Oggi abbiamo il piacere di avere qui con noi, a Superstars, il wrestler mai eliminato dalla Royal Rumble, che da tempo manda avanti la sua crociata contro la WWE per avere il posto che merita nel main event di Wrestlemania: ladies and gentlemen, Curtis Axel (and his #Axelmania movement!)

Pubblicità

Fandango (w/Rosa Mendes) vs. Adam Rose (2/5)
Ennesimo incontro tra i due e dire "ripetitivo" è poco. Ora, capisco che devono quantomeno mandare avanti la storyline dei Rosebuds ma non possono continuare a proporci ogni settimana lo stesso match, lo stesso attacco ai Rosebuds e lo stesso finale (il Diving Leg Drop di "New and Improved" o The Last Dance). Ci vuole un passo avanti sennò qui entriamo in un loop infinito. E poi, decidetevi su Fandango: face o heel?
Vincitore: Fandango

Jack Swagger vs. Curtis Axel (2.5/5)
Il pubblico inizia a recepire questa cosa dell'Axelmania, che è una cazzata e che sicuramente non sfrutteranno però fa piacere vedere che Axel si fa un po' di seguito con questa mini storyline. Dall'altra parte però il pubblico si schiera anche con l'All American, nonostante il vuoto in cui vaga da mesi e mesi, senza un feud decente. L'incontro si lascia guardare, magari sarebbero da rivedere alcuni cose nella parte centrale, un po' noiosetta, ma in generale guadagna la sufficienza. Vince Swagger, il quale evita la Running Knee Smash di Curtis ed lo imprigiona nella Patriot Lock.
Vincitore: Jack Swagger

Cosa mi è piaciuto: il main event ed il pubblico che si caga lottatori come Axel e Swagger su cui la federazione non punta abbastanza;
Cosa non mi è piaciuto: il primo match e tutta questa ripetitività intorno ad Adam Rose.

Commentate qua sotto e fatemi sapere cosa ne pensate dell'episodio;
alla prossima puntata and have a nice day!
8-Bit

8-Bit
Appassionato di wrestling fin da quando trasmettevano Velocity su Italia 1, col tempo ho ampliato il parco di federazioni da seguire, tra major e indies, andando a recuperare pure federazioni storiche come la ECW (di cui ne ripercorro la storia sul mio blog). Da ottobre 2012 scrivo report per il sito: sono partito da Superstars fino a toccare un po' tutti gli show (WWE e non); attualmente mi dedico a tempo pieno a Main Event.