Altro evento UFC, uno dietro l’altro ormai, ci spostiamo nell’estremo Ovest degli Stati Uniti, a Portland, Oregon per un main event non pubblicizzatissimo, ma che potrebbe regalare parecchie emozioni perché ci sono due lottatori veramente eccezionali a confronto in una divisione altamente spettacolare, Dodson vs Lineker può valere da solo il prezzo del biglietto. Vediamo cosa è accaduto in questa review qui di seguito:

Pubblicità

Pesi mosca, Louis Smolka vs Brandon Moreno
Partiamo con un esordiente come Moreno che affronta un lanciato Smolka, I due iniziano a scambiare sin dall’inizio, Moreno si presenta con una velocità notevole, calcio pesante per Smola e subito cerca la ghigliottina, ma Moreno risponde bene con un takedown, Smolka non in una buona posizione, prova delle gomitate, ma senza grande costrutto. Moreno col destro, ma Smolka difende bene tuttavia abbassa la testa e Moreno è rapidissimo e chiude una ghigliottina strettissima che costringe Smolka a cedere! Pazzesco upset iniziale, il rookie Moreno annienta in poco più di due minuti il favoritissimo Smolka. Che esordio per questo ragazzo!
Winner by submission (guillotine Choke): Brandon Moreno

Pesi welter, Joshua Burkman vs Zak Ottow
Secondo match della main card, parte Ottow con un calcio basso, ma Burkman risponde anch’egli con un calcio basso ed un gancio sinistro. Nuovo calcio basso pesante a favore di Ottow ed ancora con la stessa manovra, Ottow sembra in ottima forma. Entrambi lavorano parecchio sulle gambe, calcio al corpo a favore di Ottow, gancio per Burkman mentre Ottow prosegue vivacemente con colpi alle gambe. Destro di Ottow e calcio al corpo per lui. Burkman risponde anche lui con un calcio al corpo, destro e gomitata di Ottow e conclude con un altro calcio alle gambe. Ottimo round di Ottow che risulta in vantaggio.

Round numero 2, riparte lanciato Ottow con alcuni destri e calci alle gambe, Burkman risponde con un calcio alle gambe ed al corpo, jab e nuovi calci bassi per Ottow. Spinning kick per Burkman, ben bloccato da Ottow, nuovi calci alle gambe per entrambi, i pugni sono sempre piuttosto corti o sporchi per entrambi. Ottow, jab importante e calcio alto, altra combo interessante, risponde Burkman con un destro ed un calcio pesante al corpo. Round combattuto ed equilibrato, forse qualcosa in più per Ottow, ma sostanzialmente è parità tra i due.

Ultimo round della contesa, gancio destro per Burkman, Ottow risponde con un takedown, ma niente da fare, ottima difesa per Burkman. Calcio alto e basso per Ottow, doppio gancio per entrambi e sinistro importante di Ottow. I due sembrano stancano, gli scambi sono meno potenti e precisi, pugno rovesciato per Burkman, Ottow ancora con un calcio bassa, il pubblico comincia a far sentire qualche mugugno. Ottimo jab per Ottow, Burkman è contro la rete e prova a lavorare con le ginocchia, cerca un takedown senza fortuna. Diversi secondi senza azione, sinistro di Burkman, body kick per Ottow e stavolta takedown a segno. Posizione alle spalle contro Burkman, Ottow cerca la rear naked choke, ma la sirena lo stoppa, match e round terminato. Questo round sembra a favore di Burkman, si va ai punti ed i giudici danno vittoria per split decision a Zack Ottow. Decisione condivisibile.
Winner by split decision: Zack Ottow

Co-Main event, pesi leggeri, Will Brooks vs Alex Oliveira
Co-main event della notte a Portland, partenza con entrambi che calciano le rispettive gambe, poi Oliveira punta Brooks e lo butta contro la rete. Cerca un takedown, entrambi lavorano con le ginocchiate, metà round viene speso in questo clinch contro la gabbia. Ancora Oliveira cerca il takedown senza fortuna, Brooks con un guizzo mette per terra il brasiliano, il quale non sta a terra per lungo tempo, si torna in piedi, altro clinch contro la rete. Body kick per Brooks il quale cerca un nuovo takedown, ma Oliveira non cade nella trappola. Ginocchiate pesanti di Brooks all’addome di Oliveira, tutto decisamente poco eccitante. Gomitate per Oliveira, ancora Brooks cerca il takedown, lo trova, cerca la ghigliottina ma finisce il round. Meglio Brooks di Oliveira, leggero vantaggio per lo statunitense.

