Amici di Zonawrestling benvenuti a un nuovo report di WWE Smackdown! Alla tastiera oggi non c’è BazingaHWF, ma ci sono io, Matteo Iadarola. Spero che non vi faccia sentire la mancanza del vostro amato Bazinga. Ma bando alle ciance, è il momento dello show!

Pubblicità

Dopo la classica sigla, ci troviamo nell’arena di Portland e fa il suo ingresso il WWE World Heavyweight Champion, Seth Rollins! Rivediamo quello che è successo nell’ultima puntata di Raw, dove Rollins ha perso il match valevole per il titolo contro Randy Orton, ma per squalifica visto che quest’ultimo è stato attaccato da Sheamus. Dopo aver messo KO Orton, Sheamus decide di incassare il suo Money in the Bank, ma Orton compare dal nulla e RKO a segno! Ritorniamo a Smackdown, dove Rollins è a centro ring con un microfono e ha qualcosa da dire.

Rollins: “Voglio solo calmare tutti per un secondo. Dobbiamo prenderci un attimo per ammettere quello che è successo davanti i nostri occhi. Tutti noi viviamo delle vite molto frenetiche, ma se non assorbiamo quello che è successo difronte a noi, stiamo dando tutto per scontato. Qualcosa di speciale come questo non arriva ogni giorno, ogni mese, oppure ogni anno. È oltre il generazionale. Non ci sono parole per descrivere la grandezza di cui facciamo parte. Babe Ruth era il migliore di tutti i tempi. Ne avrebbe fatto parte se Babe Ruth avesse fatto altri 1000 home run. Ne avrebbe fatto parte Michael Jordan, se Michael avesse vinto altri 20 MVP. Questo è il talento che i Rolling Stones e i Beatles non avrebbero mai potuto sognare. Questo sono io! Questo è il vostro campione Seth Rollins che è al culmine della sua carriera. Rivediamo quello che è successo nelle ultime settimane. Lunedì a Raw ho domato la vipera Randy Orton. Sono scappato eroicamente dallo spudorato tentativo di incasso da parte di Sheamus. Ho riportato sulla terra The Man Who Gravity Forgot. E dobbiamo ricordare la ciliegina sulla torta, quando ho distrutto in milioni di pezzi il naso di John Cena. Un giorno, i vostri nipoti vi chiederanno qual è stato il successo più grande nella vostra vita e voi direte che avete visto Seth Rollins nella sua perfezione. La parte folle di tutta questa faccenda è che ci sono alcune persone che rifiutano di credere che il futuro è adesso. Persone come John Cena. John continua a non farlo.”

Seth ci mostra quello che è successo la sera precedente a Tough Enough, dove era presente John Cena. John Cena dice, tramite gli Yes di Daniel Bryan, che accetta la sfida di Rollins per Summerslam. Ma torniamo nel ring.

Rollins: “Il gioco è fatto. John Cena ha accettato la mia sfida e mi affronterà a Summerslam. Uno contro uno, uomo contro uomo e titolo contro titolo. L’ha accettata a Tough Enough? E ha fatto accettare a Daniel Bryan la sfida per lui? Che vigliacco. Se John Cena è la metà dell’uomo che pensa di essere, lo sfido ad accettare la mia sfida a Raw faccia a faccia e non importa che porti il suo brutto muso. John capirà quello che tutti hanno già capito: quando ti metti contro la grandezza, tipo questa, tu fallirai. Brock Lesnar, Neville, Randy Orton, Dean Ambrose, tutti hanno fallito.”

Ma risuona la theme song di Neville che sembra che sia diretto verso il ring, ma viene interrotto da Rollins.

Rollins: “C’è un gatto incastrato in un albero o una vecchia signora che ha bisogno di attraversare la strada? Perché nessuno ha chiamato un supereroe”.

Neville: “Ci vuole un supereroe per farti stare zitto. Ho ascoltato la tua lista dei successi, ma non sono d’accordo con i dettagli che hai dimenticato. Hai rotto il naso di John Cena, ma lo stesso ti ha sconfitto. Ma perché non parli del fatto che, se non fosse per Randy Orton a Raw, ora il campione sarebbe Sheamus. Oppure quando ti ho colpito con una Red Arrow con la quale sei riuscito a rialzarti al conto di 2”.

