stocastico
sto·cà·sti·co/
aggettivo
Nel calcolo delle probabilità, dovuto al caso, casuale, aleatorio.

Pubblicità

La puntata si apre con Shinsuke Nakamura che decide di farsi annunciare in pompa magna da Miss Ricamina, tuttavia la buona Renee non fa in tempo a fare neanche una domanda che viene interrotta da Dolph Ziggler (vestito molto sobriamente, camicia esclusa), che li raggiunge sul ring, Ziggler si sostituisce al ruolo di intervistatore e prende in giro Nakamura per il suo inglese “leggermente” stentato, finge di fargli un paio di domande ma poi gli toglie il microfono da sotto il naso, Nakamura si offende e non continua il giochino, poi, non so perché, Dolph si inventa che Shinsuke in realtà si chiami Michael e abbia una quantità industriale di fratelli e sorelle di non meglio precisata etnia e che lui abbia come migliore amica una scimmia di nome Bubble, poi è scappato in Giappone per rifarsi una vita, Nakamura non ci sta e prende una parola, chiedendo cos’abbia Dolph che non va

Touché

Shinsuke non lo lascia parlare e inizia a pronunciare maledizioni nipponiche che si concludono con un “jackass”, Dolph tenta l’attacco a sorpresa ma viene lanciato al tappeto dopo un Suplex, Shinsuke sarebbe pronto per la Kinshasa ma Ziggler riesce a scivolare giù dal quadrato e scampare alla sua furia.

Passiamo al primo match della serata e si parte subito col botto: Pozzetto Owens si aggiunge al tavolo di commento per assistere al rematch tra AJ Styles e Baron Corbin

Baron Corbin vs AJ Styles  (2,5 / 5)

AJ tenta una serie di calci rapidi per mettere in ginocchio Corbin, per poi cercare di sfiancarlo con una presa alla testa, Corbin ha difficoltà a liberarsi e ci riesce infine con una spallata e un calcio che mandano Styles fuori ring, tocca ad AJ subire una presa alla testa dell’avversario, Corbin tenta lo schienamento dopo una Backbreaker, ma è solo due, prova allora un Superplex all’angolo ma Styles gli scivola via e connette il Pelé kick, serie di colpi da parte del Phenomenal one ma non sono ancora abbastanza per schienare Corbin, AJ tenta allora la Styles Clash e la Calf crusher, ma fallisce entrambi i tentativi, Corbin lo lancia all’angolo, Styles lo colpisce ma ecco che viene distratto da Owens, il quale si becca un Superkick dal Duca Conte, che tenta poi il Phenomenal forearm, Corbin lo evita, lo afferra per una Powerbomb ma Styles ribalta il tutto nel roll up vincente

Vincitore: AJ Styles

I due heel attaccano immediatamente Styles, ma in suo soccorso arriva Sami Zayn, il quale riesce a connettere l’Helluva kick su Corbin, ma viene poi colpito alle spalle da Kevin Owens, che conclude il tutto con la Pop up powerbomb su Styles, poi se ne va via sollevando la sua cintura di campione

Negli spogliatoi, Charlotte viene intervistata e ci ricorda che nelle sue vene scorre puro oro, che ha già conquistato il titolo femminile in quattro differenti occasioni, ha conquistato tutto ciò che poteva a Raw e sta per fare la stessa cosa a SmackDown, così da diventare l’atleta più grande nella storia della WWE

Sul ring l’azione prosegue con il primo round di un Beat the clock challenge che determinerà i nuovi sfidanti ai titoli di coppia di SmackDown, i match saranno due e le prime due coppie sono gli AA contro i Colòns

Beat the clock challenge match American Alpha vs The Colòns  (2,5 / 5)

Ovviamente, essendo un Beat the clock, nelle fasi iniziali i tentativi di schienamento sono tanti e rapidi e si susseguono praticamente dopo ogni mossa, gli AA dominano questa prima parte del match finché Gable non si prende un Big boot in faccia, il pubblico lo incita a reagire mentre il tempo supera i quattro minuti, i Colòns cercano di riprendersi da settimane di percoolate da parte della sottoscritta ed eseguono un’offensiva molto gradevole, con cambi rapidi e combo di mosse interessanti, finché Jordan non perde la pazienza, con una spallata mette fuori gioco Primo e aiuta Gable ad eseguire la Grand Amplitude su Epico, concludendo il match in 5 minuti e 17 secondi

