Amici di Zonawrestling ben ritrovati ad una nuova edizione dello Smackdown Report, alla tastiera ci sono sempre io, Alex. Ma bando alle ciance, andiamo subito a vedere cosa è accaduto in questa puntata dello show blu.

Pubblicità

Ci viene mostrato un video che ci ricapitola tutta la faida di Orton- Cena. Successivamente andiamo sul ring dove sta arrivando Daniel Bryan, armato di microfono, accolto dal boato della folla, il GM si dice felice di essere tornato a casa (Seattle ndr) e aggiunge che l’ultima volta che si trovava qui dovette annunciare il suo ritiro dal wrestling lottato. Ma ora è felice e ringrazia di essere il GM di Smackdown Live e ringrazia di essere a Seattle per offrire al pubblico uno show fantastico, Bryan aggiunge che presto diventerà papà, The Miz interrompe il GM e si dirige verso il ring. Miz prende in giro Bryan sul fatto del ritiro, poi dice che non sa perché si trovi qui visto che non lotta più, cosa ci fa lui in un ring WWE? Daniel risponde che il fatto di non saper lottare non abbia fermato The Miz dal calcare i ring WWE, quest’ultimo zittisce il pubblico e dice al GM che lo ha mancato di rispetto, lui può ancora lottare mentre Bryan no, Miz prova a parlare ma il pubblico urla il nome di Bryan sopra la voce dell’Awesome One. Miz dice al pubblico che può fare più casino di tutti loro messi insieme, risuona la Theme di Baron Corbin che incita Miz a stare zitto, parlava troppo la settimana scorsa, sta parlando troppo ora. Miz dice a Corbin che lo deve ascoltare, possono collaborare a Elimination Chamber, il Lone Wolf dice che invece può massacrarlo ora e poi vincere il titolo al PPV. Miz si rivolge a Bryan dicendo che Corbin non può parlargli così, Daniel dice, in modo ironico, a Baron di non colpire Miz, sarebbe terribile. Arriva Dean Ambrose dicendo a Miz che non può essere preso sul serio se si veste così poi dice a Corbin che ha rubato il suono della motocicletta della sua Theme, lui uscirà da Elimination Chamber come doppio campione, i suoi avversari potrebbero anche non uscire dalla gabbia con le proprie gambe. Arriva anche AJ Styles, l’ex WWE Champion dice a tutti che spera che abbiano finito di parlare perché alla fine contano i fatti, lui in carriera è stato come tutti i suoi avversari nel ring, il pubblico incita AJ, ma lui li zittisce perché non ha finito. Al PPV si riprenderà il titolo, Miz risponde che la gente vede Smackdown per ammirare lui non AJ, Bryan prende la parola e dice che stasera vuole dare al WWE Universe una preview della Chamber, un Fatal 4- Way, che si disputerà ora.

Fatal 4- Way: The Miz vs Baron Corbib vs Dean Ambrose vs AJ Styles

(4 / 5)

 

