L'Intrust Bank Arena di Wichita,Kansas, ci accoglie per questo nuovo appuntamento con Friday Night Smackdown, ultima puntata prima di Hell In A Cell, prossimo PPV. Come sempre alla tastiera c'è il buon Mauro Chosen One.

Pubblicità

 

La puntata si apre con Dean Ambrose che fa capolino sul ring accolto del boato del pubblico di Wichita. Ambrose prende un microfono ed afferma che ha dimostrato che le leggi della fisica non si possono applicare alla sua figura. Quello che sale deve scendere, ma lui non starà mai al tappetto, si alzerà sempre in piedi. Possono colpirlo con sedie, Chokeslam, Curb Stomp su mattoni, ma lui si alzerà sempre in piedi . Può dire che è indistruttibile ed altre cazzate, ma in realtà le sue ossa fanno male e ribellarsi all'authority è una cosa pericolosa. Il motivo per cui si alza sempre in piedi è la differenza fra lui e Mick Foley, che a Raw lo ha avvertito su quanto può essere pericoloso l'HIAC. Foley è stato la leggenda hardcore, ma sotto sotto è sempre stato un bravo ragazzo, cosa che lui non è. Non ha una bella famiglia da amare, l'unica cosa che ama è infliggere dolore alle persone e vendicarsi di una persona in particolare, l'unica motivazione che lo spinge ad entrare nella gabbia. Questa domenica, Rollins finalmente imparerà che i soldi, non serviranno a nulla quando si troverà nel suo inferno personale. Ambrose invita Rollins a raggiungerlo così da rispondere faccia a faccia. Mr.MITB appare sul titantron ed afferma che il Lunatic Fringe non può dire quello che lui deve fare. Normalmente è lui che lancia le sfide e farà lo stesso stasera. Visto che stava parlando del passato, Rollins afferma che tutte le catchphrase dello Shield erano opera sui ed è da idioti arrivare a crederci. Non stavano costruendo niente di speciale nello shield, tutto era opera sua, così da preparare il suo momento. La vendetta vale poco, tanto quanto Ambrose . Il futuro del Lunatic Fringe finirà domenica, mentre il suo avrà inizio quando lo avrà distrutto e nel momento giusto incasserà il MITB e consoliderà se stesso come il futuro della WWE. Ambrose risponde che è sempre stato bravo a parole, ma nella gabbia non gli serviranno a nulla. Non gli importa se domenica sarà il suo ultimo match in WWE, ma in ppv i due bruceranno insieme all'inferno ma Rollins perirà da solo.

 

Una grafica ci ricorda che Dolph Ziggler difenderà il titolo Intercontinentale contro Cesaro durante il corso della puntata

 

Damien Mizdow & The Miz vs Los Matadores:(2/5)

Diamo il benvenuto ad Eden, la nuova ring announcer di SD,che sostituisce la bella Lillian Garcia, che a sua volta è ritornata a Raw per sostituire Justin “J allungate come se non ci fosse un domani” Roberts. Visto che siamo in vena di benvenuti, diamolo anche a Sheamus, che si è accomodato al tavolo dei commentatori

Iniziano Mizdow e Diego per i rispettivi team. I Gli heel prendono in mano il ritmo del match e Miz si mette pure a prendere per il fondelli Sheamus, con tanto d'imitazione dei 10 Beats Of The Bodhram dell'irlandese, valutata da Sheamus con un bel “Minus 6 (stars)”. Grazie ad un drop to hold, Diego riesce a dare il cambio a Fernando, che riporta in gioco il suo team. Dall'altra parte entra Miz che è costretto a subire il comeback del nemico. Ottima senton dalla terza corda di Fernando ma Mizdow salva capra e cavoli. Diego getta Mizdow fuori dal ring ma il divo hollywood lo getta fuori dal quadrato. Fernando prova la Backstabber ma va a vuoto. Miz va per la Figure 4 e fuori dal ring Mizdow esegue la stessa manovra su Diego ed entrambi i matadores cedono.

Winner: The Miz e Damien Mizdow

Nb: Ormai ho finito gli aggettivi per descrivere Mizdow..Bisognerebbe crearne dei nuovi apposta per elogiarne le sue doti.

 

Nel backstage, troviamo Gold&Stardust pronti per un promo. Stardust afferma che le stelle sono allineate perfettamente, mentre Goldust sottolinea che i due sono indistruttibili. Specialmente….Hey Guys”Bo Dallas interrompe i campioni di coppia (giuro che a causa delle risate, stavo per ribaltarmi dalla sedia). Dice di venire in pace e afferma che Henry e Gli Usos non hanno alcuna chance contro loro tre. Gold&Stardust possono anche detenere il potere delle Cosmic Keys, ma li invita con il suo pugno di pollice a Bolievere, lasciando Stardust con la bocca aperta.

