Benvenuti al report completo del secondo episodio di Tough Enough 2015. Altre dure prove attendono i nostri concorrenti, giudicati sempre dal trio di campioni, che rispondono ai nomi di Daniel Bryan, Paige e Hulk Hogan. Alla tastiera, come al solito, BazingaHWF.

Pubblicità

Dopo la canonica sigla ci troviamo nello studio della Full Sails University, in compagnia di Chris Jericho e la bellissima Renee Young, i conduttori del programma. I due presentano i tre giudici, già accomodati nel loro tavolo: Daniel Bryan, oggi in versione Gesù, Paige, ancora più sexy della scorsa settimana e Hulk Hogan, di nero vestito, che mostra i bicipiti.

Chris chiede qualche opinione generale ai giudici, riguardo i concorrenti ancora in gara. Daniel risponde che, comunque vadano le cose, questi ragazzi devono essere orgogliosi, poiché hanno superato oltre undici mila rivali. Ma non basta, devono dimostrare più carattere e mettersi in gioco di più.

Paige concorda con Daniel, dicendo che nessuno l’ha ancora impressionata veramente. Hogan sottolinea la pressione a cui sono sottoposti quotidianamente i dodici rimasti in gara.

La parola passa ora a Renee Young, che ricapitola le regole delle eliminazioni:

-ogni settimana sarà eliminato un concorrente

-I tre giudici decidono settimanalmente chi sono i tre peggiori.

-Gli spettatori, fra quei tre nomi, dovranno votare chi sono i loro favoriti. Il tutto tramite un voto globale, che si può effettuare tramite l’App ufficiale, Twitter e via SMS (solo negli USA).

-Ciascun giudice avrà, durante l’arco dell’intera stagione, la possibilità di salvare un concorrente dall’eliminazione.

-Dopo 10 settimane, gli spettatori decideranno chi saranno i vincitori del programma (un uomo e una donna).

Dopo questo riepilogo, Chris sottolinea ironicamente il fatto che Hogan abbia chiamato Paige “Brother” e ci ricorda l’eliminato della scorsa settimana, Hank. Inoltre viene mandato in onda un filmato dall’interno della Barracks.

Nel video Daria e Sara Lee confessano a Josh di essere rimaste sorprese di averlo visto nei peggiori a rischio d’eliminazione. Quest’ultimo dichiara che, dopo la prima eliminazione i rapporti sono iniziati a peggiorare all’interno della casa. Ed infatti le cose sembrano essere realmente così, poiché ci vengono mostrate delle immagini di litigi fra alcune ragazze, Amanda contro Dianna principalmente, la quale non sembra riscontrare la simpatia della casa, soprattutto Daria dichiara in un confessionale di non rispettare in alcun modo il ‘personaggio’ di Dianna. Anche fra gli uomini ci sono tensioni, in particolar modo fra Alex e Patrick. Il primo critica il secondo, per il fatto di averlo criticato di non sapere molto della storia globale della WWE. Secondo Patrick la conoscenza di questo business è importante, anzi fondamentale. Alex risponde dicendo in maniera lampante:“La conoscenza non serve a nulla.”

Comunque sia, è tempo di prepararsi per la prima prova della settimana.

Il gruppo sale su un battello, che li conduce in una zona paludosa, dove li attendono i giudici Billy Gunn, Lita e Booker T. La prova di oggi è di coraggio. La zona in effetti non è tanto rassicurante, dato che si scorgono molto chiaramente alligatori, serpenti e altri animali ben poco amichevoli. Il proprietario di questa zona selvatica spiega loro il comportamento di alcuni di questi animali.

In cosa consisterà la prova? I ragazzi dovranno attraversare a nuoto un tratto di media lunghezza, dalla riva della palude fino ad un battello nelle vicinanze, dove vi sono dodici cinture di campione NXT. I ragazzi dovranno prenderne una e fare il percorso inverso, tornando dai giudici. L’acqua è abitata dagli alligatori mostrati in precedenza e altre specie animali.

I ragazzi si mettono in costume e sono pronti a partire. (in un confessionale Patrick confessa di non saper nuotare). Dianna invece sostiene di avere paura di tutti questi animali e di questa situazione in generale. I giudici danno il via e si parte.

 Tutti i concorrenti corrono verso l’acqua, cercando di guadagnare vantaggio sugli altri. In testa si porta proprio Dianna. Tutti sono ovviamente spaventati nell’avere a pochi metri di distanza dei coccodrilli. Tutti tranne ZZ ovviamente. Lui si sente a casa. La prima a raggiungere la cintura di NXT è Dianna, che distacca notevolmente gli altri. Presa la cintura è pronta a fare il percorso inverso. Alex e Patrick hanno seri problemi a nuotare, lo stesso dicasi per Mada. Booker T è costretto a lanciare alcuni salvagenti in acqua. Ma Alex non riesce a raggiungerlo. Sono costretti ad intervenire i soccorritori, che lo mettono a sicuro.