Prima parte di match dove Ambrose riesce a gettare fuori dal ring tutti i suoi avversari, Styles è il primo a rientrare e Dean prova la Dirty Deeds, a vuoto, AJ prova la Styles Clash, ma il suo avversario lo solleva e colpisce Miz, che stava provando a rientrare. Ambrose prova un Suicide Dive, ma Corbin lo trascina fuori dal ring e lo lancia contro i gradoni d’acciaio, Baron risale sul ring e colpisce Miz con una Running Corner Clothesline, Ambrose rientra e lancia Corbin contro il paletto e l’Awesome One stende Dean con un Big Boot. Ritorna anche Styles, che si becca una Snap DDT, Miz in completo controllo, va a segno con gli Yes Kick sia su Ambrose che su Styles, i tre poi si scambiano vari Roll-Up con nessuno che riesce ad andare vicino alla vittoria. Miz e Styles si stendono a vicenda con una doppia Clothesline, stessa cosa per Ambrose e Corbin pubblicità per noi. Al ritorno dalla pubblicità Miz e Styles provano un Superplex su Ambrose, poi arriva Corbin che stende tutti con una tripla Powerbomb, successivamente prova a lanciarsi contro The Miz, ma quest’ultimo lo sorprende con degli Yes Kick all’angolo, poi stende Styles con un Running Dropkick e si lancia contro Corbin, che lo sorprende con la Deep Six. Corbin si focalizza su AJ, che lo stende col Pelè Kick, Miz si riprende e colpisce Styles col Busaiku Knee, che lo porta vicinissimo alla vittoria. Ritorna Ambrose che stende Miz e Styles con la combinazione Bulldog- Clothesline, successivamente prova un Suicide Dive su Corbin, poi lo lancia contro il paletto, AJ prova il Pescado, ma Dean lo colpisce con un calcio, arriva Miz, che però viene spedito sulle barricate con un Back Suplex. Corbin striscia nel ring e Ambrose va a segno col Diving Elbow Smash, Styles rientra nel ring e colpisce Ambrose con un Moonsault, ritorna anche Miz, ma AJ lo sorprende col Phenomenal Forearm, Styles va per lo schienamento, ma Maryse trascina suo marito fuori dal ring, Corbin rientra e colpisce AJ con la End Of Days vincente.

Vincitore: Baron Corbin

Luke Harper si trova in un luogo buio, illuminato solo da una lampadina, dice che non ha mai avuto niente da perdere, Orton gli ha rubato la famiglia, lui è un bugiardo, sa già cosa fare, taglierà la testa alla vipera, a Elimination Chamber lui eliminerà Randy.

Tom Philips tiene una doppia intervista con Nikki Bella e Natalya, entrambe su un video ma separate. Tom chiede alle due se possano riconciliarsi e tornare amiche dopo quanto successo, Nikki risponde che la Natalya che conosceva è morta per lei, la canadese invece dice che non sono mai state amiche, la Bella non ha amici, ma solo Followers. A Elimination Chamber farà vedere a tutti che patetica lottatrice è Nikki, lei che gli ha messo contro anche Bret Hart, la Bella risponde che non sa cosa sia successo, ma nell’ultimo periodo Natalya è impazzita, una volta era rispettata da tutti, ora invece sta solo rovinando il nome della sua famiglia. La canadese risponde che, una volta sconfitta a EC, non le farà avere bambini, Nikki dice che Natalya è stata brava a far wrestling, cosa farà una volta che l’avrà battuta? Natalya risponde che stavolta non ci sarà Cena, che ora è il campione, a coprirgli le spalle, anzi la lascerà e se ne andrà con una donna migliore di lei e se lei non fosse sposata con Kidd, Cena andrebbe sicuramente da lei, Nikki decide di lasciare la postazione, mentre Natalya se la ride.

Apollo Crews fa il suo ingresso sul ring, stasera affronterà finalmente Dolph Ziggler.

Single Match: Apollo Crews vs Dolph Ziggler (s.v.)

Crews parte forte con un Dropkick, poi lancia Ziggler all’angolo e lo colpisce con dei pugni, l’arbitro lo allontana, Dolph si riprende e lancia il suo avversario contro il paletto, poi lo stende con la Satellite DDT. Ziggler chiama il Superkick, ma Apollo lo sorprende con un Roll-Up vincente.

Vincitore: Apollo Crews

Ziggler non ci sta e attacca il suo avversario alle spalle, poi va a prendere una sedia, ma arriva Kalisto a salvare Crews, il Luchador va a segno con dei calci, poi prova la Salida Del Sol, ma Dolph lo spedisce sulla terza corda e poi colpisce sia Kalisto che Apollo con una sediata e se ne va.

Dolph Ziggler è nel Backstage e Bryan lo ferma dicendo che non può perdere e attaccare i suoi avversari così, Dolph risponde che può sfidare i suoi avversari in contemporanea e attaccarli con una sedia rende tutto più divertente. Bryan risponde che allora può affrontare sia Kalisto che Apollo Crews in un Handicap Match a Elimination Chamber.

