Come risponderà Daniel Bryan alle parole di The Miz durante Talking Smack? Chi saranno i prossimi tag team a qualificarsi per le semifinale del torneo che sancirà i nuovi campioni di coppia di Smackdown? Randy Orton porterà Bray Wyatt a fare un giro a Viperville? Riuscirà AJ Styles a conquistare il WWE World Title a Backlash? Riuscirà Nikki Bella a vendicarsi degli attacchi di Carmella a Smackdown e Talking Smack?

Pubblicità

Carissimi lettori di Zonawrestling, benvenuti al report di una nuova puntata di WWE Smackdown Live. Alla tastiera, Matteo Iadarola.

Daniel Bryan e Shane McMahon sono nel loro ufficio e stanno rivedendo cosa è successo la scorsa settimana durante Talking Smack tra Bryan e The Miz. Shane dice a Bryan che deve a Miz delle scuse. Non può provocare un talento così. E’ d’accordo con quello che ha detto Bryan, ma non può intralciare le ruote a Miz. Bryan che dice trova interessante questo consiglio, considerando quello che ha fatto Shane con Brock Lesnar.

La puntata di oggi si tiene a Dallas e al tavolo di commento abbiamo Mauro Ranallo, JBL e David Otunga.

Andiamo subito sul ring perché The Miz sta entrando nervosamente, accompagnato dalla solita Maryse. Chiede di tagliare al musica e se possiamo avere la sua attenzione. Dice al pubblico di non fischiarlo e inizia a parlare dicendo che, dopo che è stato messo da parte dal General Manager e dal Commisioner, lo fischieranno? Ci sono voluti 148 giorni per ottenere l’attenzione di tutti per un titolo di prestigio che un tempo lo era, ma ora è offuscato da perdenti e falliti seriali. Lui ridarà il prestigio a questo titolo. Ha uno stile morbido e non gli piace essere colpito in faccia. E’ più intelligente e trova un modo per non essere colpito. Se Daniel Bryan vuole scusarsi e il commisioner è d’accordo con lui, tutto quello che vedete è ciò che è in superficie. Non vedete cosa sta succedendo nel backstage. Chi chiamano quando hanno bisogno di un portavoce, di uno spot commerciale, di una star del cinema o di un pollo strano? Lui. Lo fa giorno dopo giorno e non si infortuna. Potete trovarlo indegno perché non si infortuna o non lotta nelle sale dei veterani di fronte a 50 persone. Potete cantare e applaudire persone che ricevono opportunità dopo opportunità dopo opportunità e falliscono. Cosa significa per i fan quando lo considerano indegno? Si rendono codardi. Ma viene interrotto da Dolph Ziggler. Ziggler sale sul ring e dice che Miz sta facendo delle giuste osservazioni. Non sta facendo altro. C’è un motivo per cui la gente non vorrà stare dietro di lui. Lui è trasparente. Tutti fanno più di quanto si aspetterebbero, ma Miz vuole essere solamente famoso. Ecco perché nessuno potrà mai credere in lui. Ecco perché Daniel Bryan lo chiama debole e codardo. Vedono oltre la facciata. Miz vuole solo camminare sul tappeto rosso, reggere un titolo ed essere famoso. Ogni singola settimana, lui e solamente lui ha la possibilità di cambiare questa percezione e dimostrare che non è un codardo e un debole. Ha l’abilità di dimostrare di non essere un codardo, ma non lo fa. Vuole dimostrarlo alla gente, a Daniel Bryan oppure a sua moglie? Vuole dimostrare a se stesso che non è codardo? Fallo ora. Nessuna opportunità titolata, nessun arbitro, nessun suono di campana. Solo Miz e Ziggler. Dimostra che può affrontarlo qui e ora e dimostra di non essere un codardo. Miz accetta e Ziggler si toglie la giacca. Miz dice a Ziggler di aspettare un minuto ed esce fuori dal ring per togliersi la giacca. Sale sull’apron, ma poi scende e se ne va. Ziggler prende il microfono e dice che Daniel Bryan aveva ragione. Non è altro che un debole e sicuro codardo. Miz decide di tornare sul ring, ma Maryse lo ferma e i due se ne vanno nel backstage.

In questa puntata avremo Dean Ambrose vs. Baron Corbin. Inoltre Bray Wyatt terrà un promo su Randy Orton.

Prima del primo match di questa puntata, i Vaudevillains tengono un promo sulle cose che per loro hanno valore. In cima alla lista ci sono i titoli di coppia.

Match 1 (Tag Title Tournament First Round): The Hype Bros vs. The Vaudevillains (sv)

English e Ryder iniziano il match. Spallata di English, ma Dropkick da parte di Ryder. Running Forearm all’angolo e serie di Forearm da parte di Ryder. Tenta il Broski Boot, ma Gotch tira English fuori dal ring. Baseball Slide di Ryder su English, ma Swinging Neckbreaker di English su Ryder. Lo riporta nel ring e, dopo qualche squat, dà il tag a Gotch che connette con un Belly-to-Back Suplex. Tenta lo schienamento, solo due. Finlay Slam da parte di Gotch. Tag per English che tenta lo Swanton dalla terza corda, ma va completamente a vuoto. Tag per Rawley. Doppia Spallata e doppia Stinger Splash. Poi schianta English al tappeto. Tenta lo schienamento, ma interviene Gotch. Broski Boot di Ryder su Gotch. Forearm in corsa all’angolo di Rawley su English. Tag per Ryder e Hyper Ryder a segno. E gli Hype Bros sono i terzi semifinalisti.

