Bray Wyatt continuerà a dare la caccia al WWE Title? Aumenterà la tensione fra i lottatori di Raw e quelli di Smackdown? Quali saranno i prossimi sviluppi nella categoria tag team? Riuscirà Heath Slater a sconfiggere Rhyno per uno spot nel roster? Becky Lynch e Carmella si vendicheranno di Eva Marie e Natalya?

Pubblicità

Carissimi lettor di Zonawrestling, benvenuti al report di una nuova puntata di WWE Smackdown Live. Alla tastiera Matteo Iadarola.

Randy Orton arriva nell’arena e viene fermata da una nuova intervistatrice (Charley Caruso) che lo avvisa che stanotte avrà un match contro Alberto Del Rio e poi gli chiede come cercherà di rimanere concentrato su Brock Lesnar. Orton risponde dicendo che conosce Lesnar da 15 anni e ci ricorda che lui è il Legend Killer, quindi non deve preoccuparsi di questo. Ci vuole solo una RKO per entrare a Viperville. Arriva il suo avversario Alberto Del Rio che gli chiede se stia scherzando. Viperville suona come una presa in giro per qualcosa che potrebbe essere Disneyland. Orton dice che gli darà un biglietto VIP e che è un viaggio turbolento. Alberto infine dice che vedranno se riuscirà a farlo con un braccio rotto.

La puntata di oggi si tiene a Bakersfield e al tavolo di commento abbiamo i soliti Mauro Ranallo, JBL e David Otunga.

Fa il suo ingresso nell’arena Bray Wyatt, accompagnato da Erick Rowan. Rivediamo cosa è successo la scorsa settimana durante il main event di Smackdown. Wyatt dice che gradirebbe mettere le cose in chiaro. La scorsa settimana non è caduto davanti a Dolph Ziggler. E’ stata una vittima. Ziggler era disperato e nella sua disperazione è arrivato l’inganno. Ziggler ha schiantato il suo volto contro l’angolo scoperto perché sapeva che era l’unico modo per vincere. Poi le cose sono andate storte per lui. Tutto è stato preso nuovamente da lui. Quello che non capisce Ziggler è che lui è un dio. Non importa quanto durante ci prova o cosa fa, non potrà mai uccidere un dio. Se non gli crede, può chiedere al suo amico Dean Ambrose. Ambrose lo conosce molto bene. Ambrose gli direbbe che i denti di Wyatt sono molto taglienti e che taglierà attraverso di lui come se fossero dei coltelli. Come non riesce a capire che adesso questo è il suo show? Non sono dei pupazzi in una guerra aziendale. Questo è Bray Wyatt contro l’intero dannato mondo. Ma viene interrotto da Dean Ambrose che dice che questa è una nuova era. Wyatt è una vittima. Wyatt sta sparando delle bibliche chiacchiere senza senso e non è il divoratore di mondi, ma un bambinone. Poi dice a Wyatt di scendere dal podio perché Smackdown non appartiene a lui, ma appartiene alla gente. E appartiene anche al WWE Champion. Wyatt dice ad Ambrose di venire sul ring e sussurrargli nel suo orecchio se lo vuole giù dal suo podio. Ambrose dice che Wyatt non ama altro che entrare nel ring e avere una rissa due contro uno. Lui è abbastanza intelligente per sapere che è un cattivo affare. Più Wyatt rimane lì e continua a blaterare e a irritarlo, più gli fa venire voglia di andare sul ring e spingergli giù per la gola quelle parole stravaganti. Ma ecco che arriva Dolph Ziggler e attacca Wyatt e Rowan. I due hanno la meglio, ma arriva Ambrose ad aiutare Ziggler. Ambrose lancia Rowan fuori dal ring. Wyatt tenta la Sister Abigail su Ambrose, ma ci mette troppo tempo e poi Ziggler colpisce accidentalmente Ambrose con un Superkick. Superkick su Rowan, ma poi subisce la Sister Abigail da Wyatt.

Andiamo nel backstage dove proprio Dolph Ziggler e Dean Ambrose hanno un faccia a faccia. Ambrose dice che non ha bisogno di alcun aiuto e che sa che non è stato un incidente. Ziggler dice che non aveva nulla a che fare con lui. Ambrose dice che gli deve uno. Arrivano Shane McMahon e Daniel Bryan che cercano di calmare i due. Bryan dice stasera che faranno squadra contro Bray Wyatt ed Erick Rowan. Shane dice ai due di incanalare la loro rabbia perché Wyatt e Rowan possono causare problemi.

