Grazie ad Inside the Ropes che ha preso parte alla conferenza stampa post-WWE UK Title Tournament, Triple H e William Regal hanno discusso con la stampa di svariati argomenti, tra cui la possibilità di organizzare Wrestlemania o un qualsiasi altro PPV proprio in Gran Bretagna. Ecco la risposta, in merito, di The Game:

Pubblicità

“Penso che la WWE possa andare in quella direzione – ammette The Game – anche se è davvero difficile programmare per la Gran Bretagna e globalmente, in televisione, già uno show come Raw o Smackdown. E’ un lavoro massiccio e complicato collegare il tutto. La WWE trasmette già ora cinque show a settimana. Abbiamo circa tra i 18 ed i 21 camion che trasportano l’occorrente per i nostri eventi ed è alquanto complicato trasportarli oltre oceano. E’ un obiettivo? Si, da stasera è un obiettivo più vicino ad essere realizzabile.

 

  • Daniele

    Vogliamo wrestlermania 35 allo Stadio Sant’Elia di Cagliari.

  • Contro Nessuno

    Wembley. Il sogno.

  • Fringe

    Una Wrestlemania in Europa significa corriera ignorante con gli utenti di ZW.

  • Give me a Spell yeah! TFT

    Pensa una Wrestlemania al Meazza o all’Olimpico di Roma.

  • The Eater Of Worlds

    Siamo sulla strada giusta, mi piace

  • Eddie Guerrero

    bene questa è la strada giusta in Europa va bene e magari fare wrestlemania anche in Italia, speriamo bene dai che si può fare pensaci tu Triple h che sei un grande.

  • LANSE ARCIAAAAA !!!

    Onestamente, ci andrei di corsa.

  • Francesco “Red Monster”

    Sembra poco ma sarebbe un investimento pesante. Stai portando all’insediamento di parte di una compagnia grossa americana, oltreoceano. Beh non è facile ma vista l’atmosfera spettacolare che si è creata in questi giorni certo che bisogna porlo come obiettivo