Rollins: “Pensavo che fossi un’altra persona. Non sei un supereroe. Sei un topolino con un complesso di Napoleone. Hai avuto l’opportunità di zittirmi qualche settimana fa e hai fallito. Hai fallito come tutti gli altri. Girati su te stesso, trova il tuo mantello e vattene via da qui”.

Neville: “Tu parli troppo. E continui ancora e ancora a parlare”.

Non c’è due senza tre! Fa il suo ingresso anche Cesaro! Occhiali da sole come al solito e microfono. Vediamo cosa ha dire.

Cesaro: “Neville ha ragione. Tu continui ancora e ancora a parlare. Il WWE Universe lo sa. La Cesaro Section è stanca di….”

Ma Cesaro viene attaccato alle spalle da Kevin Owens! E Rollins ne approfitta per attaccare Neville da dietro! Owens schianta Cesaro contro i gradoni e Rollins schianta Neville con una Powerbomb contro l’angolo.

E con questi attacchi si conclude questo segmento.

Viene annunciato per questa puntata Roman Reigns vs. Luke Harper. E subito dopo la pubblicità Charlotte vs. Naomi.

Prima del match rivediamo la vittoria a Raw del Team Bellas contro il Team BAD. Inoltre a Summerslam i tre team di questa Divas Revolution si affronteranno in un Divas Three Team Elimination Match

Match 1: Charlotte vs. Naomi (3-/5)

Classico Wooo di Charlotte, ma si becca uno schiaffo da Naomi.  Charlotte la rincorre, ma Naomi si rifugia tra le corde. Calcio di Naomi, ma Thesz Press di Charlotte. Ginocchiata e Naomi va fuori dal ring. Charlotte prova a riportarla dentro, ma Naomi è astuta e la impattare contro l’apron.  Dropkick di Naomi fuori dal ring. Dopo il break pubblicitario vediamo che entrambe sono tornate nel ring e Charlotte tenta di liberarsi da una presa di sottomissione. Naomi però riesce a colpirla con delle gomitate e poi Knee Drop. Tenta lo schienamento, ma solo conto di 2. Altra presa di sottomissione, Charlotte tenta di liberarsi, ma si becca un Bulldog contro l’angolo. Standing Drop Kick e Split Leg Drop di Naomi. Riprova lo schienamento, ma ancora conto di 2. Ennesima presa di sottomissione, Charlotte tenta di liberarsi e stavolta riesce ad evitare un secondo Bulldog contro l’angolo, ma si becca un calcio in pieno volto. Naomi prova ad attaccarla all’angolo, ma calcio e serie di chop di Charlotte. Neckbreaker e poi Spear da parte della figlia di Ric Flair. Tenta lo schienamento, ma solo conto di 2. Naomi prova a reagire, ma va a finire fuori dal ring contro Tamina e Sasha Banks. Charlotte la riporta nel ring e Figure Eight a segno. Naomi non può far altro che cedere.

Winner: Charlotte

Scopriamo che dopo quello che è successo a inizio puntata, il main event di oggi sarà Neville & Cesaro vs. Seth Rollins & Kevin Owens.

Vediamo un video sulla rivalità tra Stardust e l’attore e protagonista della serie tv Arrow, Stephen Amell, con conseguente annuncio per Summerslam del match tra Stardust e King Barrett vs. Neville e Stephen Amell.

Ritorniamo nell’arena e fa il suo ritorno a Smackdown il campione intercontinentale, Ryback! La grafica ci ricorda che a Summerslam difenderà il titolo contro The Big Show e The Miz. Rivediamo il ritorno di Ryback a Raw, dove il Big Guy ha la meglio su entrambi gli sfidanti. Torniamo nel ring e il Big Guy ha il microfono in mano.

Ryback: “Il Big Guy è tornato. Mi sento benissimo. Non mi sono mai sentito meglio. Sono in un ring WWE, a cui appartengo. Qualche mese fa a Elimination Chamber, ho vinto il titolo intercontinentale. È stato il momento più orgoglioso della mia carriera. Tutti i sacrifici che ho fatto ne son valsi la pena in quella notte. Può essere mortale (mentre ci mostra la foto della sua infezione da stafilococco). Mi ha messo fuori gioco, ma non mi ha finito. Ho colpito con una Meathook l’infezione e le ho inflitto una Shell Shocked per arrivare a Portland. Ho sentito un sacco di persone che parlano di come sia maledetto il titolo e che avrebbe dovuto rinunciarlo. Ho visto i commenti positivi e i buoni auspici sui social media, e ringrazio tutti per ciò. Sono tornato e sono più affamato che mai. Difenderò ciò che è mio di diritto. Miz e Big Show farebbero meglio a svegliarsi perché è il momento di nutrirsi.”