Winners: The Hype Bros

Dopo il match, Cathy Kelly si congratula con Ryder e Rawley. Ryder dice che ci sono un sacco di grandi team e l’Hype Train ha appena lasciato la stazione. Rawley dice che a Backlash vinceranno i titoli di coppia.

AJ Styles passeggia nel backstage e saluta tutti quanti. Poi si ferma e parla con Apollo Crews, dicendo di non ricordarsi il suo nome. Crews gli ricorda il suo nome. Styles dice che questa non è una gara di ortografia, ma Smackdown Live. Lui è il volto che gestisce questo p-o-s-t-o (spelling di place).

Proprio AJ Styles fa il suo ingresso nell’arena e viene annunciato come “The Face That Runs The Place”. Style dice a tutti che il Phenomenal One è qui. Il volto che gestisce il posto è qui. Il volto che ha sconfitto John Cena, che ha sconfitto John Cena a Summerslam e che sconfiggerà Dean Ambrose. Ambrose vedrà questo volto nei suoi incubi. Ambrose vedrà questo volto mentre sarà al tappeto quando Styles sarà dichiarato WWE Champion. Però Styles viene interrotto da Apollo Crews. Styles non è contento di questa interruzione e chiede se è andato da Daniel Bryan per sfidarlo a una gara di spelling. Crews dice che è andato da Daniel Bryan e gli è stata data la possibilità di avere un match contro Styles e questo match si terrà adesso.

Match 2: AJ Styles vs. Apollo Crews 2.5 Stars (2,5 / 5)

Leapfrog e Dropkick da parte di Crews. Styles esce fuori dal ring e Crews lo segue. Styles rientra, ma Crews lo tira fuori e lo schianta contro l’apron. Poi Crews va di fronte al tavolo di commento e fa lo spelling del suo nome. Torniamo dal break pubblicitario e presa di sottomissione da parte di Styles. Durante il break pubblicitario, Crews era sull’apron e Styles è riuscito a farlo andare contro il paletto. Crews prova a liberarsi con dei pugni e connette con delle Clothesline. Big Boot, Stinger Splash e Jumping Clothesline da parte di Crews. Armdrag di Styles, ma Backdrop di Crews che manda Styles fuori dal ring. Moonsault dall’apron da parte di Crews. Lo riporta nel ring e lo appoggia sulla terza corda per tentare il Superplex, ma Styles evita facendolo impattare contro le corde. Flying Clothesline all’angolo da parte di Styles. Tenta un volo dalla seconda corda, ma Crews lo prende al volo e connette con il Fallaway Slam. Tenta lo schienamento, solo due. Crews sale sulla terza corda, ma Styles interviene e quindi Crews scende saltando oltre Styles. Quest’ultimo poi finisce sull’apron, fa impattare Crews contro la corda più alta e connette con il Phenomenal Forearm.

Winner: AJ Styles

Andiamo da Renee Young che la scorsa settimana ha visitato la casa di Heath Slater. Anche Rhyno è presente e Slater dice che è concentrato. Poi presenta a Renee sua moglie Beulah. Quest’ultima si getta addosso a Slater e quest’ultimo le dice di calmarsi. Renee gli chiede da quanto tempo vivono qui e Slater dice da qualche anno. Beulah dei crackers e del formaggio. Renee dice che è così bello e che non ha fame, mentre Rhyno ne approfitta per mangiare. Renee gli chiede riguardo al fatto che non è stato scelto nel draft e Slater dice che non era perché non lo volevano, ma perché è stata una svista. Lui non è un ripensamento.  Beulah lo interrompe e dice che a cena avranno dei pizza crust. Renee gli chiede riguardo al fatto che è andato faccia a faccia con Brock Lesnar, mentre Rhyno fa delle faccine triste con il formaggio sui crackers. Slater dice che è stato un miracolo che sia ancora vivo dopo Lesnar. E’ onorato di esser stato uno dei primi match di ritorno di Randy Orton ed è stata la ciliegina sulla torta. Beulah dice che adora le ciliegine. Slater spiega cosa è successo nella stanza dello staff medico e dice che probabilmente non avrebbero potuto raggiungere le sue richieste salariali. Renee gli chiede riguardo il suo prossimo obiettivo e del team con Rhyno. Slater dice che non è più per lui, ma per la sua famiglia. Beulah rutta, mentre Rhyno continua a mangiare i crackers. Renee chiede a Rhyno perché vuole far squadra con Slater. Slater dice che Rhyno lo sta facendo per aiutare la sua famiglia. Quando vinceranno i titoli di coppia, passeranno a una doppia larghezza. Beulah dice che desidera che Renne incontri i suoi figli. Renee chiede se sono a scuola, ma Slater e Beulah rispondono che stanno raccogliendo delle lattine. Slater vuole mostrare a Renee la piscina, ma viene interrotto da un rumore di macchina e va fuori perché suo figlio Roscoe ha appena rubato la macchina. Beulah e Slater vanno fuori, mentre Rhyno rimane da solo con Renee e continua a mangiare crackers.

