SmackDown Live vi da il benvenuto per una puntata ricca di annunci. Alla tastiera, Ysmsc

Pubblicità

SmackDown viene aperto da una nuovissima puntata di MizTV, mi è mancato, a voi non era mancato? A me sì. Miz ha deciso di invitare quelli che lui definisce due carnotauri in carne e ossa, vale a dire i campioni di coppia Harper&Rowan (che settimana scorsa lo hanno aiutato ad eliminare Daniel Bryan durante il Gountlet match). Il Magnifico dice che loro tre hanno dimostrato come sia facile sconfiggere Daniel Bryan, ma adesso il suo ruolo di giornalista gli impone di indagare sul perché del loro attacco, ma i BB rimangono in silenzio (e Miz che cerca di tenerli a bada è alquanto divertente). Partono alcuni filmati della settimana prima: il primo mostra Bryan che si dice sicuro di vincere il Gountlet; il secondo mostra Daniel che interrompe la musica dei BB per fare la sua entrata (e questo, a detta di Miz, lo classifica come il villain della situazione); il terzo mostra i Fratelli Randelli attaccare Daniel durante il match. Miz è entusiasta del lavoro dei Bludgeon Brothers e li invita a diventare i nuovi membri del Miztourage, ma questi gli strappano il microfono di mano e si avvicinano minacciosi. a questo punto arriva proprio Daniel Bryan, che non si dice spaventato né di loro né di Miz e vuole affrontarli tutti, sfidando il primo a farsi avanti; ad accettare la sfida pare essere Harper, che parla tenendo il braccio di Miz col microfono in mano.

Il primo match della serata vede contrapposti Xavier Woods, che si è caricato bevendo del buon latte fresco, e il n°1 contender al WWE Champion, Rusev, introdotto come sempre da Aiden English

Xavier Woods (with New Day) vs Rusev (with Aiden English) (2,5 / 5)

Woods sembra partire bene, incitato come sempre dai suoi compagni, che si son pure portati un balloon con su scritto “ouch”, ma Rusev riequilibra il match dopo una Spinebuster. Durante la pubblicità il vantaggio sembra ancora per Woods, che va a segno con uno Spinning elbow ed una DDT, ma non bastano a schienare il bulgaro; Woods prova a caricarsi Rusev sulle spalle, non ci riesce e si becca un Samoan drop che permette a Rusev di riprendere fiato. Woods riesce a far sbattere l’avversario contro l’angolo e tenta la gomitata coast to coast, ma Rusev la evita, lo stende col Machka kick e lo chiude nella Accolade facendolo cedere in tempo zero

Vincitore: Rusev

Promo a fine match per il vincitore, che dice che stasera non si trattava di Woods o del New Day, ma di AJ Styles, AJ ha visto di cosa lui è capace (il pubblico inizia a tifare per i due, dividendosi); Rusev è pronto a distruggere la sua casa, prendergli il titolo e diventare campione, sempre nel Rusev Day ovviamente.

Promo spiritato di Gieffo Hardy che sembra trovarsi a testa in giù, anzi no, era solo la telecamera ad essere al contrario . . . o forse il suo cameraman era Batman. Durante la sua entrata, il buon Jeff sembra avere problemi di vista, o forse ha sniffato un po’ del suo facepaint, fatto sta che barcolla tenendo una mano avanti, stasera il suo titolo sarà in palio

Cambio scena. Nel backstage Naomi e Lana vengono raggiunte dal cast di Glow (it’s a miracle! Durante lo show viene promossa una serie decente!); Lana discute con Zoya su chi faccia meglio l’accento russo, poi il cast suggerisce a Lana e Naomi di lavorare assieme, Naomi sembra accettare e prova a seppellire l’ascia di guerra dicendo a Lana che è una brava ballerina, la lusinga sembra abbastanza per convincerla ad accettare. Gieffo sul ring non ha visto un catz, ma applaude lo stesso, il suo avversario si rivela essere un membro del SAnitY, ovvero Erick Young

United States Championship match Jeff Hardy(c.) vs Erick Young (with SAnitY) (3,5 / 5)

Young parte subito all’attacco, ma Jeff connette una Stunner e sale sul paletto per la Swanton, costringendo Young a fuggire fuori ring. Durante la pausa Young passa in vantaggio dopo una Neckbreaker e prosegue la sua offensiva strozzando il campione all’angolo e poi al centro del ring, Jeff prova a reagire ma viene lanciato contro il paletto; il campione reagisce ancora con un roll up, ma si becca una Clothesline e finisce ancora al tappeto. Dopo una doppia Clothesline, dal pubblico compaiono gli Usos, che iniziano a far brutto con Wolfe e Dain, gli Usos attaccano anche Young causando così la squalifica

Vincitore: Erick Young via DQ. Still United States Champion: Jeff Hardy

Nel caos generale, che Corey Graves ipotizza possa piacere ai SAnitY, il tutto si trasforma in un tre contro tre

The Usos&Jeff Hardy vs SAnitY (3 / 5)