Renee Young è nel ring e annuncia la prima doppia firma di contratti, ovvero Naomi vs Alexa Bliss e Mickie James vs Becky Lynch a Elimination Chamber, il duo Heel è il primo a fare il suo ingresso sul ring, seguono la Lynch e Naomi. Renee Young dice che nel ring ci sono quattro atlete di prima categoria, la James la interrompe e dice che ce ne sono solo due, ovvero lei e Alexa, lei ha più esperienza di tutti e visto che lei è una finta giornalista, da ora in avanti condurrà lei. La Young sorride e se ne va, dicendo che se hanno bisogno è proprio fuori dal ring, la James dice che questa Women’s Revolution è stata costruita su di lei e Becky sta cercando di prendersi tutti i meriti. Ha aspettato sette anni e ora vuole quello che si merita, quindi questa domenica dimostrerà che, non solo ha creato la Divas Revolution, ma che ha anche creato lei, domenica la Reivention di Mickie James inizierà con la distruzione id Becky Lynch, la James firma. La Lynch dice che ha sempre rispettato Mickie, finchè non è ritornata ed ha aiutato quel troll della Bliss, costandole il titolo, la verità è che quando le cose si sono fatte troppo dure lei ha abbandonato la federazione, per questo al PPV potrà portare i suoi sette anni di rabbia, ma lei la sconfiggerà, Becky firma il contratto. La Bliss parla e zittisce il pubblico, poi dice che la James ha sconfitto Trish Stratus a WrestleMania 22 e merita rispetto, lei potrà trovare tutte le scuse che vuole, ma finchè quel titolo sarà sulla spalla di Alexa questa sarà la sua Division, la Bliss firma e poi dice a Naomi che si era dimenticata di lei, quindi ora dice che al PPV la batterà. Naomi prende la parola e dice che l’ha schienata due volte e può continuare a prenderla in giro, ma lei la sconfiggerà sempre. Naomi ricorda che quest’anno WrestleMania sarà a casa sua ad Orlando e non permetterà a nessuno di interferire col suo sogno di essere Smackdown Women’s Champion a WrestleMania, Naomi firma e attacca la Bliss. Rissa generale che si conclude con le Face che mettono in fuga le Heel.

Gli American Alpha fanno il loro ingresso sul ring, stasera avremo un 12 Men Tag Team Match, i campioni saranno affiancati da i Breezango e da Heath Slater & Rhyno. Dall’altra parte gli Usos, gli Ascension e i Vaudevillains.

12 Men Tag Team Match: American Alpha, Breezango, Heath Slater & Rhyno vs The Usos, The Ascension & The Vaudevillains

(2 / 5)

 

Iniziano Jimmy Uso e Chad Gable, Aiden English si prende il cambio e viene sorpreso da un Roll-Up di Gable, che lo porta vicino alla vittoria, Chad va poi a segno con un High Knee, English si riprende e chiude l’avversario in una Side Headlock. Aiden porta l’avversario all’angolo e lo colpisce con un Running European Uppercut, poi sale sul paletto e prova la Swanton Bomb, ma Gable si sposta e lo manda al tappeto con una Headscissor, poi fa entrare Jordan, entra anche Gotch per aiutare il proprio partner, ma i Vaudevillains subiscono un doppio Dropkick. Tyler Breeze si prende il cambio e insieme a Fandango stende i Vaudevillains con un doppio Enzeguiri Kick, pubblicità. Al ritorno dalla pubblicità Slater è nel ring e si becca una ginocchiata da English, Viktor si prende il cambio e chiude l’avversario in una Headlock, poi i Vaudevillains e gli Ascension si prendono vari cambi senza che nessuno attacchi gli avversari. Alla fine Rhyno riesce a entrare, dall’altra parte c’è Viktor, Comeback da parte di Rhyno, poi rissone generale tra tutti i Team. Alla fine sul ring rimangono solo gli AA e Jordan lancia Gable sugli avversari fuori dal ring, ritorna Viktor, che stende Jason con un Exploder Suplex, arriva Rhyno che, che carica la Gore, ma Konnor salva il suo compagno e Viktor stende il suo avversario con un Diving Knee Smash e vince il match.