Vincitori: American Alpha. Time to beat: 5:17

Da una telecamera che sembra posta in un qualche sotterraneo, ci si palesa Ruves, il quale dice di non gli piace Daniel Bryan, non gli piace Shane McMahon e non gli piace l’idea di esser stato draftato a SmackDown, per cui si rifiuta di combattere per lo show blu, a meno che non gli venga concessa una chance titolata a Money In The Bank, altrimenti farà le valigie e se ne tornerà semplicemente in Bulgaria

Passiamo poi a Becky Lynch, alla quale Dasha chiede un parere su Charlotte, Becky dice che non approva i suoi metodi ma ha rispetto per ciò che ha conquistato, perciò le augura buona fortuna; per aver mostrato simpatia per Charlotte Becky viene accerchiata dai . . . NataCarmEllsworthIna, i quali chiedono se Becky sia con loro o contro di loro e le consigliano di scegliere bene, dopodiché se ne vanno

Nota: Becky stava palesemente indossando uno dei costumi scartati per Bray Wyatt

E adesso torniamo sul ring, dove Randy Orton ha deciso di scaldarsi per il suo match con Bray Wyatt disputando un incontro senza squalifiche contro Erick Rowan

No disqualification match Randy Orton vs Erick Rowan  (2 / 5)

Ci si sposta quasi immediatamente fuori ring, Orton sbatte Rowan sulle transenne più volte, poi contro il tavolo di commento, prova a lanciarlo anche contro l’angolo del ring ma Rowan ribalta la mossa mandandolo a sbattere contro i gradoni, afferra da sotto il ring una Kendo stick e colpisce ripetutamente The Viper, poi posiziona un tavolo fuori ring con l’intenzione di eseguirci sopra un Suplex, ma Orton ribalta la mossa, si ritrova la Kendo stick fra le mani e restituisce i colpi subiti per far poi schiantare Rowan contro il tavolo, sembrerebbe già l’ora della fine del match, invece c’è solo una pausa pubblicitaria dopo la quale Rowan è, misteriosamente, di nuovo in controllo, controllo che dura giusto il tempo per Randy di eseguire la Silver spoon DDT, prova anche la RKO ma di nuovo Rowan lo precede colpendolo con la stecca, solleva i gradoni e colpisce Orton alla testa, il campione è in difficoltà, Rowan prende anche una sedia e la posiziona all’angolo per lanciarvi contro Orton, ma Randy si ricorda di essere il campione ed è lui a far schiantare Rowan contro la sedia, per poi chiudere velocemente con la RKO

Vincitore: Randy Orton

Randy prende un microfono, dice di continuare a non sapere cosa sia un House of Horror match, ma è sicuro che domenica lo scoprirà

(Ma va?)

Bray Wyatt ha detto che l’House of Horror sarà il suo purgatorio, ma in realtà si tramuterà in un inferno eterno. Dopodiché, la WWE si ricorda che c’è un n°1 contender, che ovviamente non è felicissimo di venir snobbato così dai promo della Vipera, Randy non dovrebbe essere preoccupato di Bray Wyatt, ma di lui, lui è il suo vero orrore, lui gli ruberà il titolo, è più in forma, più talentuoso, ha più classe, più cultura di chiunque altro in quest’arena, compreso Randy ovviamente, il pubblico gli urla di tacere e Mahal risponde che loro gli mancano di rispetto perché è diverso e gli americani sono presuntuosi e arroganti, ma a Backlash si guadagnerà il suo rispetto e porterà il titolo WWE alla sua gente, dopodiché si esprime in dialetto del Punjabi, Randy lo osserva come si osserverebbe un ubriaco che tenta di esprimere un concetto particolarmente complicato, Mahal tenta di confonderlo sparando parole a caso e provando poi a colpirlo, ma Orton ha fatto buona guardia e lo precede, in soccorso di Mahal arrivano dunque i Bollywood Boys e grazie a loro Mahal riesce ad eseguire la sua finisher su Orton, lasciandolo al tappeto. Dopo la pubblicità scopriamo che Mahal è fuggito a bordo di una Limousine portandosi via la cintura

Beat the clock challenge match The Ascension vs Breezango  (2 / 5)

Viktor quasi vince dopo cinque secondi colpendo Breeze con un Uppercut, i due Ascension picchiano duro ma Breeze resiste, anche grazie a un paio d’interventi di Fandango, Tyler evita uno Splash all’angolo e da il cambio al partner, il quale prova a portare in vantaggio la sua squadra, ma viene colpito da una ginocchiata alla testa di Viktor e portato all’angolo, dove anche lui subisce l’offensiva degli Ascension, Breeze allora interviene a distrarre Konnor, lo fa cadere fuori dal ring e colpisce con un Superkick Viktor, il quale poi viene colpito dalla Falcon Arrow di Fandango e . . . schienato . . . con ancora 2 minuti e 37 di tempo

Vincitori e n°1 contender ai titoli di coppia: Breezango

WAH! WAH! WAH! WAH! WAAAAAAH!

