E' ormai risaputo che, durante uno show tenutosi in Inghilterra la settimana scorsa, MVP abbia subito un infortunio al ginocchio piuttosto grave, tale da mettere in dubbio la propria partecipazione a Slammiversary, PPV della TNA che si terrà domenica 15 giugno e nel main event del quale dovrebbe affrontare Eric Young in un match valevole per il World HeavyWeight Championship. Nella serata di lunedì, MVP è poi apparso in uno show di una federazione olandese e si è scusato con i fan per l'impossibilità di salire sul ring, rivelando altresì che le radiografie effettuate non sono servite a verificare l'entita dell'infortunio che, piuttosto, potrà essere apprezzata soltanto con una risonanza magnetica. A tal proposito, sono tutt'altro che confortanti le foto postate su Twitter da Chris Masters (che ha presenziato anch'egli ad alcuni show in Europa), risalenti al 2 giugno, che ritraggono MVP su una sedia a rotelle. La TNA potrebbe rivelare ulteriori aggiornamenti sulle condizioni di MVP nell'imminente puntata di Impact; in ogni caso, si tratta di un gran bel problema per la federazione di Nashville, poiché la puntata che andrà in onda tra poco è già stata registrata da diverse settimane.

Pubblicità

 

 

Fonte: Lordsofpain.net & ZonaWrestling.net

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.