Ultimo show WWE, prima della disputa di Summerslam. Quest'oggi vedremo impegnati alcuni dei protagonisti principali dell'evento più caldo dell'estate. Alla tastiera, come al solito, BazingaHWF.

Pubblicità

Match 1: Ryback vs Big Show (1.5/5)

Il campione in carica inizia bene e riesce a neutralizzare, grazie alla sua ponderosa massa muscolare, la mole gigantesca del suo avversario; fino ad un certo punto però. Big Show, infatti, dopo aver subito per i primi minuti si riprende e riesce anche ad intrappolare Ryback in una presa di sottomissione al suolo. Quest’ultimo si riesce a liberare ed esegue una poderosa spallata ai danni di Show che, per tutta risposta, ribatte con una chop, che arresta la rincorsa del Big Guy, facendolo caracollare al suolo. Big Show è convinto di avere la contesa in pugno, ma si becca una Spainbuster dal nulla. Solo conto di due però. Il Gigante risponde poi con una Spear, che però non vale la vittoria finale. L’azione si sposta fuori dal ring, dove ad un certo punto Ryback si schianta su Show, distruggendo una barricata e facendo terminare la contesa in un NO-Contest.

Winner: No-Contest

 

Al rientro dalla pubblicità il New Day sarà in azione.

 

Match 2: New Day vs Los Matadores & El Torito (1.5/5)

Iniziano Xavier Woods e un torero, che per comodità chiamerò Fernando (non so se era veramente lui). Quest’ultimo ha la meglio sul suo avversario, riuscendo a mettere a segno numerose manovre acrobatiche. Entra poi Kofi, che si becca subito un Back body Drop da Fernando, che da poi il cambio al compagno. I due si producono in diverse manovre combinate. Si va in pubblicità e al rientro abbiamo l’intero New Day, che sta martoriando il povero Diego, grazie a dei cambi rapidi. Ad un certo punto, però, quest’ultimo riesce a dare il cambio niente meno che al Torito, che mette a segno alcune manovre in sequenza, ai danni di Kofi, ma soprattutto Xavier Woods, che per poco non veniva schienato. Alla fine entra Big E, che asfalta senza pietà il piccolo torero, dando poi il cambio a Woods, che schiena con successo El Torito, ottenendo la vittoria finale. Nel post match, Kofi regala un mazzo di fiori a Xavier, per il bel risultato ottenuto.

Winner: New Day

 

Al rientro dalla pubblicità, avremo sul ring Dolph Ziggler e Lana.

Lo Show Off si presenta, accompagnato dalla bellissima bionda: entrambi salgono sul ring, per prendere la parola:

Dolph Ziggler: “È bellissimo essere tornati! È bellissimo essere tornati qui, con te Lana. Le ultime settimane sono state difficili per me. Il Bulgarian Brute mi ha infortunato, colpendomi alla gola con la sua stampella. Ero a casa, seduto a non far nulla e vedevo che Summer addirittura imprigionava Lana nella Accolade. Quando ho visto questo ho deciso che era il momento di rientrare. Cosa dobbiamo fare Lana?”

Lana: “Dobbiamo distruggere quei bastardi.”

Dolph Ziggler: “Avete visto? Lei vuole dannatamente questo! Questa cosa è fantastica! Quindi sono rientrato a Raw, dove ho attaccato Rusev e Lana ha messo KO Summer.”

Lana: “Dolph mi fai sempre ridere. La cosa che mi piace di te, è che combatti in ciò in cui credi. Noi siamo un bel team. Ho schiaffeggiato quella faccia da idiota di Rusev e ho dato un calcio in faccia a quel pesce lesso di Summer.”

Dolph Ziggler: “Lana, sei una tosta”

I due si scambiano un bacio al centro del ring, ma vengono interrotti dallo spiegarsi della bandiera bulgara, con impressa il faccione di Rusev. A questo segue la musica del Bulgarian Brute, che si presenta sullo stage, insieme a Summer, entrambi visibilmente furiosi.