Mi sono commossa, alquanto

Dopo un recap infinito della rivalità tra Randy Orton e Bray Wyatt, Miss Ricamina intervista Naomi, che sta per affrontare Charlotte con il titolo femminile in palio, Naomi si paragona a Mohammed Alì e Charlotte a George Foreman, così per gradire, poi si avvia verso lo stage

SmackDown Women’s Championship match Naomi(c.) vs Charlotte  (3 / 5)

Si parte con uno scambio di prese, poi Naomi mette a segno la prima mossa con un Bulldog all’angolo, Charlotte scivola giù dal ring e fa cadere Naomi dall’apron, una pausa ci restituisce un confronto ancora in favore della sfidante, Charlotte lancia Naomi più volte all’angolo e prova a schienarla, ma la campionessa resiste, si becca una serie di Chop ma riesce a reagire con una Jawbreaker, riesce a eseguire una combo di mosse che si chiude con la sua . . . mossa che so fare ma della quale non mi ricordo il nome. Un lapsus. Anyway, la campionessa prova a chiudere con un calcio alla testa (caricato come una GTS, ma vabbè), ma non riesce a schienare l’avversaria, segue la Rare view ma di nuovo Charlotte alza la spalla prima del tre, Naomi tenta allora una Headscissor ma Charlotte la ribalta in una Powerbomb, la sfidante prova il Moonsault dall’angolo ma Naomi alza le ginocchia e evita la mossa, Il finale del match, a questo punto, viene rovinato dai NataCarmEllswortIna, che irrompono sul ring attaccando tutte e due

Vincitore: No Contest

Il magico quartetto mette fuori gioco Naomi e colpisce ripetutamente Charlotte, il pubblico si aspetterebbe l’intervento di Becky Lynch, ma nessuno si presenta e i NataCarmEllsworthIna chiudono così vittoriosi la puntata . . . sì, l’ho scritto davvero

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6.25
Qualità dei promo
6
Evoluzione delle storyline
6.25
Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname
  • Rated R Dave & Laughing Jack

    Il mondo va alla rovescia, i jobber annientato i big, a parte Owens che è un big anche lui ma spesso le prende….tranne stavolta!

  • Fringe

    “Becky stava palesemente indossando uno dei costumi scartati per Bray Wyatt”, costumi che rendono decisamente di più con Becky dentro

  • Simone Giuliani

    Ci pensate se, per la terza volta consecutiva, Ziggy si prende una vittoria immeritata nel PPV dopo WM per roll up?

    • MikeP92

      Una contro Sheamus ma l’altra contro chi?

      • Y2J

        Baron Corbin

  • Simone Giuliani

    Ogni volta che Rowan prende un gradone io piango per la commozione, ripensando al match più poetico della storia di TLC.

    • NoMoreSorrow

      Il WeeLC?

      • Ysmsc

        Stairs match, Rowan vs Big Show

        • Matt16

          Con Rowan schienato con un gradone addosso…che in realtà gli dava spazio per girarsi…

  • Simone Giuliani

    Ho temuto che il braccio di Mahal facesse la fine di quello del padre di Milhouse in quella puntata dei Simpson.

  • Domenico Camponeschi

    finale scontato spero solo che non facciano turnare face charlotte ed sorbirci ogni settimana six tag team match natty tamina e carmella vs becky naomi e charlotte sarebbe troppo.

    • Robin Zabriskie

      quelli li conserveranno per gli house show

  • Rusevguy

    A me il no dq è piaciuto abbastanza (anche perché almeno è stato davvero un match no dq, in cui hanno usato armi). Rowan l’ho trovato molto migliorato sul ring dal suo rientro, non è un fenomeno ma il ring sa tenerlo.

  • Pietro_ Brother Nero

    Il moveset dei Colons mi ricorda molto quello dei Los Matadores e degli Shining Stars..

    • Simone Giuliani

      Sicuramente un caso, anche perchè i Matadores erano spagnoli.

    • SSC Napoli

      Ma gli Shining Stars non hanno nemmeno debuttato a SDLive e già sono stati licenziati.

