Negli ultimi giorni, vi abbiamo ampiamente riportato della caotica situazione intorno alla TNA e sullo status di Bound For Glory, messo a rischio dai problemi finanziari della compagnia.

Pubblicità

Secondo diversi siti del settore, il PPV si farà poichè la federazione avrebbe ottenuto i fondi necessari per l’evento.

Tuttavia, secondo le varie fonti, tali fondi non arriverebbero ne dalla WWE e ne da Billy Corgan, ma piuttosto da una “terza parte”.

Per quanto riguarda la situazione della promotion, le trattative per il futuro della compagnia, che vedono WWE e Billy Corgan interessati a comprare la promotion, entrambi per motivi diversi, dovrebbero ripartire lunedì dopo il PPV.

FONTE411Mania & Zona Wrestling
Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.