Rusev: “A Summerslam ti mostrerò cosa è il vero dolore, ti distruggerò la gola nuovamente. Ti imprigionerò nella Accolade e ti farò cedere dal dolore. La MIA Summer farà lo stesso con la tua Lana. Non avrai modo di salvarti. Proverai un dolore atroce e desiderai di non essere mai tornato.”

Ziggler: “Rusev! Rusev! Il mio ritorno si completerà a Summerslam, dove ti sconfiggerò definitivamente insieme e ti ruberò la ragazza, quella vera!”

Rusev guarda furiosi dalla gelosia i due sul ring, scambiarsi smancerie. Così termina il promo.

 

Recap di quanto accaduto a Raw fra Seth Rollins e John Cena.

 

Match 3: Neville vs Bo Dallas (s.v)

Bo Dallas prova ad arginare la velocità di Neville, attraverso l’utilizzo di manovre statiche. L’uomo di cui la gravità si è dimenticata però si riprende in fretta ed esegue la Red Arrow vincente.

Winner: Neville

 

Durante i festeggiamenti, spunta sul megaschermo Stardust, in compagnia del Cosmic King, Wade Barrett. I due minacciano sia Adrian che Stephen Amell. Neville sarà annientato da un Royal Bull Hammer. “MUAHAHA”

 

Prima del match femminile, assistiamo al recap di Raw, nel quale Sasha Banks ha sconfitto Nikki Bella

Entra il Team Bella, che prende la parola:

Alicia: “Ho il piacere di presentarvi una Diva che fra 26 giorni raggiungerà il record di campionessa più longeva di sempre, Nikki Bella!”

Nikki: “Grazie ragazze, vi voglio bene. Da quanto questa Divas Revolution è iniziata è stato molto interessante, e a Raw ho avuto la prova più difficile del mio regno da campionessa, affrontando one vs one Sasha Banks, ma Sasha se stati ascoltando, ti assicuro che UN giorno sarai una grandissima Divas Champion, ma non è questo il giorno! Ho dimostrato di essere la Diva più dominante in WWE. Sono la più forte donna nello Sport-Entertainment. “

Alicia: “A Summerslam entrambi i Team saranno asfaltati dal Team B-E-L-L-A”

Si presenta il team Bad, con Naomi che prende la parola: “Non perdete tempo nei preparativi di una vittoria, perché perderete.”

Sasha: “A Raw Nikki ti ho fatta cedere. E a Summerslam sarà la stessa cosa…”

Brie: “Non mi fai paura Sasha. Ti fai chiamare il BOSS? Ma c’è una parola con la B che ti descrive al meglio”

Sasha: “A Raw ho battuto Nikki, quest’oggi betterò te. Forse dovrei chiamarti solamente come la moglie di Daniel Bryan. Forse stai semplicemente cavalcando l’onda della popolarità di tuo marito. L’unico momento in cui dirai YES è solo quando l’arbitro di chiedere se vuoi cedere.”

Brie: “Allora perché non ti zittisci e combatti?”

Il tutto si conclude con l’arrivo di Becky: “Signore, per me è sempre lo stesso. Vi prenderò entrambe a calci in culo”

Mtach 4: Brie Bella vs Sasha Banks vs Becky Lynch (1.5/5)

Brie atterra Sasha, mentre Becky prova subito un roll-up. AL rientro dalla pubblicità, Brie sta eseguendo gli Yes Kick ai danni di Sasha, concludendo la sequenza con una ginocchiata al volto. Dopo un Dropkick ai danni di una rediviva Boss, Brie assesta altre due ginocchiate al volto delle avversarie. Per rispondere, Sasha esegue il suo stomp di ginocchia ai danni di entrambe le rivali. Solo due allo schienamento. La campionessa si becca poco dopo un braccio teso da Brie. Si ripresenta Sasha, che inizia ad atterrare ripetutamente le due, eseguendo due varianti dell’Exploder Suplex. Brie poi evita uno Body Slam di Becky e la schiena con un Roll-Up, aggrappandosi anche al costume. Schienamento vincente.