E’ il momento degli American Alpha. Prima del match arrivano gli Ascension, i Vaudevillains e gli Hype Bros ad assistere il loro match.

Match 1: American Alpha vs. Mikey O’Shea & Mike Vega (sv)

Gable e Vega iniziano il match. Gable atterra Vega e tag per Jordan che connette con un Dragon Screw Leg Whip. Tag per Gable che connette con un Leaping Leg Wringer. Tag per Jordan. O’Shea prova a intervenire, ma subisce un doppio Hip Toss e un doppio Dropkick. Vega prova a reagire con un Forearm, ma Jordan risponde con un Overhead Belly-to-Belly Suplex e poi con la spallata in corsa all’angolo. Infine tag per Gable e i due connettono la Grand Amplitude.

Winners: American Alpha

Dopo il match scatta una rissa tra gli American Alpha e gli altri tre tag team che erano presenti a bordoring. Gli Ascension e gli Hype Bros si eliminano a vicenda dalla rissa e Gable connette con un Belly-to-Belly Suplex su Simon Gotch. Il segmento termina con i tre team che fissando fuori dal ring gli American Alpha.

Andiamo nella zona pre-show dove assieme a Renee Young ci sono The Miz e Maryse. Miz ci dà il benvenuto al Giorno 127 del Miz Intercontinental Championship World Tour e dice a Renee che sta guardando una perfezione ineguagliabile. Poi sta per iniziare a strisciare sul tavolo verso Maryse e Renee decide di interrompere tutto mandando in onda un video su Apollo Crews. Dopo il video, Miz e Maryse sono sdraiati sul tavolo e si fissano negli occhi. Renee formula a Miz una domanda su Crews, ma Miz risponde dicendo che Maryse è l’Afrodite del giorno d’oggi.

E’ il momento del “fantastico debutto” di Eva Marie. La sua avversaria è la stessa che doveva essere la scorsa settimana, Becky Lynch. Prima che inizi il match però il top di Eva cede ed Eva cerca di coprirsi per evitare che le sue gioie di papà possano essere viste in mondovisione. Eva si copre con un asciugamano e lascia il ring. Il ring announcer annuncia che, a causa di un incidente col vestito, il match non si terrà. Becky viene intervistata da Charley Caruso e dice che è frustrante. Ogni volta che viene sul ring, è pronta a combattere. Eva potrebbe avere diverse scuse perché non vuole lottare. Becky dice che non tornerà due volte di fila nel backstage senza lottare, perché lancia una sfida a tutte le donne che stanno nel backstage. La sfida viene accettata da Alexa Bliss che dice a Becky di essere attenta a ciò che desidera perché potrebbe anche ottenerlo. Lei è qui per portare la felicità (Bliss in inglese) a Smackdown. Non c’è modo migliore per debuttare e battere la prima scelta femminile del Draft per il roster di Smackdown.

Match 2: Becky Lynch vs. Alexa Bliss (sv)

Il match è iniziato durante il break pubblicitario e vediamo Alexa controllare il match. Tenta lo schienamento, solo due. Presa di sottomissione. Becky prova a liberarsi con dei pugni, ma ginocchiata da parte di Alexa. Becky reagisce e connette con un doppia Clothesline e un Leg Lariat. Poi Running Forearm all’angolo ed Exploder. Ma risuona la theme song di Eva Marie e viene annunciato che Eva è pronta per combattere, quindi viene introdotta nuovamente. Alexa ne approfitta per attaccare da dietro Becky, sale sulla terza corda e connette col Twisted Bliss vincente.

Winner: Alexa Bliss

Dopo il match Charley Caruso intervista Eva Marie che si trova sullo stage. Eva dice che le dispiace per Becky perché la sua gamba è al 100%. Ha cercato di tornare in tempo, ma Alexa ha preso il suo posto. Infine dice che sarà pronta per il suo debutto la prossima settimana.

