Carissimi lettori di Zona Wrestling, benvenuti al report di una nuova puntata di Smackdown Live. Alla tastiera, Matteo Iadarola.

Pubblicità

Prima di tutto, ringrazio Giuseppe Calò per avermi sostituito la settimana scorsa.

Rhyno, Apollo Crews, Baron Corbin ed Erick Rowan sono negli spogliatoi e arriva AJ Styles che si proclama il volto nuovo che gestisce questo posto, il Phenomenal One è qui. Ha fatto quello che ha detto che avrebbe fatto a Summerslam, ha battuto John Cena. Styles indossa la fascia da polso di Cena sulla sua testa e dice di vedere qualcuno che ha la faccia triste e si rende conto che è Dolph Ziggler. Styles dice a Ziggler che non gli piacciono i perdenti, ma Ziggler decide di attaccarlo e subito dopo i quattro wrestler presenti in quella stanza riescono a separarli.

La puntata di oggi si tiene a Uncasville e al tavolo di commento abbiamo Mauro Ranallo, JBL e David Otunga. Da segnalare un nuovo stage per lo show blu.

Andiamo sul ring dove c’è l’intero roster e due nuovi titoli: quelli di coppia (uguali a quelli di Raw, ma più scuri) e quello femminile (uguale a quello di Raw, ma col colore blu al posto del rosso). Ed ecco che arrivano sul ring Shane McMahon e Daniel Bryan. Shane dà il benvenuto a tutti a Smackdown e dice che Bryan ha accettato il lavoro di General Manager solo se avessero avuto l’intenzione di dare a tutti un’opportunità. Di fronte a noi c’è una grande opportunità. Bryan dice che sei donne sono state fantastiche a Summerslam. Sono tutte materiale da campionessa e possono essere colei che indosserà il titolo per rappresentare Smackdown. Chi sarà la prima Women’s Champion di Smackdown? Shane dice che lo scopriremo a Backlash. Ci sarà un Six Pack Challenge per determinare chi sarà la prima campionessa. Inoltre a Backlash verranno incoronati i campioni di coppia. Bryan dice che i titoli di coppia gli stanno molto a cuore. Dovranno essere come dei fratelli per diventare campioni. Dovranno andare in guerra con i loro fratelli e celebrare gli alti e i bassi con i loro fratelli. Ci sarà un torneo per i titoli di coppia che terminerà a Backlash.  Ma arriva Heath Slater dal pubblico che dice che è stato così vicino le ultime due settimane nell’ottenere un contratto per Smackdown. Nelle ultime due settimane sono stati presi da lui. Perché non farlo? Dimenticherà il passato. Perché non dare a Slater la possibilità di essere Michael Phelps e indossare un po’ di oro attorno alla sua vita? Bryan dice che Slater non è attrezzato per combattere per il Women’s Championship. Slater ride ironicamente alla battuta di Bryan e gli dice che non è una donna. Lui sta parlando dei titoli di coppia. Shane dice che Slater non è attrezzato per combattere per i titoli. Non fa parte del roster e, nel caso ne facesse parte, non avrebbe un tag team partner. Slater dice che piò andare nel backstage e garantire che può trovare qualcuno che starà al suo fianco. Garantisce che parteciperà al torneo e vincerà. Bryan dice a Slater che può trovare un partner entro la fine della serata e loro troveranno un team da aggiungere la prossima settimana per renderlo un torneo a otto squadre. Shane dice a Slater che l’unico modo che ha per ottenere il contratto per Smackdown è quello di vincere il torneo. Slater dice che non se ne pentiranno e troverà un partner entro la fine della serata, poi se ne va. Arriva AJ Styles che si lamenta di come stanno guidando la nave Shane e Bryan. Basta parlare dei titoli di coppia e di quello femminile. Si avvicina a Slater e gli dice che non sarà il suo partner. Ma arriva Dolph Ziggler ad attaccalo da dietro e scatta la rissa che viene separata dal resto del roster.

E’ il momento del match femminile. Al tavolo di commento abbiamo Naomi e Natalya.

