La puntata viene aperta dai BFF Kevin Owens&Sami Zayn, ricordiamo che settimana scorsa Owens era stato costretto ad affrontare Randy Orton, ma era riuscito a vincere grazie all’aiuto di Sami Zayn, intervenuto nonostante fosse stato bandito da bordo ring. I due ci danno il benvenuto al Sami&Kevin Show (o Kevin&Sami, c’è ancora confusione su ciò), poi parlano della famiglia McMahon e delle vittime su cui si sono accanite: Daniel Bryan, Bret Hart, Steve Austin. Dopo essersi proclamati migliori di tutti loro, continuano a prendersela con i McMahon e con Shane, che sta facendo di tutto per mettere fine alla carriera di Kevin, ma i suoi piani continuano a fallire miseramente, come la scorsa settimana, quando sono riusciti a metterlo nel sacco, cosa facile dato il livello intellettuale di Shane; a questo punto i due si prodigano a spiegarci la differenza tra ring, bordo ring e stage, dove Sami ha attaccato Orton, concludendo con un invito a Shane McMahon a fare più attenzione alle parole che usa. Mentre i due stanno gongolando all’improvviso spunta Randy Orton, che colpisce Kevin Owens con una RKO, dallo stage compare Shane McMahon, che indice un match per Clash Of Champions: Sami&Kevin contro Randy Orton e un partner a sua scelta, mentre per stasera toccherà Sami affrontare la Vipera, Kevin Owens potrà assistere al match, dato che sarà ammanettato all’angolo

Pubblicità

Dopo la pubblicità, scopriamo che Owens era incosciente al momento dell’annuncio del match, così Sami è costretto a ripetergli che sarà ammanettato a bordo ring, Owens è incredulo e dice che andrà a parlare con Daniel Bryan, ma Zayn dubita che ciò possa servire a qualcosa

Torniamo sul ring, dove Aiden English ci delizia con una versione alternativa dei Dodici giorni di Natale, purtroppo arriva solo al secondo giorno perché il New Day arriva distribuendo pancakes, spero che qualche pagina di Meme ci diverta a farci la versione completa

New Day(with Xavier Woods) vs Rusev&Aiden English (2 / 5)

English rischia presto di venire schienato e Rusev deve salvarlo trascinandolo fuori dal ring, riesce a sovrastare Kingston e lo restituisce opportunamente ammorbidito al compagno; Kofi resiste ai tentativi di sottomissione degli avversari, si becca un Roundkick del bulgaro, ma non si arrende, tira fuori un doppio Stomp in salto e riesce a dare il cambio a Big E, English si becca un trittico di Suplex seguito dallo Splash al centro del ring e riesce ad evitare la Big Ending solo colpendolo scorrettamente agli occhi, Rusev si prende il tag, Kofi lo atterra con un volo suicida di tutto rispetto, ma poi, grazie alla distrazione di English, si becca un calcio alla testa e viene schienato

Vincitori: Rusev&Aiden English

“On the 1st Day of Rusev my partner gave to meeee, a tag team victoryyyyy”

A-ehm, continuiamo

Intervista di Ricamina Young a Mojo Rawley, che dice come tutti gli chiedano perché ha attaccato Zack Ryder ma nessuno si chiede cosa Ryder abbia fatto a lui, ossia tornare dall’infortunio per trascinarlo nel baratro quando finalmente aveva trovato la sua strada in solitaria, ecco perché ha dovuto staccarsi da lui una volta per tutte

Scopriamo che, in considerazione della vittoria del team, Rusev&English sono stati aggiunti al match per i titoli di coppia previsto per Clash Of Champions, che è diventato dunque un Fatal 4 way tag team match

Negli Uffici Blu, Carmella, Lana e Tamina vogliono tutte e tre uno spot per Clash Of Champions, ma Daniel ricorda loro che Charlotte ha già un’avversaria per il PPV, ossia Natalya; il gruppetto viene interrotto dalla Riot Squad, che lo accusa di avere dei preconcetti sulle donne tatuate, sulle bionde e carine e sulle redneck del sud, Bryan coglie la palla al balzo e, invece di indire un bel tre contro tre, decide di trasformare il match per il titolo femminile in un Lumberjack match, così, stocasticamente

Cambio scena, discussione tra Bobby Roode e Baron Corbin, interrotti da Dolph Ziggler con cappellino alla Shawn Michaels, i tre bisticciano un po’ su chi sia il migliore e chi uscirà vincitore dal loro match a COC, Ziggler sembra uscire vincitore dallo scontro verbale, anche se gioca facile usando la carta del “io il MITB l’ho incassato con successo e tu no”

Torniamo sul ring per vedere i Bludgeon Brothers in azione, che continuano a vestirsi in maniera poco consona

Bludgeon Brothers vs Two Poor Randon Jobber (s.v.)

