Il Resch Center di Green Bay, Wisconsin, ci accoglie per questo nuovo appuntamento con Friday Night Smackdown. Alla tastiera come sempre c'è il buon Mauro Chosen One

Pubblicità

 

"Questo report è dedicato alla memoria della 3MB e della streak di JTG"

 

La puntata si apre con Roman Reigns e Dean Ambrose che fanno capolino sul ring accolti dal boato della folla di Green Bay. Ambrose prende il mano il microfono ed dice che l'Authority sta cercando di metterli in difficoltà. Triple H pensa di aver in mano tutte le carte, ma in realtà loro aspetteranno la sua mossa e faranno saltare il banco. Ambrose ha anche un messaggio per Seth Rollins: visto che ora è un loro ex socio in affari, non vede l'ora di fare terminare il suo business. La parola passa a Reigns che lancia un messaggio a Randy Orton, definito da Ambrose come un burattino dell'Authority. Reigns dice che anche stasera Orton avrà la serata libera. Reigns non vede l'ora che la vipera faccia il suo ritorno dalle vacanze, perchè quando lo troverà sul ring, Orton avrà bisogno di una periodo di stop permanente. Reigns da alla Vipera del bambino viziato che non si è nemmeno qualificato per il match a MITB. Si candida insieme ad Ambrose per il match in PPV ma viene interrotto Triple H che compare sul titantron. HHH dice che non è male la loro idea ma sfortunatamente ha solo un posto per loro. Quindi, grazie al metodo “testa o croce”, decide che l'opportunità di lottare per il WWE World Heavyweight Title toccherà a Ambrose. Il membro dello Shield se la vedrà contro Bray Wyatt. In più, HHH bandisce sia Roman Reigns e sia Luke Harper&Eric Rowan da bordo ring. Triple H non ha finito e sancisce pure una sfida per Reigns che dovrà affrontare Bad News Barrett. Ambrose è bandito da bordo ring per il match.

 

Bad News Barrett vs Roman Reigns:(2,5/5)

Come detto da Triple H, Ambrose è costretto a lasciare Reigns alla sua sorte. Partenza in salita per il campione IC che deve soffrire l'offensiva del membro dello Shield. Buone manovre di un Reigns che sembra prendere di più il sopravvento. Barrett finisce fuori dal ring con un braccio teso. Dopo il break della pubblicità, il campione Intercontinentale sembra esser in controllo del match. Barrett cerca di lavorare al tappeto il nemico e cerca di togliergli il fiato con delle headlock. Grazie ad un bel samoan drop, Reigns riesce a riequilibrare la contesa. Il membro dello Shield si scatena e va a segno con il suo dropkick in slancio sull'apron. Superman Punch di Reigns che si carica per la Spear, ma la 3MB arriva a bordo ring e lo attacca. I nostri rockettari preferiti sembrano in pieno controllo ma Reigns si libera di tutti e tre e fa piazza pulità. Fuori dal ring, Mahal viene lanciato contro il tavolo dei commentatori, McIntyre si becca una Spear e Slater cerca di saltare sul nemico ma viene abbattuto da una spear in mid air

Winner by DQ: Roman Reigns

nb: Come si fa a non amare la 3MB? Eroici, altruisti e professionali fino al loro ultimo giorno da band.

 

Eric Rowan vs Jey Uso:(sv)

Dopo aver fatto volare Rowan fuori dal ring, il samoano lo stende con una bella crossbody. Si ritorna sul ring e Jey finisce malamente contro il turnbuckle e poi subisce uno shoulder block di Rowan. Il rosso barbuto della Family prova uno splash ma va a vuoto. Comeback del samoano che va sulle corde ma Rowan lo tira giù dal paletto per i capelli. Rowan va a segno con una sideslam ed ottiene la vittoria. Usos 1- Wyatts 1.

Winner: Eric Rowan

 

Bo Dallas vs R-Truth:(2/5)

Da segnalare che il buon Bo si diverte parecchio durante l'entrata di colui che è ormai diventato il nonno di R-Truth. Bo prende il microfono ed imita Truth e il suo what's up. Dallas costringe Truth a stringergli la mano e il match parte. Serie di provocazioni iniziali fra i due. Con una gomitata in corsa, Dallas stende il nemico ed incomincia a prendere il largo. Dallas prova a tenere basso il ritmo ma il rapper, con un bel calf kick, riesce a riequilibrare la contesa. Truth prova il suo scissor kick ma il buon Bo si scansa e connette successivamente con il Bo-Dog che gli regala una nuova vittoria. The Streak lives!