Vincitori: The Usos, The Ascension & The Vaudevillains

Ci viene mostrato uno spezzone di una nuova puntata di Criminal Minds, dove David Otunga ha recitato.

John Cena fa il suo ingresso sul ring, seguito da quello della Wyatt Family. Intanto viene reso ufficiale il match tra Randy Orton e Luke Harper per Elimination Chamber.

Single Match: John Cena vs Randy Orton (w Bray Wyatt)

(3 / 5)

 

Cena va a segno con una Shoulder Block e prova subito la AA, Randy ne esce e colpisce l’avversario con un calcio, seguito dai suoi Stomp. Cena viene chiuso in una Headlock, John riesce quasi a uscirne, ma Orton lo getta fuori dal ring e lo lancia contro i gradoni d’acciaio, pubblicità. Al ritorno dalla pubblicità, Orton va a segno con una Full Nelson Slam, Cena si rifugia alle corde e Randy prova la Viper DDT, ma il suo avversario lo fa finire fuori dal ring e lo lancia contro i gradoni, poi prova la AA sul tavolo dei commentatori, ma Orton la reversa in un Back Suplex. I due ritornano nel ring e si scambiano vari pugni, Cena va a segno con la Protobomb, seguita dalla 5 Knucke Shuffle, AA a segno. Orton esce dallo schienamento, miracolosamente. Cena sale sulla terza corda, ma Orton si riprende e lo stende con la Viper DDT, Randy chiama la RKO, a segno, ma John si salva. I due provano le loro mosse finali rispettive volte, Cena poi si carica Orton sulle spalle e colpisce inavvertitamente l’arbitro, John poi chiude il suo avversario nella STF, Randy cede, ma l’arbitro è KO, arriva Wyatt che colpisce Cena con un pugno. Wyatt prepara la Sister Abigail, ma Cena si libera e colpisce Orton con una Clothesline, Bray riprova la Sister Abigail, stavolta a segno. Ma arriva Luke Harper che va faccia a faccia con Wyatt, che gli intima di uscire, Luke finta di uscire e poi stende il suo ex mentore con la Discus Clothesline. Ritorna Orton, che prova la RKO, ma Harper lo spinge contro Cena, che lo stende con la AA, ritorna l’arbitro, che conta la vittoria del campione.

Vincitore: John Cena

E si conclude così un’altra puntata di Smackdown Live, io sono Alex e vi do appuntamento alla prossima settimana.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei Match
6.5
Qualità dei Promo
7
Evoluzione delle Storyline
7.5
Alex Silver
Nato a Fabriano, piccolo paese delle Marche, uno degli ultimi arrivati nel sito. Appassionato di wrestling dal 2002, reporter di WWE 205 Live e della ROH, grande, e probabilmente unico, tifoso accanito di Sheamus. The Undertaker, Steve Austin, Kurt Angle e Chris Benoit sono i suoi idoli da sempre.
  • Matthew #29

    Corbin che schiena Styles e gli Ascension che vincono un match, che sorprese!

  • Simone Giuliani

    Corbin schiena Styles e ancora nessuno ha augurato un tumore a McMahon, magico Smackdown.

    • Gualtiero Bianco

      Beh c’è anche da dire che nel fatal four way di ieri Corbin non ha devastato tutti a colpi di spear e superman punch a differenza di altri

    • Matt16

      Stanno costruendo Corbin in modo solido, son tanti piccoli tasselli che vanno messi.
      Per quanto mi faccia caga*e stanno facendo un buon lavoro con lui.

      • G.S.B

        anche harper affiancato a cena non è male come idea.

