Amici di Zonawrestling ben ritrovati ad una nuova edizione del Superstars Report, alla tastiera ci sono sempre io, Alex Silver. Ma bando alle ciance, andiamo subito a vedere cosa è accaduto in quest’ultima puntata.

Pubblicità

Sigla e subito i Lucha Dragons fanno il loro ingresso, Lilian Garcia intanto annuncia che Kalisto stasera combatterà da solo e Sin Cara sarà al suo angolo. Intanto Rich Brennan e Byron Saxton ci danno il benvenuto a questa nuova puntata, ma ecco arrivare l’avversario di Kalisto… VIKTOR, accompagnato, come sempre da Konnor.

Single Match: Kalisto vs Viktor (3/5)

Parte aggressivo Viktor, che lancia Kalisto all’angolo, il lottatore mascherato prova a fuggire, ma il suo avversario lo afferra al volo e lo lancia al centro del ring. Viktor lo irride e lo porta di nuovo all’angolo e lo lancia, ancora, al centro del ring, ma Kalisto cade in piedi e colpisce il suo avversario con un Dropkick, il lottatore mascherato si lancia alle corde e afferra il collo di Viktor al volo, afferra e si ferma, il membro degli Ascension decide così di lanciarsi contro di lui, ma il lottatore mascherato lo fa finire fuori dal ring. Kalisto sale sull’Apron e va a segno con una splendida Asai Arabian Press, il lottatore mascherato riporta Viktor nel ring e sale sull’Apron, ma Konnor lo distrae, permettendo al suo compagno di colpire Kalisto con un High Knee. Vari Stomp da parte di Viktor, con Kalisto che si rifugia all’angolo, ma il suo avversario continua imperterrito colpendolo con delle Backhand Chop e degli Uppercut. Kalisto finisce a terra e Viktor va a segno con un Fist Drop, il membro degli Ascension chiude il lottatore mascherato in una presa al braccio, ma Kalisto si rialza e si porta all’angolo per poi salire sulla terza corda e lanciarsi per liberarsi dalla morsa del suo avversario. Parte il Comeback di Kalisto, eseguito magistralmente, il lottatore mascherato sembra pronto per chiudere il match con la Salida Del Sol e abbranca Viktor, che riesce a lanciarlo all’angolo per liberarsi. Konnor distrae Kalisto che viene sorpreso da un Roll- Up di Viktor che però non va a buon fine, Sin Cara sale sui gradoni e si lancia su Konnor con una Senton, nel ring intanto Kalisto evita una Clothesline di Viktor e chiude i conti con la Salida Del Sol.

Vincitore: Kalisto

Primo Recap di Raw di oggi, ci viene mostrato il match tra il Team Bella e il Team PCB, dove le prime sono uscite vincitrici. Successivamente, Paige ha tradito di nuovo le sue compagne attaccandole con la Ram-Paige.

Secondo Recap di Raw, ci viene mostrato il promo di Bray Wyatt, dopo il leader della Family ha dichiarato di aver messo ucciso definitivamente l’Undertaker. Concluso il segmento, Kane ha provato ad attaccare Wyatt, ma è stato sconfitto e messo al tappeto dal resto della Family e infine è stato portato via proprio come Undertaker a Hell In A Cell.

Bo Dallas fa il suo ingresso pronto per il suo match di stasera, il suo avversario odierno sarà il ballerino Fandango.

Single Match: Bo Dallas vs Fandango (2/5)

Clinch tra i due, dove Dallas porta Fandango all’angolo, ma il ballerino reagisce immediatamente e porta il suo avversario all’altro angolo, colpendolo con dei pugni. Bo prova a reagire e va a segno con una Shoulder Block, ma viene immediatamente rimandato al tappeto da un Dropkick di Fandango, Dallas si rifugia all’angolo e il ballerino lo aspetta per ricominciare. Altro Clinch, Dallas prova un Roll-Up che non va a buon fine ed esce dal ring per compiere il suo solito giro di vittoria, ma Fandango esce e lo colpisce con una Clothesline, pubblicità per noi. Al ritorno dalla pubblicità, Dallas colpisce Fandango con una ginocchiata in faccia, il ballerino finisce sull’Apron e Bo lo spinge sulle barricate. Dallas chiede all’arbitro di contare e Fandango rientra proprio quando il conto è arrivato a nove, Bo non ci sta e va a segno con un Neckbreaker, successivamente Fandango viene chiuso in una Headlock. Il ballerino prova ad uscirne, ma viene lanciato alle corde e rimandato al tappeto con una ginocchiata all’addome, Bo chiude Fandango in un’altra Headlock. Fandango si libera e lancia il suo avversario fuori dal ring, Dallas rientra nel ring e si becca un Atomic Drop seguita da vari pugni, Bo prova a reagire e lancia Fandango alle corde, che reagisce a sua volta mandando il suo avversario al tappeto con una Scoop Powerslam. Fandango sale sul paletto per chiudere i conti, ma Bo si rialza e sale a sua volta sul paletto, ma il ballerino lo spinge via, Dallas rimane appeso e Fandango si posiziona sull’Apron e colpisce il suo avversario con un Leg Drop. Fandango va a segno con un Russian Leg Sweep e si porta di nuovo vicino alla vittoria, Dallas  si rifugia fuori dal ring, il ballerino va a prenderlo, ma Bo lo afferra per i piedi e lo fa cadere, poi rientra nel ring e va a segno con la Rope- Hung Whiplash Neckbreaker che chiude i conti. Bo vince questo match con l’astuzia.

Vincitore: Bo Dallas

 

Ultimo Recap di Raw, ci vengono mostrati vari spezzoni del Fatal 4 Way disputato da Roman Reigns, Dolph Ziggler, Kevin Owens e Alberto Del Rio, con l’ex ariete dello Shield ne è emerso vincitore e ha così conquistato una Title Shot al titolo del mondo WWE detenuto da Seth Rollins.

E si conclude così un’altra puntata di Superstars, io sono Alex e vi do appuntamento alla prossima settimana.

 

Voto alla puntata: 6/10

Cosa mi è piaciuto:Molto buono il primo match, Kalisto si dimostra un ottimo performer, nonostante dall’altra parte abbia avuto un avversario come Viktor. Buona anche la vittoria per Dallas, che dopo varie settimane di assenza ritorna alla vittoria.

Cosa non mi è piaciuto: Molto noiosi i primi sei minuti del secondo match, molti momenti morti che non hanno permesso al match di ingranare, solo negli ultimi due, tre minuti sono stati coinvolgenti. Purtroppo oramai Fandango ha perso ogni appeal nei confronti della dirigenza, dispiace vedere uno del suo calibro relegato a Superstars.

Alex Silver
Nato a Fabriano, piccolo paese delle Marche, uno degli ultimi arrivati nel sito. Appassionato di wrestling dal 2002, reporter di WWE 205 Live e della ROH, grande, e probabilmente unico, tifoso accanito di Sheamus. The Undertaker, Steve Austin, Kurt Angle e Chris Benoit sono i suoi idoli da sempre.