Winner: Bo Dallas

 

Cesaro vs Sheamus:(3,5/5)

Prima dell'inizio del match, Paul Heyman tiene un promo. Afferma che farà da traduttore per Cesaro che inizia a parlare in tedesco. Cesaro dice di esser rappresentato dall'uomo che ha condotto Brock Lesnar a interrompere la streak di Undertaker in quel di WrestleMania ed nella stessa sera lui ha vinto la prima Andre The Giant Memorial Battle Royal. Heyman fa notare al pubblico che Cesaro ha usato del nastro nero per i polsi perché stasera non eseguirà nessuna mossa che rientra nelle regole del pro wrestling. Vuole solo fare a botte contro uno che ha usato un inside cradle per sconfiggerlo. Lo picchierà talmente forte che l'arbitro sarà costretto a sancire il KO Tecnico di Sheamus.

Il match è subito molto fisico sin dalle prime fasi del match. I due non si risparmiano e si invitano a vicenda a colpirsi più volte. I due finiscono fuori dal ring dopo un braccio teso del Campione degli Stati Uniti e la regia stacca e va in pubblicità. Ritorniamo sul ring e lo Swiss Superman sembra aver preso in mano le redini del match. Cesaro fa cadere il nemico al suolo dall'apron ring e comanda la contesa. L'azione ritorna sul ring e Cesaro va a segno con due bei footstomp e poi controlla il nemico al tappeto. Cesaro, dopo un buon braccio teso, prova lo schienamento ma ottiene solo un conto di 2 abbondante. Il protetto di Paul Heyman continua a dominare a va a segno con dei bei colpi. Cesaro prova una mossa dal paletto ma Sheamus lo butta giù dal turnbuckle e lo svizzero appoggia male il ginocchio destro al tappeto, L'irlandese finalmente riesce a darsi una scossa e da ampio spazio al suo comeback. Irish Curse di Sheamus ma Cesaro si salva al conto di 2. L'irlandese prova la White Noite ma il King Of Swing lo blocca e connette con il suo Very European Uppercut. Cesaro sembra aver chiuso il match ma Sheamus si salva in corner. L'irlandese va a segno con la White Noise e si carica per il Brouge Kick. Heyman riesce a distrarre Sheamus ma Cesaro non ne approfitta. L'irlandese prova una running powerslam ma il King Of Swing trasforma la manovra in una culla repentina e si tiene al costume del nemico. L'arbitro arriva a contare fino a 3 e sancisce la vittoria del Paul Heyman Guy

Winner: Cesaro

 

Promo di Bray Wyatt. Wyatt dice che da bambino era un sognatore. Sognava una bella casa, sognava la felicità ma poi si sveglio e realizzò di essere  bloccato in questa prigione, come noi tutti. Però ha incontrato una ragazza e lei gli ha detto di non essere più un sognatore. Otterrai cio che vorrai, cambierai il mondo ed invocheranno il tuo nome. In cima ad una scala, si trova il suo lieto fine, la sua assoluzione, il suo potere. Sfortunatamente, Dean Ambrose si trova sul suo cammino e quelli che lo ostacoleranno bruceranno. Chi si unirà a lui, invece, potrà rinascere. Follow The Buzzards.

 

Adam Rose vs Fandango:(sv)

I due si provocano nelle prime fasi del match. Rose colpisce Fandango con una sculacciata e il ballerino va su tutte le furie. Buono il suo suplex di Fandango che però non va per il pin. Sale sulle corde per il suo legdrop ma Rose si sposta abilmente e va a segno con la sua Party Foul che gli vale una facile vittoria. I Rosebuds se ne vanno ma a bordo ring rimane un membro della ciurma che indossa la maschera del Gobbledy Gooker. Mentre Layla soccorre Fandango, il membro dei Rosebuds si rivela essere Summer Rae che decide di attaccare la “fidanzata” di Fandango e fra le due scatta una catfight(tanta roba entrambe). Fandango mette fine alla rissa fra le due e se ne ritorna nel backstage insieme a Layla mentre la bella Summer continua a minacciare la rivale.

Winner: Adam Rose

 

nb: Rose che vince solo grazie alla sua finisher… Bah… Plauso a Summer e Layla. Il loro feud non mi dispiace.

 

Big E vs Jack Swagger:(sv)

Swagger parte molto aggressivo e mette in seria difficoltà il fu Langston. Big E si ripiglia e si sfoga con le sue trademark moves. Dal nulla, risuona la theme song della Ravishing Russian e Lana fa capolino sullo stage. La manager di Rusev si mette a parlare in russo di Putin e così distrae Big E e permette a Swagger di colpire il fu langston con un big boot alla nuca. Colter si lamenta con Lana perchè è una straniera e lei decide di tornare nel backstage. Swagger va per la Swagger Bomb ma Big E lo prende al volo ed esegue la sua Big Ending che gli vale la vittoria odierna. Nel post match, Colter si lamenta con il direttore di gara per la distrazione di Lana.