    • Pchisq

      Schienamento utile come un due di coppe quando l’asso è bastoni

  • Fringe

    Altra puntata divertente. Ottimo opener, bene anche i promo. Vittoria rassicurante di Corbin attraverso la quale la WWE ci dice “tranquilli, domenica farà la fine di un tacchino il giorno del ringraziamento”.
    PS: perchè la review di SD non è in primo piano nella home del sito?

  • comunque Baron Corbin è credibile.
    Sta seguendo un po’ la parabola di Charlotte, credo che si fermerà prima ma ha già fatto ricredere il sottoscritto e tanti altri, bravo!

  • andrea

    Corbin sta avendo una gestione pressoché perfetta: ha un personaggio che gli sembra cucito addosso, mostra ottimi miglioramenti sia nel lottato che nei promo e inoltre non è iper-esposto. Non mi sorprenderebbe vederlo vincere il MITB quest’anno.

    • TagliateIlPassato

      Lungi dai writer l’ultima tua frase
      Il MITB se dato solo a Smack spero che in caso di draft ci sia uno serio,tipo The Miz per tenerlo buono oppure ancora Ambrose non stupirebbe

  • Pietro_ Brother Nero_ Nocera

    Con qualche innesto nella divisione tag team SmackDown sarebbe perfetto #Revival#TopGuys

  • Ryu

    E’ stato meglio il promo cupo di Harper che tutti i promo di Bray Wyatt da un anno a questa parte.

  • Wyatt è l’unico dell’Elimination Chamber che non ha lottato in questa ultima puntata pre-EC, mi sa che vogliono evitare che si sloghi qualcosa e quindi mi sembra molto più probabile la sua vittoria. Quello che mi chiedo è quello che farà Cena a WM, dovrebbe avere il rematch se dovesse perdere, si va con un triple threat tra Orton, Wyatt e Cena? No perchè tanto Cena il titolo lo deve perdere, solo per arrivare al 17esimo.

  • El Pippittos

    a me personalmente mi stanno piacendo molto di più le puntate di Smackdown che quelle di Raw, a parte la situazione della divisione Tag Team, il resto è molto piacevole.

  • The Real Chosen One

    Povero AJ.. Perdere con Corbin..

  • LANSE ARCIAAAAA !!!

    Baron Corbin potrebbe essere oggettivamente un potenziale vincitore del MITB, anche se secondo me nonostante i miglioramenti è presto. Ha ben figurato anche oggi comunque.

  • RatMan

    Miz Magnifico come al solito..
    La recitazione di Naomi è oscena quanto quella di Bayley..
    E quel fottùtissimo titanton di Corbin, veramente bello. Potevano darlo ad Owens, il suo sembra fatto con paint.
    Bella puntata, 7 pieno..

  • Michele Giovagnoni

    Smackdown= qualità
    Raw= Gli occhi del cuore 2

    • X3Spike

      A me ricorda più Caprera

      • Michele Giovagnoni

        Kevin Owens è palesemente René Ferretti, Roman Reigns è Stanis (o Corinna se preferisci), Vince McMahon è il Dr. Cane, Sami Zayn è Alessandro, Chris Jericho è Glauco, Brock Lesnar è Mariano Giusti!

  • WETHEPEOPLE

    Un po’ forzata la End Of Days ma comunque gran bel match ..

    • Cole

      Botch di classe

  • The Beast Incarnate

    Puntata godibile ma vedere ancora una volta Cena trionfare su Orton in un single match mi da fastidio, Corbin migliora match dopo match anche se far schienare Styles è stata una brutta scelta, campioni di coppia davvero anonimi e spero cambino di mano, divisione femminile nel ridicolo nemmeno James riesce a riportare un po di lustro. Considerazioni generali : SD supera di gran lungo Raw settimana per settimana ma gli manca quel poco di lustro la nella divisione tag team e femminile per essere lo show perfetto!

  • Eddie Guerrero

    veramente una bella puntata di Smackdown che batte Raw a mani basse, tutto fatto bene dall’opener al match finale.