Fa il suo ingresso sul ring Bray Wyatt che dice che non teme i serpenti. Non teme i mostri. Non teme nessun uomo perché lui è la paura. Quando penso alla leggenda di Randy Orton, non pensa a lui come un mitologico serpente. E’ solo un uomo che crede di avere il veleno nelle vene. Questo lo eccita. Orton è malato. Questo è ciò che gli piace riguardo Orton. Quello che gli ha fatto Lesnar a Summerslam è stato molto interessante. Ha sfruttato tutti i suoi difetti. E’ entrato nel match senza paura, pensando che era intoccabile. E’ uscito dal match come un uomo che è stato danneggiato. Wyatt si presenta a Orton e dice che è il suo gioco. Elimina l’infetto. Se ha veramente le voci nella sua testa e gli dicono cosa fare, spera che gli dicano di correre. Run Randy. Run. Ma ecco che arriva Randy Orton che si ferma sulla rampa e dice a Wyatt che le voci nella sua testa si stanno chiedendo chi diavolo si crede di essere questo ragazzo. Wyatt pensa che Orton sia danneggiato perché ha dei punti nella sua testa? E’ stato danneggiato da molto tempo e questo gli dà il suo fascino. Da un uomo danneggiato ad un altro, Wyatt ha la sua attenzione. Wyatt dice che è quello che voleva. Questo è il predatore che voleva vedere. Questo è il coraggio che apprezza. In questa situazione non è più il predatore. E’ danneggiato. E’ debole. Ora lui è il predatore. Dovrebbe sapere meglio di chiunque altro quello che un predatore sa fare meglio. Uccide. A Backlash taglierà la testa del serpente e la metterà sul mantello come se fosse un trofeo. Orton dice che ha giocato quella partita con molte persone in precedenza ed è ancora qui in piedi, ricordandoci le cicatrici contro Cactus Jack e Undertaker. Quelle non sono le cicatrici di cui deve preoccuparsi. Sono delle cicatrici interne e i demoni interni. Forse questo è il motivo per cui rispetta il culo moscio di Wyatt. Sa che Wyatt ha troppi demoni. Quindi Bray Wyatt vuole Randy Orton a Backlash. Accetta la sfida. Orton parla della paura dicendo che non ha paura di Wyatt. Non ha paura di un uomo che si proclama un dio. Non ha paura di prendere a calci il sedere di Wyatt adesso. Orton sale sul ring, ma le luci si spengono e termina così questo segmento.

Nikki Bella è al tavolo di commento per il prossimo match. Rivediamo gli attacchi di Carmella ai suoi danni la scorsa settimana.

Match 3: Natalya & Alexa Bliss vs. Naomi & Becky Lynch 2.0 Stars (2,0 / 5)

Natalya e Naomi iniziano il match. Slingshot Atomic Drop di Natalya, ma poi Naomi la spedisce fuori dal ring. Torniamo dal break pubblicitario e presa di sottomissione da parte di Natalya. Naomi prova a liberarsi, ma viene schiantata al suolo da Natalya che poi attacca anche Becky. Tag per Alexa che strangola Naomi con l’aiuto delle corde. Forearm e Dropkick da parte di Naomi, ma non riesce a dare il tag a Becky. Presa di sottomissione da parte di Alexa. Naomi prova a liberarsi con delle gomitate, ma ginocchiata da parte di Alexa. Però poi Modified Solefood da parte di Naomi ed entrambe sono al tappeto. Tag per Becky che connette con una doppia Clothesline e un Leg Lariat. Poi Running Forearm all’angolo. Alexa spedisce Becky sull’apron, ma Forearm di Becky che poi sale sulla terza corda e connette con un Missile Dropkick. Tenta lo schienamento, ma interviene Natalya. Naomi spedisce Natalya fuori dal ring e intanto Carmella attacca da dietro Nikki Bella e la schianta contro le barricate. Intanto Alexa fa impattare Becky contro le corde e ottiene il Roll Up vincente.

Winners: Alexa Bliss & Natalya

Vediamo un video sugli Headbangers, che tornano a combattere in WWE dopo 16 anni.

Altro Curt Hawkins Fact.

Match 4 (Tag Title Tournament First Round Match): The Headbangers vs. Heath Slater & Rhyno (sv)

Slater e Mosh iniziano il match. Scambio di prese tra i due. Forearm da parte di Slater che poi festeggia. Mosh manda Slater sull’apron e connette con uno Springboard Crossbody. Tag per Thrasher che connette con una Clothesline dalla seconda corda. Slater prova a reagire con dei pugni, ma Belly-to-Back Suplex da parte di Thrasher. Tag per Mosh e i due lanciano in aria Slater facendolo schiantare al tappeto. Mosh tenta lo schienamento, solo due. Presa di sottomissione. Slater prova a liberarsi, ma Forearm e Running Butt Splash da parte di Mosh. Poi Mosh attacca anche Rhyno. Tag per Thrashaer che connette con un Leg Drop dalla terza corda assieme a un Sideslam di Mosh. Tenta lo schienamento, ma interviene Rhyno che poi spedisce Mosh fuori dal ring. Rhyno tira Slater al proprio angolo, si prende il tag e connette con il GORE vincente.