Match 3: Randy Orton vs. Alberto Del Rio (3 / 5)

Spallata da parte di Orton e Del Rio si rifugia sull’apron. Rientra nel ring, connette un calcio e fa impattare Orton contro l’angolo. Serie di European Uppercut da parte di Orton. Poi Irish Whip violenta all’angolo. Orton sale sulla seconda corda e tenta la serie dei dieci pugni, ma al quinto Del Rio scappa. Clothesline e poi catapulta Del Rio contro la corda più bassa. Tenta lo schienamento, solo due. Del Rio riprende il controllo con calci e pugni, tenta uno Splash contro le corde, ma Orton si sposta e Del Rio finisce sull’apron. Orton sbatte Del Rio contro le corde e il messicano finisce fuori dal ring. Torniamo dal break pubblicitario e Garvin Stomp e Knee Drop da parte di Orton. Poi altro Stomp e tenta lo schienamento, solo due. Backstabber da parte di Del Rio e poi schianta la spalla di Orton contro il paletto. Orton finisce fuori dal ring e Del Rio schianta più volte il braccio di Orton contro i gradoni. Lo riporta nel ring, sale sulla terza corda e connette con un Forearm sulla spalla infortunata. Armbar. Orton si libera e connette con un Dropkick. Posiziona Del Rio sulla terza corda e connette con un Uppercut, ma poi Cross Armbreaker attraverso le corde da parte del messicano. Del Rio sale sulla terza corda, ma Orton lo ferma e connette con il Superplex. Pugni da parte di Del Rio, ma calci da parte di Orton. Doppia Clothesline da parte di Orton, poi evita una da parte di Del Rio e connette con il Powerslam. Del Rio evita l’IEDDT facendo finire Orton sull’apron, ma quest’ultimo lo fa impattare contro la corda più alta. Del Rio evita il Neckbreaker e tenta di imprigionarlo nella Cross Armbreaker, ma Orton lo spedisce sull’apron e connette con l’IEDDT. Orton prova a chiudere con la RKO, ma Del Rio scappa fuori dal ring. Orton lo segue e lo lancia oltre le barricate. Smonta il tavolo di commento, ma viene colpito con una sedia da Del Rio e scatta la squalifica.

Winner (by DQ): Randy Orton

Dopo il match Del Rio continua a colpirlo con la sedia e schianta più volte la sua spalla infortunata contro il paletto. Rientra nel ring con la sedia, ma perde tempo e Orton connette con una RKO sulla sedia.

Rhyno è nel backstage e si sta preparando per il suo match contro Heath Slater, ma viene fermato proprio da Slater che dice che Daniel Bryan gli sta dando l’opportunità di affrontarlo per un contratto per Smackdown. Lui ha due bambini e ha bisogno di questo lavoro. Ha appena comprato una piscina. Rhyno dice che ha vinto le elezioni primarie la scorsa settimana e non può lasciare giù i suoi costituenti. Slater dice che deve preoccuparsi dei suoi quattro bambini, ma Rhyno gli ricorda che ha detto che ne ha due. Slater dice che voleva dire quattro. Rhyno gli chiede riguardo la sua piscina e Slater dice che è una piscina interrata. Infine Rhyno dice che non può aiutare Slater.

Vediamo un video di stamattina quando The Miz è arrivato all’arena e ha visto Scooby Doo. Miz si lamenta con Scooby riguardo la copertina del DVD e dice che non è su di esso e che non può essere in secondo piano rispetto a un cane. Farebbe questo a Leonardo DiCaprio o Tom Hanks? Miz vuole che vengano confiscati tutti i DVD. Scooby offre a Miz alcuni Scooby Snacks, poi rinchiude Miz nella Mystery Machine e se ne scappa con la supercar di Miz.

Match 4: Heath Slater vs. Rhyno (1,5 / 5)

Scambio di prese tra i due. Spallata e Short Arm Clothesline da parte di Rhyno. Scambio di pugni tra i due. Irsh Whip violenta all’angolo e Clothesline da parte di Slater. Tenta lo schienamento, solo due. Presa di sottomissione. Rhyno prova a liberarsi con dei pugni, ma Slater lo tira giù per i capelli e tenta lo schienamento, solo due. Ginocchiata da dietro da parte di Slater e presa di sottomissione. Belly-to-Belly Suplex da parte di Rhyno. Rhyno prova a chiudere con la GORE, ma Slater lo fa schiantare contro l’angolo e tenta il Roll Up, però l’arbitro si ferma a due perché Slater ha appoggiato i piedi sulle corde. Slater litiga con l’arbitro e Rhyno lo colpisce con la GORE. Niente Smackdown per Slater.

Winner: Rhyno

Erick Rowan appara sul Titantron e dice che un esercito di pecore guidato da un lupo sconfiggerà un esercito di lupi guidato da una pecora. Appare anche Bray Wyatt che dice che è qui per vedere Rowan che morirà per loro causa. Infine ordina a Rowan di distruggere.