La prova viene vinta nettamente da Dianna. Segue in seconda posizione Tanner e in terza e quarta ZZ e Giorgia. Poi tutti gli altri. Josh sostiene che Tanner abbia barato, durante il percorso. I due si mettono letteralmente le mani a dosso, spingendosi. Patrick, Mada e Alex hanno fallito la prova. Si scopre però che Daria, seppur avendo fatto avanti e indietro il percorso, non è riuscita a trasportare la cintura di NXT. Per questa ragione la ragazza si becca una strigliata severa da parte di Billy Gunn, dicendo che è una sorta di mancanza di rispetto trascurare un titolo di questa federazione in questo modo. Con Daria che piange, si concludono le immagini della prova.

 

Torniamo alle Barracks, dove Tanner e Josh continuano la loro discussione, con il gemello di Roman Reigns che continua a sostenere la sua teoria sul fatto che Tanner abbia barato.

Inoltre nella camera delle ragazze, Giorgia prova a consolare Daria, che è molto triste. Giorgia inoltre allude al fatto che Dianna, che ha vinto la prova, abbia barato.

In un’altra area della casa troviamo Dianna e Gabi, che dopo i litigi della scorsa settimana, sono adesso in buoni rapporti e stanno colloquiando in maniera molto amichevole. Le due vengono raggiunte da Patrcick, che dice ad entrambe che, per suggellare questo nuovo legame d’amicizia le due dovrebbero baciarsi e slinguazzare un po’. Le due non credono alle parole del giovane diciannovenne, con Dianna che lo manda sostanzialmente a quel paese.

Assistiamo inoltre a una chiamata via Skype fra Mada e sua moglie.

 

Ci spostiamo adesso al Performance Center, dove i ragazzi dovranno sostenere la seconda prova settimanale.

Ad attenderli questa volta c’è Roman Reigns, il che suscita una tempesta ormonale nella maggior parte delle ragazze, soprattutto Gabi e Giorgia. Roman si presenta al gruppo, dicendo che questa disciplina non è uno scherzo e ci si fa male. Roman è in compagnia di Bull Dempsey e Tye Dillinger, che faranno una dimostrazione. Reigns infatti annuncia che i ragazzi vedranno Bull eseguire una delle sue mosse speciali ai danni di Tye. Quest’ultimo si stende al suolo, mentre Dempsey sala sulla terza corda e si getta sul collega con una culata. I ragazzi rimangono abbastanza impressionati, poiché Dillinger non ha avuto paura nel subire quella manovra da un omone di quelle dimensioni. Infine Roman saluta i ragazzi.

Prima della prova vera e propria torniamo in studio, dove i giudici commentano quanto visto fin ora. Paige si complimenta comunque con Dianna, che, comunque sia, le prove riesce sempre a portarle a termine bene.

Torniamo al Performance Center, dove assistiamo finalmente alla seconda prova di coraggio. Prima però Lita e gli altri parlano dei bump, ovvero la cadute, che ovviamente sono l’ABC di un Pro Wrestler. Un ragazzo di NXT mostra la corretta esecuzione di una back bump, ovvero la classica schienata, la caduta più comune. I ragazzi dovranno, a turno, farne una. Il primo è Alex, che non se la cava male, ricevendo un piccolo applauso da Billy. Seguono Tanner e tutti gli altri. Patrick, grazie alle sue skills precedenti al programma, esegue il miglior bump del gruppo, prendendosi i complimenti da tutti i giudici, più una stretta di mano da parte di Booker T. Tocca poi a ZZ, che probabilmente è il peggiore del gruppo.

La prova di oggi consiste nell’eseguire una caduta di schiena dalla cima della terza corda. Lita sottolinea il fatto che nessuno di loro è obbligato a farlo, poiché è una prova opzionale. Lei ad esempio adesso non si sentirebbe di farlo. La prima a cimentarsi è Gabi, che dopo qualche secondo ad indugiare, si getta, cercando di cadere nel modo raccomandato. Al momento dell’impatto, che non è fra l’altro ottimale, scopriamo che il ring è statoimbottito ulteriormente, per evitare infortuni, data l’inesperienza dei concorrenti. Seguono poi tutti gli altri. Giorgia si segnala positivamente fra gli altri, perché la sua caduta è molto buona. Dianna, invece, ha un po’ di paura, ma alla fine si getta. Segue, fra gli altri, ZZ, che cade per lo più di culo.Patrick è nuovamente il migliore, cadendo in maniera perfetta. Nuovi applausi dai coach per lui. L’ultimo è Josh, che supera la prova. Il migliore comunque fra i ragazzi è Patrick, mentre Giorgia fra le ragazze.

 

Si torna alle Barracks, dove Daria e Dianna continuano a litigare. La bionda si confessa con Gabi in privato. Ovviamente Daria capisce che le due stanno sparlando di lei e le raggiunge, mettendosi accanto a loro, continuando a litigare. Dianna manda a quel paese praticamente tutte e cambia stanza. Gli altri ragazzi, nel frattempo, per sentire meglio appoggiano dei bicchieri alla porta. Quel genio di ZZ tiene semplicemente il bicchiere vicino al suo orecchio, senza poggiare l’altra estremità al muro o alla porta. ‘A Genius’ (cit.)