Winners: Rhyno & Heath Slater

Rhyno ha subito un taglio al volto visto che sta perdendo sangue. Nelle semifinali avremo American Alpha vs. Usos e Hype Bros vs. Slater & Rhyno.

AJ Styles è al tavolo di commento pronto per il main event.

Però sul ring c’è un certo Gary “The Milkman” Milliman che dice che gli è stata data la licenza per combattere stasera, ma non c’è nessuno che vuole affrontarlo. Non lascerà il ring fin quando un avversario arriverà sul ring. Gary si spoglia e rimane in mutande, pronto per combattere. Sfortunatamente colui che decide di affrontarlo è Kane e Gary si pente e quindi decide di rimettersi i pantaloni. Ma non fa in tempo e subisce una Chokeslam.

Match 5: Baron Corbin vs. Dean Ambrose 2.5 Stars (2,5 / 5)

Spallata da parte di Corbin. Pugni, Forearm e ginocchiate da parte di Corbin. Crossbody in corsa da parte di Ambrose e serie di pugni. Clothesline e Corbin finisce fuori dal ring. Clothesline dall’apron da parte di Ambrose. Prende la faccia di Corbin e la schianta contro il tavolo di commento. Lo riporta nel ring, ma Corbin lo ferma sull’apron. Però Ambrose lo fa impattare contro la corda più alta. Ambrose sale sulla seconda corda e connette con un Missile Dropkick. Running Forearm all’angolo e poi tenta il Bulldog, ma Corbin lo lancia contro l’angolo e connette con un Northern Lariat. Calci e pugni da parte di Corbin e poi lancia Ambrose fuori dal ring. Torniamo dal break pubblicitario e presa di sottomissione da parte di Corbin.  Durante il break Corbin ha lanciato Ambrose contro i gradoni. Ambrose prova a reagire, ma Forearm da parte di Corbin. Ambrose rimbalza contro le corde, ma subisce un STO Chokeslam. Tenta lo schienamento, solo due. Presa di sottomissione. Ambrose prova a liberarsi con dei pugni, ma ginocchiata da parte di Corbin. Irish Whip di Ambrose, Corbin esce fuori dal ring e rientra velocemente dentro, ma subisce un Swinging Neckbreaker. Ambrose tenta il Dirty Deeds, ma Corbin lo porta all’angolo e tenta una spallata, però va completamente a vuoto. Roll Up da parte di Ambrose, solo due. Clothesline da parte di Corbin. Forearm da parte di Ambrose, Corbin risponde, ma Ambrose rimbalza contro le corde e connette con la sua Clothesline. Tenta lo schienamento, solo due. Ambrose sale sulla terza corda, ma Corbin lo ferma e tenta il Superplex. Però Ambrose lo fa cadere e scende dalla terza corda e va sull’apron. Corbin prova un attacco in corsa, ma Ambrose si abbassa e Corbin finisce fuori dal ring. Ambrose prende la rincorsa e connette con il Suicide Dive. Lo riporta nel ring, ma Deep Six di Corbin. Tenta lo schienamento, solo due. Ambrose esce fuori dal ring e Corbin lo segue e lo schianta contro le barricate. Styles si alza dal tavolo di commento e gli dice di finirlo. I due hanno un faccia a faccia e Ambrose spinge Corbin contro Styles. Riporta Corbin nel ring e connette con un Elbow dalla terza corda. Tenta lo schienamento, solo due. Styles sale sull’apron. Ambrose si distrae e Corbin tenta il Roll Up, solo due. Ambrose tenta il Dirty Deeds, ma Styles colpisce per sbaglio con un Round Kick Corbin e scatta la squalifica.

Winner (by DQ): Baron Corbin

Dopo il match Pescado di Ambrose su Styles. I due hanno una rissa fuori dal ring, ma Corbin attacca da dietro Ambrose e lo riporta nel ring. Dirty Deeds di Ambrose su Corbin. Styles tenta il Phenomenal Forearm, ma Ambrose gli fa perdere l’equilibrio e i gioielli di famiglia di Styles sbattono contro la terza corda. Per divertimento Ambrose decide di scuotere le corde.

E su queste immagini termina questa puntata di Smackdown Live.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
5
Qualità dei promo
6.5
Evoluzione delle storyline
6.5
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Reporter, newser, blogger precario presso Zonawrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC, ma guai a toccargli la Juventus. Federazioni seguite: WWE; TNA; Lucha Underground; PWG; NJPW; PROGRESS
  • andrea

    bene il promo iniziale e quello orton vs bray; il resto è il nulla.