Andiamo nel backstage dove Daniel Bryan dice a Shane McMahon che, anche se ha perso, Heath Slater ha mostrato che ha uno spirito combattivo. Arriva proprio Heath Slater che non capisce che i due gli stanno per offrire un contratto e dice che deve andare a casa e dire ai suoi SETTE bambini che suo padre non ha avuto il lavoro. E’ stanco di questo ed è fuori da tutto questo. Smackdown non merita Heath Slater e se ne va. Bryan e Shane cambiano idea e decidono per ora di non offrire il contratto a Slater.

E’ il momento del debutto di Carmella. La Princess of Staten Island tiene il suo classico promo e dice che Natalya ha commesso un grosso errore nell’attaccarla da dietro. Schiaffeggerà Nataya così forte che diventerà cieca. Natalya riprova lo stesso attacco della scorsa settimana, ma stavolta Carmella la vede e risponde con una gomitata. La porta nel ring e inizia il match.

Match 5: Carmella vs. Natalya (1 / 5)

Thesz Press da parte di Carmella, ma Natalya schianta Carmella contro le corde. La strangola attraverso le corde e tenta lo schienamento, solo due. Doppio Suplex da parte di Natalya. Carmella prova a reagire con un calcio, ma Snapmare e presa di sottomissione da parte di Natalya. Carmella prova a rialzarsi, ma viene schiantata al tappeto. Carmella tenta un Roll Up, solo due. Clothesline da parte di Natalya. Si siede per tentare lo schienamento, solo due. Presa di sottomissione. Carmella prova a liberarsi con delle gomitate, ma ginocchiata da parte di Natalya e Discuss Clothesline. Tenta lo schienamento, solo due. Natalya prova a chiuderla nella Sharpshooter, ma ci mette tanto tempo e Carmella la imprigiona nella Code of Silence. E Natalya cede.

Winner: Carmella

Vediamo un video sulla rivalità tra John Cena e AJ Styles.

Andiamo subito nel backstage perché Baron Corbin sta accattando Kalisto. Corbin lo solleva in aria e dice che questo è perché gli è costato il titolo intercontinentale.

Match 6: Dolph Ziggler & Dean Ambrose vs. The Wyatt Family (2,5 / 5)

Il match inizia con i due heel che attaccano i due face. Ambrose evita una Clothesline da parte di Wyatt e connette con un Crossbody. Tag per Ziggler. I due fanno squadra, ma poi Wyatt connette con un Uppercut e un Forearm su Ziggler. Dropkick di Ziggler. Tag per Rowan. Ziggler non si accorge del tag e tenta l’Hesitation DDT su Wyatt, ma quest’ultimo lo allontana e poi Rowan connette con una Clothesline dall’apron. Torniamo dal break pubblicitario e Wyatt connette con un Bodyslam, ma poi sbaglia il Back Senton. Tag per Ambrose che connette con dei Running Forearm e una Clothesline. Running Forearm all’angolo e Bulldog. Pescado su Rowan che si trova fuori dal ring. Rientra nel ring, ma Clothesline da parte di Wyatt. Tag per Rowan che connette con uno Splash. Tenta lo schienamento, solo due. Presa di sottomissione. Ambrose prova a liberarsi, ma viene sdraiato sulla terza corda e subisce dei Forearm. Ambrose schiaffeggia Rowan, ma Big Boot da parte di Rowan e Ambrose finisce fuori dal ring. Tag per Wyatt, ma Ambrose lo schianta contro le barricate. Tenta un volo dall’apron, ma Wyatt lo blocca e connette con un Uranage sull’apron. Lo riporta nel ring e tenta la Sister Abigail, ma Ambrose evita e connette con il Neckbreaker. Tag rispettivi per Ziggler e Rowan. Doppia Clothesline, Splash all’angolo e Neckbreaker da parte di Ziggler. Poi Leaping Elbow Drop. Tenta lo schienamento, solo due. Tenta un Roll Up, ancora due. Hesitation DDT da parte di Ziggler. Tenta lo schienamento, solo due. Tenta il Superkick, ma Rowan lo blocca e connette con uno Spinning Back Heel Kick. Tenta lo schienamento, solo due. Zig Zag da parte di Ziggler. Ma Wyatt interrompe lo schienamento. Ambrose lancia Wyatt fuori dal ring e connette con il Suicide Dive. Rowan tenta l’Uranage, ma Superkick vincente da parte di Ziggler.

Winners: Dolph Ziggler & Dean Ambrose

Dopo il match Dean Ambrose attacca Dolph Ziggler con il Dirty Deeds.

