mahal potrebbe avere la gimmick del Libanese di Romanzo Criminale dato che sono uguali

    • Preparate i feri..se ripijamo smackdown

    • Lok23

      Bollywood Boys: “NOI STAVAMO COL MAHALRAJAAAAA” (Semicit.)

  • Broken Daniel

    Ottima puntata, voglio vedere mahal con il titolo!

  • AJ Ferr

    Breezango immensi. Datemi la serie completa di The Fashion Files. C.S.I. scansati

  • AJ Ferr

    Lontani i tempi in cui a rubare le cinture c’era un Ricamino più pazzo che mai :'(

  • _Romanov_

    I’m not finished with you! cit.

  • Cole

    Quel segmento dei Fashion Police mi ha fatto sentire ancora più disadattato.

  • Contro Nessuno

    La giusta dose di Poesia. Come sempre. Perfetto.

  • Smackdown è calato tantissimo,altro che “con lo Shakeup ha guadagnato”,continuo a sostenere il mio pensiero,è stato indebolito di netto.
    -Owens reduce da un periodo di booking che l’ha distrutto continuo a non vederlo bene.
    -Zayn ha già preso tre pin,e continua ad essere un jobber di lusso
    -Rusev infortunato
    -Categoria delle donne che ho skippato totalmente
    -Mahal pushato per interessi economici e basta
    SDL ha perso tre colonne per prendere due scarti e Owens paper champion da campione Universale e squashato da Oldberg.

    • ;Destiel

      SD i jobber li aveva anche prima dello shakeup eh, sono cambiati soltanto i nomi ma il risultato non cambia. L’unica grave perdita è the miz, per il resto l’acquisizione di Owens e Charlotte è solo positiva. Charlotte ha risollevato la divisione femminile che prima era ad un livello inferiore rispetto a raw, e la faida tra AJ Styles e KO promette bene.

      • Che cosa????
        SDLive aveva in Bray Wyatt,Dean Ambrose e The Miz tre assoluti pilastri,e sono stati sostituiti da Owens reduce da un periodo di booking nerissimo(paper champion,regno concluso beccandosi lo squash da Oldberg) e che per farsi odiare è dovuto ricorrere al trucco “canadesi vs americani”,da Sami Zayn che era uno scarto e Rusev infortunato.

        Vuoi parlare di Charlotte?
        E’ la noia da un anno,dopo il passaggio di Alexa(la migliore come interesse che genera in entrambe le divisioni)e di Mickie la categoria womens di SDLive è il nulla.

        Vuoi che ci aggiunga che The Miz e Wyatt a SD potevano essere main eventer e a RAW finiranno per essere midcarder/jobber di lusso?

        Si è nettamente notato in queste settimane,lo show blu è stato indebolito,per fortuna che ci sono AJ e Nakamura che tengono l’asticella dell’interesse,ma una cosa è certa,SDLive di prima lo shake up era 10 volte meglio di questo.

        • ;Destiel

          Guarda, l’unica perdita davvero importante per me è stata The Miz, è stato un errore spostarlo a Raw. Bray Wyatt sarebbe finito a jobbare indipendentemente dal roster (credi davvero che gli avrebbero fatto fare altro di importante dopo il feud con Orton?), ed Ambrose aveva iniziato a stufare, da quando ha vinto il titolo lo avrà difeso 2 volte.
          Alexa Bliss sta meglio a Raw, dove il pubblico è più coinvolto nei suoi promo e può emergere in un feud con l’anonima Bayley. E si, avranno Mickie James, ma a SD Charlotte, Becky e Natalya possono reggere benissimo un’intera categoria, mentre a Raw abbiamo una Sasha che solo un turn può salvarla da questa gimmick ormai stantia.

  • Maxxis

    Tutte le volte che vedo Mahal e i Singh Brothers mi ritorna in mente Rollins con la J J security. Versione indiana ovviamente.

    • Matt16

      Versione Jet Market a basso costo

      • Maxxis

        Anche ahahah

    • Cole

      Il cabinet di JBL

  • Cristofer Bandini Bettini

    Harper keffá! ?

    • Alessandro Varagone

      Io spero che gli diano al più presto una chance per qualche titolo. Ad esempio se owens mantiene il titolo contro AJ, potrebbe candidarsi lui come sfidante per la cintura. Verrebbe fuori un bellissimo match.

      • Cristofer Bandini Bettini

        Magari!

      • El Pippittos

        hai ragione, ma personalmente essendo un fan di Rowan in primis, ma mi garba anche Harper, mi piacerebbe molto vederli come campioni di coppia per un po, dato che ormai sembra che li abbiano rimosse ste cinture a SD

        • Alessandro Varagone

          Più che altro potrebbe riportare un po’ in alto il valore delle cinture.