 

AJ Lee vs Alicia Fox(w.Paige) (sv)

Inizio migliore della campionessa delle Divas che va a segno con una buona headscissor, seguita da una buona mossa di sottomissione. La fox risponde con un northen lights suplex ma ottiene solo un conto di 2. Alicia abbassa drasticamente il ritmo del match, mentre Paige continua ad incitarla. La britannica sale sul ring e prova a distrarre l'ex migliore amica. AJ getta la Foxy contro l'amica e poi ottiene la vittoria con un roll up. Paige su tutte le furie sale sul ring ma AJ scappa e se la ride sullo stage

Winner: AJ Lee

 

Ci viene mostrata un'intervista esclusiva di Michael Cole a The Big Show, al riguardo di quanto successo a Raw fra Rusev ed il soldato americano. Dopo aver rivisto le immagini, Show afferma che Rusev odia tutto ciò che rappresenta l'america e Rusev ha provato a staccare la bandiera degli USA, ma dal pubblico, un soldato in uniforme ha provato a proteggerla ma è stato colpito dal bulgaro-russo. Show dice di aver fatto la stessa cosa a quella russa e si è pure scusato più volte. Non voleva offendere i russi, ma solo Rusev e lana. E' stata una cosa sbagliata, ma ciò che ha voluto fare Rusev è tutta un'altra storia. Show dice che è un onore aver incontrato ed aver lottato per i soldati americani. Loro sono i veri eroi. Cole mostra al gigante quanto detto da Hogan sul suo match e poi chiede a Show se riuscirà a tenere le sue emozioni sotto controllo, così da battere Rusev. Show risponde di no alla parte sulle emozioni, poiché scatenerà su di lui tutta la sua rabbia e furia, ma è sicuro che in PPV, stenderà il suo culone ed otterrà la vittoria.. 1..2..3..

 

Intercontinental Championship: Dolph Ziggler vs Cesaro(4/5)

Le prime fasi del match sono di studio e i due fanno scaturire una divertente serie di tentativi di schienamento. Ziggy risponde con un ottimo dropkick. Dopo una serie di reversal, Cesaro getta Ziggler con la spalla contro il sostegno metallico e il campione IC ruzzola fuori dal ring. Dopo la pausa pubblicitaria, lo svizzero ha preso in mano le redini del match e prova ad tagliare il fiato a Ziggler. Cesaro prova una diagonale ma lo Show Off alza le barriere e va a segno con un braccio teso in corsa. Comeback di Ziggy che prova la Fameasser, che viene parata dallo svizzero. Cesaro va per una powerbomb ma Dolph la ribalta in una sunset flip ed ottiene solo un conto di 2. Ziggler va a segno con una sleeper hold ma il King Of Swing la ribalta in un poderoso suplex, che gli vale solo un conto di 2. Ziggy prova la sua DDT a pendolo ma lo svizzero la ribalta in una schiacciata di faccia, ma ancora una volta, il campione IC non si arrende ed esce dallo schienamento al 2 e ¾ . Lo Show Off prova una vittoria repentina con un roll up ma ottiene un nuovo conto di 2. Big Boot dell'ex Paul Heyman Guy ma nuovo conto di 2 per lo sfidante. Tiger Bomb di Cesaro ma ancora una volta sfiora la vittoria. Cesaro prova la sua Cesaro Swing, ma Ziggler lo ribalta in una culla. Altro conto di 2. Ziggy prova un superkick, parato dallo svizzero che risponde con un uppercutt. Anche il colpo di Cesaro è parato e Ziggler connette con la Zig Zag ed ottiene la vittoria odierna! Gran bel match. Chapeau ad entrambi!

Winner and Still IC Champion: Dolph Ziggler

 

Nikki Bella,Summer Rae e Cameron vs Brie Bella, Naomi e Natalya:(sv)

Iniziano Brie e Cameron per i rispettivi team. Braccio teso dell'ex ballerina del main event playa e cambio per la Rae. Brie riesce a ribaltare la situazione ma si becca un poderoso spinning heel kick di Summer. Nikki si prende il cambio facendo arrabbiare la bionda e connette con la Rack Attack e fortunatamente sto scempio è finito.

Winners: Nikki Bella, Summer Rae e Brie Bella

 

NB: certo che passare da Cesaro vs Ziggler a sto schifo, è come passare dal mangiare della cioccolata ad una cosa marrone familiare a Gianni Morandi..

 

Bo Dallas&Gold&Stardust vs Mark Henry&The Usos: (2/5)

Iniziano Jey Uso e Stardust per i rispettivi team, con i face che prendono fin da subito il controllo del match. Gli Usos fanno piazza pulita del ring mentre Dallas si rifugia pure lui fuori dal quadrato. Dopo la pausa pubblicitaria, gli heel hanno ribaltato il match e Goldust cerca di isolare jimmy uso all'angolo amico. Con un enziguri kick, Jimmy stende il bizzarre one e poi da il cambio a Mark Henry. Dall'altra parte entra il magnifico Bo che si becca un braccio teso di Henry. Goldust viene gettato fuori dal quadrato. Stardust evita in prima battuta la World Strongest Slam, ma si becca un superkick. Jey Uso stende con una crossbody Goldust, mentre Stardust butta giù Jimmy dall'apron. Henry si distrae dopo aver steso Stardust con la sua World Strongest Slam e si becca il BoDog di dallas che regala agli heel la vittoria odierna.

