Il Giant Center di Hershey, PA, la città del cioccolato, ci accoglie per questa nuova puntata di Friday Night Smackdown. Come sempre alla tastiera c'è il buon Mauro Chosen One.

Pubblicità

La puntata si apre con la GM di Smackdown Vickie Guerrero che fa capolino sul quadrato. Vickie ci annuncia che l'Authority si è presa la serata libera ed annuncia il main event odierno: lo Shield affronterà ben 11 superstars in un handicap match. L'inquadratura si allarga e scopriamo che sul ring ci sono anche Cesaro, Paul Heyman, Zeb Colter e Jack Swagger. Vickie Guerrero si incarica di moderare il grande dibattito fra Heyman e Colter. Il buon vecchio Zeb inizia, ed dopo i convenevoli di rito, dice che ha delle opinioni diverse a quelle di Heyman al riguardo di alcuni argomenti e dice di essere stato fregato da Heyman e Cesaro durante la puntata di Raw post-WM 30. I due lo hanno imbrogliato ed hanno cambiato i piani. Colter se la prende con Cesaro e dice che 10 mesi fa è stato lui ad andare a cercare il suo aiuto. Da brava persona, Zeb lo ha accolto nei Real Americans e gli ha insegnato tutto quello che sapeva, lo ha motivato e lo ha reso una grande star agli occhi del WWE Universe. Colter chiede ad Heyman il perchè gli ha rubato Cesaro. Il Mad Genius, dopo aver ringraziato Vickie Guerrero ed il pubblico, ci tiene a far sapere anche a Colter che Brock Lesnar, il suo cliente, ha rotto la streak di Undertaker a WrestleMania. Heyman lo ripete almeno 6 volte e manda su tutte le furie Colter. Il buon Zeb dice che non gli interessa nulla di Lesnar e dice che ora Cesaro si è messo insieme ad un truffatore e chiede di nuovo ad Heyman la domanda posta precedentemente. Heyman sta volta dice di essere l'uomo dietro al n°1 in 21-1 e chiede a Colter quando è stata l'ultima volta in cui un suo protetto ha vinto qualcosa. Si , Cesaro avrà pur vinto la Andre The Giant Memorial Battle Royal, ma in quel momento, lo svizzero era già un Paul Heyman Guy. E tutto ciò significa che Cesaro, il suo cliente,ha vinto la Andre The Giant Memorial Battle Royal a WrestleMania. Heyman lo ripeto almeno tre volte ma Colter si prende i meriti per la vittoria di Cesaro. Colter butta giù il podio e va faccia a faccia con Heyman. I due si provocano a vicenda e Zeb spintona Heyman. I due si mettono le mani addosso ma Cesaro, Swagger ed un arbitro riescono a sedare la rissa.

Cesaro vs Jack Swagger:(3,5/5)

E dopo aver assistito al grande dibattito fra i loro due manager, passiamo al match fra gli Ex Real Americans. Le prime fasi del match sono piuttosto equilibrate. Cesaro va a segno con una buona serie di European Uppercut ma non si avvicina al conto di 3 vincente. Il protetto di Zeb Colter riesce a prendere in mano le redini della contesa dopo essere andato a segno con un colpo in ricorsa alla gamba del nemico. Swagger cerca di lavorare Cesaro al tappeto. Il ritmo si alza e lo Swiss Superman va a segno con un buon springboard uppercut dalla seconda corda. Dopo una serie di reversal, Cesaro con un braccio teso riesce a gettare fuori dal ring Swagger e la regia decidere di andare in pubblicità. Dopo il break della reclame, i due atleti sono sulle corde. Swagger prova un superplex ma Cesaro lo getta giù dal paletto e poi va segno con uno spinning uppercut. Prova lo schienamento ma Swagger si salva al conto di due. Cesaro prova la diagonale ma si becca un big boot di Swagger. Il real american prova la sua Swagger Bomb, parata da Cesaro ma Swagger riesce a metterlo nella sua Patriot Lock. Cesaro riesce ad uscire dalla manovra ma Swagger risponde con una schiacciata accompagnata che gli vale soltanto un conto di due. Swagger si mette a pavoneggiarsi con il pubblico e viene sorpreso prima da un uppercut di Cesaro e poi da una double underhook powerbomb del Paul Heyman Guy. Dal pubblico parte il coro “swing!swing!Swing!” e Cesaro li accontenta. Cesaro Swing e lo svizzero sembra pronto a mettere la parola fine al match. Ed infatti il King Of Swing va a segno con la sua Neutralizer ed ottiene il conto di 3 decisivo.

