Jeff Hardy, fermo ai box per una frattura ad un gamba sofferta a causa di una caduta da una moto da cross, tornerà a lottare per la TNA in occasione dell'evento dal vivo che la compagnia di Nashville ha in programma per il 17 settembre a York, città della Pennsylvania, il primo live event targato TNA da oltre un anno a questa parte. Il ritorno televisivo, invece, sarà sicuramente successivo a tale data perché, come vi abbiamo riportato, la TNA effettuerà una maxi sessione di registrazioni durante gli ultimi giorni di luglio, in modo tale da coprire la programamzione televisiva fino al nono mese dell'anno. Il ritorno del "Charismatic Enigma", in ogni caso, avverrà con un lieve ritardo rispetto a quanto preannunciato da alcuni dirigenti della TNA i quali, l'ultima votla che sono stati interrogati al riguardo, avevano dichiarato che il più giovane degli Hardys sarebbe tornato a combattere nel mese di agosto.

Pubblicità

 

 

Fonte: LordsOfPain.net & ZonaWrestling.net

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.