I molteplici problemi economico-finanziari che sta attraversando la TNA non sono certo una novità; tuttavia, i guai sono ben lungi dal finire per la compagnia dei Carter. Infatti, stando a quanto riportato dal PWTorch, noto sito specializzato, gli annunci pubblicitari mandati in onda da POPTV durante le puntate di Impact raccolgono introiti esigui, inferiori anche a programmi meno visti dello show settimanale targato TNA. Ad esempio, se gli spot irradiati durante la puntata del 29 marzo di Impact hanno generato un ricavo di 335 dollari ogni 30 secondi, gli annunci pubblicitari trasmessi durante la soap opera Days of Our Lives hanno permesso a POP di ricavare introiti più che raddoppiati, tra i 1100 e i 1250 dollari (sempre ogni 30 secondi). Persino il celebre film, sia pur ormai vetusto e più volte replicato, You’ve Got Mail, ovvero C’e Posta Per Te (con Tom Hanks e Meg Ryan), è riuscito a generare introiti superiori ad Impact (406 dollari ogni 30 secondi di spot). Ora, a sostegno della TNA vi è il fatto che Impact rimane uno dei programmi più visti del canale, tale da alzare la media generale di spettatori. Tuttavia POP potrebbe prendere la decisione di eliminare il programma, almeno dalla fascia serale, e ottenere maggiori introiti pubblicitari con prodotti dal prezzo inferiore rispetto allo show TNA. Ovviamente, vi aggiorneremo in merito a tutti gli sviluppi futuri.

FONTEWrestlingNews.co, PWTorch.com & ZonaWrestling.net
ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.