Termina così questo segmento e ci ritroviamo in una stanza oscura dove ci sono Bray Wyatt e Luke Harper. Portland, WE ARE HERE. Il match tra Harper e Reigns è il prossimo.

Prima del match la grafica ci ricorda che la Wyatt Family affronterà a Summerslam Dean Ambrose e Roman Reigns. Ma Luke Harper e Bray Wyatt prima hanno qualcosa da dire.

Harper: “Loro cercano di dirvi che tutti gli essere umani sono intrinsecamente malvagi. Quando succede qualcosa, è come quando spegni l’interruttore. Io sono diverso. Sono nato tenendo la mano del diavolo. Qual è la vostra scusa?”

Wyatt: “Una volta era cieco, ma io gli diedi la vista. Stasera Roman, temo che i suoi occhi saranno impostati su di te. A Summerslam sarà famiglia contro famiglia. Porterò mio fratello e assicuratevi di portare il vostro pazzo.  Questo è un momento che stavamo aspettando da…”

Ma Wyatt viene interrotto da Dean Ambrose! Anche lui con un microfono in mano, vediamo cosa dice.

Ambrose: “In realtà non ho niente da dire. Voglio vedere Roman Reigns fare quello che noi facciamo: parlare con i pugni”.

Ed ecco il suo avversario Roman Reigns!

Match 2: Luke Harper vs. Roman Reigns (3,5/5)

Serie di colpi da parte del mastino e Headbutt all’angolo. Ginocchiata di Harper, ma Flying Clothesline di Reigns e altra Clothesline che spedisce Harper fuori dal ring. Ritorniamo dal break pubblicitario e vediamo che Harper è ritornato sul ring e sta colpendo Reigns con delle Uppercut.  Harper prova a cecargli gli occhi, ma l’arbitro lo ferma altrimenti rischia la squalifica. Wrist Clutch Belly-to-Back Suplex di Reigns. Gomitata e Uppercut di Harper e poi Michinoku Driver. Tenta lo schienamento, ma solo conto di 2. Serie di colpi e poi catapulta Reigns contro la seconda corda. Riprova lo schienamento, ancora conto di 2. Presa di sottomissione, Reigns riesce a liberarsi nonostante si becca una Uppercut. Harper tenta un Big Boot all’angolo, ma va completamente a vuoto. Ci riprova e stavolta ma a finire contro il paletto di sostegno del ring. Scambio di pugni tra i due.  Serie di Running Clothesline, di cui una all’angolo, da parte di Reigns. Prova a lanciarsi contro Harper che si trova all’angolo, ma si becca una gomitata e subito dopo un Dropkick. Reigns finisce fuori dal ring e Haper lo segue. Uppercut e Back Body Drop contro l’apron da parte di Reigns. Prende la rincorsa e Juggernoat Broad Jump Dropkick. Riporta Harper nel ring, ma arriva Wyatt a distrarlo. Ma arriva Ambrose per non farlo distrarre. Wyatt ci riprova e Ambrose lo attacca! Nel frattempo Roll Up di Reigns sul ring, ma solo conto di due. Samoan Drop. E intanto Wyatt sbatte Ambrose contro le barricate. Scambio di pugni tra Reigns e Harper. Calci di Reigns mentre Harper si rifugia tra le corde, l’arbitro lo allontana e Reigns si becca un Superkick. Schienamento di Haper, solo 2. Harper prova la Powerbomb, ma Back Body Drop e Superman Punch di Reigns. Prova lo schienamento, ma viene attaccato da Wyatt e scatta dunque la squalifica.

Winner by DQ: Roman Reigns

Arriva anche Ambrose nel ring. Harper lo lancia contro le corde, ma Running Forearm di Ambrose. Pugno di Wyatt, ma Running Clothesline del Lunatic Fringe. Harper prova a lanciarsi contro, ma finisce del ring. Ambrose prende la rincorsa e Suicide Dive su Wyatt e Harper. Wyatt però si riprende e sbatte Ambrose contro il tavolo di commento. Entrambi se la prendono con Ambrose, ma Flying Clothesline di Reigns su Harper. E poi lancia Wyatt e Harper, con l’aiuto di Ambrose, oltre le barricate. Questa volta Ambrose e Reigns hanno avuto la meglio, ma chi avrà la meglio a Summerslam?

