Amici di Zonawrestling ben ritrovati ad una nuova puntata di Superstars, alla tastiera ci sono sempre io, Alex, ma bando alle ciance, andiamo subito a vedere cosa è accaduto in questa puntata.

Pubblicità

Sigla e subito Jack Swagger fa il suo ingresso sul ring, intanto Tom Philips e Corey Graves ci danno il benvenuto, ma ecco arrivare l’avversario del Real American, il neo acquisto di Raw, Jinder Mahal.

Single Match: Jack Swagger vs Jinder Mahal

1.0 Stars (1,0 / 5)

 

Swagger prova ad afferrare la gamba dell’avversario, che si rifugia alle corde, l’arbitro allontana il Real American e Mahal ne approfitta, colpendolo con una serie di pugni, poi lo porta all’angolo e lo colpisce con un calcio. Swagger viene lanciato alle corde e stende Mahal con una Shoulder Block, poi prova la Patriot Lock, ma l’indiano si rifugia alle corde, l’arbitro richiama il Real American alle corde e Jinder stende il suo avversario con un Superkick, successivamente prova uno strangolamento irregolare alle corde. L’arbitro lo richiama all’ordine, quindi Mahal chiude l’avversario in una Headlock, Swagger si libera e manda al tappeto l’indiano con un Suplex, poi va a segno con un Comeback, che si conclude con la Swagger Bomb, il Real American prova la Gutwrench Powerbomb, ma Mahal lo anticipa con una ginocchiata alla tempia. Mahal prova un Enzeguiri Kick, ma Swagger gli afferra la gamba e lo chiude nella Patriot Lock, l’indiano cede immediatamente.

Vincitore via sottomissione: Jack Swagger

Primo Raw Recap, ci viene mostrato il segmento del matrimonio tra Rusev e Lana, con Roman Reigns che ha rovinato la festa, chiedendo una Title Shot al titolo del bulgaro, l’ex ariete dello Shield e Rusev sono venuti alle mani. Reigns ha lanciato Rusev contro sua moglie, che è finita contro la torta rovinandosi il vestito.

Ci viene mostrato un video che ci ricapitola la faida tra Brock Lesnar e Randyu Orton, i due si affronteranno a Summerslam.

Sami Zayn fa il suo ingresso sul ring, il suo avversario odierno sarà… CURTIS AXEL.

Single Match: Sami Zayn vs Curtis Axel

2.0 Stars (2,0 / 5)

 

Zayn prova una presa al braccio, Axel lo lancia alle corde, ma il suo avversario lo stende con tre Hip Toss, il figlio di Mr. Perfect si rifugia fuori dal ring, Sami finta di lanciarsi e Curtis rimane interdetto, quest’ultimo riesce ad afferrare il piede dell’avversario e lo trascina fuori dal ring, per poi lanciarlo contro le barricate, ma Zayn usa queste ultime come trampolino di lancio e va a segno con un Moonsault. Sami va a riprendere l’avversario, che lo lancia contro il paletto, Axel riporta Zayn nel ring e lo colpisce con dei calci, poi fa impattare la spalla di Sami sulla corda, pubblicità per noi. Al ritorno dalla pubblicità Zayn è incastrato tra la seconda e la terza corda, Axel lo colpisce con dei pugni, poi va a segno con una ginocchiata, Curtis porta il suo avversario sul paletto, Sami lo scaccia via e si lancia, ma Axel lo anticipa con un Dropkick. Axel si lancia alle corde, ma Zayn lo stende prima con una Clothesline, poi con un Exploder Suplex, Sami prova la Blue Thunder Bomb, ma il suo avversario non è d’accordo e prova il Perfetc-Plex, Zayn si libera e va a segno con una Jumping Tornado DDT, tutto è pronto… Helluva Kick a segno, vittoria per Sami.

Vincitore: Sami Zayn

Secondo Recap di Raw, ci viene mostrato il match tra Dana Brooke e la Women’s Champion Sasha Banks, in caso di vittoria della Brooke, quest’ultima avrebbe fatto parte del match per il titolo, a fianco di Charlotte, a Summerslam, in caso di vittoria della campionessa, la Brooke non si sarebbe neanche all’angolo della sua amica al PPV. La Banks ha ottenuto la vittoria e portato il match di Summerslam in equilibrio.

E si conclude così un’altra puntata di Superstars, io sono Alex e vi do appuntamento alla prossima settimana.

PANORAMICA RECENSIONE
Voto alla puntata
2
Alex Silver
Nato a Fabriano, piccolo paese delle Marche, uno degli ultimi arrivati nel sito. Appassionato di wrestling dal 2002, reporter di WWE 205 Live e della ROH, grande, e probabilmente unico, tifoso accanito di Sheamus. The Undertaker, Steve Austin, Kurt Angle e Chris Benoit sono i suoi idoli da sempre.
  • Jeff Hardy

    Zayn non deve metterci neanche piede a Superstar, con il foltissimo roster di RAW e con tutte le superstar che non vengono impegnate il lunedì hanno pure il coraggio di mandare Zayn

  • Contro Nessuno

    Io avrei scritto come titolo “Prime sfighe per Mahal”

    • Alessandro JD Silvestrini

      Sarebbe stato spoiler per i lettori ahahahah

  • Andrea Cocchiarale

    Zayn a Superstars è un insulto.

  • Contro Nessuno

    Mi accorgo soltanto ora che non ci sono più state le puntate di Supersars…