Il bradley Center di Milwaukee, Wisconsin, ci accoglie per questo nuovo appuntamento con Friday Night Smackdown. Come sempre alla tastiera c'è il buon Mauro Chosen One.

Pubblicità

 

La puntata si apre con John cena che fa capolino sul ring, accolto dal boato di Milwaukee. Cena inizia il suo promo elogiando il pubblico di SD. Cena voleva affrontare Rollins a Raw ma si è trovato a lottare contro Ambrose. Entrambi vogliosi di vendicarsi di Rollins però si son dimenticati che l'Authority è una famiglia che li ha presi a calci in culo. Ambrose è alimentato dalla vendetta dopo esser stato schiantato contro dei mattoni per mano di Rollins. Mentre lui a SummerSlam le ha prese da Brock Lesnar, tanto che c'è stata gente che gli ha consigliato di andarsene perchè era finito. Ma dopo aver sentito certe parole, si è caricato, ha sfidato Lesnar e lo aveva messo al tappeto, ma Rollins lo ha fregato. Quella vittoria gli serviva molto per dimostrare che non è finito, ma quell'egocentrico di Rollins si è preso quell'opportunità. Rollins ha detto più volte di essere il futuro della WWE e per dimostrare una cosa del genere, deve sconfiggere Cena. Il buon John concede un'opportunità a Rollins di dimostrare il suo vero valore. Niente contratto in palio. Solo un bel match, ma il leader della Cenation viene interrotto dal “Lunatic Fringe” Dean Ambrose. Il nostro lunatico preferito afferma che Cena non è l'unico ad avere problemi con la HHH&co. e rollins. Dice di esser intenzionato a fargliela pagare a Rollins e soprattutto a risolvere i problemi con l'Authority. I due vanno faccia a faccia e Ambrose afferma che Cena si è messo sulla sua strada. Cena lo elogia per quanto fatto eper adesso in WWE ma non ha ancora provato come si fa ad essere arrivato molto vicino a sconfiggere Brock Lesnar.

Ambrose risponde di aver perso sempre nella vita ma non permetterà a nessuno di togliere quel sorrisino da ruffiano dal volto di Rollins e soprattutto non permetterà a Cena di fare ciò. Cena ritiene che per entrambi sia il momento di affrontare Rollins e non farsi malmenare dall'Authority.

I due però vengono interrotti da Rollins, Kane e Orton. Orton dice che è contento di vederli andare d'accordo. L'uno merita l'altro. Kane afferma che Rollins gli ha detto che in passato, quando era nello shield, Ambrose riteneva Cena una action figure troppo pompata non in grado di lottare. Mentre Orton ricorda che Cena , negli spogliatoi, spesso diceva che Ambrose è soltanto uno altro wannabe che vuole sfondare nel business facendo finta di essere un pazzo. Kane li vuole sottoporre entrambi ad un test: Stasera Ambrose e Cena se la vedranno contro Kane e Orton, così potremo vedere se sanno andare d'accordo e soprattutto se hanno imparato la lezione che gli hanno già impartito lunedì scorso.

 

Sheamus&Dolph Ziggler vs Miz&Damien Mizdow(3/5)

Iniziano Miz e Sheamus per i rispettivi team. Prime fasi favorevoli per i face che dominano il match. Sheamus prova i suoi colpi alle corde ma Miz trascina Mizdow fuori dal ring. I due heel si fanno distrarre da Ziggler che permette così a Sheamus di fare strike di entrambi con una mossa dal paletto. Dopo la pausa pubblicitaria, i due heel riescono a prendere in mano le redini del match e provano ad isolare il guerriero celtico al loro angolo. Miz e la sua controfigura però non riescono a capitalizzare le loro buone occasioni per mettere fine al match. Con un braccio teso, Sheamus stende Miz e poi da il cambio a Ziggler. Comeback del campione IC. Ottima ddt a pendolo di Ziggy ma Miz salva capra e cavoli. Entra pure Sheamus che si butta fuori dal ring portandosi Miz con se. I due combattono nella zona del timekeeper. L'arbitro non si accorge che Miz colpisce Sheamus con una sedia. Mizanin prova a distrarre Ziggler ma si becca un superkick sul money maker. Mizdown prova uno schienamento di rapina ma ottiene solo un conto di 2. Lo Show Off riesce a ribaltare la situazione e stende la controfigura di Miz con la sua Zig Zag, che gli regala così la vittoria odierna.

Nel post match, Sheamus corre sul ring furioso con in mano una sedia, ma Miz scappa verso il backstage. Rimane solo Mizdown sul quadrato ed il guerriero celtico lo colpisce con una sediata sulla schiena.