E su queste immagini termina questa puntata di Smackdown Live.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
4
Qualità dei promo
6
Evoluzione delle storyline
5
Matteo Iadarola
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Un po' di tutto presso Zona Wrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC. #zafò Federazioni seguite: WWE; TNA/Impact Wrestling/GFW; Lucha Underground; Attualmente ha abbandonato il mondo delle indy e della NJPW per motivi di tempo.
  • Peccato per la steccata si Smackdown, però avevano varie assenze.
    -Wyatt lo vedo molto più concreto e questo è un bene.
    -Eva Marie ha davvero una bella entrata.
    -Alexa Bliss secondo me sarà la prima campionessa di Smackdown.
    -Non vorrei essere in Slater quando dovrà dire ai suoi 7 figli di non aver recuperato il contratto :'(
    -Carmella non la sopporto proprio con i suoi urletti.
    -A Ziggler stanno dando un po’ di credibilità in vista del match e secondo me anche dopo Summerslam rimarrà nella zona alta.
    -Orton lo vedo molto voglioso in questo ritorno, prima di infortunarsi era molto svogliato sul ring, mentre ora mi sembra molto propositivo (certo ha ancora un po’ di ring rust).

    • Edoardo

      hai ragionissima su Orton!

    • Concordo con tutto tranne con l’entrata di Eva Marie… è la peggiore entrata che potesse mai esistere, lol, ma che entrata è?! Spero fossi ironico, ed in più manco io non la sopporto a sta Carmella, mai piaciuta anche se qualcosa può farla.

      • Marco Di Genova

        A me l’entrata di Eva Marie mette inquietudine.

      • tutto rosso, theme orecchiabile e la voce dall’esterno che la introduce, secondo me è molto ad effetto

      • Suxmarcos

        forse sarà questa New era a motivarlo così tanto

    • AlbartIdespressione

      Un Orton raramente così convincente, forse dai tempi del match di Wrestlemania contro The Undertaker.

  • Nel dopo Summerslam con l’introduzione dei titoli per coppie e ragazze sarà meglio, per ora queste categorie vanno avanti a membro di cane.
    Buona l’interazione tra Ambrose e Ziggler, continuo a credere che Wyatt e Rowan servano solo come incomodo ma a sto punto credo che il turn di Ziggler non ci sarà (purtroppo).

    • Edoardo

      Ziggler si vendicherà dell’assalto finale subito da Ambrose, magari nel match della prossima puntata distrarrà Ambrose, io sono fiducioso!

  • RatMan

    PRO
    Bliss, bona e brava
    Summer of Slater
    I divini Miz&Maryse
    Bocce di Eva Marie

    CONTRO
    I capelli di Bray
    Le toppe sul vestito di Rowan
    La Tag Team Division
    Carmella (Dio, perchè l’hanno splittata da Enzo&Cass)

    • Suxmarcos

      le toppe sul vestito di rowan servono per rendere credibile la caratterizzazione del personaggio

      • RatMan

        Molo brutte comunque, il sarto marito della Banks poteva fare di meglio XD

        • Suxmarcos

          vabbè ma sai com’è un uomo che dovrebbe venire dalla palude non penso venga vestito bene XD

  • The Powerhouse is here

    Passo indietro per entrambi gli show, questa settimana praticamente alla pari.
    Direi RAW vs SmackDown 0-0

  • Contro Nessuno

    Alla fine Rowan c’era…non poteva mancare infatti.
    La divisione femminile è uno schifo!

  • Jeff Hardy

    Vista la mancanza di Cena e Style a parer mio è stata una buona puntata, però devono fare qualcosa per la categoria femminile e dar vita a quella tag team. Ziggler-Ambrose perfetti e Orton con Del Rio non hanno disputato un brutto match. Devono smetterla con gli squash match e creare qualcosa per i tag team e inoltre provare a ottimizzare il tempo per includere kalisto corbin apollo e miz. Suppongo che dopo Summerslam ne vedremo delle belle

  • Fringe

    Ho guardato la puntata velocemente stamattina prima di andare a lavoro e l’unica roba che mi è piaciuta è stato il promo iniziale.
    Vado subito a recuperarmi Eva Marie perchè l’ho skippata ingenuamente.

  • LANSE ARCIAAAAA !!!

    Il solo motivo per il quale guarderò questa puntata è Heath Slater. Il sexy incidente della golosa l’ho già visto nella notizia apposita.