  • Edoardo

    + accenni di un personaggio ed una personalità di Apollo
    + la nuova gimmick di Styles è la parodia di Cena
    + Smackdown lavora come un REALITY SHOW
    + Baron Corbin ha fatto un match decente
    + The Miz is the face that runs the place
    + Talking Smack VA seguito
    + meno è più
    + Slater midcarder più over dai tempi di Val Venis ?
    + I match filler durano 5 minuti e non due anni come a Raw
    + molti meno replay, spot, promo per allungare il brodo
    + Bray Wyatt sembra avere un senso ma è presto per dirlo, bookare decentemente uno che si proclama Dio è veramente arduo, cosa se ne fa un Dio delle cinture? Nulla. Ma va messo alla pari dei main eventer.
    – qualità dei match non esaltante ma quello è un mezzo non il FINE per raccontare una storia.
    A tutti quelli che mi hanno detto che so solo criticare, è dal draft che dico che SD è uno show eccellente a differenza di Raw. Poi alla fine sono gusti, Raw è in linea con il modo di fare wrestling della WWE degli ultimi 5-6 anni, Smackdown invece è molto più attitude era per come la vedo io.

    • LaRazza

      si concordo stanno lavorando molto bene con il materiale che hanno a disposizione.
      Io ho aspettato un pò prima di giudicare, poichè la prima puntata post-draft, non mi era piaciuta e si era vista la notevole differenza tra Raw e Smackdown, dovuta anche al roster. Adesso si può dire che stanno lavorando benissimo, molti personaggi hanno una storia, e vengono portate avanti in modo naturale, certo vorrei avere qualche personaggio che sta a Raw, ma per il momento hanno tirato su un ottimo show.

  • Boliving

    Trovo molto interessante la storyline di Miz. Penso che a Backlash vincerà contro Ziggler (se non mi sbaglio hanno ufficializzato il match nel Talking Smack) e che perderà un titolo contro uno di NXT scelto da Bryan. Puntata un pò fiacca, quella di settimana prossima la vedo ricco di promo essendo l’ultima prima del PPV. Tra l’altro non so come hanno intenzione di riempire le 3 ore di Backlash considerando che hanno solo 4 match per il momento + un possibile Kalisto/Corbin.

    • Jack_95

      Ne hanno 5
      Aj-Ambrose
      Ziggler-Miz
      Women Six Pack
      Finale Tag Team
      Orton-Wyatt

      Sicuramente metteranno un’altro TT match magari nel Pre show e appunto Corbin Kalisto e resta fuori Apollo.

      • Boliving

        Ah giusto mi ero dimenticato del match femminile

      • A questo punto preferirei un Corbin vs Kane nel pre show.

      • Edoardo

        Se ci pensate praticamente devono fare una puntata di Raw, con 6-7 match non mi pare impossibile

  • Jeff Hardy

    Bella evoluzione delle storyline e due match decenti. Migliorare sul lottato degli altri match, per il resto nulla dire.

  • Dan B

    Propongo un nuovo nome per smackdown… BorringDown.. down… down…. zZZ

    • The Irish Tommy

      Boring* al limite

      • Dan B

        grazie 🙂

  • Contro Nessuno

    Ma Corbin vs Kalisto? Niente???

  • KKKkora

    Spero in Slater campione di coppia!!!!! Let’ s go Heath!!!!!!

  • LANSE ARCIAAAAA !!!

    Grande Slater 🙂

  • StratusFAN

    SD a me piace molto come format e le due ore sono più facili da sopportare. Vero, però c’è anche da dire che la qualità dei match ne risente purtroppo, perchè tra pubblicità e il limite di un’ ora in meno di show non può che essere così.
    Probabilmente sarò l’unico che gradisce le tre ore di Raw, le quali a volte saranno anche pesanti, ma che allo stesso tempo permettono di sviluppare match come il main event di lunedì (fatal 4 way elimination match), che sicuramente non avrebbe avuto lo stesso impatto con un massimo di 10 minuti.

    • Concordo, le 3 ore di Raw permettono di garantire una puntata molto più ricca, il problema della show rosso è che utilizza male queste 3 ore (non tutte).

      • StratusFAN

        Quello che ho sempre pensato.
        Se la WWE riuscisse a gestire bene lo show rosso, anche le tre ore non risulterebbero poi così pesanti. Almeno per come la vedo io.
        Puntate tipo la prima di Raw dopo il draft sarebbero più che scorrevoli da guardare.

    • Vendetta

      Sono d’accordo. Il lottato di SD è a livelli minimi. O squash o match brevi.

  • Pchisq

    Mi sembra che Smackdown, a differenza di Raw, sia più compatto e soprattutto cerchi di dare anche un minimo di sviluppo a TUTTE le storylines, a qualsiasi livello della card si trovino (o perlomeno ci provano)

  • wwp

    Solo Dean Ambrose può fare siparietti comedy, e poi detenere il titolo mondiale risultando credibile.

    • Matt16

      Quando gli ha stretto la mano mi ha steso buahahaha

      • wwp

        Eroe. Io piangerò al turn heel.

  • Y2J

    AJ Styles sta diventando sempre più bravo al mic. Per quanto riguarda Corbin: non mi dispiace, se aggiunge altre mosse al suo repertorio lo si può considerare un buon uppercarder

    • Vendetta

      Concordo su Corbin. Non so perché, ma lo vedo credibile e abbastanza affidabile come personaggio. E’ sempre abbastanza goffo e lento, ma realistico. Come hai detto, però, deve aggiungere qualcosa al repertorio. Impensabile lanciarlo ai piani alti con il solito assetto pugni e bracci tesi+finisher.

