Tommy Dreamer è stato ospite del The Roman Show, durante il quale ha commentato il licenziamento di Brodus Clay:

Pubblicità

"Sono stato io ad incoraggiare Brodus Clay verso la WWE perché era fenomenale. L'ho incontrato per la prima volta in un locale in cui lavorava come buttafuori. L'ho aiutato a placare una rissa, ecco come ci siamo conosciuti. Mi ha detto che voleva diventare un wrestler, così gli ho suggerito di frequentare una scuola di wrestling per imparare. Ci sono altri orizzonti al di fuori della WWE, perché non è detto che se ci lavori adesso, rimarrai lì per sempre. Alcuni ragazzi hanno una grande carriera nel business, da altri si sarebbe potuto tirare fuori di più…ma sfortunatamente le decisioni a Stamford non le prendo io".

Fonte: WrestlingInc.com & ZonaWrestling.net