  • SunBro245

    Ci vorrebbe una macchinata ignorante per andare a vedere i Breezango che si vanno a prendere il titolo.

  • Cole

    Mahal sempre più simile al vecchio JBL con quella limousine.
    Poliziotti omosessuali vs bulli di quartiere per il titolo di coppia, cosa chiedere di più.
    A caso dico che Carmella sarà la prossima campionessa.

    • Gualtiero Bianco

      Va beh che è la terra delle opportunità, ma Carmella credo che non diventerà mai campionessa…c’è un limite a tutto! 😉

      • Cole

        Charlotte dubito vincerà nel breve periodo quel titolo e probabilmente farà un turn face. Delle tre heel Carmella mi sembra quella più indicata a battere Naomi.

        • Rated R Dave & Laughing Jack

          Naomi potrebbe durare altri 2 o 3 mesi col titolo, intanto può sempre avvenire qualche turn che rimescoli le carte

          • Cole

            O fanno finalmente salire Asuka

          • Rated R Dave & Laughing Jack

            Per quello ci vorrà un po’ credo

    • Styles era

      Per me pure

    • Banks_Statement

      Io sinceramente lo spero LOL

  • wakko

    Beh puntata assolutamente non male sopratutto per la situazione del titolo femminile che la vedo molto molto “ingarbugliata”(sembra una cruitica ma non la è)

  • _Romanov_

    La land of opportunities, sarebbe anche una bella idea, ma qui andiamo oltre il ridicolo. Breeze un mese fa, cedeva alla stf di Nikki, tanto per capirci.

  • Nicola #BvP

    A me sto Mahal piace!
    Il titolo è ispirato al disco dei Metallica “And Justice For All”?

    • Nicola #BvP

      Celeste, hai messo l’upvote, vuol dire che c’ho preso?

  • Francesco Boncaldo

    Breezango finalmente hanno una chance importante per me se diventano campioni di coppia possono far successo con il loro modo d’intrattenere il pubblico,con sta storia della terra delle opportunità uno potrebbe pensare pure che fanno diventare elsswhort campione femminile,spero vivamente che mahal crei una stable con rusev e i Bollywood boys cosi donald trump infarta in diretta e risolviamo la crisi mondiale

    • Gualtiero Bianco

      A quel punto nella stable mancherebbe solo un nord coreano e poi l’infarto di Trump diventerebbe inevitabile ahaha

  • L’apertura sarà sempre con stocastico? Pensavo fosse il report passato XD

    Puntata buona, ma non troppo.
    Nakamura lo fanno anche parlare, e gli americani lo capiscono pure. Fastidiosissimo quello che gli faceva “WHAT?” ogni poco. La faida va, sono arrivati anche alle mani, sviluppa piano piano, fretta non ce n’è.
    Le due faide Styles vs Pozzetto e Zayn vs Corbin le stanno unendo un po’ troppo. Temevo l’aggiunto nel match titolato, che sarebbe stato buono (e avremmo avuto the new face of America vs the new face of SD vs the new face of the mainagioia vs the new face of capigliature per coprire la stempia), ma avrebbe reso inutile il match per il number 1 contender.
    Beat the clock per i team è sicuramente interessante anche per rivalutare un po’ la categoria, però campioni non fanno o dicono niente e soprattutto i vincitori sono state scelte discutibili. Quando hanno fatto prima American Alpha vs Colons la cosa già puzzava, speravo ci fosse il New Day invece hanno detto che l’altro match sarebbe stato Breezango vs Ascension. Magari minitorneo con altri vincitori l’avrei preferito, però l’avere opportunità fa simpatia, e i Breezango non sono sono affatto male sul ring, e da character comedy certo non possono ambire a molto ma meritano sicuramente di venir ricostruiti.
    Mahal e la sua cattiveria nell’essere diverso si scontra con Orton, il face che non vuole accettare le altre razze. Per Mahal e la stable funzionano. Di Wyatt non me ne frega niente.
    Naomi vs Charlotte in squalifica, era prevedibile, se Charlotte vinceva il titolo era finito e si tornava a RAW. Vediamo come procede il turn face. Becky classica, le heel le chiedono di stare con loro, lei ci pensa e settimana prossima si unisce alle face, 3 vs 3.

  • Non si capisce molto bene da dove sbuchi la limousine di Jinder Mahal

    • Gualtiero Bianco

      Gliel’ha regalata Ariya Daivari 😉

      • In una settimana è diventato un milionario

    • Cole

      Gliel’ha prestata JBL

      • SSC Napoli

        Credo piuttosto l’abbia rubata…
        JBL è un bullo.