Match 1: Becky Lynch vs. Alexa Bliss (2,5 / 5)

Scambio di prese tra le due. Snapmare da parte di Alexa. Becky tenta una presa di sottomissione al braccio, ma Alexa raggiunge le corde. Alexa fa impattare Becky contro le corde e la colpisce con un calcio, poi la strangola. Presa di sottomissione. Becky prova a liberarsi, ma ginocchiata da parte di Alexa. Però poi Back Elbow da parte di Becky. Doppia Clothesline, Leg Lariat e Running Forearm all’angolo da parte di Becky. Sunset Flip Powerbomb da parte di Alexa, solo due. Presa di sottomissione da parte di Alexa, ma DisArmHer di Becky e Alexa cede.

Winner: Becky Lynch

Heath Slater incontra The Miz nel backstage e gli offre l’opportunità di diventare il suo partner. Miz dice che questo è il passo successivo per lui per raggiungere la grandezza. A Heath piace l’idea di formare un team, ma notiamo che Miz ha un auricolare per cellulare e sta parlando con Spielberg riguardo al prossimo film di Indiana Jones.

Match 2: (Tag Team Tournament First Round): The Ascension vs. The Usos (2,5 / 5)

Il match inizia con gli Ascension che attaccano subito gli Usos.  Jey viene spedito fuori dal ring e Jimmy viene sollevato da Konnor e subisce una ginocchiata dalle corde da parte di Viktor. Tag per Konnor che connette con una Clothesline. Tenta lo schienamento, solo due.  Konnor attacca Jey e connette con uno Splash all’angolo su Jimmy. Tag per Viktor che tenta lo schienamento, solo due. Serie di Chop. Tenta lo schienamento, solo due. Tag per Konnor che connette con un Leg Drop. Tenta lo schienamento, ancora due. Presa di sottomissione. Jimmy prova a liberarsi, ma poi viene schiantato all’angolo. Sunset Flip da parte di Jimmy, solo due. Dragon Whip da parte di Jimmy. Tag rispettivi per Jey e Viktor. Crossbody dalla terza corda da parte di Jey, solo due. Thrust Kick e Uppercut, ma Backslide da parte di Viktor, solo due. Samoan Drop da parte di Jey. Tenta il Running Hip Splash all’angolo, ma Konnor lo atterra con una spallata. Superkick di Jimmy su Konnor che finisce fuori dal ring e subito dopo connette con un Suicide Dive. Superkick di Jey e tag per Jimmy che chiude con il Samaon Splash.

Winners: The Usos

Annunciata per la puntata di oggi la presenza di Randy Orton.

Torniamo nell’arena dove fa il suo ingresso AJ Styles.  Styles dice che vede un sacco di volti arrabbiati là fuori. Vede un sacco di facce gelose nel backstage, tipo quella di Dolph Ziggler. Perché? Per quello che ha fatto a Summerslam e rivediamo le immagini della sua vittoria su John Cena. Styles dice che la fascia da polso sta meglio su di lui. Ha fatto quello che ha detto che avrebbe fatto. Avrebbe battuto John Cena e poi l’ha battuto a Summerslam. Non c’è più bisogno di essere fan di Cena. Possono essere fan di AJ Styles. Lui è il volto che gestisce questo posto. Styles ripete nuovamente questa frase e dice che dovrebbe essere il primo sfidante per il WWE Championship. Ma ecco che arriva Dolph Ziggler, che però viene fermato da diversi arbitri e agent(riconosco Billy Kidman e Jamie Noble). Arriva Daniel Bryan che dice che non permetterà loro due di rovinare questo show. Lui è d’accordo sul fatto che Styles ha battuto John Cena e merita di essere il primo sfidante. Si rivolge a Ziggler e dice che è stato molto vicino a diventare WWE Champion. Sembra che abbia voglia di combattere e la gente vuole vederli lottare. Bryan dice che se Styles vince stasera, affronterà Dean Ambrose a Backlash. Se invece vince Ziggler, verrà aggiunto al match e avremo un Triple Threat a Backlash.

Altro promo sul ritorno di Curt Hawkins.

E’ il momento di un altro match femminile: Carmella vs. Nikki Bella. Prima del match Nikki viene intervistata sul ring da Renee Young che le chiede cosa significa tornare a combattere dopo l’infortunio al collo. Nikki dice che significa tutto, ma viene attaccata da Carmella. Carmella viene allontanata da un arbitro e se ne va, ma poi ritorna e la colpisce con l’X Factor.

Rivediamo cosa è successo a Summerslam durante il match tra Randy Orton e Brock Lesnar.