Winners: Bo Dallas&Gold&Stardust

 

Nel backstage, la splendida Renee Young intervista Dolph Ziggler al riguardo del suo match odierno contro Cesaro. Ziggler dice che è stato un match molto combattuto e che i tifosi lo hanno sempre sostenuto fin dal primi giorno in WWE, ma viene interrotto proprio dallo svizzero.Cesaro afferma che lo sanno tutti che stasera ha avuto solo culo. Dice che il titolo IC è quello più prestigioso di tutta la WWE e deve essere intorno alla sua vita, ma Ziggler sottolinea che è prestigioso poiché è lui il campione. Allora Cesaro lo sfida ad un 2 out of 3 falls a Hell in A Cell e Ziggler accetta. Sul finale, fra i due volano una serie di provocazioni, in cui Ziggler ha la meglio grazie ad un “It's too bad, i'm too damn good”

 

Veniamo al segmento finale della giornata, Seth Rollins fa capolino sul ring insieme a Joey Mercury e Jaime noble. Sul ring sono posizionati due tavoli e sopra di essi ci son diversi oggetti contundenti di tutti i tipi,dalle sedie fino a catene, tronchesi e molto altro. Rollins afferma che è sempre una mossa avanti ad Ambrose. Gli ha insegnato tutto quello che sapevo e può chiamarlo quanto vuole un venduto. Ammette di averlo fatto per un concetto sconosciuto ai molti: vincere qualcosa di importante. E' un vincente nato e domenica in PPV otterrà la vittoria. Non avrà mai partecipato ad HIAC, ma da buon studente, sa che c'è solo una regola in quel match: che non c'è nessuna regola. Prende un paio di manette ed afferma che Ambrose lo ha sorpreso più volte, sbucando da luoghi strani, come un regalo di compleanno. Magari potrà ammanettarlo alla gabbia, così da poter vedere lo sguardo sulla sua faccia, quando realizzerà che non potrà scappare da nessuna parte e nascondersi. Rollins poi prende un cacciavite ed afferma che lo potrà usare per tagliare il suo ego maestoso. Poi prende un tubo di piombo ed afferma che Ambrose potrà essere pure indistruttibile, ma potrebbe usarlo per rendere Ambrose un ammasso di poltiglia. Per ultimo prende una sedia e gli ricorda la notte in cui lo ha massacrato con tale oggetto, dimostrando di essere il vero leader dello shield. Rollins lo invita a salire sul ring e lo attende con impazienza. Ambrose non si fa vedere, come pensava Rollins, magari non vuole salire sul ring perchè ha paura e mostra quanto successo a Raw, lunedì scorso. Ma mentre le immagini vanno in onda, il Lunatic Fringe arriva alle spalle di Rollins e lo colpisce a suon di kendo stick. Rollins vola contro i nuovi Patterson e Briscoe . Rollins continua a subirle fin quando rientrano Noble e Mercury. Rollins prende il sopravvento . Mr.MITB prepara un tavolo ma Ambrose si libera e attacca Rollins. Prova una powerbomb sul tavolo ma Noble e Mercury lo bloccano. Rollins scappa e Noble si becca il braccio teso in rimbalzo dalle corde e Mercury la Dirty Deeds. Ambrose non è pago e schianta Mercury con una flying elbow drop su un tavolo! Su invito del pubblico, anche a Noble tocca lo stesso trattamento e il pubblico risponde con un “Thank You Ambrose!” Su queste immagini, si chiude la puntata odierna di Smackdown

 

Voto alla puntata:6,5

Cosa mi piaciuto: Buona puntata di SD pre ppv, che porta avanti solidamente la rivalità fra Ambrose e Rollins. Hype alto per il loro match, nella speranza che non tradisca le aspettative. Ottimo il match fra Cesaro e Ziggler. Il match di HIAC si presenta come ottimo, pur non avendo dietro sta gran costruzione. Plauso a Bo Dallas e Damien Mizdow, portatori di epicità

Cosa non mi è piaciuto: A parte il match titolato, livello della puntata piuttosto basso. L'intervista di Show continua malamente il loro feud, iper patriottico e iper stereotipato,che porterà ad un iper #ditarculo in ppv. Sui match delle divas, meglio evitare alcun tipo di commento.

 

Hell In A Cell si avvicina. PPV costruito bene con diversi salvataggi in corner (vedasi Cena-Orton). Hype nella norma. Sarà un gran ppv o no? Per oggi da Mauro Chosen One è tutto. Appuntamento alla prossima settimana!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.