Pubblicità

La UFC torna in Europa, a Londra in Inghilterra per questo evento che vedrà nel main event, un grandissimo fighter della federazione…Alexander "The Mauler" Gustafsson! Vediamo come è andata:

Pesi welter, Gunnar Nelson vs Omari Akhmedov

Eccellente primo round per l'idolo di casa che domina il suo avversario, lo porta a terra grazie ad un bel diretto sinistro ed inizia un grande lavoro con i gomiti che apre una ferita sul viso di Akhmedov, assolutamente inerme contro lo strapotere dell'inglese. Quando ormai il primo round volge verso il termine, Nelson trova una ghigliottina molto stretto che costringe Akhmedov al tap out con conseguente vittoria facile facile per Gunnar Nelson.

Winner by submission (guillotine): Gunnar Nelson

 

Pesi mosca, Brad “One Punch” Pickett vs Neil Seery

Primo round nettamente a favore di Pickett che lavora bene in piedi e poi porta a terra Seery per alcuni minuti. L'irlandese si difende bene, ma rischia tantissimo su una triangle choke molto stretta di “One Punch”. Il round arriva a conclusione con Pickett costantemente in posizione di monta e Seery in difficoltà. Il match sembra già indirizzato.

Nel secondo round, dopo alcuni minuti di scambi in piedi, Pickett trova il modo di portare a segno un altro takedown e di continuare il suo lavoro ai fianchi di Seery a terra. I due sembrano molto provati, il match non regala un granchè, vedremo se ci sarà qualcosa di diverso nel terzo round.

Terzo round invece molto buono, minima lotta a terra (altro takedown a favore dell'inglese) e grande sfida in piedi tra i due, Pickett soffre e subisce un paio di duri colpi da Seery, ma rimane in piedi. I due concludono il round portando al limite il loro match, incontro che è salito di colpi pesantamente nell'ultimo round. I giudici danno la vittoria per decisione unanime a Brad Pickett.

Buon esordio nella categoria per Seery, ma niente da fare contro uno dei migliori della division.

Winner by unanimous decision: Brad “One Punch” Pickett

 

Co-Main Event, Pesi leggeri, Michael Johnson vs Melvin “The Young Assassin” Guillard

Primo round non proprio eccezionale, ma che vede comunque Guillard in pieno controllo, arriva facilmente al viso di Johnson, lo mette a terra con un takedown, lo fa barcollare grazie ad un gran gancio al fegato. Il round numero 1 è in completo controllo per Guillard, poche le cartucce sparate da Johnson in questo inizio match.

Inguardabile il secondo round, pochissima azione, tantissimi fischi e “boos” di disappunto da parte del pubblico per una ripresa veramente pessima, ma a trenta secondi dalla fine c'è una gran fiammata di Johnson che mette in crisi Guillard. Comunque round decisamente non sufficiente.

Anche nel round finale, la contesa non è entusiasmante, i due arrivano ben poco al contatto, ma è decisamente più in palla Johnson a differenza di un Guillard che sembra aver finito le benzina e pensa solo a difendersi. Termina il round ed il match tra i fischi del pubblico, la decisione non è facile perchè non c'è stato molto da vedere in quest'incontro, tuttavia credo che la vittoria di Johnson sia il modo migliore per chiudere questo pessimo spettacolo. Ed infatti vince Johnson per decisione unanime, molto negativa la prestazione di Guillard e Johnson a fine match dice di essere molto frustrato e arrabbiato per lo spettacolo offerto…ha proprio ragione!

Winner by unanimous decision: Michael Johnson

 

Main Event, pesi massimi-leggeri, Alexander “The Mauler” Gustafsson vs Jimi Manuwa

Partenza molto aggressiva dello svedese che mette per terra Manuwa e lo domina in posizione di monta per diversi minuti. Gustafsson decide di far tornare la contesa in piedi, ma a parte una bella ginocchiata di Manuwa, il resto del round non è niente di eccezionale e si trascina stancamente verso l'epilogo.

Dopo un minuto e venti del secondo round, esce fuori brutalmente lo svedese…ginocchiata durissima sul viso dell'americano, triplo uppercut e Manuwa è nel mondo dei sogni! Altra grande affermazione per Gustafsson, ora chi vince tra Jones e Teixeira, troverà di fronte il “Mauler” sempre più convincente e sempre più potente.

Winner by TKO: Alexander “The Mauler” Gustafsson

 

Bonus della serata:

Fight of the Night: Alexander “The Mauler” Gustafsson vs Jimi Manuwa

Performance of the Night: Alexander “The Mauler” Gustafsson & Gunnar Nelson

 

Commento Evento:

Aspettative bassine come in ogni evento europeo, eppure spettacolo sufficiente.

Match iniziale positivo e piacevole, Pickett vince ai punti un incontro combattuto e per nulla scontato come sembrava in partenza.

Co-Main event inguardabile ed in cui abbiamo visto perdere il favorito Guillard, molto sottotono la sua prova, mentre Johnson ha fatto una vittima importante.

Grande e bella vittoria nel main per Gustafsson che ora vuole (e ottiene) un'altra title shot. Lo svedese se la merita e non vediamo l'ora di vederlo all'opera contro Jones o Teixeira. Personalmente preferirei vederlo contro Jones in un rematch di altissimo profilo dopo il grande spettacolo che i due hanno messo in scena a fine 2013 quando Jones vinse in modo controverso. Lo svedese fu il primo a metterlo seriamente in difficoltà.

Voto: 6

 

Appuntamento alla notte fra sabato 15 marzo e domenica 16 marzo, un grande ppv…UFC 171: Hendricks vs Lawler. Chi vince, si porta a casa il titolo pesi welter lasciato vacante da GSP!

 

E' tutto, alla prossima!

MarcoManiac83
Il più "storico" di Zona Wrestling, grandissimo appassionato di basket NBA e fan UFC, ancora oggi in cerca dell'Eldorado. Festeggia quest'anno i 10 anni di collaborazione con ZW...oh my brother, testifyyyyy!