Andiamo nella zona interviste dove Rich Brennan è con Mr. Money in The Bank, Sheamus. Brennan gli chiede quello che è successo a Raw, quando ha fallito l’incasso della valigetta per colpa di Randy Orton.

Sheamus: “Il WWE Universe ne ha abbastanza della stessa cosa vecchia:  Seth Rollins che parla di quanto è duro e delle RKO fuori dal nulla di Randy Orton. Il WWE Universe chiede di essere intrattenuto. Stavo per dare loro quello che meritano. Un futuro più luminoso e un campione degno. Randy Orton ha rovinato il mio momento. Stavo per inaugurare una nuova era come campione. Un’era di veri uomini e guerrieri. Sapevano di non poter sopravvivere al futuro, quindi l’hanno fermato. Orton vuoi essere un Terminator? Subirai un Brogue Kick che ti bucherà il tuo petto e lo farò ancora e ancora fin quando non verrai cancellato dall’esistenza. Allora saremo solo io e Seth Rollins. Il futuro è distante di un solo Brogue Kick.”

Intanto nel backstage Cesaro e Neville preparano la loro strategia per il main event.

Prima del prossimo match, i Prime Time Players hanno qualcosa da dire nel classico riquadro piccolo. Titus parla del Fatal Four Way Match di Summerslam valevole per i titoli di coppia. Titus menziona i team e Darren imita le loro catchphrase, ma dice New Day Sucks invece di dire New Day Rocks. Titus dice che sono i campioni di coppia e sono i migliori in questo momento.

Match 3: The New Day vs. Prime Time Players (3-/5)

Iniziano il match Titus O’Neil e Xavier Woods. Spallata di Titus. Poi lo solleva, ma Woods scappa e dà il tag a Big E. Pugni di Big E e poi battito di mani al ritmo della loro catchphrase. Spallata e Clothesline di Titus. Poi lo solleva e lo lancia al suolo. Solita frase di Titus e Splash all’angolo. Si lancia contro Big E che si trova alle corde, ma finisce fuori dal ring. Woods distrae l’arbitro e Kofi Kingston ne approfitta per colpire Titus con un calcio. Big E riporta Titus nel ring e serie di scambi di calci e tag con Woods. Big E prende Woods e lo lancia contro Titus all’angolo connettendo un Dropkick. Dopo la pausa pubblicitaria, vediamo un Abdominal Stretch da parte di Big E sempre su Titus. Spallata all’angolo e ancora battito di mani a ritmo di New Day Rocks. Tenta uno Splash all’angolo, ma Clothesline di Titus ed entrambi sono al tappeto. Tag per Woods e tag anche per Darren Young. Serie di Clothesline e pugni da parte di Young, altra Clothesline e Overhead Belly-To-Belly. Gomitata in girata e Back Drop Driver contro l’apron. Kofi prova a interferire, ma Back Body Drop di Young. Woods prova un Tornado DDT, ma subisce un Suplex. Young prova di chiudere il match con il Gut Check, ma Big E tira Woods e il New Day decide di abbandonare il match. Ma risuona la theme song dei Los Matadores! E anche quella dei Lucha Dragons! E ora il New Day è circondato e infatti Big E e Kofi vengono attaccati alle spalle dai Prime Time Players. Titus prende per i capelli Woods, riportandolo nel ring, e Gut Check di Young che permette ai Prime Time Players di vincere questo match.

Winner: Prime Time Players

Intanto nel backstage Seth Rollins e Kevin Owens discutono della loro strategia per il main event.

Vediamo un video sul match tra Brock Lesnar e Undertaker, match che si terrà a Summerslam. Entrambi si rivedranno la prossima settimana a Raw, nella stessa arena dove è successo lo scontro tra i due circa un mese fa.

Prima del main event, la grafica annuncia che Kevin Owens e Cesaro si affronteranno a Summerslam.

