Con un post facebook alquanto sopra le righe, la WWE Hall of Famer Sunny ha attaccato pesantemente Candice LeRae ed il wrestling intergender, definendo quest’ultimo squallido e sostenendo che chi lo difende dovrebbe “seppellirsi vivo”.

Pubblicità

Ovviamente l’attacco alla lottatrice, uno dei neo acquisti WWE, è arrivato sia perché quest’ultima ha combattuto per anni con Joey Ryan come tag intergender, sia a livello fisico. Difatti Sunny ha definito Candice troppo brutta per apparire in WWE, con questo virgolettato abbastanza gratuito dove è stata messa in mezzo anche Bayley:

“E lei avrebbe firmato un contratto di sviluppo, giusto? Significa che è troppo brutta per il main roster. Almeno finché non si sottoporrà ad un DRASTICO intervento di chirurgia estetica. Lo stesso vale per Bayley. Mi spiace, ma andava detto”.