Benvenuti al report dell'ultimo episodio di Smackdown. Questa settimana avremo in azione, fra gli altri Roman Reigns, Randy Orton e Bray Wyatt. Alla tastiera, come al solito, BazingaHWF.

Pubblicità

La puntata odierna si apre con l’ingresso del New Day. Nel mentre viene mostrato un recap di Raw, riguardo loro e US Open Challenge di John Cena, ma anche il post match con l’arrivo di Ziggler e i Dudley Boyz. Tutti quanti messi giù dai campioni di coppia.

Il trio è pronto a prendere la parola: “Avete visto? Wow!wow! wow! Abbiamo schiantato John Cena, Dolph Ziggler e i Duedly Boyz; in questo modo la forza della positività non è stata intaccata. Siamo la migliore stable di tutti i tempi: migliori dello Shield, della Wyatt Family, del Corre, del Nexus, dell’N-W-O. Vedete Philadelphia lo sappiamo che voi non sapete di nulla di cosa vuol dire essere campioni. Infatti il vostro allenatore di Football, Chip Kelly, ci ha chiamato per chiedere aiuto, per infondere un po’ di positività all’ambiente. Infatti gli Eagles hanno perso contro…i Redskins. E-A-G-L-E-S… BOOTY! Tornando alle cose serie, i Dudley Boyz vogliono un match titolato in PPV. Noi siamo il New Day e porteremo la WWE a vette mai sfiorate in passato. Noi sconfiggeremo questi sporchi, brutti e ripugnanti Dudley Boyz.”

Parte in questo momento la musica di Dolph Ziggler, che si presenta sullo stage: “Che sorpresa: i tre fighi della WWE sono sul ring e stanno dicendo le loro barzellette. Siete convinti che mi avete mostrato la Forza della Positività Lunedì a Raw? In realtà mi avete semplicemente privato della mia opportunità di poter affrontare il mio buon amico John Cena per il titolo degli Stati Uniti. Voglio un incontro contro colui che mi ha rubato l’opportunità.. voglio un match contro di te Big E!”

Xavier Woods: Buona fortuna Big E e Dolph non preoccuparti sarà una bella sfida.”

Ziggler: “Ci puoi giurare.”

Proprio in questo momento parte la musica dei Dudley Boyz, che si presentano sullo stage affiancando Ziggler.

Match 1: Dolph Ziggler w/Dudley Boyz vs Big E w/New Day (2/5)

Dolph parte subito forte, mettendo a segno una DDT, che fa fuggire Big E. Al rientro dalla pubblicità la situazione è completamente capovolta, con il campione di coppia dominante sullo Show Off.  Langston stende l’avversario più e più volte, il tutto sottolineato dalle urla di Xavier Woods. L’attenzione delle telecamere si concentra proprio adesso a bordo ring, dove iniziano i primi problemi fra New Day e Dudley. Sul ring, invece, continua il dominio di E, che infligge al rivale un potente spezza schiena, scandito dal trombone di Xavier. Dopo diversi minuti, Dolph finalmente si riprende e mette a segno la Fameasser, ma il conteggio è solamente di due. Tuttavia Big E neautralizza il tentativo di Superkick e risponde con un Belly to Belly Suplex, al quale segue uno Splash dall’elevazione importante. Solo due però. Tentativo di Big Ending, che viene annullato con un Superkick di Dolph. Nel frattempo a bordo ring Kofi mette fuori combattimento Bubba Ray, colpendo anche Dolph, mentre l’arbitro era distratto da Xavier Woods. Inoltre, sempre senza che l’arbitro se ne avveda, Kofi trattiene il piede di Dolph, durante lo schienamento, impedendogli il kickout.

Winner: Big E

 

Recap di Raw, per quanto riguarda l’apparizione di Brock Lesnar.

Recap di Raw, riguardo la vicenda Rusev-Lana.

Siamo nel backstage, dove il Bulgaro intercetta Summer, intenta a parlare di fidanzamenti e matrimoni con delle truccatrici. Rusev le dice che non deve farlo, perché le sue parole sono state chiare. Finchè non vincerà un nuovo titolo, lui non accetterà  la proposta. I due si abbracciano e Rusev da anche una bella paccata sul lato B di Summer.

 

Ci spostiamo sul ring, dove si presenta il Team Bella, che lotterà stasera. Inoltre ennesimo recap di Raw, riguardo quanto accaduto fra le Divas.

Match 2: Charlotte & Becky Lynch & Natalya vs Team Bella (1.5/5)

Ad iniziare sono Becky Lynch e Alicia Fox, con la prima molto più in palla, mettere a segno le prime manovre d’offesa, dando poi il cambio a Charlotte, con la quale si produce in un Hip Toss combinato. Entra poi Natalya, che riesce a mettere in difficoltà Alicia. Poco dopo però entra Nikki, ma la situazione non cambia. Dopo un Suplex entra la Lynch, che però subisce un potente calcio in volto dalla gemella, che da il cambio a Brie, che colpisce la rivale da un Dropkick dal paletto. Al rientro dalla pubblicità la povera Becky è in balia delle avversarie, che la mettono in difficoltà anche grazie a diverse scorrettezze. Nel frattempo Paige assiste alla contesa dal Backstage. Il dominio sull’irlandese è incessante e si protrae ancora per molti minuti, fino a che non entra la campionessa Charlotte, che inizia a rifilare chop su chop alla rivale. Tuttavia l’ex detentrice reagisce con un calcio in volo. La figlia di Flair ribalta nuovamente il fronte con una Spear, alla quale segue la Figur Four, che però viene annullata da Brie. Tuttavia grazie al provvidenziale intervento di Becky Lynch, Nikki cede.

Winner: Natalya & Charlotte & Becky Lynch

Nel backstage Renee intervista Paige, in merito a quanto visto. L’intervistatrice chiede se ormai il team PCB sia ormai stato soppiantato dal team NBC. L’inglesina risponde stizzita dicendo che non esiste nessun team NBC e che non sopporta Natalya.

 

Match 3: Ryback vs Rusev w/Summer Rae (1.5/5)

Dopo l’ingresso del bulgaro, si presenta Kevin Owens, che si accomoda al tavolo dei commentatori. Dopo un bel saluto con Booker T, il campione Intercontinentale inizia a prendersela col povero Rich Brennan.

Ingresso di Ryback e inizia il match.

Il Big Guy mette subito all’angolo il nemico, colpendolo con dei blocchi ripetutamente. Dopo un po’ Rusev ribalta la situazione, iniziando a lavorare il braccio sinistro di Ryback, sia fuori dal ring, sia all’interno con delle manovre di sottomissione. Prima reazione del Ragazzone, che mette giù l’avversario più volte, anche con una Running Powerslam. Tentativo di Powerbomb successivo fallisce, con Rusev che schianta l’avversario con una Alabama Slam. Ryback risponde con un Vetical Suplex, mentre il Bulgaro controbatte con un Superkick. Niente di fatto per entrambi però. Purtroppo per Rusev, Ryback ha un rush finale impotante, nel quale esegue il Meat Hook e la Shell Scocked.

Winner: Ryback

 

Ci viene ricordato il Main Event odierno: Roman Reigns & Randy Orton vs Bray Wyatt & Braun Strowman.

 

Recap di Raw: faida Seth Rollins/Kane

 

Si ritorna a Smackdown, con Bray Wyatt, che tiene un promo nel suo antro oscuro. Il Nuovo Volto della Paura promette a Roman Reigns che ad Hell in a Cell distruggerà il suo rivale. Mentre questa sera sia lui che Randy Orton saranno soggetti del suo giudizio solenne, nel nome della Pecora Nera, Braun Strowman.

 

Match 4: Neville vs King Barrett (2/5)

L’ex campione di NXT vince il primo scambio. Poco dopo il Re affera per i capelli il nemico e lo getta al suolo. Segue anche un Big Boot. Dopo la pubblicità, bel calcio al ventre sempre da parte di Barrett, ma non arriva lo schienamento vincente. Dopo poco inizia la ripresa di Neville, che esegue un bellissimo Suplex dal paletto, verso l’esterno del ring, travolgendo il nemico. Si torna sul quadrato con Neville che piazza un bel German Suplex. Reazione di Barrett con un potente braccio teso. Tentativo di Wastland, annullato per ben due volte, la seconda con una DDT. Neville prova la Red Arrow, ma Barrett fugge e con furbizia piazza il Bull-Hammer vincente.

Winner: King Barrett

 

Promo folle di Stardust nel suo nascondiglio cosmico. Il giovane Rhodes prova a leggere il futuro con le carte.

 

È tempo di Main Event.

Match 5: Randy Orton & Roman Reigns vs Bray Wyatt & Braun Strowman (2/5)

Ad iniziare sono Orton e Wyatt, con il primo che riesce a gettare fuori dal ring il secondo. Entra dunque Strowman, che in pochi secondi butta giù Randy con una spallata. Entra Roman, che si scambia un faccia a faccia con l’enorme nemico. Anora una volta la Pecora Nera rimane indenne e butta giù Reigns con una potente spallata. I beniamini del pubblico ci provano con un’azione combinata, ma ancora una volta vengono asfaltati da Braun. Inizia adesso un vero e proprio dominio della Family ai danni di Randy Orton. Dopo diversi minuti di supplizio, finalmente Randy riesce a dare il cambio a Roman, che entra con una buona intensità, ma Strowman è impossibile da far cadere al suolo. Tutti i tentativi sono annullati o comunque meno efficaci del previsto. Neanche il Superman Punch fa cadere l’energumeno, pur stordendolo parecchio. Inizia una rissa fra Reigns e Wyatt, con quest’ultimo che si fa squalificare.

Winner: Roman Reigns & Randy Orton by DQ

Nel post match Wyatt infligge altre sediate al nemico. Interviene poi Orton, che mette la situazione in parità. I due, dopo aver messo fuori gioco Strowman, si occupano del Leader della Family, che si becca sia la RKO, sia la Spear, che chiude l’episodio.

Cosa mi è piaciuto: /

Cosa non mi è piaciuto: La WWE con un roster completamente dimezzato, mette in scena la classica puntata di Smackdown, con i soliti incontri mediocri e della durata esigua. Niente di interessante, puntata sorvolabile. Il povero Rusev continua a galleggiare in uno strano limbo. Sembra al momento chiusa la faida con Ziggler, ma ancora zavorrato daSummer Rae. Che si rimetta con Lana e amen.

Considerazioni generali: Il titolo dell’episodio odierno è stato messo semplicemente per questa breve considerazione finale. È necessaria una rivalità fra Dolph Ziggler e John Cena, visto che se ne parla e la WWE ha iniziato a mostrare qualche segnale? Ziggler turnerebbe heel forse, vincendo ai danni di Cena la cintura. Ma come mettere quest’ultimo poi fuori gioco definitivamente, dato la lunghissima assenza? Un massacro così rabbioso e violento, che giustificherebbe oltre due mesi di assenza per l'attuale campione USA? Infine, proprio per la defezione di Cena, la WWE deciderà di turnare uno dei face principali, in vista dei numerosi eventi in programma, fra cui un lungo ed estenuante tour europeo?

Voto puntata: 5