Round 2, partenza di Oliveira con calcio frontale, Brooks cerca nuovamente il takedown e lo trova, subito si sposta sopra Oliveira che è un fulmine e cerca di tornare in piedi, ma Brooks lo tiene giù, cerca la choke, ma Oliveira difende bene e fa valere la sua mole. Brooks chiude una body triangle, ma Oliveira se ne libera piuttosto bene e trova una ginocchiata che mette Brooks contro la rete. Oliveira torna in piedi e schianta al suolo Brooks, gomitate per il brasiliano, Brooks è in posizione molto sfavorevole, ma trova il modo di tornare in piedi ed a sua volta butta per terra Oliveira e va in posizione di controllo alle spalle. I due lavorano poco, il round va verso la conclusione, stavolta vantaggio Brooks abbastanza netto.

Round finale, calcio basso di Brooks, si torna in un clinch. Brooks pare infortunato al costato, ginocchiate per Oliveira e takedown, Brooks subisce le gomitate di Oliveira, la guardia di Brooks è troppo aperta, il brasiliano lo capisce ed inizia a colpire duro, l’americano non riesce a difendersi ed Herb Dean si intromette dichiarando il match terminato. Brooks arrabbiato, grande affermazione per Oliveira per un altro upset in questa pazza serata UFC!

Main Event, pesi gallo, John Lineker vs John Dodson
Siamo al main event di sera, due veloci e splendidi fighter si affrontano, per Dodson è l’esordio nei piuma dopo aver mollato I gallo conscio che non sarebbe mai arrivato a sconfiggere Demetrious Johnson. Calcio basso per Dodson ad iniziare il match ed ancora, Lineker timidamente risponde, salvo poi cominciare ad attaccare, calci notevoli alle gambe da parte di entrambi. Calcio al corpo per Dodson, destro di Lineker al corpo di Dodson, altri calci alle gambe, sinistro di Lineker e Dodson risponde per le rime. Ancora Lineker al corpo, calci bassi per Dodson e Lineker ancora con un destro rovesciato. Match vivace, head kick per Dodson, ma Lineker intuisce e connette un colpo al corpo. Lineker con un altro colpo al corpo, gancio sinistro di Lineker e colpo al corpo. Altro calcio all’addome a favore di Lineker, sul successivo Dodson prende la gamba dell’avversario e lo mette per terra. Sul finire del primo round, destro di Lineker a chiudere la ripresa. Vantaggio per Dodson.

Si riparte per il round 2, calci bassi per Dodson, calcio al corpo per Lineker ed ancora. Dodson cerca il calcio alto, Lineker si difende, ma non riesce a prendere il piedi di Dodson. Ganci sinistri importanti per Dodson, doppio destro di Lineker dopo aver provocato l’avversario, sinistro importante per Lineker. Veloce scambio a centro ottagono, sinistro di Dodson, mentre Lineker sembra finalmente aver trovato le misure. Scambio pazzo tra i due, body kick per Dodson, calcio basso per Lineker, doppio sinistro di Dodson e Lineker ancora con un calcio basso. Meglio Dodson anche in questo secondo round, Lineker è sotto dopo due riprese.

Round di mezzo, numero 3, destro di Lineker e colpi al corpo. Dodson risponde con le gambe, Lineker ancora con il destro, scambi molto pesanti e puliti per entrambi i lottatori. Match sicuramente piacevole, sinistro di Dodson e grandi scambi tra i due. Lineker con un calcio basso ed un buon gancio. Sinistro rapido per Dodson, Lineker prova il calcio alto, ma Dodson è attento e para. Entrambi connettono colpi pesanti bassi, calcio alto pulito per Dodson, ma Lineker risponde con alcuni ganci e aizza il pubblico prima di colpire dure Dodson con il destro. Dodson cerca di aumentare la pressione, ma Lineker prova a sorprendere l’avversario con una ghigliottina. Finisce il round, tutto a favore di Lineker, grande equilibrio.