  • Edoardo

    Ma davvero si riesce a criticare pure queste puntata di Smackdown? Dopo ANNI che SD era la replica di Raw, boh.
    Stanno lentamente trasformando Ziggler e vedrete che next week turna perchè si vendicherà dell’attacco di Ambrose
    Ci sarà da chiarire la questione del titolo tag team e probabilmente faranno un match a SS per quello.
    Hanno reinvatato Heat Slater in un modo veramente geniale
    Orton non è mai stato così over da ere e spero che terranno il work sul braccio sinistro sino a SS.
    Eva Marie.
    Evoluzione delle storyline 7
    Match 6
    Qualità dei promo 7 (Miz e Maryse, il riassuntone di Cena e Styles, quello di Bray…)
    Boh poi magari so io che ho mangiato talmente tanta M***A negli ultimi anni che qualcosa di buono mi pare oro (:

  • The Architect

    Anche SD non offre uno show all’altezza questa settimana…pesanti le assenze di Cena, Styles, Apollo che lascia Miz a feudare con Scooby Doo.
    E’ strano a dirsi ma l’unico segmento che mi è piaciuto è stato quello con Eva Marie, tutto il resto sapeva di visto, rivisto e stravisto.

  • Non si possono ridicolizzare così Natalya e soprattutto Slater,pensavo che questa storyline del free agent portasse ad un push per il one man band,invece è il solito modo per farlo passare da scemo del villaggio.
    Sul resto hanno cercato di portare avanti i feud,nel modo più scontato possibile,come sempre.

  • Marco Di Genova

    Intanto qui sono l’unico che sta markando sulla vittoria di Carmella. *balla*

  • Vendetta

    Una puntata che non mi lascia molta positività.

    Il segmento iniziale è buono, semplice, scorrevole. Ambrose è ben gestito quando non si insiste con il comedy. Ziggler sta riprendendo credibilità. Il punto è che è tutto troppo scontato. Alla fine c’è il solito tag team match.

    Troppi squash match. Credo che nel 2016 non abbiano più senso logico. Gli American Alpha hanno bisogno di un buon minutaggio per mettersi in mostra come si deve. Poi la categoria è nulla.

    Altrettanto le Women sono gestite malissimo. Eva Marie dovrebbe causare heat con i suoi segmenti? A me dà più noia che altro. Le altre non sono credibili. Povera Becky.

    Rhyno-Slater è una storyline pessima perché tutta comedy. Le potenzialità per qualcosa di serio c’erano.

    The Miz è grandioso, c’è poco da dire. Speriamo superi l’ostacolo Apollo Crews. Per quanto riguarda Baron Corbin, va contro il mio gusto purista, ma mi piace. Non è ostentato e sta crescendo pian piano.

    Randy Orton vs Alberto del Rio è stato un buon match. Fortunatamente il messicano non ha perso. Va detto che potrebbe essere gestito meglio e non a caso. Alla fine è un former World Champion e potrebbe essere tranquillamente un ME per SD.

    Tag Team Match finale quasi pessimo. Ambrose ha botchato quasi tutto, dando prova di una delle sue pessime prestazioni. Ma il problema non è neanche questo. E’ la scontatezza del finale, con tanto di colpo a tradimento. Possibile che anche nella cosiddetta New Era si vedano sempre le stesse cose alla Teddy Long? Non si può essere un minimo più creativi, proporre qualcosa di nuovo ogni tanto?

    • FutureIsNow

      Il colpo a tradimento mai come adesso ci stava visto il superkick subito a inizio puntata. Secondo me a Summerslam sarà un fatal 4 way con Ambrose che schiena Rowan e Backlash Triple Threat con vittoria di Wyatt

  • StratusFAN

    Qualcuno chiuda la bocca a Carmella, i suoi urletti sono anche più irritanti dei “CUMMON’NIKKI” di Brie, almeno quelli facevano ridere. Per lo più la ragazza è scarsa come la fame, hanno fatto malissimo a draftarla così presto.
    Bene invece Alexa, che dimostra di essere una lottatrice su cui poter lavorare.

    Comunque piano piano Ziggler vs Ambrose si sta facendo più interessante di Bàlor vs Rollins. La costruzione del primo è nettamente migliore e più coinvolgente, dall’ altra parte vi è hype unicamente per il recente debutto di Bàlor.

  • FLOYD

    Io non so bene le dinamiche del backstage, chi decide cosa fare o cosa dire,ma devo fargli i complimenti a chi sta ricostruendo il personaggio di Ziggler. Geniale, quasi perfetto, da jobber lo hanno reso un main eventer credibile.