Match 4: Neville & Cesaro vs. Seth Rollins & Kevin Owens (3+/5)

Cesaro e Rollins danno il via al match. Rollins tenta un Crossbody in corsa, ma Cesaro lo prende al volo. Owens prova ad attaccare Cesaro, ma serie di Heel Kick di Neville che interviene. Nel frattempo, Vertical Suplex di Cesaro su Rollins. Shooting Star Press di Neville su Rollins e Clothesline di Cesaro, mandando Rollins fuori dal ring. Dopo il break pubblicitario, Snapmare e presa di sottomissione di Owens su Neville. Intanto vediamo tramite il replay che Neville è stato lanciato violentemente fuori dal ring da Rollins durante il break e subito dopo Fallaway Slam di Owens contro le barricate. Neville prova a liberarsi, ma DDT di Owens. Schienamento, solo conto di 2. Owens imita Cesaro e tag per Rollins. Bodyslam e Leaping Knee Drop di Rollins. Tenta lo schienamento, solo conto di due. Presa di sottomissione, Neville si libera con un Jawbreaker, ma poi viene schiantato violentemente contro l’angolo. Tag per Owens e Short Arm Clothesline. Tenta lo schienamento, ma solo conto di 2. Presa di sottomissione, Neville prova a liberarsi, ma viene spinto contro l’angolo. Owens prova lo Splash all’angolo, ma calcio di Neville ed entrambi sono al tappeto. Rollins prova a impedire che Neville dia il tag a Cesaro, ma Neville si sposta e Rollins finisce fuori dal ring. Neville sta per dare il tag a Cesaro, ma quest’ultimo viene tirato giù da Rollins. Cannonball di Owens su Neville. Riprova lo schienamento, ma arriva Cesaro ad interrompere lo schienamento. Owens spedisce Cesaro fuori dal ring. Clothesline su Neville, ma poi va completamente a vuoto quando tenta il Back Senton. Tag per Rollins che tenta il Belly-to-Back Suplex, ma Neville rimane in piedi. Rollins spedisce Neville all’angolo opposto da Cesaro, ma Neville gli passa sopra e con una serie di capriole riesce a dare il tag a Cesaro. Overhead Belly-to-Belly di Cesaro. Big Boot su Owens che ha tentato di interferire e Uppercut all’angolo su Rollins. Serie di Irish Whip e Uppercut all’angolo. Poi lo solleva e lo lancia fuori dal ring, con Owens che si sposta altrimenti si trovava Rollins contro. Cesaro prende la rincorsa e Suicide Dive su Rollins, con Owens che si sposta di nuovo visto che stava controllando come stava Rollins. Flip Dive di Neville su Owens. Running European Uppercut sul tavolo di commento di Cesaro su Rollins e poi lo riporta nel ring. Sale sulla terza corda e Crossbody a segno con tanto di schienamento, che però è solo conto di 2. Owens prova a interferire, ma finisce fuori dal ring. Enziguri Kick e Buckle Bomb di Rollins. Prova a chiudere il match con il Pedigree, ma Back Body Drop di Cesaro. Ma diventa un Sunset Flip di Rollins e schienamento che arriva solo fino al conto di 2. Sharpshooter di Cesaro, Rollins prova a raggiungere le corde, ma Cesaro lo trascina a centro ring. Owens prova interferire, però Cesaro prova il Giant Swing, ma Roll Up vincente di Rollins che dà la vittoria al team composto da lui e Kevin Owens.

Winner: Seth Rollins & Kevin Owens

Appena termina il match Kevin Owens attacca Cesaro. Cesaro reagisce con de pugni e Alpamare Waterside di Cesaro e subito dopo Red Arrow di Neville su Owens! E così termina questa puntata di Smackdown, con i face che festeggiano a centro ring nonostante la sconfitta.

Voto puntata:  6+/10

Cosa mi è piaciuto: Non è stata una puntata noiosa come ormai lo è tipico di Smackdown. Quattro match e tutti e quattro interessanti per avanzare i vari feud che li porterà ai vari match annunciati per Summerslam. Bel match quello tra Roman Reigns e Dean Ambrose e apprezzabile anche la costruzione del pre e post match.

Cosa non mi è piaciuto: In 90 minuti di show ci son stati solo quattro match. I vari segmenti  e i vari recap hanno influito sulla durata dello show, soprattutto quello iniziale che è durato circa 20 minuti ed è stato troppo lungo, rendendolo un pò noioso.

E con questo è tutto. Spero che abbiate apprezzato il mio primo report su Zonawrestling. L’appuntamento è rimandato alla prossima settimana con il vostro amato Bazinga e con me, chissà…. Alla prossima e Buon Ferragosto a tutti!

 

Matteo Iadarola
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Un po' di tutto presso Zona Wrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC. #zafò Federazioni seguite: WWE; TNA/Impact Wrestling/GFW; Lucha Underground; Attualmente ha abbandonato il mondo delle indy e della NJPW per motivi di tempo.