Round nr. 4, partenza con gancio destro per Lineker, calcio al corpo per Dodson, Lineker risponde con un calcio al corpo, calcio basso per Lineker, destro e sinistro per lui che conclude con un calcio questo scambio piuttosto rapido. Lineker decisamente in migliori condizioni rispetto Dodson. Destro al corpo per Lineker, Dodson risponde con un 1-2, altro sinistro a suo favore. I due scambiano pugni, destro di Dodson che prova il takedown senza fortuna. Gancio sinistro per Lineker, colpo al corpo contro Dodson, due minuti per terminare il round. Colpo al corpo per Lineker, Dodson risponde con un signor sinistro ed un altro ancora. Lineker però risponde alla grande con un tempesta di pugni al corpo, calcio basso per Lineker, gancio sinistro, altro scambio velocissimo e interessantissimo tra i due, ne esce meglio Lineker, ma Dodson non muore mai, 1-2 e sinistro a segno. I due scambiano pugni, destro di Dodson che non chiude il takedown, gancio sinistro per Lineker e colpo al corpo. Lineker spinge Dodson contro la rete, Dodson cerca spazio per un calcio alto, ma Lineker rispode con un calcio al corpo e si finisce con colpi alle gambe. Anche il quarto è per Lineker.

Round nr. 5, quello finale, di un match decisamente gradevole. Parte con sinistro Dodson e poi colpi al corpo per Lineker, altro sinistro di Dodson, il quale connette un superman punch.
Lineker ancora sulle costole di Dodson, body kick per Lineker, calcio basso per Dodson, sinistro rovesciato per Lineker, i due scambiano col sinistro, destro di Lineker al corpo. Mancano due minuti alla chiusura, altro sinistro pungente per Dodson, Lineker risponde con un altrettanto gancio sinistro. Linker stavolta col destro, successivo gancio sinistro, stessa risposta per Dodson che fa traballare Lineker il quale però risponde alla grande, sinistro e takedown a segno. Dodson lavora a terra, ma Lineker si separa e torna in piedi. Head kick per Dodson, ma prima della campana finale, altro gancio sinistro interessante ed a segno per Lineker che pare abbia vinto anche il quinto round. Ed infatti i giudici danno vittoria per split decisione a John Lineker, decisione che ci sta.
Winner by split decision: John Lineker

Fight of the Night: Non assegnato
Performance of the Night: Brandon Moreno, Luis Henrique da Silva, Nate Marquardt and Curtis Blaydes

Commento Evento:
In chiaro scuro quest’evento UFC, eccellente affermazione di Moreno contro uno Smolka che doveva vincere con un braccio solo ed invece è stato brutalmente sottomesso dopo pochi minuti dal rookie UFC. I match centrali sono stati un po’ sottotono, male Burkman vs Brooks, piuttosto noioso ed anche Oliveira vs Ottow non è stato all’altezza anche se fa scalpore la vittoria del brasiliano.
Infine il main event, forse un po’ troppo spezzettato e che è andato avanti a fiammate, ma comunque un match pienamente sufficiente che ci racconta della solidità di entrambi in una categoria dove sia Lineker che Dodson possono arrivare in cima a mio parere. Ai posteri sarà affidata la sentenza.
Voto: 6

Appuntamento all’8 Ottobre, UFC 204: Bisping vs Henderson

MarcoManiac83
Il più "storico" di Zona Wrestling, grandissimo appassionato di basket NBA e fan UFC, ancora oggi in cerca dell'Eldorado. Festeggia quest'anno i 10 anni di collaborazione con ZW...oh my brother, testifyyyyy!
  • GDP

    Io non sono d’accordo con la vittoria di lineker.. dodson è stato più preciso e più Attivo, con un takedown. Lineker ha Avuto più foga, ha sicuramente più potenza m spssso caricava a vuoto.. spiace per the magician, al 5 set aveva un passo come quello del primo round

  • LORD_SUNSHINE

    il match tra Dodson e Lineker a me è piaciuto veramente tanto, uno dei match più intensi che abbia visto , Lineker ha vinto per maggior aggressività e precisione sul quadrato anche per la resistenza mostrata ( il circolare alla testa che si è beccato al 1° roundnon l’ha scosso di un millimetro)
    Dodson sulla difesa andava bene, ma sopratutto ha mancato di aggressività , cosa che Lineker a quanto pare è maestro.

    Moreno invece è il mio nuovo idolo assieme Bisping,
    Confermo che il messicano è uguale a Mc Lovin ( solo chi ha visto il film suxbad può capire XD).

    Brooks vs Oliveira mi ha lasciato l’amaro in bocca, sopratutto per il comportamento del vincitore, veramente irrispettoso, giustamente brooks ha reagito male.

    Cmq tra 3 giorni cè levento che sto aspettando da 2 mesi ormai, la prova del 9 per Bisping contro Henderson , secondo me uscirà qualcosa di godibile da vedere