  • Matt16

    Smackdown intrattiene, Raw no.
    Di solito guardo Raw nello stesso tempo in cui guardo circa mezza puntata di Smackdown.

  • wakko

    Smackdown sorprend ncora una volta;
    –gran bel Fatal 4 iniziale con Corbin sugli scudi
    –invece di un Handicap match non si poteva fare un bel TT ?Ah no perché la rivalità è 2 vs 1………………………………………
    –brave ragazze con Mickie che ancora una volta da loro lezione anche se è davvero urtante vederla come bodyguard di una ragazzina che deve crescere davvero tanto ancora
    –Harper face fa “pensare”

  • Cole

    Ma il buon Ziggler in che faida del cavolo l’hanno messo?

    • Tony Dillinger Terry

      È più scandaloso il fatto che quei due umani non riescano a stenderlo.

      • Cole

        Arriva Kalisto in soccorso… E le prende ahhah

  • Tony Dillinger Terry

    Avete presente l’inizio di Dragonball Z con Goku e Junior che non riescono a sconfiggere l’invincibile Radish?
    È la stessa cosa con Ziggler, Apollo e Kalisto e la cosa mi fa crepare.

    • Tenshi Neko

      resta solo una domanda: chi si becca il Makankosappo? :3

      • Tony Dillinger Terry

        Kalisto lo tiene fermo a terra (sotto Ziggler) con Crews che carica il moonsault e Kalisto poverino rimane compresso.

  • The Architect

    Corbin è un altro big man costruito in maniera ottimale come Strowman a Raw. Pin di prestigio che credo gli verrà restituito in PPV con gli interessi.
    Miz-Bryan al mic sempre di gran classe.
    Divisione femminile piacevole, ma Nikki e Natalya proprio no…stop.
    Orton vs Cena è stato gradevole, Harper mi gasa, c’è poco da fare.

  • Captain Phenomenal

    Onestamente lo schienamento di Corbin su Styles è stata una mossa giusta, guardando i 6 nell’elimination chamber Corbin è il meno costruito di tutti, facendogli schienare l’ex campione del mondo lo rendi più credibile, quindi mossa furba. Ogni tanto sanno lavorare di logica… tranne quando c’è un certo samoano di mezzo.

  • Peppe Black

    Non so se i writer di smackdown e raw sono gli stessi ma smackdown dal draft sino a ora è stato gestito in maniera quasi perfetta. Dico fino ad ora perché sono contrario alla vittoria del titolo da parte di Bray. Comunque non ho visto la puntata ancora ma posso dire, leggendo il report, che mi piace sempre di più la gestione di Corbin. Spero continuino così un passo alla volta e per fine anno potrebbe essere nel giro titolato in maniera credibile. Mi auguro solo rimanga a smackdown, sembra uno show fatto su misura per lui.

  • 3:16

    ma Ymscs?

  • Stex14

    Ultima puntata pre Elimination Chamber che si rivela uno show semplice e abbastanza concreto che dà gli ultimi ritocchi all’evento di domenica notte
    Il lottato è stato abbastanza protagonista soprattutto nel fatal 4 way match; discreto e nulla di più l’annunciato e ennesimo Orton-Cena
    La card del PPV al 99% è fatta visto che comunque manca ancora il kick off: confermata ovviamente la Chamber con Baron Corbin protagonista annunciato visto l’importante costruzione avuta nelle ultime settimane; annunciati anche Randy Orton contro Luke Harper e un handicap match Dolph Ziggler contro Apollo Crews e Kalisto; ufficiale anche il tag team turmoil match valido per i titoli di coppia. A chiudere il tutto ben 3 incontri femminili visto che grazie alla “storica” doppia firma del contratto avremo Naomi contro Alexa Bliss per il titolo femminile e Becky Lynch contro Mickie James mentre viene confermata con una doppia intervista senza senso anche Nikki Bella contro Natalya