Winner: Cesaro

 

Mentre Cesaro ed Heyman festeggiano la vittoria, nell'arena risuona improvvisamente la theme song dello Shield. I tre mastini della giustizia mettono nel mirino Swagger, una delle 11 superstars che dovranno affrontare nel main event. Swagger viene travolto da un poderoso Superman Punch di Reigns ed è anche vittima della triple powerbomb. Ambrose prende il microfono e dice che triple H continua a ripetare la frase “Adattati o perisci”.. Passa il microfono a Rollins che afferma che Swagger chiaramente non è riuscito ad adattarsi ed infine Reigns dice che questo è soltanto l'inizio. Credeteci pure.

 

Ci vengono mostrate le immagini del brutale attacco perpetrato da Kane ai danni di Daniel Bryan in quel di Raw. I commentatori ci aggiornano sulle condizioni di salute di Bryan e ci comunicano che il leader dello YES Movement sarà presente alla prossima puntata dello show rosso. Inoltre sembra che Stephanie McMahon voglia scusarsi con Bryan per quanto successo a Raw.

 

Ci viene mostrato un video package che ricapitola la rivalità fra Paige e Tamina Snuka che collideranno in quel di Extreme Rules.

 

Tamina Snuka vs Natalya:(1,5/5)

Ritorniamo sul ring e troviamo Tamina, la prima sfidante al titolo delle Divas, pronta per sfidare Natalya. Prime fasi di studio per le due atlete al centro del quadrato. La Canadese punta a lavorare la nemica al tappeto e ci riesce anche discretamente. Tamina finisce fuori dal ring dopo un dropkick di Natalya. La samoana prende per i capelli la figlia di Jim The Anvil Neidhart e la getta fuori dal ring molto duramente. Tamina prende in mano le redini del match. Prova a salire sulle corde per il suo tipico splash ma perde l'equilibrio e Natalya riesce a scansarsi (non so se considerarlo un mini botch o no). La canadese prova una culla rapida ma ottiene solo un conto di due. Dopo una sunset flip, Natalya prova la sharpshooter ma la samoana la evita. Serie di reversal fra le due. Colpo di reni di Natalya che però viene stesa dal superkick di Tamina (che colpisce Natalya molto vistosamente alla spalla )che regala una buona vittoria alla Snuka in vista del suo match di Extreme Rules contro Paige.

Winner: Tamina Snuka

 

Nel backstage i tre della 3MB sono contenti di essere nel main event di Smackdown. I tre discutono sulla strategia di battaglia ma vengono interrotti da Seth Rollins. Slater gli ride in faccia perchè si è presentato da solo. Arriva anche Ambrose e Slater dice che in due contro loro tre non possono far nulla. Il frontman della 3MB si allontana ma si imbatte in Roman Reigns e si pietrifica sul posto. Intanto Rollins ed Ambrose attaccano Mahal e McIntyre. I due finiscono contro diversi oggetti scenici del background. Slater rimane da solo contro gli Hounds Of Justice. Il buon Heath si becca una ginocchiata di Ambrose e il superman punch di Reigns. E mi sa proprio che la 3MB non lotterà nel main event stasera. Bad Luck guys…

 

Nel backstage, Vickie Guerrero è al telefono con Triple H. Vickie dice di aver invitato lo Shield a recarsi nel suo ufficio ma i tre non si sono fatti vedere. Vickie fa una smorfia e dice che si prenderà la serata libera, visto che si tratta di un'ordine di HHH. Pare che sarà sostituita da Brad Maddox che entra nell'ufficio della Guerrero. Maddox la invita a lasciar il suo ufficio poiché non è in grado di gestire la situazione dello Shield. Ai tre Hounds Of Justice ci penserà lui e saranno costretti a rispondere alla sua autorità.