  • Gualtiero Bianco

    – Rivalità tra Dolph e Nakamura che prosegue bene, nonostante i vistosi limiti al microfono del nipponico (anche se non ho capito la storia di Michael e Bubble), sono sicuro che uscirà un ottimo match a Backlash.
    – Aj Styles, il quale credo che nelle ultime settimane abbia avuto più contatto fisico con Corbin che con sua moglie, comunque finora hanno fatto sempre incontri almeno discreti e Styles vs Owens è sicuramente il match di Backlash che attendo, per quanto riguarda il lottato.
    – Tra AA e Colons match senza infamia e senza lode, ma che mi ha lasciato comunque soddisfatto che gli ex Shining Stars siano utilizzati non più come jobber comedy, viste anche le loro qualità sul ring.
    – Buon match tra Orton e Rowan, anche se chiaramente essendo una puntata di SD non hanno tirato fuori spot eccezionali, ma match comunque godibile. Per ora Rowan appare sempre, ma mi sembra che non abbia alcun tipo di piano a lungo termine per ora; secondo me è stato un grandissimo errore separarlo da Wyatt.
    – Mahal che fino a ieri mi rappresentava il male nel wrestling, ora con questa stable medio-orientale e il fare da heel cazzuto comincia a piacermi. E poi col furto della cintura hanno trovato un espediente per dare una minima parvenza di senso al match di Payback tra Wyatt e Orton.
    – Contento che abbiano dato quest’opportunità ai Breezango e ora vediamo cosa faranno a Backlash, nel match che per ora mi sembra il più incerto dell’intera card.
    – Mi dispiace che sia stato interrotto così a caso il buon main event,che stavano mettendo su Charlotte e Naomi, ma comunque NataCarmEllswortIna che possono essere una variabile interessante da qui in poi. Sarà un un paragone azzardato, ma mi sembrano un po’ uno Shield al femminile.

  • Peppe Black

    Bellissima questa puntata di smackdown, stasera quando andrà in onda su sky guarderò il primo segmento con Nakamura e il match con Aj, per poi cambiare canale. in 20/25 minuti dovrei cavarmela.

  • Mr. 619

    Buona puntata ma il puntare su così tanti jobber utilizzando la scusa di essere la terra delle opportunità prima o poi rischia di diventare un danno.

    • Aj Rollins

      Fanno bene a valorizzare quello che hanno!
      Non è detto che chi è stato jobber per lungo tempo non possa ambire ad altro… Il roster è quello che è, anzi spero ricostruiscano pure gli Ascension.
      Comunque non prendetemi per pazzo ma Mahal gestito così mi sta piacendo!

  • Contro Nessuno

    Yes! Yes! Yes! Breezango!!!!

  • King Cuzzy

    Il quartetto AJ-Owens-Corbin-Zayn è senza dubbio l’elite, ma abbiamo visto anche un Dolph in grande forma che può fare bene con Nakamura, poi finalmente i Breezango ottengono qualcosa e si sta formando una situazione interessante su Becky Lynch, direi che quello che hanno lo sfruttano. Con Mahal ci provano, ma si becca solo what, colpa del push repentino di uno che non ha mai riscosso interesse, per quanto sia un cane spero che non torni a jobbare a main event.

  • Leonardo

    Potrei piangere per aver visto Tyler Breeze finalmente vincere qualcosa.

  • Y2J

    Celeste, deve dire che questa settimana hai creato una bella puntata di Smackdown, grazie

  • Kish

    mi pare ovvio che finchè non ci leviamo payback dalle scatole molte storyline di SD non possono accendersi. mahal ciula il titolo così orton domenica si esibisce senza cintura, giustificazione mediocre per far vedere che quel match non sarà titolato. comunque nakamura poco espressivo mi dicono

  • Kish

    comunque son contento che abbiano dato questa opportunità ai breezango, insieme figurano bene e meriterebbero una gestione migliore

  • Banks_Statement

    Io preferisco Smackdown oltre che per le storyline più avvincenti, ma proprio per il puntare su quelli che fino a poco tempo fa erano jobber. Volti nuovi nel main event, aria fresca!

  • El Pippittos

    bella puntata di SmackDown, la chiamerei “la rivolta dei jobber” più che show delle opportunità.Mahal con il titolo WWE in mano e i Breezango nuovi contendendi ai titoli di coppia… vuol dire che la fine del mondo è davvero vicina!!!