Torniamo nell’arena dove fa il suo ingresso Randy Orton. Orton dice che scommette che la gente non si aspettava di vederlo qui stasera, ma è qui. Domenica era in una dura battaglia contro Brock Lesnar e lo si può vedere dai dieci punti sulla sua testa. Sapeva dove stava entrando, ma avrebbe preferito essere trasportato incosciente rispetto a quello che è successo. Shane ha pensato che intervenendo abbia fatto la cosa giusta, ma le loro strade si incroceranno di nuovo. Ma arriva Bray Wyatt che chiede a Orton come sta la sua testa. Ha visto cosa gli ha fatto Lesnar e ha visto il cambiamento dello sguardo dei suoi occhi. Era sbiancato. Non c’è niente come rimanere steso lì con la testa aperta per ricordare che è solo un uomo. Orton è un grande uomo, ma è solo un uomo. Un uomo che è stato colpito, un uomo che soffre. Un uomo che muore. Lui invece non è un uomo, è un Dio. Un Dio non può mai morire. Scoprirà tutto nel momento giusto. Le luci si spengono e Wyatt scompare, mentre fuori dal ring rimane la sua sedia.

Shane McMahon sta parlando con l’arbitro Charles Robinson nel backstage, ma viene fermato da Andrea Di Marco che gli chiede riguardo Brock Lesnar. Shane dice che Lesnar ha oltrepassato la linea. Gli viene chiesto se Stephanie prenderà sul serio la questione, ma Shane risponde dicendo che dubita che la prenderà sul serio. Ha sentito che Stephanie ha inflitto a Lesnar una multa di 500 dollari. Gli viene chiesto se è giusto e Shane dice che la questione tra lui e Lesnar è tutt’altro che finita.

Andiamo negli spogliatoi dove Heath Slater sta offrendo ad Arn Anderson l’opportunità di diventare il suo tag team partner. Anderson dice che c’è un solo Ric Flair e non è lui. Poi dice che viene considerato con uno specialista nei tag team. Slater dice che Anderson è la sua ultima speranza. Anderson si rende conto che non era la prima scelta e quindi risponde di no. Arriva Rhyno che chiede a Slater se un ex campione di coppia sarà in grado di fargli pagare la piscina interrata. Slater ha trovato il partner.

E’ il momento di un altro match valevole per il Tag Team Tournament. Prima del match vediamo alcune dichiarazioni dei due team. La prima dichiarazione è dei Breezango, dove Breeze dice che questo torneo sarà un gioco da ragazzi (breeze in inglese) e Fandango nota il gioco sul nome di Tyler. L’altra dichiarazione è degli American Alpha, dove dicono che uno dei loro obiettivi è diventare il top tag team. Il secondo è diventare campioni di coppia. Terzo: avere migliaia di tute da wrestling. Gable infine dice che sono pronti, disposti e Gable.

Match 3 (Tag Team Tournament First Round): Breezango vs. American Alpha (3,5 / 5)

Gable e Fandango iniziano il match. Armdrag da parte di Fandango. Leg Sweep da parte di Gable e poi lo atterra più volte. Tag per Breeze. Armdrag da parte di Gable. Tag per Jordan che connette con un Dropkick. Dropkick di Gable su Fandango e poi gli American Alpha atterrano contemporaneamente i Breezango, che poi vengono spediti fuori dal ring. Armbar di Jordan. Tag per Gable che continua con l’Armbar. Tag per Jordan che connette con un Double Sledge dalla terza corda. Tag per Gable. I due tentano una mossa in coppia, ma l’arbitro lo allontana e Fandango ne approfitta per stende Gable con una Clothesline. Torniamo dal break pubblicitario e Gable spedisce Fandango fuori dal ring e lo schianta contro le barricate con un Bodyscissors. Tag rispettivi per Breeze e Jordan. Clothesline, Elbow e Dropkick da parte di Jordan. Poi Overhead Belly-to Belly Suplex su Fandango, che ha cercato di intervenire, e su Breeze. Spallata in corsa all’angolo. Tag per Gable che connette con un German Suplex assieme a un Drokpick di Jordan. Tenta lo schienamento, ma interviene Fandango. Tag per Jordan che si carica Breeze sulle spalle e Gable sale sulla terza corda, ma Fandango spinge Gable e Hurricanrana di Breeze su Jordan, solo due. Breeze posiziona la testa di Jordan contro l’angolo e connette con un Superkick. Tenta lo schienamento, ma interviene Gable. Fandango prova a intervenire, ma viene colpito da un Crossbody in corsa di Gable che manda i due fuori dal ring. Sunset Flip di Jordan su Breeze, solo due. Enziguri di Breeze. Tenta lo schienamento, solo due. Jordan blocca un Superkick e connette con un Overhead Suplex, seguito dalla spallata in corsa all’angolo. Tag per Gable e Grand Amplitude a segno.