      • Y2J

        Esattamente

  • Gian1908

    Perchè questo depush per i Vaudevillains?

    • I Vaudevillains avrebbero meritato di finire in finale con gli AA, non li capisco proprio. Anche ieri, con un minutaggio scarso hanno dimostrato di saper fare match mooolto più gradevoli di qualsiasi altro tag team presente a RAW, dove per lo più sono squash tag team match.

    • Banks_Statement

      L’unico neo di un’ottima gestione di Smackdown.

    • Matt16

      Son mai stati pushati? Penso sia questa la vera domanda.

  • Figata il promo iniziale di Miz, sta storyline mette hype. Rimango scettico su Orton vs Wyatt, il resto continua in maniera lineare.

  • Kinshasa (中邑 真輔)

    Ma Aiden e Gotch si sono bombati Steph? Non mi piacciono, ma non vedevo un depush cosi feroce dai tempi di Mordecai (anche se era veramente scarso e noioso quindi fecero bene.)

  • Red_Monster

    Dean Ambrose per me da 10 e lode sul character, spettacolo!

  • Alessandro_91

    Mi è piaciuto più Smackdown che Raw anche se il fatal 4 way è l’evento della settimana.
    Adoro la storyline riguardante Heath Slater ahahahah

  • Non capisco il senso di non dare un voto ai match del torneo tag team, visto che sono stati i match migliori nella puntata di SD. Il minutaggio sarà stanco anche scarso, ma la qualità è stata di gran lunga migliore del match a tag femminile.

  • Alessio Massa Micon

    Il promo di Miz è stato meraviglioso, applausi al migliore heel di SD!

  • laspas

    Ho paura che questo scimmiottare da parte di styles nei confronti di Cena possa portare ad un loro ulteriore match con vittoria di quest’ultimo. Spero vivamente di no.

    • Edoardo

      main event di WM 33 o Rumble, Cena che batte Styles e prende il 16esimo titolo, è tutto già scritto

      • Vendetta

        Concordo. E sarebbe una storyline PERFETTA, se letta con un occhio critico. Ma deve accadere a WM33 dopo che Cena ha vinto la Rumble.

        • EC3 #ObsoleteMule

          No grazie, far eguagliare 2 record a Cena (niente contro di lui) nel giro di 3 mesi no, grazie

          • Edoardo

            No grazie? Eguaglia almeno 3 record con quella vittoria a WM, è esattamente il motivo per il quale accadrà!

          • EC3 #ObsoleteMule

            Beh i record alla fine sono fatti per essere infranti

        • Edoardo

          Vero. Se fosse questo e nulla andasse storto sarebbe la migliore storyline da non si sa quante ere in WWE.

  • Vendetta

    Ma come si fa a dire che SmackDown è migliore di RAW e che non soffre le lacune del roster? La puntata è stata quasi ridicola.
    Nessuna continuità a quanto successo tra Daniel Bryan e The Miz. Ziggler messo a caso in un feud nel midcard come sempre, bruciando subito ogni possibile ricostruzione ai piani alti. Se poi si pensa che i due feudino già per il pollo è da ridere. Mi spiace per Miz che era in una fase saliente.
    Apollo Crews che più flop non si può. Si inceppa al microfono, botcha spesso, è anonimo e irrealistico fino allo stremo. Aj Styles padrone sì, ma mi piacerebbe in vesti più serie.
    Divisione femminile con zero interesse, Becky che come sempre perde e non c’è nulla di nuovo.

    I match del torneo Tag Team sono quasi tutti squash ridicoli. Hype Bros impresentabili. Non si può concedere poi tutto quel minutaggio e quel risalto ad Heath Slater, se lo scopo è mantenere la storyline nel comedy spicciolo. Sembra materiale da MainEvent o Superstars.

    Corbin è ancora acerbo e impreparato per andare a battere il campione nel ME. ME che poi è stato scontato e prevedibilissimo con il solito intervento dello sfidante heel prestampato.

    Unica cosa positiva di questa puntata è il feud Orton-Bray. Critichiamo Orton quanto vogliamo, ma è over e riesce a tirare fuori quasi sempre cose interessanti.

    SD è nello schifo più assoluto. Serve gente di valore. Il roster è pieno di jobber, manca di midcarder di spessore ed è quasi ridicolo. Con le assenze di ADR e Cena ancora di più.

    • Marco Di Genova

      WOW. SmackDown ha fatto una puntata mediocre e avete colto la palla al balzo.

      Sì, SmackDown è migliore di RAW perché sa sfruttare le due ore, facendo proseguire le storyline, cosa che RAW nelle ultime settimane non ha fatto, per non parlare di come le tre ore vengano riempite con squash e match inutili.

      SmackDown ha fatto una puntata anonima ma meglio di RAW sicuramente. Ha un format più facile da seguire.

      E poi tra The Miz e Daniel Bryan non c’è stato alcun feud, è stato fatto solo per mettere in mostra The Miz.

      • Vendetta

        Ma quale palla al balzo… Sono settimane che sono della stessa opinione. Cioè che SD è anche godibile, ma che la mancanza di talenti da lanciare e di midcarder di livello è PALESE. C’è troppo dislivello, due ore o tre ore.