  • The Architect

    Questa settimana toppa anche Smackdown per quanto mi riguarda: solo il main event è stato buono anche se l’intervento del team di Natalya era molto prevedibile.
    Promette bene solo la storyline tra KO e AJ, per il resto a Backlash avremo i Breezango e Mahal in match titolati. O peggio, nel main event. (semi-cit.)

  • Alessandro

    Report perfetto se non fosse per un piccolo errore. Non conosco nessun Ziggler, il suo nome è Er Pomata.

  • Mahal lo vedo molto più a suo agio al microfono a differenza della sua scarsità sul quadrato, molto naturale e spontaneo (anche a Talking Smack), sarà per che gli script che gli danno sono “facili” da interpretare quando c’è da insultare l’America e gli Americani, ma questa settimana almeno al microfono è stato più che sufficiente. Speriamo non mandino a puttan* tutto dopo Backlash, qualcosa lo devono continuare con lui, mi ricorda il progetto fallito del (purtroppo) Muhammad Hassan anni fa. Si può migliorare, c’è stato l’incredibile SCARSONE di Roman Reigns ai vertici quando era ancora alle prime armi, Mahal finalmente è l’unico VERO heel odiato in WWE. Situazione femminile che non mi fa impazzire: tre jobber che interferiscono nel main event, chiudendo ADDIRITTURA la puntata? Qua si parla di dare il titolo a quella incapace di Carmella, io piuttosto mi sparerei alle pall*. Ma perchè non vogliono “premiare” in tutti questi anni la povera e grande Natalya? In tutti questi anni di carriera, oltre che ad essere una delle più complete nel roster femminile WWE, viene smerdata di continuo. Charlotte secondo me il titolo lo vincerà verso fine Estate, farà più o meno lo stesso regno fatto a Raw (solo da face – tweener) in attesa del debutto di Asuka. KO/AJ spero sia il main event di Backlash, anche se a costruzione siamo al “nulla”, al pubblico basta paragonare Styles/Owens ad Orton/Mahal, e non venitemi a dire che quest’ultimo venderebbe di più, lol. Ma I Colòns che per una volta potevano fare qualcosa di buono li trattano di merd* per la 10000 volta? Se non ritorna veramente Carlito, questi due non li salva nessuno. Alpha più anonimi di tutti i tagteam, completamente persi.

    Puntata che ho skippato a parte il main event e Styles/Corbin, se non fosse Nakamura direi che il suo promo mi ha fatto cagar* (lo salvo solo per le sue espressioni facciali, il carisma che emane e perchè deve ancora masticare bene la lingua), il promo di Ziggler proprio perchè è Ziggler e so che avrebbe potuto fare MOLTO di più, ha fatto…… CAGARE.

  • Marco Di Genova

    Qualcuno può spiegarmi il senso di fare una stable femminile a tre in una divisione femminile composta solo da sei donne?

  • Eddie Guerrero

    una puntata di Smackdown niente male fatto bene che è guardabile.

  • LORD_SUNSHINE

    Sinceramente smackdown sta facendo meglio, semplicemente sperimentando.
    Sono sempre rischi questi, ma almeno si vedono facce nuove .
    C’è un po di ricambio , con gente che non ti aspettavi di vedere nel main event.

    Contento di questa cosa.
    Il main event nn stava andando male, finale che ho apprezzato.

  • Stex14

    E’ stato uno show davvero mediocre, si poteva fare decisamente meglio
    Il lottato non è stato eccelso ma sia Styles-Corbin che Naomi-Charlotte sono stati incontri abbastanza guardabili.
    Ripresa e confermata la faida Nakamura-Dolph con debutto sul ring dell’ex NXT Champion al 99% a BackLash
    Attorno al titolo US oltre a Styles sembrano esserci anche Corbin e Zayn a meno che questi ultimi 2 non vanno uno contro l’altro
    Interessante video intervista di Rusev che vuole un opportunità titolata a M.I.T.B. da capire la sua futura intrigante gestione
    Continua la faida Mahal-Orton con attacco del nuovo number one conteder al WWE champion con la cintura rubata
    Nella categoria team i Breezango sono i nuovi primi sfidanti ai titoli di coppia
    Nella divisione femminile il match titolato è finito in un chiamato “no contest” con Naomi che rimane campionessa; c’è un nuovo trio a comandare la categoria visto l’attacco di Natalya, Carmella e Tamina che porta molto probabilmente a un presunto face turn di Charlotte, purtroppo.