    • Marco Di Genova

      E tutto questo in due settimane.

  • Sicuramente non saranno i soliti SD a cui eravamo abituati prima, stanno costruendo al meglio il match per il titolo massimo, ma per quanto riguarda i match in generale non ci siamo. Hanno completamente sprecato 2 ore di show. Buono solo il segmento iniziale. Sarebbe stato meglio un Ziggler vs Rowan e un Ambrose vs Wyatt per questa settimana. La divisione tag team è pessima, NXT ha meno tag ma riesce comunque a gestire tutti benissimo, infatti sono riusciti a rendere degli ottimi campioni i Revival. La divisione femminile è anche peggio, è inutile far odiare Eva Marie se poi sul ring fa comunque schifo, a che pro quindi tutte queste sceneggiate? Stanno solo affossando Becky. Peggio di Eva Marie è sicuramente Carmella, non ha avuto senso separarla da Enzo&Cass. Il roster che avrebbe dovuto dare un cambio di rotta, si sta rivelando invece peggio dell’altro, almeno a RAW stanno dando a Cesare quel che è di Cesare, ovvero Balor nel ME e dare spazio a Cesaro che addirittura ha fatto 2 match questa settimana.

    • Marco Di Genova

      Non esageriamo, Carmella peggio di Eva Marie proprio no.

      • Almeno Eva viene fischiata, Carmella invece è completamente fuori luogo senza Enzo&Cass, hanno sbagliato a farla debuttare, a questo punto avrebbero potuto mandarci Liv Morgan se volevano una che indossasse il cappellino.

  • Callisto

    I voti mi sembrano un pò bassi considerando le assenze nel roster di questa settimana..

  • Eddie Guerrero

    una puntata cosi e cosi, piccole cose buone però ci sono state.

  • AlbartIdespressione

    Ho rivisto Smackdown dopo anni e mentre guardavo, mi sono balenati un paio di pensieri riguardo alla divisione dei roster.
    Avrei tenuto i tag team come esclusiva di Raw e i cruiserweight a Smackdown con Bryan padrino più che affidabile.
    Non introdurrei senz’altro un altro titolo femminile e comincerei a concentrarmi seriamente sulle story line, non solo quelle principali.
    Ambrose vs Ziggler mi sa tanto di antipasto nonostante il titolo in palio con Cena, Aj, Orton e Lesnar che rubano nettamente la scena. Urge una costruzione seria per le vicende che riguardano il campione per stare al passo con l’Universal Champion. Mancavano Cena e Styles ma era presente il campione WWE e questo non dovrebbe mai annoiare.

  • Stex14

    Opener: la puntata di SmackDown, come ormai accade da diverse settimane, inizia subito con un segmento nel backstage con protagonista Randy Orton che viene intervistato da un nuova intervistatrice che lo “avvisa” che avrà un incontro contro Alberto Del Rio; proprio il messicano arriva a interrompere mister RKO iniziando a minacciarlo dicendo che lui a Viperville non ci andrà

    Promo Wyatt: il primo segmento dello show, dopo la sigla, vede arrivare sul ring Bray e Rowan con il primo che inizia un promo dicendo che la scorsa settimana è stata la vittima del “nuovo” Dolph che l’ha battuto solamente perchè ha ingannato usando un angolo scoperto; il leader della Family rincara la dose dicendo che un dio non può esser battuto e ingannato e che lo show blu appartiene a lui. A interrompere il fratello di Dallas arriva Ambrose che prima dice che è sorpreso nel veder Bray passare come vittima e poi aggiunge che SmackDown è del WWE Universe ed è il “regno” del WWE Champion. Wyatt cerca di stuzzicare l’ex Shield a salire sul ring ma a sorpresa arriva Dolph che prima guardi minaccioso il suo sfidante di Summer Slam e poi si getta contro Wyatt e Rowan sul ring; dopo pochi minuti lo show off viene annichilito dal 2 contro 1 e a questo punto Ambrose si getta sul ring ma la situazione cambia poco visto che per un colpo “fortuito” di Dolph a Dean la Wyatt Family ha la meglio lasciando i 2 K.O. sul ring

    Gable/Jordan-Vega/O’Shea: il primo incontro della puntata si rivela esser uno squash match di pochi minuti degli American Alpha sotto gli occhi di tutti gli altri team di SmackDown (Vaudevillans, HypeBros, Ascension) presenti a bordo ring. A fine match classica rissa generale con Gable/Jordan che rimangono soli sul quadrato con tutti gli altri fuori a leccarsi le “ferite”

