L’attuale TNA World Heavyweight Champion, Eric Young, dopo l’intervista che vi abbiamo riportato QUI ha parlato anche con l’Examiner. Vediamo i passaggi salienti:

Pubblicità

 

Sull’aver imparato dai suoi colleghi:

“Lo spogliatoio della TNA è ricco di conoscenza. Kurt Angle, tra gli altri, è un esempio di un ragazzo dal quale imparare molto. Sono amico di molti ragazzi del roster e cerco sempre di diventare migliore imparando da tutti loro.”

 

Sull’essere versatile:

“La versatilità fa parte di me ed è una cosa sulla quale mi sono concentrato fin dal primo giorno della mia carriera nel wrestling. Ho vinto tutte le cinture in TNA, compresi i Knockouts Tag Titles. Posso affrontare chiunque e qualsiasi tipo di match. La versatilità è il mio punto di forza.”

 

Sul tenere la barba per la TNA e per il suo reality show (Off The Hook):

“Penso che se mi radessi perderei entrambi i lavori. La barba fa parte di me ora ed è così dal 2009. Avevo la barba quando ancora era considerata una cosa stramba. Se mi radessi, la gente non mi riconoscerebbe più.”

 

Sul fatto che ora, dopo la conquista del titolo, la gente lo riconosca:

“La barba mi rende del tutto riconoscibile. Non ci si può nascondere e non mi nascondo. Le persone che incontrano adorano vedere il titolo. Mi dicono ‘Congratulazioni Campione’ e per me, ogni volta, è un brivido. Non mi stancherò mai.”

 

Fonte: eWrestlingNews.com & ZonaWrestling.net