Winners:Sheamus&Dolph Ziggler

 

La WWE decide di mandare ancora in onda lo stesso promo della Wyatt family visto a Raw, tutto incentrato sulla figura di Luke Harper. Ci viene mostrato un recap dedicato alla rivalità fra The Big Show e Rusev. Inoltre, la WWE si è scusata per quanto fatto da Show alla bandiera della Russia durante l'ultima puntata di Raw.

 

Paige(w.Alicia Fox) vs Naomi(sv)

Parte il match e Naomi si becca già un superkick di Paige che approfitta della situazione e mette la nemica in una presa statica. Naomi riesce ad uscire dalla mossa e stende la britannica prima con un dropkick e poi con una headscissor. La Fox prova a trascinare Paige fuori dal ring ma viene stesa con una crossbody dell'ex ballerina del “Main Event Playa” Brodus Clay. Naomi prova una mossa in springboard ma viene intercettata da un calcione di Paige, che capitalizza la situazione e mette la nemica nella sua PTO che gli vale la vittoria odierna. Le celebrazione della strana coppia Paige-Alicia vengono però interrotte da AJ Lee che corre sul ring per attaccare entrambe. Paige scappa e la fox è cosrtetta ad affrontare la campionessa delle Divas. Paige prova a risalire sul ring ma AJ La blocca. La Fox viene gettata fuori dal ring, mentre la britannica frega il capello da cowboy di JBL e poi si nasconde dietro al commentatore.

Winner: Paige

 

Torniamo sul ring e vediamo Big Show che si accinge, vestito molto elegantemente, a salire sul quadrato. Show apre il suo promo dicendo che da essere umani, a volte compiamo degli errori, per cui dobbiamo essere ritenuti i responsabili. Show dice che vuole spiegare il perchè ha gettato a terra la bandiera della Russia. Dice di aver apprezzato i russi che ha incontrato. L'America è una grande nazione piena di diverse persone di nazionalità diverse, culture diverse, che la rende la patria della libertà. Show si scusa con i russi per aver strappato la bandiera ma viene interrotto da Lana e Rusev. Lana ricorda che la WWE si è pubblicamente scusata per tale incidente, ma ciò non gli basta. I due pretendono da Show delle scuse personali. Il gigante dice di esser scusato con i russi, che involontariamente son stati offesi dalle sue azioni, ma per quanto riguarda loro due, dice di aver strappato la bandiera apposta per fare un dispiacere ad entrambi. Rusev prende il microfono e afferma che ha sputato sui russi per quello che ha fatto alla bandiera, lui e i suoi stupidi americani fanno schifo e poi colpisce il gigante più e più volte con la tanto preziosa bandiera. Il super athlete mette la ciliegina sulla torta e stende il gigante con un superkick. Rusev si mette a sventolare la bandiera del “”””suo””” paese mentre il Gigante,palesemente infuriato, si riprende. Lana invita Rusev ad andarsene dal ring ed infatti i due si avviano verso lo stage.

Nb: Spero con tutto il cuore che questo feud finisca al più presto possibile..

 

Usos vs Slater Gator(w.Mini Gator)(sv)

Il match parte subito forte con i samoani intenzionati a mettere fine alle danze in pochi minuti. Slater va a segno con un calf kick e prova a prendere in mano le redini del match, ma si fa distrarre dall'arrivo a bordo ring del coniglio di Adam Rose! The Bunny is in da house! Il minigator prova ad attaccare il membro dei Rosebud ma il coniglio lo schiva con un salto. Il gator ci riprova ma ancora una volta il coniglio lo schiva saltandolo e lo fa finire contro il sostegno metallico. Slater e Titus si distraggono ad osservare l'epico scontro e si fanno stendere da un doppio superkick dei samoani. Il coniglio butta il mini gator sul ring ed insieme ai samoani, squasha i nemici con un triple splash. I samoani si mettono a festeggiare con il coniglio ed arriva anche Adam Rose, con i suoi rosebuds, e sul ring si scatena la solita festa.

Winners:The Usos

nb:so che non dovrei proporre un idea alla WWE, per quanto riguarda il trash, però un match fra il coniglio e il mini gator potrebbe seriamente candidarsi a segmento dell'anno.

Nb2.0: Ma quanto è figa la theme song degli Slater Gator?

 

Nel backstage, la meravigliosa Renee Young intervista Dean Ambrose al riguardo del suo match odierno, in coppia con John Cena, contro Kane e Randy Orton. Ambrose dice di non aver nulla da dire su Cena. Non ha nulla nemmeno da dirgli si mette a parlare di Rollins. Dice che Rollins non sopporta essere imbarazzato, ma per vendicarsi di quanto gli ha fatto, affronterà chiunque: Kane, Orton, Noble, Mercury, il coniglio, il mini gator, chiunque. Nulla e nessuno gli impedirà di vendicarsi di Seth.