        Poi come a RAW gli squash match vi sono anche a SD e se non squash la durata è brevissima. Ho preferito ampiamente il lottato dello Show rosso negli ultimi tempi. SmackDown, sia per una questione di minutaggio che di interpreti sta lasciando a desiderare in questo.

        La verità è che servirebbero elementi come Cesaro e Sami Zayn. Inseriti un midcarder solito e un talento da lanciare in chiave futura la situazione è più o meno riequilibrata. Ma tolti 5 nomi SD è il nulla dal ME in giù.

        Non è detto che non ci sia feud tra Miz e Daniel Bryan, altrimenti non avrebbero pompato così tanto la reazione di quest’ultimo. Si sono concentrati sulla reazione di Bryan, non su Miz. Hanno sovraesposto Bryan, non Miz. Per questo era lecito aspettarsi sviluppi.

        Poi anche lo stesso Ziggler, finalmente c’era aria di qualcosa di nuovo e cosa si fa? Si spezza la continuità che gli si poteva dare e lo si ributta nel limbo del midcard con le stesse modalità di sempre?

        O anche la Storyline di Heath Slater, con del buon potenziale, la si getta tutta sul solito comedy da Superstars? Perché è inutile negarlo, sono segmenti da Superstars. Io mi aspettavo qualcosa di più serio e interessante anche da questo.

        Per me non ci siamo. La differenza è che molti non amano tre ore di Wrestling e di lottato, per questo preferiscono uno show che duri molto di meno, al di là della qualità. Credo SD venga preferito e sopravvalutato proprio per la sua brevità. E anche per l’assenza di elementi come Reigns.

        • FutureIsNow

          Teoricamente a smackdown abbiamo 3 main eventer come Ambrose , Cena ed Aj. Uppercarder che possono entrare nel main event come Wyatt ,Orton, ziggler. Abbiamo lo spazio tag team che ultimamente sta interessando. Le divas vabbe purtroppo non le conto nemmeno. E si potrebbero presto aggiungere lottatoei come Shelton Benjamin e attenzione perché c è un Heath Slater molto over e bisogna sfruttare il momentum . Tutto questo oltre al campione intercontinentale The Miz. I nomi per far bene in 2 ore secondo me ci sono soprattutto con l aggiunta di 2 -3 midcarder

  • girl ambrose

    puntata da 6.5, avrei voluto un promo tra Dean e AJ ma verra’ la prossima settimana,mi piace anche la costruzione tra Randy e Bray( pensavo volessero mandarlo per il titolo invece jobbera) Apollo continua a non piacermi grande lottatore ma zero personalita’ ,non male il main event,finale comico Dean riesce sempre a farmi ridere anche senza parlare,credo faranno un bel bel mach insieme.

  • The Architect

    Il lottato non decolla.
    Ci sono state delle buone cose però: il promo di Miz, il promo di Wyatt e Orton e tutti i segmenti con Slater.

  • RatMan

    Miz > All

  • wakko

    bo,da salvare Orton, Bray, Miz, Zig e Ambrose………………

  • SamHBK

    Molto meglio di Raw, sempre perché dura meno e non si perde in cazzat*, storyline solide e match accettabili sperando che ci attenda un bel PPV

  • Eddy Y2J

    Promo di Miz devastante, heel credibile come pochi. Per Backlash sta venendo su una card decente, e sinceramente secondo me SD si segue meglio di Raw. Sarà perchè dura meno, sarà perchè cercano di costruire tutte le storyline come si deve, ma io riesco a guardarlo meglio.

  • Matt16

    Puntata brutta.
    Miz fantastico, non posso non tifarlo.
    Segmento finale troppo divertente, Ambrose un genio ahaha

  • Fabrizio 3D

    A parte la categoria femminile gestita abbastanza ad minchiam eccetto la story line tra Carmella e Bella che sta decollando, il resto dello show comincia ad avere uno storytelling ben assortito. La faida tra Miz e Bryan è all’inizio e promette di attirare interesse, probabilmente anche fino a Wrestlemania. Anche intorno al titolo si stanno assiepando nuovi pretendenti e Slater mostra finalmente del comedy ragionato e non fine al puro trash senza sbocchi.
    Smackdown ha meno spazio da occupare e questo non è certo uno svantaggio.

  • LORD_SUNSHINE

    Non malaccio come show

  • Stex14

    Opener: come di consueto la puntata di SmackDown si apre con un segmento nel backstage con protagonisti i 2 “boss” di Smack che riguardano lo scontro verbale tra Miz e Bryan in quel di “Taking Smack” con il figlio di Vince che dice al marito di Brie che dovrebbe dare delle scuse a Miz e di tutta risposta Daniel accetta il consiglio in modo sarcastico lanciando una specie di frecciatina a Shane ricordandogli quello che ha fatto lui con Lesnar.