 

Jey Uso vs Curtis Axel:(2/5)

Inizio favorevole per il samoano che sembra voler puntare tutto sulla velocità. Grazie ad un buon Saito Suplex, il figlio di Mr.Perfect riesce a prendere in mano le redini del match. Axel cerca di abbassare il ritmo della contesa e si focalizza sulla schiena del nemico. Dopo aver evitato uno splash all'angolo, Jey riesce a riportarsi nella contesa e va a segno con delle buone manovre in rapidità. Il samoano vuole salire sulle corde ma viene distratto da Ryback. Il fratello allontana il Big Guy ma ormai la distrazione è fatale. Axel getta Jey più volte con il volto contro il turnbuckle, lo riporta sul ring e va a segno con la sua Axe Driver che gli regala la vittoria odierna.

Winner: Curtis Axel

 

La Wyatt Family sale sul ring ed entra in una gabbia d'acciaio, precedentemente calata sul ring. Tale struttura metallica sarà usata per lo scontro di Extreme Rules fra John Cena e Bray Wyatt. Bray inizia il suo promo dicendo che il potere dipende anche da quanto amore viene mostrato nei tuoi confronti. Non importa se ti piace portare la gioia o il dolore, non si può non negare che l'amore sia una piacevole esperienza. Può essere un maestoso fuoco, una divinità che scatena la sua ira su un popolo che si abbevera troppo dal suo calice, bisogna vivere questa sensazione. Invita John cena a sentire l'amore e gli chiede come ci si sente a non essere più amato dalla gente che lo preferirebbe veder sofferente. A Raw, la sua gente ha preso una scelta. Si avrebbe potuto scegliere meglio, ma lo hanno spinto contro un muro ed ora deve finalmente capire che non deve sottovalutare la minaccia di Wyatt. Bray dice non essere un uomo. Dice di essere ovunque, di essere tutto. Le sue parole sono delle lame che tagliano molto profondamente, il pubblico sono dei semplici lavoratori. Ad Extreme Rules, hanno un appuntamento insieme al destino all'interno di una gabbia d'accaio. Due gladiatori moderni che lottano per il rispetto della gente. La gabbia rappresenterà tutto il mondo di Cena, tutto quello per cui si batte. Tale mondo lo ha racchiuso insieme a lui, come un serpente in una scatola. Tutto ciò è colpa sua ed ora i suoi incubi sono diventati i sogni di Wyatt e nei suoi sogni, può sentire tutto e tutti. Wyatt sale sulla cima della scala e si mette a cantare “He's Got the whole world in his hands” insieme al pubblico di Hershey.

 

Luke Harper & Eric Rowan vs Cody Rhodes&Goldust:(2/5)

La family prova a prendere in mano le redini dell'incontro fin dalla prime fasi ma i fratelli Rhodes lavorano discretamente bene in coppia. Cody prova a tener testa alla forza fisica di Rowan ma il rosso barbuto prende il sopravvento. Bray si alza dalla sua sedia e chiede al pubblico il perché non sono rimasti impressionati da quanto fatto dai Rhodes. Loro non sono il futuro. Wyatt torna a sedersi e nel ring continua il dominio di Harper e Rowan. Cody prova a dare il cambio a Goldust, che era stato gettato giù dall'apron in precedenza. Rhodes riesce a stender Harper con il Disaster Kick e finalmente può dare il cambio al fratello. Le fasi finali del match sono abbastanza confusionarie. Cody getta Rowan fuori dal ring con un braccio teso. Rhodes sale sul paletto per il suo Moonsault. Harper intanto lancia Goldust che finisce per sbaglio contro Cody che così ruzzola fuori dal ring. Il Bizzare One si distrae e subisce il rolling lariat di Harper. 1,2,3 e facile vittoria per la Family.

Winners: Luke Harper ed Eric Rowan

 

Nel backstage lo Shield si trova nell'ufficio di Brad Maddox. Il GM di Raw tenta di farli ragionare ma Reigns lo getta con un'immensa violenza contro il muro. Maddox finisce dietro al divano, spostato in precedenza da Reigns e Rollins, ed Ambrose gli salta addosso e continua a pestarlo.

