Come già riportato, Sting ha partecipato ad una sessione di Q&A (Domande e Risposte) al Camden Highlight Clun di Londra lo scorso weekend. Sono emersi nuovi argomenti trattati da Sting, ecco qui cos'ha detto The Icon:

Pubblicità

– Ha apprezzato molto lavorare con Hulk Hogan e il fatto di averlo nominato come il numero uno nella storia del business;

– Per Sting i migliori wrestlers di tutti i tempi sono Ric Flair, Shawn Michaels e Kurt Angle;

– Ha parlato di Lex Luger, dicendo che lui era molto geloso del suo fisico. Ha raccontato un aneddoto interessante su quando era in macchina con Lex e gli Steiners, dove c'era Ric che guidava e li prendeva in giro andando sul ghiaccio e gridando: "oh no, stiamo per fare un incidente!". Sting ha detto che lui e Lex stavano totalmente impazzendo!

– Ha parlato di Ultimate Warrior, dicendo che nessuno in palestra si sia mai allenato come Jim Helwig ha fatto, e che lui era una bestia. Ha detto che Warrior merita di essere nella WWE Hall Of Fame e a nessuno importa davvero del DVD del 2005 (dove la WWE ha affossato Warrior), visto che tutti sono andati avanti lasciandosi il passato alle spalle. Sting ha anche detto che Warrior era una delle star più importanti che ha avuto una rapida ascesa nel business.

– Qualcuno gli ha anche fatto una domanda personale su Ric Flair, chiedendo cosa piace al Nature Boy delle donne. Sting ha risposto scherzosamente, dicendo che a Flair piacciono le donne con le braccia pelose.

– Sting ha parlato dello stide rude di Vader, dicendo che ha dovuto letteralmente cercare di limitarlo. Era con Mick Foley quando l'arbitro gli ha riportato il suo orecchio quella notte a Monaco.

– Ha detto che se si fosse unito all'angle dell'Invasion nel 2001 in WWE, lui crede veramente che avrebbe cambiato la storia del business per sempre.

– Sting non si considera uno dei migliori come performer, ma si considera un gradino sotto ad altri. Secondo lui Flair, Steambot, HBK e Angle sono i migliori performers.

 

Fonte: WrestlingInc.com & ZonaWrestling.net