 

Cesaro vs R-Truth:(sv)

Prima dell'inizio del match, ci viene mostato un segmento, andato in onda sulla WWE App che ha portato al seguente match odierno fra Truth e Cesaro. Inizio migliore di Cesaro che sembra molto aggressivo. Lo svizzero va a segno con un gutwrench suplex e poi mette il rapper in una presa di sottomisisone. Truth riesce ad uscire dalla presa e poi va a segno con dei buoni colpi. Prova il suo scissor kick ma Cesaro lo evita e si rifugia all'angolo. Truth lo colpisce con dei pugni ma l'arbitro lo blocca, permettendo così allo Swiss Superman di gettarlo con i gioielli di famiglia contro la terza corda. Cesaro chiude subito il match con la sua Neutralizer ed ottiene una facile vittoria.

Winner:Cesaro

 

Andiamo nel backstage e troviamo Stardust che parla del suo destino, di come sia scritto nelle stelle e poi decide di festeggiare. Goldust lo blocca e dice che i due ora hanno ottenuto la cosmic key e solo quest'ultima può segnare il loro destino. Tutto il resto è solo fantascienza.

 

Dean Ambrose&John Cena vs Kane&Randy Orton:(3/5)

Iniziano Ambrose e Orton per i rispettivi team. Pubblico diviso tra “Cena Sucks” e “Let's Go cena”. Ambrose va a segno con delle buone mosse e sembra andare d'accordo con Cena. Infatti, i due prendono in mano le redini della contesa. Buono il loro doppio suplex ai danni di Kane che sembra essere in sofferenza. Ambrose prova una mossa in corsa ma viene steso da una spallata del Big Red Monster. Gli heel provano a darsi una scossa ma i face sono ancora in controllo del match. Buon braccio teso di Orton, diventato in precedenza l'uomo legale, che prova a riportare il suo team in gioco, ma ancora i face hanno il sopravvento. Cena fa piazza pulita del ring e poi da il cambio a Ambrose, che stende i due heel con una doppia suicide dive. Dal ritorno della pubblicità, i membri dell'Authority finalmente sono riusciti a prendere il controllo del match. I due provano ad isolare Ambrose al loro angolo. Il Lunatic Fringe finisce fuori dal ring, Orton prova a gettarlo contro il tavolo ma lui è quello che ci finisce contro. Ambrose prova una irish whip ma la vipera la ribalta e fa finire l'ex shield contro i gradoni. Grazie un missile dropkick dalla seconda corda, Ambrose riesce a crearsi un break ma Orton gli impedisce di dare il cambio a Cena. Kane prova ad abbassare il ritmo del match, grazie ad una sleeper hold, ma Ambrose esce dalla presa mordendo Kane e va a segno con il suo braccio teso in rimbalzo dalle corde. Ambrose prova a dare il cambio a Cena ma il Leader della Cenation vede qualcosa che non va e corre ad attaccare Rollins, che si stava avvicinando a bordo ring. Ambrose rimane solo sul ring contro Kane e Orton. L'ex shield prova a resistere ma si becca la silver spoon ddt di Orton. La vipera si carica per la RKO ma il Lunatic Fringe reversa la mossa in un roll up repentino. Solo conto di 2 per Ambrose che prova la sua dirty deeds ma Orton lo spinge verso kane che va a segno con un poderoso big boot. L'arbitro chiama la squalifica e Kane e Orton si metto ad infierire su Ambrose. Ambrose si becca prima la chokeslam di Kane e poi la RKO di Orton. Dagli spalti parte un boato che coincide con il ritorno di Cena sul ring che però arriva troppo tardi, cadendo così in pieno nella trappola dell'Authority

Winners by DQ: John Cena &Dean Ambrose

 

Voto alla puntata: 6+

Cosa mi è piaciuto: Dopo una grande puntata la scorsa settimana, oggi si ritorna ai soliti standard. Episodio nel suo complesso solido, nel lottato meno. Ottimo il confronto iniziale fra Cena e Ambrose ed il main event, che sembra sempre più portare ad un match fra i due per decidere chi dovrà affrontare Rollins a HIAC. Bene anche il match di coppia fra Sheamus-Ziggler e Miz&Mizdow. Per un amante del trash come il sottoscritto, il segmento fra il coniglio ed il mini gator è manna che cade dal cielo.

Cosa non mi è piaciuto: A parte due match, il livello del lottato è stato piuttosto basso, caratterizzato esclusivamente da match durati meno di 5 minuti. Ciò rappresenta alla grande il problema della puntata odierna di SD. Troppo poco per quello che dovrebbe essere il secondo show della federazione. Il feud Rusev-Big Show continua a non piacermi e spero vivamente che finisca a Raw. E' la noia fatta a rivalità. Questi feud potranno esaltare gli americani iper patriottici, ma a noi europei fanno solo annoiare.

 

Da Mauro Chosen One, per oggi è tutto. Appuntamento alla prossima settimana!

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.