Winner: Big E

 

Aksana vs Alicia Fox:(2/5)

La Fox chiede all'ex amica una stretta di mano ma la lituana le rifila uno schiaffo. Aksana parte subito aggressiva ed esegue un ottimo suplex. Serie di elbow drop che però non portano ad un conto di 3. La Fox cerca di riprendersi e prova il suo scissor kick. La lituana evita la manovra e connette connette con una spinebuster, ma Alicia si salva a conto di 2. Aksana prova uno splash in corsa ma la volpe pazza alza le ginocchia. La Fox prende in mano le redini del match. Cerca di lavorare la nemica al tappetto con delle mosse statiche e poi va a segno con uno strana caduta di faccia che le regala la vittoria. Nel post match, Alicia da ampio spazio alla sua gioia ed un pizzico di follia.

Winner: Alicia Fox

 

Ci viene mostrato un breve recap dedicato all'evoluzione di Seth Rollins

 

Bray Wyatt vs Dean Ambrose: (3,5/5)

Fin da subito il match è molto fisico ed i due non si risparmiano dei duri colpi. Entrambi la mettono sulla rissa da strade ed Ambrose va a segno con il suo dropkick in corsa. Wyatt finisce fuori dal ring e il membro dello Shield prova una crossbody. Il leader della Family lo prende al volo e lo getta con una schiacciata accompagnata contro l'apron ring. Dopo la pausa pubblicitaria, il buon Bray si focalizza sul braccio sinistro di Ambrose che sembra essere molto sofferente. Ambrose urta con il braccio contro il sostegno metallico e poi Wyatt colpisce il buon Dean con delle testate spingendo la sua testa contro il sostegno. Wyatt domina in lungo ed in largo e continua a lavorare alla spalla del nemico. Wyatt va a vuoto con la sua senton in corsa. I due vanno sulle corde. Wyatt prova un superplex ma Ambrose lo getta giù dalle corde. Ambrose prova una mossa volante ma Wyatt lo intercetta di nuovo. Questa volta Ambrose ha imparato la lezione ed riesce a prevedere le intenzioni di Wyatt e va a segno con un bel braccio teso. Il leader della family prova il suo solito splash alle corde ma Ambrose lo anticipa e lo schianta al sostegno. Wyatt ruzzola fuori dal ring e Dean va a segno con una bella suicide dive. L'azione ritorna sul ring e Ambrose connette con un missile dropkick dalla terza corda. Prova lo schienamento ma Wyatt salva capra e cavoli. Wyatt prova un suplex ma Ambrose lo ribalta in una culla rapida che però non gli vale la vittoria. Ambrose va a segno con la sua Dirty Deeds ma non riesce ad effettuare lo schienamento. Dal nulla Seth Rollins sale sul tavolo dei commentatori e distrae Ambrose. Il suo ex socio in affari prova ad inseguirlo ma finisce nelle grinfie di Wyatt che lo stende con la Sister Abigail e si qualifica al MITB Ladder Match.

Winner: Bray Wyatt

 

Voto alla puntata: 6+

Cosa mi è piaciuto: Pochi motivi per vedere la puntata odierna di SD: uno è il main event. Entrambi hanno combattuto egregiamente ed hanno saputo anche raccontare un'ottima storia. Per quanto riguarda il MITB, Wyatt diventa il mio candidato N°1 alla vittoria finale. Mentre Ambrose sembra essere sempre più destinato a lottare contro Rollins a MITB in un match che sulla carta potrebbe essere a cinque stelle.

Un'altro motivo per guardare la puntata è il match fra Cesaro e Sheamus, diventato ormai garanzia di ottimo spettacolo

Ed infine da segnalare il segmento iniziale, con il solito Ambrose ed un Reigns che inizia a inzia a mostrare dei segni di miglioramento al microfono, ed il solito solido promo di Wyatt.

Cosa non mi è piaciuto: A parte tre match, gli altri incontri hanno fatto fatica a superare i 5 minuti. Quei tre match hanno salvato la puntata da una possibile insufficenza. E' ridicolo che Rose abbia vinto solo eseguendo la sua finisher. Altrettanto ridicola è la fine che sta facendo Jack Swagger, sempre più a picco nella jobberland, occupata fino a poco fa da JTG, 3MB e compagnia bella

 

Dal vostro Mauro Chosen One per oggi è tutto. Appuntamento alla prossima settimana.

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.