    Promo Miz: dopo la sigla senza perdere tempo ecco entrare a passo deciso il campione IC con Maryse: il 5 volte IC champion iniza il suo breve promo ricordando al pubblico che lui è da 148 giorni campione e sta cercando di ridare prestigio al titolo; inoltre ricorda a tutti che nel backstage quello che viene scelto per fare qualunque cosa è lui, usa uno stile di lotta “morbido” perchè è un lottatore intelligente e non si infortuna mai. Per chiudere se la prende con il WWE Universe che preferiscono fischiare lui e elogiare chi in passato ha lottato davanti a 50 persone. A interromperlo però arriva Dolph che in poche parole gli dà del codardo e di provare a tutti di che pasta è fatto lottando contro di lui in una classica rissa senza arbitro e senza regole: Miz subito sembra convinto, inizia a spogliarsi ma alla fine se ne va. Lo show off rincara la dose dicedo che forse Bryan aveva ragione, il campione punto nell’orgoglio sembra tornare verso il ring ma viene bloccato da Maryse e torna furioso nel backstage

    Ryder/Rawley-Gotch/English: il primo incontro della puntata si rivela esser un match di qualificazione valido per il torneo per decretare i nuovi titoli di coppia tra gli Hype Bros e i Vaudevillans; la contesa si rivela breve e mediocre con netta vittoria del team face con schienamento di Ryder ai danni di English raggiungendo in semifinale Usos e AmericanAlpha

    Crews-Styles: secondo match vede protagonisti l’ex NXT e il primo sfidante al titolo WWE; prima della scontro breve promo di AJ che ricorda a tutti che lui è quello che conta di più nello show blu, è colui che ha battuto Cena e che batterà a BackLash Ambrose. L’incontro non è stato da buttare anche se personalmente mi aspettavo ben altro tipo di spettacolo visto il talento che c’era sul ring. A vincere è stato l’ex TNA con il suo classico phenomenal forearm

    Promo Wyatt: il segmento dell’ex leader della Family si rivela un semplice promo dove, a modo suo, “insulta” Randy dicendo che ormai è un uomo danneggiato che si crede di aver del veleno nelle vene; Orton interrompe il “delirio” di Bray dicendo che se Wyatt voleva l’attenzione del legend killer ora ce l’ha e che accetta la sfida di BackLash non prima però di prenderlo a calci nel sedere già ora. Randy non fa in tempo a salire sul ring che le luci si spengono facendo finire il segmento

    Lynch/Naomi-Natalya/Bliss: terzo incontro dello show si rivela esser un tag team match femminile tra 4 delle 6 protagoniste all’incontro titolato di BackLash con Nikki Bella al tavolo di commento; la contesa si rivela abbastanza discreta e veder vincere il team heel grazie alla distrazione fuori ring di Carmella che attacca la fidanzata di Cena distraendo la Lynch che viene schienata tramite roll up con tenuta del costume dalla Bliss

    Rhyno/Slater-Mosh/Trasher: ultimo tag team match valido per il torneo per decretare i primi campioni di coppia di SmackDown e vede protagonisti la “strana” coppia Rhyno/Slater contro gli HeadBangers che ritornano a lottare in WWE dopo quasi 20 anni; come nel caso di HyperBros-Vaudevillans, la contesa si rivela breve e decisamente mediocre che vede vincere il team “face” grazie alla gore di Rhyno su Trasher

    MainEvent: prima dell’annunciato Ambrose-Crobin, breve segmento sul ring con un certo Milliam che dice di aver ricevuto licenza di lottare stasera e non se ne andrà dal ring finchè qualcuno non deciderà di sfidarlo; Gary si spoglia rimanendo in mutande ed ecco arrivare Kane che senza perdere tempo gl rifila una chokeslam e chiude i discorsi.
    Dopo questo “fuori programma” finalmente entrano Corbin e Ambrose per dare vita al main event della puntata con Styles al tavolo dei commentatori; la contesa si rivela discreta e vede vincere per DQ l’ex NXT per un interferenza, sbagliata, da parte di Styles che colpisce il vincitore della A.T.G.B. al posto del WWE Champions. Post match vede l’ex Shiled prima attaccare il suo avversario di BackLash con un pescado e poi rifilare a Corbin la dirty deeds: l’ex TNA dopo essersi ripreso cerca di sorprendere il campione con il suo forearm ma Ambrose gli fa perdere l’equilibrio facendolo sbattere con i “gioielli di famiglia” sulle corde. La puntata si chiude con un segmento comedy del campione che inizia a prendere in giro a modo suo Styles ancora “imprigionato” e “sofferente” sulle corde

    Puntata di SmackDown che non è stata particolarmente piacevole raggiungendo a fatica la sufficenza grazie soprattutto ai segmenti parlati
    Il lottato è stata la “pecora nera” dello show con nessun incontro degno di nota e soprattutto un potenziale gran match, Styles-Crews, che ha deluso le aspettative.
    Per BackLash ufficializzati con grafica l’incontro femminile per decretare la prima campionessa di SmackDown e Ambrose-Styles valido per il titolo WWE; ufficiosamente annunciato anche Orton-Wyatt e da capire quando ci saranno anche le 2 semifinali del torneo valido per i titoli di coppia Usos-AmericanAlpha e HypeBros-Rhyno/Slater se nella prossima puntata o direttamente in PPV.
    Svolta importante in chiave titolo IC visto che grazie a un ottimo segmento d’apertura sembrano esserci tutti i presupposti per andar verso un Miz-Dolph Ziggler.
    Probabile faida in vista per Baron Corbin visto lo scambio di sguardi con Kane.