 

Santino Marella & Emma vs Fandango & Layla:

Il match non inizia nemmeno (fortunatamente) poiché Fandango viene attaccato dallo Shield sullo stage mentre si dilettava a danzare insieme alla bella Layla. Ambrose e Rollins trascinano il ballerino verso la fine dello Stage. Fandango è vittima di una paurosa triple powerbomb dallo stage attraverso due tavoli. This is Awesome!This Is Awesome!

 

Raw Rebound dedicato all'attacco perpetrato da Kane ai danni di Daniel Bryan durante l'ultima puntata di Raw. Successivamente, una grafica ci ricorda che Bad News Barrett affronterà Rob Van Dam durante la prossima puntata dello show rosso, nella finale del torneo per decretare il 1° sfidante al titolo Intercontinentale.

 

Handicap match: Shield vs Bad News Barrett, Titus O'Neil, Ryback, Damien Sandow ed Alberto Del Rio:(3/5)

E dopo aver scoperto che lo Shield ha massacrato pure Curtis Axel nel locker room, il match può aver inizio. Siamo passati ad un 11 vs 3 ad un 5 vs 3. I tre mastini della giustizia dominano nelle prime fasi del match. Ottime le manovre in combo dei tre e gli heel non possono farci nulla e sono costretti a prendersi un timeout. Dopo la pausa pubblicitaria, gli heel hanno preso in mano le redini del match ed hanno isolato il campione degli stati uniti al loro angolo. I 5 sono molto bravi a sfruttare il vantaggio numerico ed Ambrose sembra in sofferenza. Ryback prova uno splash all'angolo ma sbaglia clamorosamente. Del Rio prova ad interferire ma finisce fuori dal ring. Ambrose riesce a dare il cambio a Reigns che fa piazza pulita del ring. Si scatena una gran confusione sia all'interno che all'esterno del ring. Gli uomini legali sono Reigns e Sandow. Barrett e Del Rio provano ad intimorire Reigns ma Rollins ed Ambrose salgono sul ring. I due heel decidono di ritirarsi. Rollins stende Ryback con una senton. Torna sul ring ed insieme ad Ambrose stendono O'Neil e Sandow con una doppia suicide dive. Intanto sullo stage, Reigns stende dal nulla Del Rio con il superman punch mentre Barrett scappa di corsa nel backstage. Sandow viene gettato di nuovo sul ring. Il salvatore delle masse viene circondato e subisce la spear di Reigns che dona la vittoria allo Shield. Nel post match i tre non sono contenti. Spear di Reigns ai danni di Titus. Ryback si becca la medesima manovra ed anche una bella triple powerbomb (sarà la 50esima che si prende)

Winners: Shield

 

E sulle immagini della distruzione provocata dallo Shield si chiude la puntata odierna di Smackdown

 

Voto alla puntata:7

 

Cosa mi è piaciuto: Gran bella puntata di Smackdown. Shield vero e proprio mattatore della serata. Sempre perfetti. Ottima l'idea di far ruotare tutta la puntata intorno a loro. Così si aumenta l'hype in vista della sfida con l'Evolution di Extreme Rules. Ottimo il confronto fra Heyman e Colter ed anche il match fra Cesaro e Swagger. Sono convinto che questo non sarà il loro ultimo match . Ad Extreme Rules ci sarà la vera fine del loro feud. Poi pagherei per sentire Heyman dire per ore ed ore“My client ,Brock Lesnar, conquered the Undertaker's Undefeated Streak at WrestleMania” Bray Wyatt sempre ottimo al microfono. Non trovo più gli aggettivi per descrivere i suoi promo.

Cosa non mi è piaciuto: In particolare soltanto due cose. La prima: il match delle divas non è stato per niente bello. Ho visto di peggio, ma sicuramente ci sono stati degli evidenti errori durante la contesa, in particolare il superkick di Tamina. Molto macchinoso come match. Da due atlete di tale calibro mi aspettavo molto di più. La seconda invece riguarda la categoria tag team. Finché si continuerà ad avere delle faide del genere, è normale che i titoli passino in secondo piano. Più passano i giorni e più perde i pezzi.

 

Dal vostro Mauro Chosen One per oggi è tutto. Appuntamento a settimana prossima!

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.