    Lynch-Marie: secondo match della serata vede protagoniste l’irlandese e la rossa di SmackDown ma anche questa volta non c’è stato nessun incontro visto che prima del suono della campanella a Eva gli “cade” il top, l’arbitro la copre e scappa nel backstage. La Lynch allibita viene intervistata poco dopo l’accaduto e lancia direttamente una sfida a chiunque sia nel backstage: ad accettare il guanto di sfida si rivela esser Alexa Bliss che non vede l’ora di debuttare battendo la prima scelta femminile di SmackDown

    Lynch-Bliss: dopo la pubblicità viene confermato ufficialmente il secondo match della serata con protagoniste le 2 ex NXT in un incontro inedito considerando che le ragazze anche ai tempi di NXT non si sono mai affrontate. La contesa è durata pochi minuti, giusto il tempo di ri-veder tornare Eva Marie per distrarre l’irlandese permettendo alla ex manager di Blake/Murphy di metter a segno lo sparkle splash vincendo così al suo debutto nel main roster. La rossa, intervistata sullo stage, informa il pubblico che il suo “debutto” avverrà prossima settimana

    Orton-DelRio: terzo match dello show si rivela esser lo scontro tra i 2 ex campioni WWE, annunciato poche ore prima della puntata; la contesa, personalmente, mi ha deluso mi aspettavo sinceramente uno spettacolo migliore e decisamente più guardabile. L’incontro finisce in squalifica per la sediata di Del Rio sulla spalla di Orton. Nel post match continua l’assalto del messicano a the Viper che appena viene gettato sul ring si riprende e connette con la RKO

    Rhyno-Slater: quarta contesa della puntata è l’incontro annunciato la scorsa settimana tra il veterano ex NXT e il “free agent”; il match si rivela mediocre e vede trionfare Rhyno con la solita gore dopo che l’ex S.O. ha provato a vincere con un roll up con i piedi sulle corde.

    Carmella-Natalya: secondo match femminile dello show vede affrontarsi la canadese e l’ex manager di Amore/Cassidy: come nel caso Lynch-Marie anche questo incontro doveva svolgersi la scorsa settimana ma non c’è stato per via dell’attacco di Natalya mentre Carmella si esibiva nella sua classica entrata. Anche questa settimana la moglie di Kidd ha provato l’attacco alle spalle ma la ex NXT non si è fatta sorprende; la contesa si è svolta regolarmente rivelandosi un mediocre incontro vinto a sorpresa in modo netto e pulito proprio da Carmella che debutta alla grandissima nel main roster sottomettendo la canadese al code of silence

    Ambrose/Dolph-Rowan/Bray: il main event della puntata si rivela esser il tag team match annunciato poco dopo il segmento iniziale nel backstage da Shane/Bryan; la contesa è stato il classico incontro di coppia “alla SmackDown” semplice e abbastanza guardabile con la vittoria dei face con pin di Dolph su Rowan dopo il superkick. Post match con attacco improvviso dell’ex Shield sullo show off con la dirty deeds vendicandosi del superkick subito a inizio show.

    Puntata di SmackDown che questa volta compie 2 passi indietro rispetto a settimana scorsa anche per via del roster, se non sbaglio, dimezzato per via del tour in Australia/Nuova Zelanda.
    Il lottato è stato a dir poco imbarazzante con un deludente DelRio-Orton e un semplice tag team match.
    La storyline principale dello show (Ambrose-Dolph) continua con un doppio attacco prima di Dolph ai danni di Ambrose e a fine show di Dean ai danni dello show off con Bray Wyatt che rimane sullo sfondo come terzo incomodo
    AJ-Cena feud non andato avanti per via della non presenza dei 2 atleti, c’è stato un video che ha riassunto la loro storyline di questi mesi
    Titolo IC che rimane al palo visto la non presenza dei 2 protagonisti
    Divisione femminile che prende una piega tutt’altro che godibile con vittorie per Alexa e Carmella contro Becky Lynch e Natalya soprattutto quest’ultima che perde nettamente e in modo pulito; imbarazzante la questione Eva Marie.
    Divisione tag team che si è “presentata” al pubblico con un semplice rissa generale vinta dagli American Alpha mancavano per infortunio gli Usos
    Probabile inizio di una faida secondaria tra Baron Corbin e Kalisto con l’attacco del primo nel backstage ai danni dell’ex Lucha Dragons