È tornato l’incubo delle vittime sacrificali, vi prego, fate che tutto ciò finisca il più in fretta possibile

Vincitori: Bludgeon Brothers

Ci spostiamo negli spogliatoi, dove Kevin Owens porta il suo responso di guerra a Sami Zayn: Daniel Bryan ha detto che ci penserà; se sia una cosa buona o meno, i due possono solo aspettare di scoprirlo

Bobby Roode vs Baron Corbin (s.v.)

Dolph Ziggler si aggiunge al tavolo di commento. Roode cerca di mandare Corbin al tappeto colpendolo alle gambe, Corbin gioca sulla forza, riesce a colpire Roode con una gomitata e ciò basta a metterlo in difficoltà, tenta una Chokeslam, Roode la evita e i due si colpiscono finendo entrambi al tappeto, a questo punto Ziggler decide di salire sul ring per colpire Roode con una Zig zag

Vincitore: Bobby Roode via DQ

Appena suonata la campana, la stessa mossa tocca a Corbin, Ziggler può così andarsene da ultimo uomo rimasto in piedi

Nel backstage, Natalya sta cercando di ingraziarsi le Lumberjack in vista del suo match a COC, proponendo che le quattro si guardino le spalle a vicenda contro la Riot Squad, non appena la suddetta Squad fa compare alle sue spalle Nattie fa un voltafaccia e dice che vuole dare alle tre il giusto benvenuto, ringraziandole per aver messo fuori gioco Becky Lynch e Naomi, incredibilmente Natalya riesce ad andarsene illesa, le tre sono state probabilmente messe KO dal suo fiume di parole

Charlotte Flair vs Tamina (1,5 / 5)

A bordo ring si trovano Lana, Natalya e Carmella. La Flair domina la prima parte dell’incontro, Tamina subisce finché non spinge di peso l’avversaria contro l’angolo, poi prova a sfiancarla con una Headlock, Charlotte reagisce, prima con un Neckbreaker e poi con le sue Chop, Tamina risponde con un calcio all’addome, tenta il Samoan drop ma Charlotte le scivola dalle spalle, la colpisce con un Big boot e la costringe a cedere alla Figure 8

Vincitrice: Charlotte Flair

Natalya prende un microfono e ricorda alla Flair che a Clash Of Champions le strapperà il titolo, ma ad interromperla arriva la Riot Squad, che ci tiene a dare un’anticipazione di ciò che accadrà tra due settimane, Tamina decide di colpire per prima la Logan, e le veterane fanno fronte comune contro le nuove arrivate, i due gruppi si separano, mentre Charlotte si defila (un po’ codardamente) sullo stage dove posa con la cintura, Natalya non pervenuta

Backstage, i BFF non sono riusciti a convincere Daniel Bryan, che conferma il verdetto di Shane McMahon sull’incatenare Owens alla prima corda. Dopo la pubblicità scopriamo che la discussione si è spostata a bordo ring, dove Daniel Bryan è costretto a minacciare Owens di sospensione per convincerlo a farsi incatenare

Randy Orton vs Sami Zayn (with Handcuffed Kevin Owens) (3 / 5)

Sami viene lanciato in tempo zero oltre il tavolo di commento e contro le transenne, riesce a evitare una Backbreaker e fugge vicino al suo partner incatenato per riprendere fiato, Orton non si arrischia ad avvicinarsi, ma quando Zayn torna sul ring The Viper continua l’offensiva e Zayn viene ancora una volta lanciato contro il tavolo di commento, Owens lo prende a male parole e riesce a distrarlo, permettendo a Sami di colpirlo con un Dropkick in scivolata; comincia la controffensiva del canadese, che alla prima occasione tira fuori delle tronchesi e cerca di liberare Owens, Orton glielo impedisce ma viene colpito alle spalle, mentre vediamo l’arbitro che, convenientemente, avvicina le tronchesi ad un Owens momentaneamente incosciente; si torna sul ring, Superplex di Randy ai danni dell’avversario, ma intanto Owens è riuscito a rompere le catene e liberarsi, Owens salva Sami da due tentativi di RKO, ma il compagno fallisce l’Helluva kick e Orton ne approfitta per schienarlo di roll up

Vincitore: Randy Orton

I BFF attaccano subito Orton, ma in suo soccorso arriva Shinsuke Nakamura, che somministra calci e ginocchiate agli avversari, concludendo con una Kinshasa su Owens, mentre Zayn si becca la RKO; stretta di mano tra Orton e Nakamura, pare che il primo abbia trovato il compagno per il match di COC, infatti i due si trovano d’accordo sull’eseguire ancora le loro finisher, questa volta Orton su Owens e Shinsuke su Sami, festeggiamenti festeggiosi finali e tutti a casa. Ma non prima di scoprire che Shane ha deciso che se i BFF non vinceranno il loro match saranno licenziati, non solo da SmackDown, ma dalla WWE

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
5.5
Qualità dei promo
6.25
Evoluzione delle storyline
6.25
Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname