Pubblicità

Il River Center di Baton Rouge, Louisiana, ci accoglie a questa nuova puntata di WWE Smackdown, la prima al ritorno di giovedì sera. Come sempre alla tastiera, c'è il buon Mauro Chosen One.

 

 

La puntata si apre con una nuova sigla e theme song, che non è altro che “Black And Blue”, utilizzata in precedenza per il promo delle Series'14 e nelle ultime settimane come bumper theme per SD. Nuovo anche il team di commentatori: Michael Cole, Jerry Lawler (che bello….) e Byron Saxton.

 

 

Sul ring troviamo proprio Saxton pronto ad intervistare Daniel Bryan accolto da un boato pauroso del pubblico. Bryan afferma di essere di buono umore oggi, finalmente è tornato a casa, dove merita di essere e soprattutto davanti al WWE Universe. Saxton mostra quanto successo ad aprile fra Kane e Daniel Bryan, in particolare la serie di Tombstone subita dal nostro barbuto preferito. Bryan afferma di prendere la situazione molto seriamente. E' fuori per infortunio da 9 mesi e conosce Kane meglio di chiunque altro. Prima erano in feud, poi si sono uniti ed hanno formato il team Hell No, sono diventati campioni di coppia e lo sono rimasti per quasi 9 mesi. Lo considerava un amico e fratello, ma quando ha scambiato la maschera per un completo elegante, lo ha tradito. Da quando ha iniziato a recuperare dall'infortunio, i dottori gli dicevano che non sarebbe mai più tornato sul ring, ma ora è pronto. E' un po' preoccupato per il suo collo ma vuole dimostrare a se stesso, al pubblico, che stasera sconfiggerà Kane. E poi fra due settimane, vincerà la Rumble. Ed infine a WrestleMania, vincerà il titolo. Per molti sta soltanto, ma Bryan crede veramente di poter fare tutto ciò che ha descritto. Bryan viene interrotto dall'arrivo dell'Authority al completo che accompagna Kane sul ring in vista del suo match odierno.

 

 

Daniel Bryan vs Kane:(3/5)

Inizio subito molto forte ed aggressivo di Bryan che va a segno con una serie di calci alle gambe ed alla mid-section del nemico. Bryan inizia a lavorare al ginocchio sinistro di Kane. Dopo alcuni minuti di sofferenza, il Big Red monster risponde con un colpo al volto e prova a prendere il controllo del match. Il pubblico si schiera tutto dalla parte di Bryan. Ovviamente, Kane si focalizza al collo di Bryan e lo mette in seria difficoltà. Big Boot del membro dell'Authority che ottiene solo un conto di 2. DDT di Kane che porta ad un altro conto di 2. Dopo alcuni minuti di sofferenza, Kane finisce fuori dal ring e D.Bryan va a segno con una baseball slide. Bryan prova una mossa dall'apron ma viene intercettato al volo dal Big Red Monster. Dopo la pausa pubblicitaria, Kane è ancora in controllo della contesa. Sidewalk slam di Kane ma Bryan si salva al conto di 2. I due vanno sulle codre. Kane prova un superplex ma Bryan lo blocca e lo fa cadere dal paletto. Crossbody di Bryan che poi connette con il suo comeback. Bryan si carica e va a segno con i suoi YES Kicks, ma Kane alza la spalla al 2. Il Big Red Monster prova la sua Chokeslam, ma Bryan la ribalta nella sua YES Lock. La J&J corre sul ring ed attacca Bryan! L'arbitro sancisce la DQ e Noble e Mercury infieriscono su Bryan. Il leader dello Yes Movement si libera dalla J&J Security. Big Show viene steso dall'apron e Bryan riesce ad evitare anche l'attacco di Seth Rollins.

Winner by DQ: Daniel Bryan

 

Bryan si rifugia sullo stage ma l'authority si dirige verso di lui. In soccorso di Bryan arrivano Dean Ambrose e Roman Reigns e gli heel si fermano a metà strada. Triple H prende un microfono e sancisce il main event della setata: Reigns, Ambrose e Bryan vs Kane, Rollins e Big Show

 

 

Una grafica ci annuncia che stasera Bad News Barrett difenderà il titolo IC contro Sin Cara. Ci viene mostrato il video dedicato all'ingresso meritatissimo di Macho Man Randy Savage nella Hall Of Fame 2015

 

 

Promo di Bray Wyatt che si palesa sui nostri schermi. Wyatt afferma di essere un'ideologia, il frutto proibito, la cura. Per migliaia di anni, la nostra società lo ha etichettato come un male, ma la società non potrà più contenere un veleno di tali dimensioni prima che si diffonda nelle sue vene. Loro avevano ragione. Quando entrerà nella Royal Rumble, sarà troppo tardi per scappare. Accettate il vostro destino..Follow The Buzzards..

 

 

The Usos&Naomi vs Miz&Mizdow e Alicia Fox:(2,5/5)

Prima dell'inizio del match, Cole ci annuncia che alla Rumble gli Usos difenderanno i titoli contro Miz&Mizdow. Iniziano Miz&Jimmy Uso. I face prendono subito il controllo della contesa. Miz vola fuori dal quadrato e viene abbattuto da una suicide dive di Jimmy Uso. Si ritorna sul ring e Mizanin da il cambio a Mizdow, ma Alicia si prende il tag. Naomi prende però il sopravvento e va a segno con una huricanrrana, seguita poi da una crossbody, ottenendo solo un conto di 2. Alicia si rifugia all'angolo amico e da il cambio al divo di Hollywood. Big Boot di Miz che permette agli heel di prendere il controllo delle operazioni, mentre i fans intonano “We Want Mizdow”. Doppia clothesline al centro del ring ma Jey da il cambio al fratello. Samoan drop di Jimmy che va a segno poi con una specie di Whisper in The Wind, dopo che Miz si è scansato dalla traiettoria del Running Hip attack. Solo conto di 2 per il samoano poiché la Foxy si mette in mezzo. Naomi si porta con se la fox fuori dal ring. Sul ring, Jimmy va per un superkick ma Mizanin mette la sua controfigura sulla traiettoria e poi stende il samoano con la Skull Crushing Finale ed ottiene a sorpresa la vittoria odierna!

Winners:Miz,Mizdow e Alicia Fox

 

 

Andiamo nel backstage e la magnifica Renee Young intervista Roman “Chi mi scripta i promo ama Gatto Silvestro” Reigns. Renee chiede a Reigns se staserà andrà d'accordo con Bryan e Ambrose, due che saranno suoi nemici alla Rumble. Se fosse alla Rumble, i due sarebbero in un mare di dolore, ma stasera la situazione è diversa. Dean è suo fratello e non ha alcun problema con Bryan. Ha solo dei problemi con l'Authority e con quel gigante piagnucolone di Big Show. Reigns poi afferma che staserà sarà un'ulteriore opportunità per rovinare la festa all'Authority ed alla Rumble sarà uno contro tutti. Dean e Bryan entreranno nella categoria tutti e lui sarà l'uno della situazione. “Believe That” (ma anche no..)

 

 

Dopo il “””bel””” promo di Roman Reigns, Paul Heyman fa capolino sul ring di corsa. Heyman sembra arrabbiato ed infatti prende un microfono. Dopo le solite presentazioni di rito, Heyman ammette di aver paura. Lesnar è un conquistatore perchè è una bestia che può fare certe cose, come interrompere la streak di Taker a WrestleMania, come le 16 volte che Lesnar ha fatto cadere Cena sulla sua testa e gli ha portato via il titolo, quello per Brock è stato come prendere le caramelle ad un bambino. Lesnar ci è riuscito perchè voleva e poteva farlo. Ora il suo cliente è incazzato nero, ora Lesnar vuole mettere le mani addosso a Seth Rollins, fare una F5 talmente forte al cosiddetto futuro della federazione tanto da risbatterlo nel passato. Brock Lesnar alla rumble avrà un solo obiettivo… ma Heyman viene proprio interrotto da Seth Rollins, accompagnato dalla J&J Security. Rollins afferma di essere stufo di quelli che in WWE hanno paura di Brock Lesnar. Stufo di quelli che affermano che si nasconde dietro all'Authority e Noble&Mercury. Mr. MITB non ha paura di Lesnar. Ed infatti è talmente stufo di tutto ciò, che staserà vuole incassare il MITB e regalare al pubblico il più grande main event della storia di SD (e qui la logica ed il senso sono andati a donnine di facili costumi). Heyman afferma che la sua sfida è interessante ma tutti e due sanno che stasera Lesnar non è presente allo show. Rollins se la ride e poi afferma che se staserà non potrà rurb stompizzare Brock, allora lo farà ad Heyman. Il Buon Paul lo invita a fare qualcosa di originale visto che tutti se la prendono con lui quando non c'è Lesnar. Lo vuole soltanto fare per sembrare più tosto e per poter andare in giro a vantarsi di aver colpito Heyman con la Curb Stomp. Rollins non vuole sembrare tosto ma solo più intelligente. Il suo intentp è quello di eliminare dalla circolazione la più grande risorsa di Lesnar. Poi alla Rumble, affronterà solo una massa di muscoli, visto che ha eliminato la mente. Rollins ha dimostrato che Cena non è una minaccia e che ha già steso Lesnar due volte con la Curb Stomp. Alla Rumble, lo farà per la terza volta e poi diventerà il nuovo WWE World Heavyweight Champion. Rollins lo invita a dirgli di nuovo il perchè non lo deve stendere di con una curb stomp. Heyman risponde che ora l'Authority manda avanti la baracca, ma una volta è già stata rimossa dal potere. Potrebbe essere allontanata di nuovo dalla WWE. Iò futuro della WWE è un progetto a lungo termine e Heyman è da diversi anni in WWE ma soprattutto ha acquisito del potere. Da ogni vittoria Lesnar, ha acquisito del potere. Lesnar controlla le sorti del titolo WWE. Le controlla o difendendo la cintura o decidendo di proteggere il prossimo campione, soltanto quando Heyman deciderà che è giunto il tempo per far spazio al futuro