Winner: Brie Bella

 

Nel backstage Roman Reigns, Dean Ambrose, Randy Orton e Cesaro, tengono un promo, in vista del nostro Main Event.

 

Recap dell’Homecoming di Brock Lesnar a Raw, terminato con l’arrivo di Undertaker, che lo ha steso.

 

Match 5: Randy Orton & Cesaro & Dean Ambrose & Roman Reigns vs Sheamus & Kevin Owens & Bray Wyatt & Luke Harper (2,5/5)

Inizia Orton, tentando subito di eseguire una RKO su Sheamus. Al rientro sul ring troviamo Cesaro e Kevin Owens, con il primo che mette a segno un Vertical Suplex. Entrano poi da una parte Ambrose dall’altra Harper, con il Lunatic Fringe, che stende l’avversario, dando poi il cambio a Roman, che lo colpisce con un calcio in volto. Entra anche Wyatt, ma viene atterrato da un potente braccio teso di Reigns. Cesaro poi se la vede con Harper, ma dopo poco lo svizzero finisce in balia dei nemici, che iniziano a scambiarsi cambi rapidi. Ottima Cannon Ball di Kevin Owens. Al rientro dalla pubblicità la situazione è invariata, fino a quando Cesaro non si libera dalle fauci nemiche, dando il cambio a Roman Reigns, che entra sul ring come una furia, occupandosi prevalentemente di Sheamus, colpendolo con numerosi bracci tesi, assestando anche il suo Apron Dropkick e il Samoan Drop sia su Sheamus, sia su Harper, che su Owens. L’ariete poi si scambia degli sguardi con Wyatt, distraendosi, consegnandosi a Sheamus, che dopo averlo schientato con una Powerslam prova il Brogue Kick, ma finisce per beccarsi il Superman Punch. Entra Ambrose ed entra Harper: il joker è una scheggia impazzita è atterra qualunque cosa gli si ponga davanti. Bulldog su Harper, seguito dal braccio teso con effetto elastico, viene atterato anche Wyatt con un Cross Body e Harper con un Suicide Dive. Kevin Owens salva il match eseguendo una Swenton, interviene allora Cesaro che esegue una Uppercut volante, Sheamus allora fa un Brogue Kick proprio sullo svizzero. Il guerriero Celtico viene però colpito da una RKO di Orton, il quale si becca un Superkick di Harper. Bray Wyatt pochi secondi dopo subisce la Spear di Reigns, che si becca un altro Superkick di Harper, che finisce però per subire la Dirty Deeds di Ambrose, che vale la vittoria.

Winner: Cesaro & Randy Orton & Roman Reigns & Dean Ambrose

 

Cosa mi è piaciuto: Gli incontri non sono stati un granchè a dire il vero. Le cose migliori dell’episodio sono stati il promo delle Divas e la parte finale del Main Event, con Ambrose, che riesce sempre ad imprimere grande intensità alle contesa; e questi incontri di coppia pieni zeppi di persone messi in piedi un po’ così, questa caratteristica è fondamentale per dare un minimo di qualità al match.

Cosa non mi è piaciuto: Match mediocri, ma più che altro ritengo che il lavoro svolto da Dolph Ziggler e Lana nella loro storyline sia abbastanza insufficiente. Mi sembra molto forzata e al microfono Dolph non sembra essere in grandissima forma. Una storia, che non vede coinvolti i protagonisti. Rusev, dal canto suo, è sicuramente il migliore in questa storia. Il bulgaro è uno dei più in forma dell’intero roster al momento e lo ha dimostrato soprattutto nelle settimane scorse.

Considerazioni generali: Vediamo cosa succederà a Summerslam, sperando che la WWE non commetta idiozie…

Voto puntata: 6-