Jey Uso si becca un Crossbody devastante da parte di Killian Dain, poi poi subire l’offensiva di tutti gli avversari, mentre anche Jimmy e Jeff vengono colpiti per impedirgli di dare il tag al compagno. Jey riesce a far cadere Young dal paletto e farci sbattere contro Dain, potendo finalmente dare il cambio a Jimmy che esegue alcune mosse su Alexander Wolfe, ma non riesce a schienarlo; i membri dei SAnitY intervengono, Jey esegue un Suicide dive su di loro, mentre Wolfe prova a schienare Jimmy, che rotola verso l’angolo per dare il tag a Jeff Hardy che connette la Swanton bomb

Vincitori: Usos&Jeff Hardy

Ordunque, i SAnitY debuttano dopo mesi e mesi e al primo match vengono subito sconfitti. Carogne, carogne maledette

Ma cerchiamo di non pensarci passando al prossimo match, per la categoria femminile

Becky Lynch vs Sonya Deville (with Mandy Rose) (3 / 5)

Le due hanno un bello scambio iniziale in cui si studiano a vicenda e si neutralizzano un paio di colpi, poi l’atmosfera si scalda quando Becky lancia Sonya oltre il tavolo di commento. Il barbatrucco pubblicitario ci restituisce una Sonya in vantaggio dopo aver lanciato Becky contro le transenne, Becky prova un paio di roll up ma Sonya la tiene a terra; l’irlandese riesce a sbattere l’avversaria all’angolo e da lì connette una serie di mosse, ma Sonya risponde con una ginocchiata (piuttosto strana), Becky non si arrende, prova la finisher, Sonya risponde con un calcio alla testa ma è solo due per lei, a questo punto Mandy Rose decide d’intervenire a distrarre Becky e rendere più facile la vittoria all’amica, ma Becky le fa sbattere contro Sonya la quale, stordita, viene chiusa nella Dis-arm-her e cede

Vincitrice: Becky Lynch

Cambio scena: James Ellsworth chiede a Tye Dillinger se sia un dieci, Tye risponde che è più un uno

Cambio scena: promo registrato male dall’ISecchio per Andrade e Zelina, ridatecelo sul ring, please

Si torna sul ring per un promo del sopracitato Ellsworth, che si dice un uomo che lotta per ciò in cui crede, lui ama e rispetta le donne, ma non rispetta certo Asuka, settimana scorsa non era pronto, ma adesso lo è e la sfida a farsi avanti. Invece di Asuka si presenta Paige, che rivela che Ellsworth si è assicurato che Asuka non fosse qui stasera andando a chiederlo a chiunque nel backstage piangendo come un ragazzino, poi annuncia che Carmella difenderà ancora il titolo contro Asuka ad Extreme Rules, Ellsworth protesta, poi le chiede se non sia qui per chiedergli un appuntamento, Paige risponde che sì, effettivamente è un appuntamento che voleva e gli chiede se martedì prossimo vada bene, James accetta felice e Paige gli rivela che più che un appuntamento sarà un match e non sarà con lei ma contro Asuka

E siamo giunti al main event della serata, con Harper che si è caricato nel buiume, mentre Daniel ha preferito scaldarsi assieme a Anderson&Gallows

Harper (with Rowan) vs Daniel Bryan (4 / 5)

Daniel tiene fede alle sue parole e non si lascia intimidire dalla maggiore stazza di Harper, questi lo lancia contro le transenne, ma Daniel reagisce facendolo sbattere contro l’angolo e colpendolo con dei calci prima che Harper riesca finalmente a mandarlo al tappeto, Daniel si rialza, Harper gioca duro lanciandolo prima contro il tavolo di commento, poi oltre le transenne. Daniel è deciso a non arrendersi, nonostante si becchi delle power moves come una Senton e una Sideslam; finalmente a suon di calci chiude Harper all’angolo, ma il Randelli risponde con una Michinoku driver che lascia Daniel stordito. Il match prosegue con nessuno dei due che sembra disposto a cedere di un centimetro; ci si sposta all’angolo dove Daniel evita un Superplex e va di Tornado DDT, alla quale fa seguire gli Yes kick e poi riesce a chiudere la Yes lock, ma Rowan interviene subito a fermarlo

Vincitore: Daniel Bryan via DQ

I BB picchiano Daniel e si preparano a finirlo con una Powerbomb, quand’ecco che nell’arena arriva . . . Kane! Il Big Red Monster attacca i Bludgeon e assieme a Bryan li caccia fuori dal ring, Kane si gira poi a guardare Daniel (il pubblico intona “team hell no!”), muove qualche passo verso di lui e allarga le braccia, Daniel però scuote la testa, sembra volersene andare, guarda il pubblico, guarda Kane e . . . i due si abbracciano!

Potrebbe finire tutto così, ma Paige decide di non lasciarsi sfuggire l’occasione e, dal cilindro, tira fuori un match per i titoli di coppia ad Extreme Rules tra i Fratelli Randelli e il team Hell no! Period.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Qualità dei promo
6.5
Evoluzione delle storyline
6.5
Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname