Il brano di oggi è Suffer Unto Me, realizzato dagli Avenue F e utilizzato come tema di ingresso da Mike Bennett in ROH.

Pubblicità

ChristiaNexus: Il pezzo si apre con un bel riff con la chitarra elettrica che, fin da subito, detta i ritmi che caratterizzeranno il brano per tutta la sua durata, molto energico e gasante. Il testo vede il protagonista invitare gli altri a non mettergli i bastoni tra le ruote e ad evitare tiri mancini, al fine di evitare che possa emergere quella parte demoniaca che si annida dentro ognuno di noi. Ottima canzone, molto varia e particolarmente gradevole all’ascolto; quanto al legame con Bennett, secondo me non è particolarmente azzeccata perché sembra più una theme da face mentre, in ROH (e non solo), egli ha sempre portato in scena un personaggio arrogante che, spesso, provocava gli avversari, proprio come “gli altri” cui fa riferimento il pezzo.

Mauro Chosen One: In passato abbiam parlato della dubbed theme ai tempi del Kingdom, ma oggi Mike Bennett torna in rubrica(accompagnato sempre dalla splendida Maria Kanellis) con la sua theme song usata in ROH quando non era ancora “The Miracle” Mike Bennett ma semplicemente “The Prodigy” Mike Bennett. Pezzo musicalmente ottimo e soprattutto ben strutturato con un ritornello chiaro ed anche un doppio ponte finale prima della conclusione del pezzo. Testo che parla di una vendetta che sta per scatenarsi come la rabbia del protagonista che porterà alla luce il peggio di se e demoni che non vuole vedere. Il testo non si addice molto al personaggio di Bennett anche se come theme song è una delle più sottovalutate fra quelle ROH che abbiam portato in rubrica.

Mauro Chosen One e ChristiaNexus

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.
  • Tony Dillinger Terry

    Quanto mi manca Mike.
    E credo di essere l’unico.

    • TheMoneyMaker

      Siamo in 2, fan da anni.

  • Cole

    Il culo della Kanellis è ipnotico… La voce del cantante sembra quella del cantante dei Disturbed, bel pezzo.

  • Newsted Head

    Molto bella davvero