    • Styles era

      Dark match

  • Cole

    Owens colpisce, Owens distrugge

  • Styles era

    Ma Shinsuke quando combatte? Direttamente a SummerSlam? ahah

    • El Pippittos

      è stato promosso direttamente al livello Lesnar.Solo nei PPV

  • El Pippittos

    bella puntata di SD, certo però che vedere Zayn perdere contro Mahal è dura. Bello il main event ma era scontato che Owens lo pestasse come si deve per creare la scusa che rimarrà fuori per infortunio in vista del tour di jerico. Titoli di coppia ormai non ricordo nemmeno come fossero le cinture, ma soprattutto… Rowan e Harper quando ritorneranno in team insieme?

  • Picirlein

    24 ore? What? Ahahah. Scherzi a parte, puntata molto godibile. È stata una tre giorni di wrestling molto divertente.

  • The Architect

    Povero Y2J 🙁 🙁
    Episodio medio…vedere Zayn schienato da Mahal è una pugnalata al cuore.
    Benino le ragazze e mi è stranamente piaciuta la vignetta dei Breezango.

  • Lok23

    Voglio i Breezango campioni. Dategli le cinture immediatamente, voglio vedere altre 100 puntate della loro serie.
    Zayn ha squashat tipo 83 volte Mahal e oggi quest’ultimo lo batte (Sporco ma lo batte)…Vabbe almeno stanno costruendo decentemente la stable indiana

  • Awesome

    Ziggler-Nakamura sembra promettere bene e spero che il feud non terminerà a Backlash,situazione categoria femminile interessante e anche me fa piacere vedere tutte le ragazze impegnate in una faida anche se non ho capito ancora quale sarà il ruolo di Lana ora che ha questa nuova gimmick,alla categoria tag team avrebbero potuto dare più spazio anche perchè secondo me i Breezango se ben gestiti possono fare molto e se continuano a dare ai tag team solo match senza senso o segmenti nel backstage dubito che la categoria si risolleverà, la vittoria di Mahal giusta per dargli credibilità anche se non è giusto che deve essere sempre Zayn ad essere schienato(non glielo potevano dare contro Mojo Rawley il match visto che avrebbe avuto pure più senso??).Tutti eravamo contenti per il draft di Sami a Smackdown, ma fino ad ora non sta ottenendo chissà cosa rispetto a Raw,anzi forse preferivo la sua gestione prima del draft.Tutto sommato puntata nella media che è servita più che altro per allungare il brodo fino a Backlash

  • Eddie Guerrero

    una puntata fantastica dall’inizio alla fine con un buon segmento dei Breeezango e di un match finale per il titolo Usa fantastico e eccezionale fino alla fine.

  • LORD_SUNSHINE

    Buon smackdown.
    Tra l’altro applauso al booking team dello show blu, che con due mosse semplici ha coinvolto l’intera divisione femminile dello show ( ok magari in passato coinvolgere tutte le diva di uno show era impossibile ma con l’idea giusta almeno un bel po di ragazze si potevano chiamare in causa).
    Per fare una faida come Dio comanda.

    Spero di sbagliarmi , ma Tye Dillinger rischia di fare la Versione 2.0 di Zayn ( quest’ultimo avevo predetto come futuro erede di John Cena della wwe, mi sbagliavo), tra l’altro il cambio di Finisher è dovuto al fatto che anche Styles adotta la stessa manovra anche se non come finisher.

    A proposito di Finisher, Naomi si è migliorata tantissimo nell’ultimo periodo , ma finche usa quella catso di Rear View, io godrò tanto nel vederla perdere.

    Main event buono, tra Owens e Jericho, in meno di 72h, hanno tirato fuori vittorie pulite e credibili uno sull’altro ( cosa che in wwe non si vede spesso).

  • Stex14

    Puntata sottotono per lo show blu che viene salvato in parte da un bel main event
    Lottato decisamente deludente salvato da un bel Y2J-Owens
    C’è un nuovo campione a SmackDown visto che 2 giorni dopo Payback Kevin Owens torna campione US sconfiggendo Y2J; post match l’ex NXT massacra senza pietà il suo ex best friend
    Questione Orton-Mahal continua con la cintura rubata che viene “recuperata” da Shane Mcmahon e confermato lo scontro tra i 2 in quel di BackLash.
    Nella divisione femminile prosegue il turn face di Charlotte, all’orizzonte possibile 3 contro 3 visto aiuto della Lynch a Naomi e figlia di Flair contro il trio heel che domina anche questo show uscendo vittoriose dalla rissa
    Tye DIllinger trova un ulteriore vittoria nello show blu