Siamo ancora in casa e vediamo Dianna da sola con ZZ. La bella bionda sembra star cercando di plagiare l’ingenuo ragazzo, che si sente lusingato dalle attenzioni della bellissima bionda.

Torniamo finalmente in studio, dove i conduttori presentano i concorrenti, che hanno raggiunto lo studio.

Adesso, come la scorsa settimana, i giudici avranno la possibilità di porre alcune domande ai ragazzi. Daniel Bryan chiama Patrick eAlex, riferendosi alla prima prova, dicendo che prova solidarietà verso loro, poiché neppure lui è in grado di nuotare. Ma non è questo il vero motivo della chiamata: infatti Bryan chiede ad Alex cosa intendesse con la frase ‘La conoscenza non serve a nulla’. Alex risponde dicendo che la cosa principale è la passione e il lavorare sodo. Anche Paige si unisce al discorso, criticando un po’ la risposta del ragazzo. Invece Patrick sostiene che la conoscenza della storia di questa disciplina sia fondamentale. Bryan, con il supporto di Paige, dice che non è necessario essere un fan della WWE per farne parte, ma sicuramente è qualcosa che in un modo o nell’altro ti avvantaggia. Hogan, invece, non è tanto d’accordo con i due suoi colleghi.

L’Immortal chiama adesso ZZ, chiedendogli riguardo la vicenda con Dianna, ovviamente in tono semi scherzoso. Si aggiunge anche Daniel, che con una battuta prosegue il discorso con ZZ.

Paige invece chiama Sara Lee e Amanda, poiché secondo lei le due non si sono ancora mostrate al pubblico. Sono nascoste all’interno del gruppo. Amanda, ad esempio, è solamente il braccio destro di Daria. Difficilmente la gente si ricorda chi sia Sara Lee, visto che al momento non ha fatto nulla. L’ex campionessa chiede alle due più personalità.

Hogan chiama adesso Daria, rimproverandola molto per il fatto di aver abbandonato la cintura di NXT nella palude. Questa è una mancanza di rispetto completa per il business.

Jericho conclude la serie di domande e invita i giudici ad annunciare i tre peggiori: Daniel nomina Alex, Paige Sara Lee e Hogan invece Dianna, nonostante si sia comportata abbastanza bene nelle prove di questa settimana.

Dopo la pubblicità scopriremo chi verrà eliminato. Al rientro ognuno dei nominati ha i soliti 30 secondi per dichiarare il motivo per il quale devono rimanere in gara. Sara Lee ama questo business e farà vedere quanto vale. Alex, dopo aver capito male la domanda, sostiene semplicemente di essere tosto abbastanza. Dianna, invece, sostiene fortemente di avere tutte le qualità per sfondare in modo importante in questo business.

Nessun giudice ha deciso di salvare uno dei nominati.

È il momento di scoprire l’eliminato odierno, che si rivela essere Alex. Quest’ultimo ha ottenuto solamente il 15% delle preferenze totali. Dianna il 35%, mentre Sara Lee un tondo 50%, risultando dei tre la favorita del pubblico.

Con Alex, visibilmente con le lacrime agli occhi, si conclude l’episodio odierno.

 

Considerazioni generali: Continuo ad apprezzare il format dello show, che escluse le obbligatorie pause pubblicitarie, non presenta parti morte.

Con la prove delle cadute finalmente si inizia a parlare di Pro Wrestling in senso stretto. Patrick ovviamente è al momento avvantaggiato su tutti gli altri su questo aspetto, poiché ha delle skills consolidate, precedenti al programma. Dianna, nonostante tutte le sue lamentele e  paure, è riuscita ancora una volta a superare le prove. Ricordo che era stata la migliore nella sfida delle corde e Body Slam al sacco la scorsa settimana, con uno score di 17. La controversia su Tanner sembra essersi assopita al momento, tranne qualche screzio con Josh. Il fighter, comunque sia, pur non avendo vinto le prove, è stato fra i migliori in entrambe le circostanze. (il primo fra gli uomini a terminare la prova di nuoto).

Continuo a concordare con le opinioni espresse dal tavolo dei giudici, forse tranne l’uscita di Hogan un po’ vaga, riguardo la conoscenza del business. Da sottolineare il fatto che, per la seconda settimana di fila, il nominato di Daniel Bryan, viene eliminato. L’ex campione WWE, pur rimanendo una persona molto umile, è abbastanza severo e molto lucido nelle analisi, che vengono a quanto pare condivise dalla maggior parte del pubblico a casa, visti gli esiti.

Inoltre, per chi può, consiglio di guardare anche il Tough Talk, ovvero sia il post-show condotto da The Miz. Quest'ultimo è letteralmente eccezionale in queste vesti e l'interazioni con giudici e concorrenti sono divertenti.

Infine vi consiglio di leggere l'intervista realizzata con Hank Avery, il concorrente eliminato la scorsa settimana. Moltissimi contenuti, fra cui la controversia di Tanner, rapporto con i giudici e gli altri concorrenti e molto altro ancora. Per visualizzarla basta cliccare QUI