NB: Ottimi promo di entrambi. Segmento che apre dei possibili futuri scenari molto interessanti..

 

 

Natalya (w.Paige) vs Nikki Bella (w.Brie Bella):(sv)

La campionessa delle Divas prende il controllo del match e lavora la nemica al tappeto, mentre Brie inizia ad urlare il suo ormai irritante “C'mon Nikki”. La canadese si riprende ed esce dalla presa al braccio di Nikki. Comeback di Nattie che connette con un braccio teso in giravolta ma Nikki si salva al due. Brie prova a distrarre la moglie di Tyson Kidd. Nikki si appoggia alle corde ma Paige le rifila un gran schiaffo. Natalya ne approfitta e mette la nemica nella Sharpshooter e costringe la campionessa alla resa.

Winner:Natalya

 

 

Nel backstage, Renee Young intervista Big Show. Show afferma che a Raw ha steso le due superstars più importanti della federazione: Cena e Reigns. Show rivela a Renee il risultato di stasera: manda KO Bryan, Reigns e Ambrose. Il gigante annuncia il suo ingresso nella rissa reale ed afferma che getterà fuori dal ring gli altri 29 wrester. Chi lo può eliminare dalla Rumble? Non c'è nessuno in grado di buttarlo fuori dal ring…Il Gigante viene interrotto da Kane che rivela di essere pure lui nella Rumble. I due vanno faccia a faccia ed il gigante se ne va.

 

 

Intercontinental Championship: Bad News Barrett vs Sin Cara:(2/5)

Dopo le presentazioni di rito della bella Eden, il match ha inizio. Il messicano prova una serie di schienamenti repentini, ma ottiene solo un conto di 2. Il membro dei Lucha Dragons va sulle corde ma viene intercettato da un big boot di Barrett, che prende così in mano le redini della contesa. Dopo un paio di minuti di controllo, Sin Cara riesce a riportarsi in corsa con una serie di mosse aree. Il messicano prova una mossa dal paletto ma si becca la winds of change. Barrett si prepara per la Bullhammer ma il luchador la evita e connette con una powerbomb. Cara va sulle corde per la sua Swanton ma BNB si scansa. L'inglese riprova la sua finisher, il messicano la evita di nuovo e va per una crossbody in springboard ma Barrett lo intercetta con la Bullhammer ed ottiene la vittoria!

Winner and Still IC Champion: Bad News Barrett

 

 

Dean Ambrose tiene un promo prima del main event. Quando era a piccolo, veniva evitato da tutti al parco giochi, perchè non andava d'accordo con gli altri bambini. Essendo uno dei 30 partecipanti alla Rumble, tale aspetto lo potrà favorire. Chiunque può vincere la Rumble. Non contano le amicizie, le alleanze e fare le cosa giusta. Chi vincerà il match non avrà alcun riguardo per la sua salute. Il fine giustifica i mezzi. Contate Ambrose nei papabili per la vittoria finale. Per quanto riguarda stasera,farà coppia con due sue avversari alla Rumble. Hanno però una cosa in comune: odiano l'authority. Nessuno dice ad Ambrose cosa deve fare…Va sul ring e fa semplicemente ciò che vuole

 

 

Daniel Bryan,Roman Reigns e Dean Ambrose vs Big Show, Seth Rollins e Kane:(3,5/5)

Iniziano Ambrose e Rollins per i rispettivi team. I face lavorano bene in team e prendono il controllo delle operazioni. L'offensiva di Rollins è pari a zero però riesce a dare il cambio a Kane. Per l'authority la situazione non migliora visto che il controllo del match è ancora in mano ai beniamini del pubblico. Serie di uppercut di Bryan ma Kane la blocca e fa finire la faccia da capra fuori dal ring. La J&J security prova a metterci lo zampino ma viene allontanata da Reigns e Ambrose che si precipitano al capezzale di Bryan. Scoppia un mega rissone fuori dal ring ed ovviamente i face hanno la meglio. Dopo il ritorno della pausa pubblicitaria, Ambrose connette con un front dropkick ma ottiene solo un conto di 2. Il Lunatic Fringe sale sul paletto ma Rollins lo fa cadere e Ambrose rimane appeso al paletto, permettendo così agli heel prendere il controllo del match. I protetti di HHH si focalizzano al ginocchio infortunato di Ambrose e il pubblico inizia ad intonare “Big Show Sucks”. In un paio di occasioni, Rollins&CO si avvicinano alla vittoria ma ottengono solo dei conti di 2. Ambrose prova a riprendersi dopo aver subito l'offensiva nemica ma gli heel lo isolano al loro angolo e continuano a focalizzarsi sul suo ginocchio malconcio. Grazie alla sua rebound clothesline, Ambrose manda al tappeto Kane ma Rollins lo blocca prima di arrivare all'angolo amico. Mr.MITB finisce fuori dal ring e mentre l'arbitro è distratto Show getta il Lunatic Fringe a terra colpendolo al ginocchio infortunato. Show viene steso fuori dal ring dal superman punch di Reigns, che a sua volta viene steso dal Rollins. Sul ring, finalmente Ambrose da il cambio a Bryan che si scatena sul quadrato. Kane viene steso con una Suicide Dive, mentre Rollins si becca un dropkick in corsa. Frankensteiner di Bryan dalla terza corda ma Rollins si salva in corner. Mr.MITB colpisce Bryan con enziguiri kick. Cambio per Kane che connette con la Chokeslam ma Reigns interrompe il pin. Fuori dal ring, Show stende Reigns con un superkick. Show sparecchia il tavolo dei commentatori ma Reigns si getta sul gigante con una spear ed i due finiscono contro i commentatori. Sul ring, Bryan mette Kane nella YES Lock ma Rollins blocca la presa. Arriva anche Ambrose che fa piazza pulita di Rollins e della J&J Security e poi si getta sull'Authority. Sul ring, Kane va per la Tombstone Piledriver, Bryan la evita e lo stende con la Knee Plus ed ottiene la vittoria odierna!

Winners: Daniel Bryan,Roman Reigns e Seth Rollins

 

 

Mentre Bryan festeggia sul ring viene interrotto da Triple H. HHH lo applaude e se la ride. Stasera Bryan è stata fortunato: giovedì prossimo a SD Kane si merita una rivincita. E Bryan in tal caso non perderà solo il match, ma anche il suo posto nella Royal Rumble. Sulle immagini di Kane che se la ride di gusto, si chiude la puntata odierna di SD

 

 

Cosa mi è piaciuto: Finalmente una puntata di Smackdown molto godibile. Storyline svilluppate, match di buon livello ed anche dei buoni promo. Segmento di Heyman e Rollins da incorniciare ( a parte la parte in Rollins voleva incassare) e che potrebbe portare ad una interessante alleanza fra i due. Ottimo il ritorno sul ring di Bryan che è apparso in buona forma in entrambi i match. Rivederlo sul ring è stata una gioia immensa. Bene anche le vittorie di Miz&Mizdow e BNB

 

Cosa non mi è piaciuto: Solito match delle divas. Nikki pur essendo la campionessa continua a perdere pulito contro Natalya e Paige. Meno brutto del solito ma comunque da dimenticare il promo di Reigns. Ed infine, personalmente, non ho digerito l'aggiunta di Lawler al commento dello. Già non lo sopportavo a Raw, immaginate quanto lo riuscirò a sopportare a Smackdown…Per il resto, nulla di cui lamentarsi eccessivamente

 

Voto alla puntata: 7

 

Dal buon Mauro Chosen One per oggi è tutto. Appuntamento alla prossima settimana/report. Holla If Ya Hear Me!

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.