Winners: American Alpha

Dean Ambrose sta passeggiando nel backstage con un sombrero sulla testa e gli viene chiesto da Andrea DiMarco riguardo il match valevole per il primo sfidante. Ambrose dice che ha appena sentito a riguardo. Stava al piano di sopra a giocare alla roulette. L’unica cosa di cui si parlava era che il suo avversario sarebbe stato rivelato stasera. Gli è stato detto che è Dolph Ziggler vs. AJ Styles. Arriva una cameriera che gli porta un caffè e Ambrose dice che deve essere attento al tavolo di commento.

Match 4: Dolph Ziggler vs. AJ Styles (4 / 5)

Ziggler cerca di fare qualcosa, ma Styles evita più volte. Presa di sottomissione da parte di Ziggler. Styles si rifugia fuori dal ring. Ziggler prova a gettare con una Clothesline Styles fuori dal ring, ma non ci riesce. Però poi ci riesce con un Dropkick. Torniamo dal break pubblicitario e vediamo che durante il break Styles ha catapultato Ziggler contro l’angolo. Spallate all’angolo da parte di Styles. Tenta lo Splash all’angolo, ma Ziggler si sposta. Ziggler prova a reagire con dei pugni, Irish Whip violenta all’angolo da parte di Styles. Backbreaker di Styles. Tenta lo schienamento, solo due. Serie di colpi e Round Kick da parte di Styles. Ziggler tenta un Roll Up, ma non ci riesce e quindi tenta un German Suplex. Ma Styles si blocca e connette con un Forearm. Knee Lift da parte di Styles. Serie di colpi all’angolo. Ziggler prova a reagire con dei pugni e manda Styles sull’apron. Tenta una spallata, ma Styles si sposta e connette con un Neckbreaker sulle corde che spedisce Ziggler fuori dal ring. Altro break pubblicitario e, quando torniamo, presa di sottomissione da parte di Styles. Ziggler prova a liberarsi con dei pugni, ma Styles lo schianta al tappeto. Intanto vediamo che durante il break Styles ha lanciato Ziggler contro i gradoni. Presa di sottomissione. Ziggler prova a liberarsi con dei pugni, ma ginocchiata da parte di Styles. Però poi Dropkick da parte di Ziggler. Doppia Clothesline, Splash all’angolo e Neckbreaker da parte di Ziggler. Poi Leaping Elbow Drop. Tenta lo schienamento, solo due. Tenta il Fameasser, ma Styles evita. Quest’ultimo tenta una spallata all’angolo, ma Ziggler si sposta. Fameasser da parte di Ziggler. Tenta lo schienamento, solo due. Prova a chiudere con la Zig Zag, ma Styles evita e connette con l’Ushigoroshi. Tenta lo schienamento, solo due. Bodyslam da parte di Styles. Va sull’apron e tenta lo Springboard 450 Splash, ma Ziggler si sposta e connette con l’Hesitation DDT. Tenta lo schienamento, solo due. Styles blocca il Superkick e prova a chiudere con la Styles Clash, ma Ziggler evita. Ziggler si sposta e Styles va contro le corde. Zig Zag da parte di Ziggler. Ma solo conto di due lo schienamento! Ziggler prova il Superkick, ma il suo piede si incastra tra le corde e Styles ne approfitta per calciare la gamba e finirlo con la Styles Clash.

Winner: AJ Styles

Dopo il match, Styles va faccia a faccia col suo avversario di Backlash, Dean Ambrose.

E su queste immagini termina questa puntata di Smackdown.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6.5
Qualità dei promo
6.5
Evoluzione delle storyline
8
Matteo Iadarola
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Autore della Top 10 dei match del mese e Botched presso Zona Wrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC. #zafò Federazioni seguite: WWE; Impact Wrestling; Lucha Underground; NJPW. Attualmente ha abbandonato il mondo delle indy per motivi di tempo.